Mese: Settembre 2007

SULL’ENIGMATICO FENOMENO DEL BICCHIERE CHE SI ROMPE PER TERRA Quello del bicchiere rotto – ossia del bicchiere che quasi da solo, o soltanto appena da voi sfiorato, come un suicida si tuffa da un tavolo o da altro supporto per spaccarsi al suolo – è fenomeno che per sua natura si manifesta in momenti inopportuni: ad esempio allorché siete stanchi, quasi sempre la sera quando state per andare a dormire e, maledizione, soprattutto non avete una ceppa di voglia di mettervi lì a raccogliere minuscoli cocci di vetro sparsi ovunque ma devi farlo lo stesso perché altrimenti la mattina successiva…

COLLEGARE IL CAVO AL RETRO DELL’UNITÀ ACCERTANDOSI CHE SIA INSERITO CORRETTAMENTE Sono terrorizzato. Come molti, in casa ho un televisore, un lettore dvd, un telefono e un computer. E fin qui, dirai tu, nulla di originale. Però, poco fa, ho guardato dietro a questi apparecchi: non farlo mai. Là dietro si annida l’orrore. Mi spiego meglio. L’ho visto, ti giuro che l’ho visto: un cavo collega il televisore all’antenna, un secondo cavo collega il televisore al lettore dvd, un terzo cavo collega il televisore all’elettricità e siccome il lettore dvd suona anche i cd (se così non fosse, dovrei avere…

L’ ELEMENTARE SOLUZIONE AL MAGGIOR PROBLEMA POLITICO SOCIALE ED ECONOMICO DELLA STORIA UMANA Premessa: Angela, amica giornalista del Messaggero, mi scrive per informarmi di avere pubblicato un libro sul tema del lavoro precario dove tra le altre cose dedica un intero capitolo a me, che di lavoro precario e altre sfighe simili sono, mio malgrado, profondo conoscitore. Angela è un’amica, abbiamo chiacchierato spesso di questo libro, quindi lo segnalo qui. E colgo lo spunto per una nuova acutissima riflessione. Dunque, il problema del lavoro: da parte mia continuo a pensare che un problema sopravvalutato come quello del lavoro dia sin…

RAGE AGAINST THE CYCLETTE Amici, sorelle, fratelli, in un epoca di ascesa per noi web predicatori e di blog profeti, salgo a voi su questo pulpito per lanciare l’ennesima campagna sociopolitica davvero seria e meritevole. Amici, ascoltate: in una società che non fuma, non beve, non fa colazione perché poi ingrassa, non mangia la carne perché fa venire il cimurro, non beve il caffè perché fa venire i denti gialli, in un mondo di impiegati che saltano la pausa pranzo per andare al corso di hydrospinning sincronizzato e poi siccome dopo la doccia non gli rimane più tempo per mangiare…

DISQUISIZIONE SUL GRAVE PROBLEMA CHE PIÙ DI TUTTI ANGUSTIA LE FAMIGLIE ITALIANE SE NON VIVONO AL PIANTERRENO Signori, l’ora è giunta: il grave problema che da sempre tormenta la stragrande maggioranza delle famiglie italiane – ma che dico italiane, delle famiglie di tutto il mondo – va affrontato una volta per tutte, e dunque lo si farà qui, adesso, senza tentennamenti, senza stupide indecisioni. Coraggio. Orbene: è giusto o non è giusto farlo? Voglio dire: al termine dei pasti fruiti in casa, quando si finisce di sparecchiare, è o non è legittimo sbattere la tovaglia zozza fuori dalla finestra? La…

ARIECCOLO Chiedo scusa per l’assenza che peraltro nessuno avrà notato: qui abbiamo qualche problemuccio tecnico. Ma se può consolare, stiamo per ripartire con una nuova brillante stagione di fanfaluche autorefenziali prive di senso. Son cose. Intanto approfitto per un breve e simpatico spot di pubblicità negativa gratuita: qualsiasi cosa accada, mai sottoscrivere abbonamenti a Tele2 Adsl.