ALL’AGENZIA DI POMPE FUNEBRI

Buongiorno! Benvenuto! E condoglianze, soprattutto.

Buongiorno, vorrei prenotare le mie esequie.

Ohibò, alla sua età? Si sente male?

Affatto. Però non si sa mai, meglio esser previdenti. Le spiego: nel malaugurato caso di una disgrazia, preferirei non essere sepolto. La tumulazione mi ripugna.

Ottimo, le propongo di farsi cremare. Immagini: lei, oramai inerte, proverà l’entusiasmante esperienza di venir arso in un forno a trecento gradi. Naturalmente non proverà alcun dolore. Il suo corpo si muterà in pulviscolo. Le ceneri di ciò che lei fu potranno essere custodite in una comoda scatola, di dimensioni assai ridotte.

No, no, macché cremare, suvvia. Per l’involucro organico che poverino da tanto tempo mi contiene, gradirei  una soluzione di minor irreversibilità. Avrei altri progetti. Ad esempio: l’esser surgelato.

Temo non si possa. Dovremmo tenere un frigorifero acceso per l’Eternità. Chissà che bolletta. Chi la paga?

Va bene. Allora – prenda nota, per favore – desidero essere impagliato. Come gli animali nei musei di scienza naturale. Ecco, magari si potrebbe anche creare un diorama paesaggistico a contorno all’esposizione di ciò che fui. Un bosco, la stanza di una casa come nei presepi napoletani, un ambiente cittadino. E io lì in mezzo, immobilizzato in una posizione estatica, in piedi. I miei discendenti verranno a guardami da una vetrina. In qualche modo, per loro sarebbe una visita più allegra, più interessante.

Anche tale ipotesi, mi perdoni, risulta irrealizzabile, specie per evidenti motivi legali: in Italia è proibito esibire umani imbalsamati, eccezion fatta per gli antichi egizi.

Capisco. Dunque, mi sia testimone: dispongo ufficialmente che le mie spoglie siano conservate non sottoterra bensì: sottolio. O sottaceto. Un grande barattolo trasparente con tanto di coperchio, e me chiuso dentro. Che gliene pare?

Mi creda, olive e cipolline, seppur immerse nel liquido che le conserva, hanno durata breve e dopo qualche mese o anno si decompongono. Perdono i pezzi, si liquefanno. Lei stesso raggiungerebbe quei risultati, all’interno del barattolo. Pensi che schifo.

L’inumazione in mare, come i marinai del Ventimila leghe di Verne, quanto costa?

Eh?

Oppure potrei riposare in pace immerso in una vasca di etanolo.

Senta, adesso basta, però…

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

18 Responses to

  1. cecilia2day dicono:

    C'è sempre l'opzione Serrano.
    Imbalsamati no, ma plastificati sì; a quanto pare è fattibile e legale.

  2. Spiega meglio, m'interessa.

  3. zauberei dicono:

    Confuso lei non si rende conto di quante persone soddisfa con questo post.
    Comunque, Le consiglio di rivolgersi alla mia zia Enrichetta, i cui cetriolini sottolio durano epoche intiere.

  4. cecilia2day dicono:

    Hai fatto bene a chiedere, perché mi sono resa conto di aver scritto una minchiata: Serrano ha fotografato una serie di cadaveri (o meglio di parti di cadaveri, in The Morgue), ma ad utilizzare la tecnica della "plastinazione" è invece tale Gunther von Hagens, del quale puoi scoprire qualcosa qui.
    Volendo, puoi decidere di donargli il tuo corpo una volta sopraggiunta la Tod, la muerte, o come preferisci chiamarla: al resto, cioè ad imbalsamarti in maniera un po' più duratura – pare, ma non me ne intendo – di quanto non permetta il modo classico, preferibilmente in una posa che parli di sesso.

  5. essered dicono:

    quando morirò farò sniffare le mie ceneri da un tossicodipendente.

  6. utente anonimo dicono:

    signor confuso, non è aggiornato sulle ultime tendenze? come sappiamo tutti 'diamonds are a girl's best friend' …resti quindi al dito della sua fidanzata (o di chi vorrà) tramite le ultime nuove rivoluzionarie tecniche post cremazione

    oppure esposto in una bacheca museale dove potremo venire a renderle omaggio

    o potrà esser messo all' asta, insomma sceglierà lei

    informazioni qui:

    http://www.algordanza.it/Processo/Processodiproduzione.aspx

    ks

  7. utente anonimo dicono:

    Cerca notizie su Efisio Marini, lui pietrificava i corpi.

    ciao, scienziatapazza

  8. alessiaonline dicono:

    l'efisio, non lo conoscevo, grazie.  questa cosa dei diamanti invece, non so, e se poi i miei familiari volesse vendermi?

  9. PICCHU dicono:

    Ho alcuni amici cinesi che potrebbero fare al caso suo

  10. Lala76 dicono:

    Buona sera Sig. Confuso.. che piacere ritrovarla..

  11. Lindamirr dicono:

    Tu ci scherzi, ma questo è un problema che mi sono posta anch'io!
    Senza arrivare a telefonare ai beccamorti, però…

  12. FirmatoCkf dicono:

    ma scherza? il diamante è un'ottima idea! Qualche vedova allegra potrebbe esporla a mo' di trofeo, s'immagina?

    Ecco una probabile scena:

    "Caaava, ti piace il mio nuovo ex?"

    "ma io non vedo nessuno!"

    "Ma guaVda meglio, è qui, è la pietVa del millesimo anello che ho al dito, molto kitsch, nevveVo?"

    Ma io, a chi ama il fascino delle guerre del '900 consiglio una bella esplosione atomica in faccia, con un po' di fortuna riuscirà a lasciare la sua ombra idelebilmente su qualche muro, come quelle povere anime morte ad Hiroshima.

    p.s. Signor Confusa a proposito, di che colore è la sua ombra?

  13. acquacotta dicono:

    ma che vi è preso a tutti?!
    con la fine del mondo imminente 12.12.2012 o 21.12.2012, vedremo,
    chi provvederà alle esequie?  saremo tutti fertilizzante per il
    mondo che verrà…

  14. FirmatoCkf dicono:

    le persone ottimiste come quella sotto di me mi rallegrano la giornata

  15. ohè non si scherza su certe cose…

  16. utente anonimo dicono:

    Fico il diamante. Chissá quanto costa?
    Magari a conti fatti, costa meno che farmi seppellire e mantenere dai poveri discendenti che (forse) lasceró.

    Idee?

    Edo

  17. utente anonimo dicono:

    Wow this is a great resource.. I’m enjoying it.. ,a good news for all of you,we are retired nfl player who now owes a replica jerseyswebsite,especially we do wholesale replica nfl jerseys,please check out our website. thanks for your support!

  18. utente anonimo dicono:

    Thank you for taking the time to publish this information very useful!
    I got a nice website for you guys too,Your favorite nfl jerseys and replica nfl jerseys delivered right to your door.All at unbeliveble prices!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *