OTTO MARZO

Ogni volta che arriva l’otto marzo mi stupisco che le donne italiane, anziché limitarsi ad accettare mazzetti di mimose o pianificare l’uscita al pub con le amiche, non organizzino, tutte assieme, un bel colpo di stato. Ma sì, un vero colpo di stato. Con le armi, i bastoni e tutto il resto. Ogni anno, l’otto marzo, mi aspetto di accendere la televisione e vedere palazzi in fiamme e donne furibonde che li saccheggiano.

In questo paese hanno comandato tutti: imperatori romani, papi, re, dittatori, presidenti, primi ministri, sempre maschi. Le donne, viceversa, non hanno mai comandato un bel niente. A me pare che dopo aver perso senza fiatare tremila elezioni truccate consecutive, sia venuto il loro turno.

Perché non so se se ne siano rese conto, ma al di là delle apparenze e delle rarissime eccezioni, qui da noi, le femmine, nel lavoro, nella politica, nella totalità delle gerarchie sociali, non contano e non hanno mai contato un fico secco. Ma proprio mai. E meno che mai in questi tempi.

E perciò, lancio da qui un invito. Donne, per una volta, festeggiate l’otto marzo come si deve: mettete l’Italia a ferro e fuoco. Sarà solo una bella sorpresa, per voi e per quelli come chi scrive, maschio mansueto e un po’ utopista a cui va benissimo condividere con voi il potere (tanto, non ne ho). Avanti, ci si vede in piazza l’otto marzo, casomai mi metto una parrucca così evitate di pestare pure me, e se bisogna menarsi con uomini recalcitranti (imperatori romani, papi, re, presidenti, dittatori, primi ministri – sempre maschi) a me va bene. Andiamo?

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

66 Responses to

  1. utente anonimo dicono:

    x§ santo subito.

    Ma le donne non fanno le guerre (se non in rari casi, vedi Giovanna d’Arco o i saldi) percio’ non si batte chiodo.

    Alabama

  2. utente anonimo dicono:

    Eh no. Se sabato dobbiamo ribellarci tu stai a casa PC.Cosa c’entri? Puoi prestarmi la parrucca però che non so se farò in tempo ad andare dal parrucchiere.

  3. utente anonimo dicono:

    Ho visto un negozietto carinissimo dove vendono le tute black block a fiorellini scontatissime che sono un amore.

    zia Lò

  4. Strato2006 dicono:

    Confu§o, non per il gusto di squagliarti … ma alla fine di questo accorato appello sei pronto a dividere con le donne … qualcosa che non hai! Che differenza c’è con lo stato di fatto?

    Per il resto concordo con le tue opinioni, peggio di quello che abbiamo fatto noi maschi finora è difficile fare … oltretutto le donne che “hanno successo” in questa società a mio avviso lo hanno (nella stragrande maggioranza dei casi) mettendo i pantaloni, ovvero scimmiottando i maschi, quindi niente di buono nemmeno qui …

    VIVA LA GONNA!!!

    O anche questa è un simbolo della strumentalizzazione da parte dei maschi???

    :-)

    Giorgio

  5. LaStefy80 dicono:

    Però i Centocelle Nightmare che si spogliano li voglio lo stesso

  6. utente anonimo dicono:

    per tutti i maschietti che aderiscono alla proposta di x§ e che vogliono andare in piazza comunque l’otto marzo: se vi interessa posso procurarvi parrucche e kilt scozzesi a prezzi interessanti. possibilità di noleggio e finanziamenti a rate (taeg 350%).

  7. lotrovassi dicono:

    In piazza con Letizia !

  8. jame dicono:

    l’8 marzo, l’autostrada A7 è gratiS per tutte le donne.

    per le neo patentate, immaginetta di don bosco da ritirarsi all’autogrill.

    jS

  9. 4passi dicono:

    io spero che un qualche morbo fulminante colpisca tutte le mimose d’italia in modo da non vederne nemmeno una in giro.

    quanto alle donne al potere, invece, sono d’accordo, sarebbe ora veramente. sono dell’opinione che le donne siano in grado di raggiungere più facilmente accordi e di collaborare e che siano meno legate all’interesse personale e particolare.

  10. utente anonimo dicono:

    Se ho capito bene si tratta di festeggiare l’8 marzo con donne che impugnano oggetti falliformi e che si azzuffano in piazze di fango panna e cioccolata???

    Mi tuffo subbbitoooo!!!!

  11. diamonddog dicono:

    Pare che i razzisti (e anche forse il Ku Klux Klan) negli Stati Uniti si siano accordati per votare Obama piuttosto che mandare al potere una donna.

    Il che è tutto dire.

  12. diamonddog dicono:

    E poi scusate ma qua ci vuole un contro-post.

    Perlomeno qualcuno che aggiunga che vedere le donne da sole nei pub e nei ristoranti che vanno vanati per tutta la sera dell’8 Marzo a parlare di uomini è francamente desolante.

  13. diamonddog dicono:

    Come se (e poi sparisco) le Mamme festeggiassero la festa della mamma andando tutte insieme a farsi una fila di pinte.

    O i Papà festeggiassero San Giuseppe andando tutti assieme a zocc….ehm, donnine allegre.

  14. Strato2006 dicono:

    E io che al #4 avevo cercato di metterla sul serio …

    #13: se le categorie che citi sono contente, perché non dovrebbe andar bene?

  15. pbeneforti dicono:

    hai letto Aristofane, ultimamente?

  16. professionist dicono:

    La moglie di Mastella sicuramente sarà d’accordo con te

  17. kj dicono:

    io sono già pronta in assetto da guerra.

    (Zia Lò, io metto anche la mimosa con la tuta a fiorellini che fà pendant, sì??)

  18. diamonddog dicono:

    Strato. a me che sono papi andrebbe più che bene…..

    Ma parlando seriamente resterebbe comunque desolante.

    La Festa di Qualcosa o di Qualcuno dovrebbe rappresentare l’occasione per “condividere”, non da ghettizzare.

    E le prime a ghettizzare la festa delle donne implodendo in loro stesse sono proprio le donne.

  19. Strato2006 dicono:

    OK scusa, sono papi pure io e scherzavo pure io.

    Restando nello scherzo, direi che birre alle donne e zocc*** agli uomini mi suona alquanto sbilanciato … a favore di chi, siamo aperti alle interpretazioni: economicamente va sicuramente meglio alle donne.

    Tornando seri, è anche vero che ogni tanto (non troppo spesso) un raduno “only men” o “only women” può anche essere simpatico. Certo farlo in una data prefissata uguale per tutti fa perlomeno ridere …

    Mannaggia, in questo blog non si sa mai quando “esserci” e quando “farci” …

    :-)

  20. Non ha capito: noi uomini che a nostra volta non contiamo un fico secco dobbiamo allearci con le donne e sollevarci contro le Forze del Male che si annidano nei centri nevralgici del potere!

  21. diamonddog dicono:

    Cioè al Billionaire?

  22. utente anonimo dicono:

    Io non vado da nessuna parte amico mio.

    Ci sarà un motivo per tutto questo e non intendo assolutamente sovvertire un ordine prestabilito.

  23. rossellacol dicono:

    Grazie Confuso

    [..] Splinder (06/03/2008) OTTO MARZO Ogni volta che arriva l’otto marzo mi stupisco che le donne italiane, anziché limitarsi ad accettare mazzetti di mimose o pianificare l’uscita al pub con le amiche, non organizzino, tutte assieme, u [..]

  24. profondoblog dicono:

    Siiiiiiiiiiii!!!!!! Tanto anche le sommosse delle donne… non contano :-(

  25. DottoressaDania dicono:

    Ma se il male è epistemologicamente maschio, nell’ermeneutica della rivolta, l’autriceOFF potrebbe fraintendere il significato confondendolo col significante, tarapia tapioco come se fosse antani?

  26. Strato2006 dicono:

    #25: gentilmente me la tradurresti, che da povero maschio ignorante non ho capito un … “articolo per signora”???

  27. ibridamenti dicono:

    allora..

    ffffffffffff…

    sempre al lavoro qui…

    item da spuntare…

    umh…

    festa: sì

    utopia: sì due volte

    donne: sì sì sono il meglio

    maschi mansueti: sì sì si può fare

    data: sì, c’è. Precisa.

    8 marzo 2008

    Ehi, ma manca il dove?!?

    Confuso, dicci il LUOGO (starai mica cambiando pelle, eh ?!?)

    gli ibridi portano le birre ;-)

    [mad]

  28. utente anonimo dicono:

    ma sai che non è male come idea?

    tanto comunque peggio di così non credo si possa fare.. :)

  29. jenma dicono:

    Non è esattamente una rivolta per mettere a ferro e fuoco il paese, ma effettivamente è stata organizzata una manifestazione a Milano per l’8 marzo:

    http://www.usciamodalsilenzio.org/tutti-interventi.php?ID=70

    Meglio di niente, no?

  30. DottoressaDania dicono:

    #26: ma è facile! E’ come se fosse antani, anche per il confuso, la supercazzola con scappellamento a destra.

    Sempre che non ci siano solo donne.

  31. jenma (30): ok, concentramento e distribuzione dei fucili a Milano poi tutte e tutti a Roma. Eh?

  32. ibridamenti (#27): io sono un luogo.

  33. RondoneR dicono:

    considerando il potere di mia madre, credo che sarebbe altamente pericoloso offrirle altri schiavi da torturare…

    mi spiace pc, almeno a Roma, andrò ad attenderle a Porta Pia (femmina guarda caso), armato solo di cellulare. Magari rimedio anche qualche numero…

  34. diamonddog dicono:

    Non vi potete riunire tutte a Gardaland?

  35. tantecarecose dicono:

    E poi la rivoluzione femminile avrebbe un risvolto positivo anche dal punto di vista mediatico. Con un parlamento tutto di donne nessun politico andrebbe più in televisione a buttar merda sui propri avversari, preferendo di gran lunga farlo sul lettone di casa in compagnie delle colleghe di partito o, al più, durante un tè. W il girl power.

  36. pizzonia dicono:

    Diciamoci la verità: se le donne non hann mai contato nulla per 3000 anni ci sarà un perchè…….!!!!!!

  37. lofoten dicono:

    37.

    Ne sono convintissima.

  38. Strato2006 dicono:

    @31: grazie, non ci ho capito un’acca lo stesso, devo aver perso qualche puntata; quoto comunque su tutta la linea e propongo il suo grazioso avatar come simbolo della manifestazione!

    @38: ciao Loffy!

  39. Acustico dicono:

    Non ci riuscirebbero mai. Tra le donne c’è un’invidia e un senso di competizione da far invidia alla sinistra italiana.

  40. pappinap dicono:

    …è che a molte donne del potere non gliene freaga un beato [articolo per signora], io mai stata meglio quando nel mio ufficio ero l’ultima ruota del carro. Avevo tutto il tempo per dedicare alle persone e alle cose che amavo. Da project manager de noantri avevo responsabilità verso il cliente e verso la mia azienda: due [articoli insiti nel maschio, basso ventre]. Però sia in un caso che nell’altro, i miei pari grado maschi prendevano dei dobloni in più: ecco, questo era ed è fastidioso. Credo che forse, passata la mia età fertile, potrò chiedere lo stesso stipendio.

  41. DottoressaDania dicono:

    Acustico: tra le donne non c’è solo invidia e competizione.

    Non vedi che andiamo sempre in bagno in gruppo? Siamo in grado di organizzarci benissimo!

  42. michysplinder dicono:

    A quanto pare uno studio condotto da Carli (1990) showed that men (that usually already have power) are more influenced by (and more willing to listen to) tentative women, i.e. women that speak using a tentative language. Furthermore, the same study showed that both men and women consider assertive women to be more intelligent. So women can either choose to be tentative and be considered stupid or be assertive and not be listened by men. In questo modo, solo usando il linguaggio (come succede in una democrazia), le donne non prenderanno mai il potere! Quindi viva la rivoluzione armata! Hasta la victoria!

    P.S. A quanto pare il fenomeno dipende dalla categorizzazione che uomini e donne fanno di un prototipo di donna. Su Google Scholar trovate l’articolo completo.

  43. utente anonimo dicono:

    …-E muta come un pesce, ella con gli occhi bassi, iniziò la sua rivoluzione. Buttò straccio e bastone nel camino e prese tra le mani il mocio vileda col suo turgido e rosso bastone avvitabile. Era l’inizio di un’altra epoca. Sorrise e lo strizzò dolcemente nell’apposito alloggio torcendo piano, un po’ a destra e un po’ a sinistra.-

    Lofoten dal suo libro “Può darsi ch’io non sappia cosa dico,

    scegliendo te – un mocio – per amico,

    ma il mio mestiere è vivere la vita

    che sia di tutti i giorni o sconosciuta”

    £ 3.000 + slip monouso in colori assortiti

  44. utente anonimo dicono:

    #44: l’accostamento tra “mocio vileda” (prima) e “turgido e rosso bastone avvitabile” (dopo) mi sembra alquanto ardito, soprattutto in orario di fascia protetta.

  45. utente anonimo dicono:

    E’ che voi maschi siete maliziosi…

    Loffy

  46. utente anonimo dicono:

    si ma dopo tutte al pub

  47. Strato2006 dicono:

    Mia moglie ha lavorato da una fiorista per un po’; dopo ogni otto marzo (ne ha fatti almeno un paio) è tornata a casa completamente gialla. Se volete odiare le mimose, basta provare …

  48. Strato2006 dicono:

    No, mia moglie non è cinese. Non che ci sarebbe nulla di male, ma non lo è.

  49. utente anonimo dicono:

    e immaginiamo non abbia neppure l’itterizia, giusto?

  50. Strato2006 dicono:

    No, caro Gattopesce. E non è parente né dei Simpson né di Winnie the Pooh.

  51. lox (#47): siamo completamente fuori tema, ma sappi che c’è di più, lambrate intende chiedere l’indipendenza dall’Italia e trasformarsi in paradiso fiscale.

  52. lofoten dicono:

    Ma anche per le donne?

  53. PICCHU dicono:

    Io se mi vogliono mi vesto da Platinette che a colpi di pancia qualcuno lo metterò sotto. O no?

    Ciao Confuso

  54. utente anonimo dicono:

    Deh, il tuo primo che post che non mi ha fatto ridere/sorridere/sogghignare.

    Quanto è tristemente sconfortante a volte, vedere la realtà delle cose, e tu lo sai bene.

    PS. Non sono una donna.

  55. utente anonimo dicono:

    Io sì, sono viva e l’otto insieme a voi!

  56. Strato2006 dicono:

    OK e visto che è l’otto, auguri a tutte le donne!

  57. Strato2006 dicono:

    Sor Confu§o #53: e certo, l’Italia è notoriamente l’INFERNO fiscale …

  58. utente anonimo dicono:

    Auguri a tutte le donne che oggi si sentiranno dire “auguri” dai figli che consegneranno calze e mutande sporche da lavare. Riceveranno in dono un mazzetto di mimosa dai mariti che dopo si siederanno a tavola e mangeranno le pietanze che le mogli hanno cucinato per loro. Auguri a tutte le donne che oggi faranno le stesse identiche cose che hanno fatto ieri e che faranno domani.

  59. Ala05 dicono:

    eheheheh…mio caro, ma le donne intelligenti comandano, hanno sempre comandato e continueranno a comandare! alle spalle dei loro uomini, a volte davanti a loro, in ogni caso li hanno sempre comandati a bacchetta (e voi non ve ne siete mai accorti!;)

    il guaio è che di donne intelligenti ce ne sono poche, al mondo…troppo poche! (come del resto accade per i maschietti!)

  60. Strato2006 dicono:

    #61 e #62: sono un uomo e questo vostro modo di pensare mi irrita.

    – nel particolare, perché io la mia fetta di culo me la faccio ogni santo giorno, non sono uno che arriva a casa e si siede a tavola, e come me non credo ce ne siano così pochi;

    – in generale, care donne, perché se il vostro uomo non vi va (e cari uomini se non vi va la vostra donna), siete liberissime (/i) di cercarvene un altro; se poi sono tutti uguali, siete altrettanto libere di cavarvela da sole! Non date la colpa ad altri se avete scelto la persona sbagliata!

    – E per il #62, ma perché sempre antagonismo? Non sarebbe molto più utile, semplice, e … INTELLIGENTE, andare d’accordo?

    Cmq le mie mimose al #59 sono anche per voi …

  61. utente anonimo dicono:

    La festa è finita andate in pace.

  62. loxmetender dicono:

    § sorry per l’OT. Ma ci tenevo a sapere la tua opinione.

    Secondo me è già paradiso fiscale.

  63. My sister suggested I might in this way blog. He was entirely right. This post actually made my day. You are unable to imagine exactly how much time I’d spent just for this information! Thanks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *