INTERVISTA A UNA LATTINA DI CRAUTI SOTTOLIO "ZUCCATO"

Buonasera, cari lettori, e benvenuti al consueto appuntamento con l’angolo delle interviste. Ospiti eccezionali, come sempre. Ospiti esclusivi che nessun altro formato mediatico né su Internet né in televisione né altrove può permettersi. Questa notte è qui con noi, per la prima volta sui monitor di tutto il mondo, un personaggio indimenticabile: signore e signori, un applauso a questa lattina di crauti sottolio della marca Zuccato!
Grazie, grazie.
Standing ovation per i crauti sottolio Zuccato!
Oddio, vi prego, mi sento in imbarazzo.
Signor lattina di crauti sottolio Zuccato, ci parli di lei: si descriva al pubblico che ancora non la conosce. Ammesso che ancora qualcuno non la conosca, famoso com’è.
Mah, cosa posso dire, sono il risultato della fermentazione naturale del cavolo cappuccio e…
Il cavolo cappuccio, signori! Un grosso applauso anche per lui.
Che poi ero io, per certi versi.
Prima di essere tagliato a pezzetti, certo. A proposito, signor lattina di crauti sottolio Zuccato, vuole spiegare ai nostri lettori almeno uno dei mille usi alimentari che è possibile far di lei?
Sono già pronto, quindi basta riscaldarmi nel microonde per tre minuti.
Magnifico, soltanto tre minuti, amici, quanta velocità, quanto senso pratico. Senta, vedo qua sotto che lei scade nel 2011. Be’, i miei complimenti!
Sì però le garantisco che sarebbe meglio consumarmi prima, quantomeno per…
Zuccato, mi perdoni, mi chiamano dalla regia. Che succede, Gianni, lo sai, non devi interrompermi durante le interviste.
(voce gracchiante fuoricampo) No, niente, è arrivato il tubetto di pasta d’acciughe Balena, il tizio che all’ultimo momento non voleva più venire e allora come riserva abbiamo dovuto chiamare il disgraziato dei crauti. Solo che adesso la pasta d’acciughe Balena ha cambiato idea. E’ di là.
Per il tubetto della pasta d’acciughe Balena, tutto, perdiana. Portatelo nei camerini, parcheggiategli la macchina, offritegli da bere, procurategli delle ragazze, dategli qualsiasi cosa chieda. Signor lattina di crauti, c’è stato un imprevisto, dobbiamo mandarla via. Ma non s’offenda.
Aspetti, racconto una barzelletta sui wurstel con la senape, è divertente.
Troppo tardi, caro crauti, mi spiace. Arrivederla. Ragazzi, presto, allestite il trono d’oro per il tubetto di pasta d’acciughe Balena.
Non mi sembra educato, però.
Ha ragione, le buoni maniere innanzitutto: security, per cortesia, mi sbattete fuori dallo studio lo Zuccato e cominciate a stendere a terra i tappeti in seta damascata per la passerella del tubetto di pasta d’acciughe Balena? Signori lettori, un breve stacco musicale e poi torniamo con un ospite fantastico, mica ‘sto poveraccio dei crauti sottolio.
Ma…
Ancora qui stai? Sigla, sigla. A tra poco, amici. E rimanete con noi.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

83 Responses to

  1. lofoten dicono:

    Tsè che gentaglia…

  2. Strato2006 dicono:

    Non so, ma cosa si era messo in testa, ‘sto barattolo di crauti?

  3. FirmatoCkf dicono:

    Ma cki li ha mangiati mai sti ckrauti? invece ckiunque ha in frigo un tubetto d pasta d’acciughe balena (pure mamma e papà)

  4. Strato2006 dicono:

    Io in frigo ho un tubetto di pasta di balene Acciuga…

  5. micce dicono:

    Non pensavo si vendessero i crauti in Italia!

  6. cptuncino dicono:

    a me la pasta di acciughe non piace, odio le acciughe. Mi stava simpativo quello li dei crauti, ah la tv in controtendenza.

    E comunque di zuccato i migliori sono i cetrioli giganti sottoaceto…e lo dovevo dire si!

  7. falcon82 dicono:

    No NOOOOOOOOOOO voglio sapere come usare i crauti!

  8. lofoten dicono:

    Ribadisco ciò che dissi nel post dei libri piùggiù.

    Io i crauti li ho mangiati in Germania.

    Li vendono sfusi al banco salumeria e uno gli dice per favore mi dà una vaschetta piccola di crauti? Sono gentilissimi e te la danno subito.

    Poi li ho mangiati pure in un ristorante tedesco insieme ai wurstel.

    Ho provato anche quelli in scatola che li trovo sinceramente orridi.

    Comunque, al di là delle dissertazione teuto-culinarie, volevo suggerire al Confu§o che una bella intervista doppia e speculare alla Balena e allo Zuccato, sarebbe stato magnifica.

    Chissà cosa avrebbero risposto alla domanda “ti sei mai dato all’autoerotismo?”.

  9. Strato2006 dicono:

    All’autoerotismo io con la mia (allora) ragazza mi ci davo da giovane, non avendo ancora casa lo si faceva in auto… è questo che si intende vero?

    Però non usavamo accessori tipo cetrioli giganti sottaceto, crauti o pasta d’acciughe… si era gente semplice, sapete… oddìo mi commuovo, che ricordi…

  10. zauberei dicono:

    Mizzica Confuso che momento proustiano duro m’hai regalato colla pasta d’acciughe balena.

    Che ci aveva er tricolore sulla coda, e da piccola la vedevo sempre stropicciata ner frigo vicino alle uova e al burro (aperto e n’anticchia staggionato)

    E mia mamma la metteva sulle uova sode.

    Eh

  11. camuciolo dicono:

    …peccato…volevo sentire la barzelletta sui wurstel..! uffa ‘sti intervistatori…sempre pronti a leccare il…tubetto del più famoso che fa più audience!

    Ilaria

  12. Davvero, è una vergogna.

  13. utente anonimo dicono:

    scusate se mi intrometto ma anch’io c’ho avuto un momento proustiano duro con i crauti zuccato però che sono originaria della provincia di vicenza e quando papà mi portava in montagna si passava sempre davanti all’insegna zuccato – zuccato all’andata (con la nausea e le orecchie che si tappano) e zuccato al ritorno (con la nausea e le orecchie che si stappano) – grazie e scusate lo sfogo (i cetrioli ottimi peraltro)

  14. FirmatoCkf dicono:

    forse xciò è stato ckacciato il signor ckauti, forse xckè puzzava… ha fatto bene sa sig. Ckonfusa?

  15. diamonddog dicono:

    Ma perchè le marche?

    E comunque, se il senso è il deja-vu, ci sarebbe anche la passata di pomodoro in tubetto Ortolina.

  16. Mai sentita nominare.

  17. lofoten dicono:

    Stratos vedo che sei preparatissimo sulla culinaria applicata agli abitacoli.

    Comunque la pasta di Orca che vendevano in Norvegia da REMA 1000 era di un buono spettacolare, solo superata un attimino dalle lische di baccalà croccante in scatola di Tromsø.

    p.s. scusate, è che io viaggio…

  18. FirmatoCkf dicono:

    Liscke d backckalà ckrockckanti e pasta d orcka da sballo, stupefacenti! :D

    è droga vero?

  19. lofoten dicono:

    Azz… che tosse.

  20. lottapia dicono:

    E per digerire il tutto, liscke comprese, c’era una volta anche l’Idrolitina…

  21. utente anonimo dicono:

    Io oggi a pranzo mi sono preso hamburger con majonese, ketchup e….crauti! ottimo, ve lo consiglio. A me piacciono i crauti.

    Poi per digerire caffè e meringa con panna. Il mio collega invece a difficoltà con la sua pasta alla crema chantilly che gli si è bloccata sopra i rigatoni alla boscaiola… ah dimenticavo: c’era anche la cipolla nel mio panino.

    Non credo saremo molto produttivi ma per ora resisto……

    Anonimo #42

  22. FirmatoCkf dicono:

    io per prepararmi a digerire ckrauti, cipolle e rospi, faccio lunghe telefonate, c’entra niente eh?

  23. lottapia dicono:

    Basta con queste inesattezze sulla pesantezza dei crauti!! Leggo su Wikipedia:

    “…contrariamente a quanto si pensi, i crauti non disturbano la digestione, anzi la favoriscono, poiché rinforzano la flora intestinale, allontanando così batteri e virus patogeni.”

    @Strato #9, mi chiedevo: ma le abitudini sessuali in auto di cui sotto, se elaborate e con l’impiego dei crauti si definiscono crautoerotismo?

    Scusate, eppure a pranzo ho mangiato solo un panino…però a differenza di quello dell’Utente Anonimo era senza crauti, per quello non l’ho digerito, mi sa…

  24. FirmatoCkf dicono:

    …il ckrauterotismo…miticka lottapia! e meno male cke nn sn cetrioli! :$

  25. lofoten dicono:

    Mi ricordo in Finlandia il tubetto di pasta di renna castrata.

    Buonissimo da spalmare sui muschi e licheni sott’olio.

  26. lofoten dicono:

    Ho memoria di un’intervista molto interessante alla tv svedese TV 3 Sverige dove GILBERT, cuscino per sedia ikea, aveva un costruttivo confronto con CKADEGRA, sedia in legno umile del famoso design italiano Pino Impiccichè.

    Si è discusso anche su “La qualità nel sacchetto salvafreschezza”.

    Piselli e fagioli, ospiti d’onore.

    Son cose scandinave.

  27. FirmatoCkf dicono:

    o da pazzi, mia gentile signora, ma ckadrega sckritto ckosì? no xckè potrei pensare d farmi pagare qlcke diritto d’autore “seduta” stante :D

  28. zauberei dicono:

    Ah Lofoten i soliti stronzi.

    Il puff nero APARANDA non lo chiamano mai.

    e si che ogni volta che devo capare i fagiolini mi metto li.

  29. Signore, mi meraviglio di voi: che linguaggio! E cos’è sta storia della pasta di renna?

  30. lottapia dicono:

    Beh, se è per quello gli scandinavi in cucina sono ancora più strani, basti pensare al film norvegese “Kitchen stories”, commedia su un gruppo di studiosi norvegesi spediti nelle cucine di alcune famiglie per replicare uno studio precedentemente ( e realmente, peraltro) effettuato in Svezia dall’Istituto Svedese per la Ricerca Domestica sul “comportamento delle persone nello spazio della propria cucina, i loro movimenti, le loro abitudini e i loro costumi al fine di ottimizzare i movimenti e gli spostamenti in cucina delle casalinghe” …Proprio vero che l’oggetto di certi studi è l’indicatore più efficace di quanto in certi paesi si stia bene…se ci si deve preoccupare di analizzare cose simili….

    Loffyna, una domanda: ma per fare la pasta di renna castrata si usa quello che della renna si butta via o tutto il resto?

  31. PICCHU dicono:

    Grazie hai risvegliato in me quell’amore per i negozietti di quartiere quando compravo i pelati Antonella, la Ben Cola e il dentifricio con la bandiera francese. Che tempi, grazie Confuso.

  32. lofoten dicono:

    Della renna non si butta mai niente.

    Come il maiale.

  33. lottapia dicono:

    Hai ragione Picchiu, per non parlare dei negozietti di “Vini e Oli” che ormai, almeno qui a Roma, stanno scomparendo definitivamente, schiacciati dagli ipermercati.

    Grazie del chiarimento Loffyna! Che poi la renna è anche meglio del maiale perché è decorativa e c’ha le corna, quando appendi la testa al muro fa la sua porca figura!

  34. Strato2006 dicono:

    Mi son perso quacosa? Pant pant… puff puff… mo’ arrivo…

    La culinaria applicata agli abitacoli è un’arte rischiosa soprattutto d’inverno, per due motivi:

    1. non ti si disappanna più l’abitacolo (una volta il climatizzatore in auto ce lo sognavamo);

    2. di quei rafreddori a stare in “posizione culinaria” per tutto quel tempo…

    Ciò detto, la senape Orco non se la ricorda più nessuno?

  35. Strato2006 dicono:

    Ah, tanto per fare un bell’OT e pubblicità-confronto: sul mio blog ho messo una mia foto di quei bei tempi andati… ;DDD

  36. lofoten dicono:

    Il post di Stratos si chiama “Stratolino” e ci ha messo la sua foto quando aveva i pantaloni corti.

    p.s. vi ho mai parlato della pasta di dromedario che ho assaggiato in Tunisia?

  37. Strato2006 dicono:

    Non è vero, in quella foto ero in mutande… sapevi che in Tunisia la “pasta” di dromedario la raccolgono dalle strade?

  38. lofoten dicono:

    Sì lo sapevo ed era buonissima.

  39. FirmatoCkf dicono:

    è buonissima la pasta d dromedario? ma cke ckoraggio, a sapere ckm la fanno…

    Zauberei… nn implicka 1 legge sul ckonflitto d interessi, vuol dire cke nonostante stiamo inguaiati ancke noi c permettiamo d bruciare neuroni universitari x dire ckackckiate? (vedi post d strato).

    Minckia, s faccia ckapire, ckosa significka “non implicka” in quel ckontesto? mah

    Anck’io mangio pasta di renna, quella d Babbo Natale quando perdo gli aerei, è potentissima, faccio il giro del mondo in una notte (d 25 ore)

  40. Strato2006 dicono:

    Quindi Ckf dici che mangiando pasta di acciughe in una notte mi traverso l’Atlantico a nuoto?

  41. lofoten dicono:

    Mettiti la maglia di lana però.

  42. Strato2006 dicono:

    Ma dopo puzza di pesce…

  43. FirmatoCkf dicono:

    ma sckusi, sig Strato, se lei vuole fermarsi prima di Atlanticko, e magari andare ad Adriaticko ne è liberissimo, ma attenzione:

    1) dv avere pasta d’acciuga d babbo natale

    2) dv essere genetickamente modifickabile (ma voglio dire x quel cke leggo, ho pocki dubbi)

    3) Ckredo c vogliano i super-poteri, tipo quello d ckambiare ckanale ckon la forza del pensiero o della voce (vale pure urlare a qlck1 d farlo, se questi nn reagisce tirandole il teleckomando dietro, o ckose ckosì)

  44. lofoten dicono:

    Ultimerrime dal calepino “Tutte le interviste TV”.

    Stasera ore 24:00, intervista speculare al cacio e al cavallo.

  45. Strato2006 dicono:

    Finita l’intervista, tutti a cercare Piteco!

  46. Strato2006 dicono:

    Ckf: io non ho quel genere di superpoteri: urlo a mia figlia di cambiare canale o abbassare il volume, e lei manco si volta per mandarmi aff…

  47. FirmatoCkf dicono:

    xckè anckora nn sa farlo… mandarla affanckulo, intendo, ma nn s preockckupi! imparerà e lo farà ckon stile e cklasse e mai al momento giusto

  48. Strato2006 dicono:

    Macché! Lo fa eccome, ma senza manco voltarsi…

  49. utente anonimo dicono:

    non centra niente, ma qualcuno ricorda la saponetta zest?

  50. Strato2006 dicono:

    Lofoten mi ha copiato: ha fatto un post “Lofotenina” con foto di lei in triciclo.

    Dài facciamolo tutti, sono curioso assai di vedere Confu§ino/a, Lottapina, Ckfino, Zauberina, Slurpina, Diamondcagnolino, Cptuncinetto…

  51. FirmatoCkf dicono:

    ma io sn già ino… + ino d ckosì? m vuoi vedè popppante… ckmq c sn varie versioni ino (pizzetto e senza, magro e grasso, slanciato e tozzo, brutto e bello) ckf nn sta negli sckemi, nemmeno quelli dettati dalla natura :D

  52. lofoten dicono:

    Che idea geniale sì dai.

    Voglio Confu§o con le braghette corte in b/n, magari che si slurpa per merenda una fetta di pane con su la pasta d’acciughe balena.

  53. zauberei dicono:

    Ckonfuso che dice alla sua prima fidanzata Ckonfusa

    “Due gusti due basciiiii”

    :)

    Per quanto mi concerne – nun ce sperate. ero uguale.

    A scuola me chiamavano “nonna”.

  54. Lofoten, sia gentile, raccolga lei le foto di questi signori, usi uno dei quegli attrezzi moderni che van di moda adesso, flickr, splinder, quelle robe là.

  55. lofoten dicono:

    E ‘ bene che tu sappia Confu§o mio, che prima di scrivere un commento lo scrivo su carta e con la penna stilografica, poi chiamo la mia figliola che me lo riporta qui da brava dattilografa.

    Che vuoi che ne sappia io di splin, flic e tuìtt.

    E poi è un’idea di Stratos.

    E poi non usiamo questo blog per comunicazioni personali che sono fortemente fuori tema.

  56. FirmatoCkf dicono:

    no? e io cke l’avevo preso per piazza grande! ma a proposito d cke s parlava? ckrauti sottolio? ma esistono?

  57. E certo che esistono. Ma dove vive, lei?

  58. utente anonimo dicono:

    Ho degli amici degli amici che conoscono la latta di crauti, mi han detto che è andata avanti a forza di raccomandazioni..talento pressochè zero

    Guiro Karelias

  59. Strato2006 dicono:

    Ah ecco, meno male! ‘Sto blog stava diventando un salottino ristretto… allora arrivano ‘ste foto? Qua me pare che tutti se tirano indietro colla scusa che li crauti so’ pesanti…

  60. lofoten dicono:

    Confu§o hai scelto la foto?

  61. Le foto dei crauti, intende?

  62. Strato2006 dicono:

    Scusi Confu§o se mi permetto, ma… ha una faccia da crauti lei?

  63. lofoten dicono:

    Crautos, il nostro beneamino non esiste.

    E’ un pc H.D. che sforna i post.

    Forse neanche noi esistiamo…

  64. Strato2006 dicono:

    Hai ragione Drometen, ma allora chi sforna i crauti?

  65. lofoten dicono:

    ma chi ti ha detto che i crauti si infornano?

  66. lottapia dicono:

    Aiuto!! Guardate che ho trovato!!

    —————————————————————

    (Ansa) – Milano, 9 sett – La protezione animali e il Corpo Forestale annunciano che un tale “Confuso” è ufficialmente ricercato a causa delle tartarughe barbaramente bollite, delle acciughe costipate in angusti tubetti, delle balene la cui immagine viene utilizzata impropriamente per beceri scopi commerciali, dei cani passibili di indicibili torture e di tutte le altre angherie a cui animali e vegetali vengono sottoposti nello spazio che lo stesso Confuso gestisce assieme a una cerchia di fidati collaboratori fra i quali risulta essere tale sig.ra “Lofoten”, nota sterminatrice di piccioni, tale sig. “Strato”, gestore di un crudele circo di animali preistorici e un misterioso individuo dalle frequentazioni sospette che ama celarsi dietro all’enigmatico nome “Ckf”. La polizia scientifica sta cercando di ricostruire le sembianze attuali dei sig.ri “Strato” e “Lofoten” elaborando foto risalenti alla loro infanzia, mentre pare risulti oltremodo difficile reperire immagini di “Confuso”, sulla cui reale esistenza sono in molti a dubitare, compresi i suoi stessi collaboratori.

  67. 9 settembre? Sempre sulla notizia, questi dell’ansa? :-)

  68. lottapia dicono:

    Ehm, ha ragione Confuso, il fatto è che io, come Loffyna, trascrivo le cose a mano perché ancora non ho imparato a fare la complessa operazione “copia e incolla” e quindi può scapparci l’errore…però il resto è tutto vero e corretto, come intendiamo muoverci?

  69. lofoten dicono:

    io mi dissocio…

  70. FirmatoCkf dicono:

    beh nn risaliranno mai a me… a meno cke nn vedano il video d paola e ckiara o nn facciano ricercke approfondite… ma ckm’è cke s salva solo la sig.rina Lottapia? li ha ckorrotti? li ckorrompa pure per me i forestalini (lei sa ckome), in ckambio le do una rosa… anzi 2… anzi facciamo un mazzo

    @@

    @@@

    @@@

    |/

  71. Strato2006 dicono:

    E mo’ CKf te posso ricatta’… er video di paola e Ckiara io ce l’ho… ;)

    Lottapia, grazie della dritta, mo’ me ne fuggo in Norvegia con la mia provvista di crauti al forno, che me li ha preparati Lofoten prima di dissociarsi (in Lofo+ e Ten-) …

    Ckf: fuggi, che er mazzo ce lo fanno aswe ce pijano…

  72. lottapia dicono:

    Loffyna abbandonando il Confuso a sé stesso si è trasformata in “Lofotten” o direttamente in “Ckissenefotten”, ancora più dissociato….

  73. utente anonimo dicono:

    Tra romano e ckfese qusto blog è diventato illeggibile !

    Signor Confuso, la prego richiami tutti all’ordine!

    Devoto Oli

  74. FirmatoCkf dicono:

    Tu nn lo sai Strato, ma sei già morto (cKen il Guerriero)

    :D

    e poi smettila d parlà romano, cke sei veneto, e poi arriva il povero Olivia Devoto Oli e si arrabbia

  75. lottapia dicono:

    Mah, secondo me Devoto Oli è un concorrente dei Sottoli Zuccato, per quello ha tanto da ridire, non dia retta, Confuso…

  76. Strato2006 dicono:

    cKen il Guerriero mi sa di uno perennemente afflitto dal singhiozzo.. etttecredo, con tutti i crauti che ti sei mangiato…

  77. utente anonimo dicono:

    Signorina Lottapia, mi stupisce che una ragazza intelligente e avezza a scrivere correttamente in italiano come lei prenda le difese di certi soggetti infantili o campanilisti. Capisco il suo spirito da assistente sociale ma su certe questioni sarebbe opportuno non scherzare.

    Cordialmente,

    Devoto Oli

  78. lottapia dicono:

    Stimatissimo Sig. Devoto Oli, sono io ad essere stupita di come lei prenda alla lettera tutto ciò che si scrive su questo blog. Oltretutto, nel cercare di prendere tutto alla lettera, se ne perde pure qualcuna per strada, visto che si scrive “avvezza” e non “avezza”. Ma la capisco, sulla lingua italiana è facile scivolare, specie per uno che si chiama Oli…

  79. Strato2006 dicono:

    Lottapia sei mitica, posso dedicarti una statua in una piazza anche se sei ancora viva?

  80. Strato2006 dicono:

    …ma si dice crauti o ckrauti?

  81. lofoten dicono:

    Ve l’ho detto che la prossima estate vado in Scozia?

    Lì fanno una buonissima pasta di foca in tubetto da spremere nel porridge di crauti e oli vari.

    p.s. Siamo abilissimi a non uscire fuori tema. Nonostante tutto.

  82. Strato2006 dicono:

    Nonostante Oli Devoti vari che rendono il percorso sdrucciolevole…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *