Mese: Dicembre 2010

DIMINUENDO & CRESCENDO IN BLUE Fu l’incendio nel cielo di una notte, la notte del Novecento, cioè l'estate 1956, e Duke Ellington guidava un grande orchestra oramai passata di moda come il capitano sulla tolda di una nave in disarmo. Gli anni dei fasti erano lontani e per racimolare due lire il Duca si vide costretto ad accettare l'ingaggio in un festival di paese. Lui e i suoi, ai bei tempi, si erano abituati alle comodità dei migliori teatri del mondo: stavolta avrebbero dovuto esibirsi su un palco all'aperto, in campagna. Che vergogna. L'oblio aveva portato con sé anche una…

SULLA TERRIBILE GUERRA FRA I BUONI E I CATTIVI E dunque un giorno fra i buoni e i cattivi scoppiò la guerra. Prima di rivelare chi la vinse, analizziamo le cause e facciamo un passo indietro. In realtà i buoni non erano così generosi come il loro nome (“i buoni”, appunto) lasci credere. La loro bontà consisteva nell'evitare di rompere troppo le scatole al prossimo, occuparsi dei fatti propri anziché ficcare il naso in quelli altrui, ridere e scherzare senza prendersi troppo sul serio, eccetera. Per questo ad alcuni buoni talora (di rado) sorgeva il dubbio di non essere “i…

EPISODIO POCO CONOSCIUTO DALLA BIOGRAFIA DI UN CELEBRE SCRITTORE NOSTRANO L’episodio si è smarrito nel groviglio delle biografie e degli aneddoti ma possiamo dire con un buon margine di certezza che nel pomeriggio di domenica 10 aprile 1898 intorno alle tre e un quarto il piccolo Carlo Emilio Gadda di anni 5 – futuro ingegnere elettrotecnico e quindi scrittore tra i più illustri e dotati nella letteratura italiana del dopoguerra – venne portato a spasso da mamma e papà nella Galleria del centro per il primo gelato da passeggio della stagione. Si immagini l'entusiasmo del bambino all'annuncio del dono inaspettato…