ESERCIZIO RETORICO DI PROLISSITA’ IN MEMORIA DEI BEI TEMPI ANDATI

Amici, grandi notizie per tutti noi: nulla è impossibile fuorché l’eternità in terra e il diventare epigoni di se stessi. In questo andirivieni perso fra cognizione dei comportamenti reali e avvistamento di compagni alati che senza paura solcano la ionosfera, ci è permesso ammettere, per una sola volta, l’attitudine che ci appartiene. Al di là dei confini e oltre la creazione degli dei, l’universo continua ad avere forme infinite, infiniti orientamenti. Alcuni sono necessari, come quello relativo alla direzione del tempo: essa si muove in un solo senso, come ci insegnano a scuola, benché la certezza sia turbata dalle chimere di invisibili quanto provvidenziali destini voltati al contrario, come la rinascita di una stella.

Lo spiegamento da battaglia è impressionante. Civiltà millenarie si mutano in archeologia irrecuperabile. L’illusione del ritorno cede al disincanto. Perfino quaggiù gli amici partiti continuano a vivere i nostri momenti migliori in un altrove che non esiste.

Tuttavia, consapevoli della fragilità, ci permetteremo consolanti immersioni nel passato, noi ostinati e illogici mortali, forti di conquiste mai raggiunte nella magnifica sorte progressiva. E la diremo necessaria. Perchè senza i ricordi scompaiono anche i sogni.

53 Comments
  1. utente anonimo

    bono sto fumo!

    un pusher

  2. utente anonimo

    Vabbè, ma in sintesi?

  3. utente anonimo

    il bello della ionosfera è che se la attraversi in volo veloce indossando abiti in fibre sintetiche, fai di quelle scintille che altro che aurore boreali. da ragazzino mi divertivo un mondo, adesso non c’ho più il tempo.

    bei tempi.

  4. Strato2006

    @ Confu§o #4: stavolta mi hai proprio basito …

    @ Gattopesce: allora sei tu il compagno alato che solca la ionosfera: gatto-pescevolante?

  5. lofoten

    Stavolta mi hai fatto commuovere davvero. E poi quella cosa che i ricordi diventano sogni…E’ fantastica.

    L’altrove millenario poi che cede al disincanto di infiniti orientamenti, però mi turba non poco.

    Loffyna

  6. lofoten

    Stratos, amico mio, siamo consapevoli della fragilità illogica nella quale l’attitudine viene turbata da chimere che ci impediscono di recarci in un altrove che non esiste?

    p.s. l’ho sempre detto io che ste chimere ci rompono i zebedei

  7. lofoten

    “…E’ come un delirio spirituale nell’avveniristica catarsi del divenismo. Naturalmente inteso come input demagogico in un prolasso di obiettivi mentali da perseguire”.

    Lofoten dal suo trattato-guida su “Chiarezza e trasparenza nell’esposizione di concetti chiari”

    € 5.00 + tappetino in plastica omaggio per pensatoio.

  8. personalitaconfusa

    Lofoten, attendo copia del suo agile manualetto. Però guardi che millenarie erano le civiltà scomparse, non l’altrove inesistente. Non si confonda.

  9. Strato2006

    Vabbè adesso ho sonno e mi si attorciglia il cervello, x cui buonanotte; per domani mi invento qualcosa ok?

    Cara Loffyna, anch’io tengo molto a quel trattato; il tappetino lo vorrei blu ok?

    Strato(s), (Porto-s, Arami-s…)

  10. Strato2006

    Uèi raga,

    stamattina nella ionosfera c’era un traffico iperuranio … nell’intento di recar fede al motto di restare epigone di me stesso, nonché di ammettere l’attitudine che mi appartiene, certo di non essere turbato dalle chimere di invisibili quanto provvidenziali destini voltati al contrario, e soprattutto per non fare tardi in ufficio dato che dovevo anche fermarmi a predere il pane, la ho solcata sgommando a tutta birra in impennata: i compagni alati, MUUTIIII! Però mi fumano ancora le chiappe …

    Strato(s)

  11. lofoten

    Stratos, il tuo resoconto sui confini irrangiungibili del bing beng primordiale è eccezionale.

    Che pane hai comprato? Qui da noi son buoni i torcigliati con il sesamo.

  12. cptuncino

    è psilocibina del montello…sapeste che risotto!

    (anfatti so che dovevo mettere questo commento al numero 5 per essere a tema ma siccome ero presa dalla raccolta mi son svegliata fuori adesso e questo secondo me era un post permissivo per gli o.t…gente libera in post libero!)

  13. riccionascosto

    “Senza i ricordi, scompaiono anche i sogni”.

    Necessaria verità, Dr Confuso, eppure spesso dimenticata. Cerchi di fare in modo che non se ne appropri il Direttore Marketing (esiste ancora, da queste parti?)

  14. Strato2006

    @DearLoffy #16: mah, si chiama “pane italia”, sono degli zoccoletti vagamente integrali, piccini picciò, che hanno un grosso difetto: ad un certo punto te li devono togliere da davanti altrimenti li faresti fuori tutti …

    @cptuncino #17: a quando allora un bel risotto coi funghi tutti insieme a casa tua (pensa, anch’io vado a funghi sul Montello, guarda un po’…)? Se poi Confu§o ne porta un po’ fatti come li fa lui (in polvere, da tirare), sai che successo …

  15. lofoten

    Voglio venire pure io alla festa. potremo fare un po’ di archeologia irrecuperabile e consolanti immersioni nel passato. Che porto?

    Ok lo so, non me lo dite.

    I cannoli.

    p.s. Confu§o passami a prendere tu

  16. personalitaconfusa

    Lofoten, a questo punto le affido l’organizzazione della Festa Confusa, il simpatico ritrovo dove commentatori e lettori potranno finalmente conoscersi, scambiarsi cannoli e festeggiare in grande amicizia. Se serve cerchi pure uno sponsor.

  17. Strato2006

    Beh se Venezia è fuori mano, possiamo trovarci nella ionosfera … o a casa del pirloide col cayenne … o dal tizio del blockbuster che tralaltro ne sarebbe ben felice (se c’è ancora) … o all’oviesse … basta che ci sia il risotto e cannoli di ogni tipo!

    Certo che però megli odi Venessia … cptuncino in caso devo prendere la Noalese o il Terraglio?

    Vengo da Treviso …

  18. utente anonimo

    Attento Strato che poi Loffy si ingelosisce.

  19. lofoten

    Questa anonimità come da esempio al paragrafo #25 innesta in me la marcia dell’ineluttabile ovvietà che chi esprime l’avvertimento, è egli stesso colui il quale stimola sentimenti di illogico esclusivismo permeato da un non so che di pseudo disaffinità con punte parossistiche di combacio elettivo.

    p.s. come sponsor per la festa confusa si son fatte avanti “Le ricamine del giovedì”, serie signore patite del punto croce che offrono di fare iniziali a punto pieno per tutti su asciugamani da bidet. Che ognuno porti il suo e cortesemente pulito, mi han detto di dire.

  20. Strato2006

    Loffy @27: parole sante, non potevi esprimerti meglio. Per la festa porterò l’asciugamanino buono, quello con il raso ai bordi (anche se in effetti fa un po’ checca….)

    Anonimo @25, siamo eccessivamente al di sopra di ciò 🙂

    Capitana @26: meglio le zoccole che i Tauren, cmq mi porto dietro Frostmourne! Ci si arriva anche passando per Azeroth?

  21. cptuncino

    SorConfusomiperdoniperfavolrel’O.T.: Strato, ho una Tauren del 22esimo che sarebbe felice che le dicessi personalmente “meglio zoccole che tauren” sei un alli!

  22. lofoten

    Ma se l’asciugamani serve ad asciugare le mani, come dovrebbe chiamarsi quello per il bidet?

    E’ che a volte mi vengono insani correttivismi in un surplus di etimologia dell’andirivieni progressivo.

  23. Strato2006

    Loffy #30: Vello ausiliario alla deumidificazione di quel remoto anelito dell’essere ove la schiena curva e muta il suo nome? O più semplicemente Accarezza-natiche? Loffy oggi sei in forma smagliante, ti invidio: sarà per i torcigliati con il sesamo o per i cannoli? Io invece ieri ho suonato con la mia band di sciamannati fino a tardi e quindi oggi sono un po’ nella ionosfera … ha ragione Robert Fripp: il rock ti mantiene giovane perché ti uccide presto …

    Cpt #29: oops mi sa che ho detto una cazzata! Non so perché, ma ho l’impressione che la tua gentile quanto graziosa amica taurina abbia voglia di “mettermi le corna”… ancora non so che cacchiolo sia un alli ma lo scoprirò

    😉

  24. lofoten

    O mio adorato e unico JameS, è pedissiquamente ovvio che lei venga alla Festa Confusa.

    Consapevoli della periodicità delle occasioni che ci irretiscono nostro malgrado, conviene che Ella porti del buon bere lumbard.

    Non nuvole di oblìo, ma certezze.

    Ricordiamoci che senza i sogni scompaiono anche i ricordi.

    Ma a voi, è mai successo?

  25. lofoten

    JameS, ma quel rettangolo con scritto fixin ecc. accanto alla maglietta che è, il suo asciugamanino da bidet?

    La J come la vuole? In batang o in arial narrow?

  26. jame

    < img src=http://bp2.blogger.com/_EJCF1reEZRs/Rp9-J9fqQsI/AAAAAAAAAt8/c538ti7Aapw/s400/ete.jpg>

    questo, è l’asciugacoso…

    per il resto, mi hanno tagliato i fili dei sogni.

    non li pagavo dal 2005.

    altro, non ricordo

    jS

  27. utente anonimo

    E’ stato censurato il coso?

  28. fallenfairy

    cavolo, figo ritrovare un blog che leggevo volentieri 🙂 dopo , boh chissa quanto tempo che io avevo mollato il mio blog… torno a leggere… buona pasqua!!

  29. Strato2006

    JameS #37, è perché non pagavi i ricordi che ti hanno tagliato i sogni?

  30. lofoten

    L’aspirolvenza del’ossietudine del jameS mi rancoglia nuovamente di smalloppia fullograticità.

    Loffy fatta di lasagne

  31. lofoten

    Stratossssssss, il Confu§o ci ha lasciato soli col suo blog.

    Io ci ho la bomboletta spray…

  32. utente anonimo

    Non siete soli, io tra di voi. Aznavour

  33. Strato2006

    Loffy, mi daresti un po’ delle tue lasagne da fumare?

    Strato§§§§§§§§§

  34. utente anonimo

    Il Confu§o e i suoi commentatori pare che c’hanno il negozio.

    Chiuso i festivi, i prefestivi e le feste comandate.

    Uno viene qui per leggere i commenti e trova roba vecchia.

  35. Strato2006

    Comunque concordo con #47, io spesso mi astengo nei week-end (qualcuno dirà: e per fortuna) perché da solo non c’è gusto …

  36. utente anonimo

    Io mi astengo quando i commenti son fermi. Vado sull’onda emozionale della pausa.

    Soltanto quando il baricentro del carpazio sul disco dell’illuminismo violato si spegne, allora è qui che scrivo un commento.

    Looooooooo…

  37. cptuncino

    No, siamo tutti qui è che giochiamo a scondarella 🙂

  38. homecoming dress us

    I in addition to my friends appeared to be reviewing the best recommendations on your site and then suddenly I had a horrible suspicion I never expressed respect to the site owner for those strategies. The men were definitely consequently passionate to study all of them and now have in reality been enjoying them. We appreciate you truly being really thoughtful as well as for getting this sort of perfect issues millions of individuals are really wanting to understand about. My very own sincere apologies for not expressing gratitude to earlier.

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *