PARTO PER LA VILLEGGIATURA,
RICORDATI DI BAGNARE I FIORI

Avrei ancora qualcosa da appuntare qua sopra ma non ce la faccio, fra mezz’ora mi parte il treno e devo ancora mettere la biancheria nella valigia. Come ogni misantropo che si rispetti, fuggo il pandemonio estivo isolandomi in luoghi lontani da spiagge, rompiballe e calure, questa volta in un alberghetto dell’Appenino (detta così sembra una cosa un po’ da vecchi, e forse lo è, vedremo). Tuttavia avrò con me, per motivi familiari, un apparecchio telefonico portatile, pare che di questi tempi l’irreperibilità non possa essere totale. Aggiornamenti sul mio stato di salute e sulle vicende di questi giorni, in terza persona e senza soluzioni di continuità sul Twitter, che secondo i giornali, è a la page.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

9 Responses to

  1. PICCHU dicono:

    Buona vacanza Confuso. Abbracci all'Appennino.

  2. utente anonimo dicono:

    Un bacio tesoruccio beddu.

    Lofoten

  3. utente anonimo dicono:

    buona villeggiatura! Ma dove vai non c'è Internet, adesso l'hanno messo anche sulle spiagge il WIFI. So quant'è difficile stare lontani da un PC anche in vacanza!

  4. zauberei dicono:

    Confu un abbraccio all inclusive
    fa tante foto
    Twitter io so antica e non lo capisco – e manco mi adeguo. Ma alli fiori qui ci pensamo noi.

  5. utente anonimo dicono:

    Mandaci una cartolina!

    Morgana

  6. seneca29 dicono:

    Buone vacanze!

  7. utente anonimo dicono:

    confuso, mi manchi!

  8. utente anonimo dicono:

    Fantastico, nessuno più utilizza la parola "villeggiatura"…
    A presto!
    Alessandra

  9. Lauraisola dicono:

    Se vieni a Palermo telefonami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *