Mese: Febbraio 2009

INTERVISTA AL PERSONAGGIO DEL MOMENTO Buonasera cari lettori, e benvenuti al consueto appuntamento con la rubrica di spettacolo. Oggi abbiamo qui con noi il personaggio più chiacchierato dell’anno, reduce da successi strepitosi quanto insperati dopo anni di oblio e di dileggio. Credevamo fosse morto e sepolto, invece, osservate voi stessi, è in gran forma. In esclusiva mondiale sul podio della nostra intervista, è con noi… il… il… il Razzismo! Buonasera a tutti. Buonasera a lei signor Razzismo. Prima di cominciare, le ricordo che questa è una rubrica di intrattenimento, ossia un’intervista sulla sua vita privata. Niente ideologie, niente propaganda: trattiamo…

ORAZIONE FUNEBRE IN MEMORIA DEI PRESENTI Buonasera e bentornati dall’Aldilà. Ma no, suvvia, che cos’è questo toccare ferro e agitarsi di mani a mo’ di corna? Un po’ di ritegno, signori. Lo vedete, stiamo tutti bene, chi più chi meno. Ma saremo previdenti: infatti, il breve omaggio a noi stessi che segue va recitato, amici, nel cinquecentomilionesimo anniversario della  Dipartita dall’Universo delle Cose Fisiche da parte tutti noi oggidì qui riuniti. Cioè quando il mondo, si presume, ci avrà dimenticato. E visto che per quella data nessuno, neppure i discendenti, si occuperanno più di noi, si supplisce hic et nunc…

SEQUENZA DI PENSIERI QUANDO SI E’ IN PIZZERIA ED ENTRA IL SORDOMUTO VENDITORE AMBULANTE DI PORTACHIAVI E/O PUPAZZETTI 1. O mamma eccolo che arriva. 2. Lo sapevo, adesso viene qua, mi posa due portachiavi di peluche sul tavolo, il bigliettino… 3. Dai, almeno non parla, non disturba, non tenta di convincermi a comprare. E’ discreto. 4. Fammi un po’ vedere che c’è scritto sul biglietto. 5. Ah ecco perché non parlava. 6. Chissà se poi è veramente muto. 7. Anzi, sordomuto. 8. Però il testo incute tenerezza, va detto. C’è pure l’errore d’ortografia. 9. Titolo per una possibile tesi di…

ANTROPOLOGIA DEL GIORNALISTA MARKETTARO PREZZOLATO Buonasera a tutti, e benvenuti alla consueta rubrica di lifestyle. Consigli per vivere meglio, stare bene, essere felici e soprattutto comprare i prodotti giusti, ossia quelli suggeriti da me. Per esempio, avete letto il nuovo romanzo di Mariolino Truffador? E’ splendido, il definitivo capolavoro della letteratura moderna. Una scrittura travolgente, lo si finisce tutto d’un fiato. Sissignori, c’è poco da fare, siamo di fronte a una storia magnifica e immortale. Bè, in effetti io non l’ho manco aperto, però quanto sopra è ciò che sta scritto in quarta di copertina, e siccome non avevo certo…

VOCABOLARIO ESSENZIALE PER SCRIVERE UN ARTICOLO GIORNALISTICO DI RESOCONTO A FENOMENI METEOROLOGICI LOCALI MA DI UN CERTO RILIEVO Il maltempo: – “L’ondata di maltempo” – “…all’insegna del maltempo” – “L’emergenza maltempo” – “Il maltempo non accenna a frenare / non dà tregua /  / ha provocato gravi danni / ha flagellato / ha messo in ginocchio / si è abbattuto sul Nord Italia / l’Europa / l’entroterra di Frosinone / l’Universo” La città: – “La città in tilt” – “La città nel caos” – “La città paralizzata “ La neve: – “La città si è svegliata sotto una coltre di…