Ode al rinvio degli impegni improrogabili

Cari amici, volevo proporre una raccolta di firme per l’abolizione del noto detto Non rimandare a domani quello che puoi fare oggi. Da quando siamo nati, madri, nonni, insegnanti, parenti, amici, ficcanaso e semplici passanti ci rompono l’anima con questo manifesto di “saggezza (ma per favore) popolare”. Ecco, questa massima è la rovina del genere umano. Per secoli e secoli la gente ha commesso solenni corbellerie e catastrofi irreparabili in nome di quel motto.

Soltanto per colpa sua e della sua sua fretta ad agire e dimostrare non si capisce neppure bene a chi, ogni giorno miliardi di individui producono tonnellate di sciocchezze spesso senza rimedio. Esso è subdolo, si fonda sul senso di colpa che è capace di insinuare (“ecco non stai combinando un tubo, vergognati”).

Tesse le fila dell’inganno con l’accusa di indolenza, ma soprattutto su una promessa falsa di un premio: se oggi fai questa cosa, domani non dovrai farla e potrai riposare. Bugiardo, ciarlatano: non è vero. il giorno dopo, l’infido proverbio avrà altre richieste, e quello successivo altre ancora. Ci sarà sempre un oggi per nuove pretese.

Amici, è ora di dire basta al sopruso. l'Improrogabile non esiste, è una perversione, una panzana messa in giro ad arte da malvagi progettisti di aforismi. Sia lode alla procrastinazione delle scocciature. Che il proverbio si fotta: delle sue smanie ce ne infischiamo. Ci vada lui, ad esempio, a far quella cosa, invece di starsene lì con le mani in mano a pontificare. Perseguitiamolo, mettiamolo a morte. Torturiamolo. Anzi, mandiamolo a lavorare, insieme a chi lo ha inventato.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

11 Responses to Ode al rinvio degli impegni improrogabili

  1. utente anonimo dicono:

    Non fare mai oggi quello che puoi rimandare a domani.
    Perché nel frattempo chissà cosa succede.

  2. Fedefunk dicono:

    io son pure riuscita a smettere di fumare, una volta, con questo sistema. poi purtroppo sono dovuta uscire.

  3. utente anonimo dicono:

    com'è vero!
    ma ne parleremo domani

  4. Risponderò ai commenti, non oggi però.

  5. utente anonimo dicono:

    concordo! bravo! clap! bis! ;)

  6. stone dicono:

    elogio della lentezza… condivido

  7. exxxanonimo dicono:

    Bel post, per il commento torno domani o dopo.

  8. FirmatoCkf dicono:

    ho aspettato 2 giorni prima di leggere, 4 giorni prima di commentare, ma alla fine io arrivo comunque implacabile come una cambiale in scadenza mhuahauhauahauhauhauhaa

    (ma per caso ho visto delle virgolette? caschi blu dell'onu, portate via questo malfattore!)

  9. utente anonimo dicono:

    io l'ho fatto ieri quello che avrei dovuto fare domani e oggi non ho un cazzo da fare

  10. Mi spiace. Ti serva da lezione.

  11. utente anonimo dicono:

    Personalmente, quando debbo prendere una decisione importante, a mno che non sia davvero improrogabile, la rimando al giorno dopo perché mi affido ad un altro "consiglio" che dice: "La notte porta consiglio".
    Ciao, buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *