VERBALE DELL’ASSEMBLEA DI CONDOMINIO

In data odierna si è riunita l’assemblea ordinaria del condominio per discutere e deliberare i seguenti punti:

1) sapete qualcosa dell’omino delle pulizie? no perché son tre mesi che non si vede, o è rimasto chiuso nello stanzino dell’immondizia e allora bisogna almeno seppellirlo oppure fa il furbo.

2) Abbassare le spese condominiali o licenziare quello stronzo dell’amministratore di condominio?

3) I cani dell’inquilino del quarto piano siano autorizzati abbaiare solo dalle 11 a mezzogiorno.

4) Varie ed eventuali.

Introduce l’Amministratore di Condominio: assume la presidenza e a sorpresa nomina segretario se stesso. Brusio in sala.

Ha inizio un’ampia discussione durante la quale la zitella dell’interno 8 esprime preoccupazione circa la grave piaga dei volantini pubblicitari nelle cassette della posta.

L’Amministratore di Condominio propone di ridipingere la facciata. Alcuni inquilini gli ricordano che la facciata è già stata dipinta il mese scorso, e pure quello prima.

Interviene il signore del sesto: il restauro della tappezzeria nel retroscala a suo avviso non è davvero necessario, a meno che l’Amministratore non prenda la mezza dai fornitori e in tal caso la bustarella andrebbe equamente divisa tra tutti i condomini in base al calcolo dei millesimi.

L’Amministratore cambia discorso e propone di demolire l’intero palazzo e poi farlo ricostruire da certi amici suoi. Brusio in sala. L’Amministratore distribuisce agli astanti un preventivo ma durante questa operazione viene aggredito a testate.

La coppia di pensionati del quarto piano chiede di mettere ai voti una mozione secondo la quale sia lecito sparare ai ragazzini che gli suonano il campanello di notte per scherzo. Tuttavia dal fondo dell’assemblea un anonimo testimonia come i giovani in questione siano però i loro stessi nipoti, che li odiano. La mozione viene ritirata.

Sale in piedi sulla cattedra l’Amministratore di Condominio: ci sale proprio, in piedi. E suggerisce l’acquisto di un nuovo ascensore che vada a sostituire quello in uso, costruito appena due settimane prima ma oramai fuori moda specie per quanto riguarda pulsantiera e moquette. L’Amministratore sottopone un preventivo gentilmente elaborato dalla ditta di suo fratello. Brusio in sala. Segue copioso lancio di sedie in plastica verso l’Amministratore.

Riprende la parola la zitella dell’8: domanda delega ad avvelenare i cani dell’inquilino del quarto (quelli che abbaiano, vedi odg) o almeno a tagliargli le corde vocali mentre dormono in cortile. Dopo vasta discussione tutti i presenti concordano sulla difficoltà tecnica nel dar concretezza a tale aspirazione.

L’Amministratore di Condominio si compiace del buon andamento del dibattito e propone di triplicarsi lo stipendio. Brusio in sala. Il signore del sesto guida una rivolta nel corso della quale l’amministratore medesimo rimane ferito.

La riunione recupera il suo civile svolgimento: nelle ultime file scoppia una zuffa tra due vicini che si detestano da sempre per una antica e non meglio precisata storia di zerbini rubati. Il resto della platea assiste e applaude i lottatori.

Essendosi fatte le tre di notte, l’Amministratore dichiara di aver sonno e invita i condomini a organizzare un colletta per pagargli il tassì fino a casa. Boato in sala. La signora del pianterreno gli molla uno schiaffo, un altro minaccia di ammazzarlo.
Onde evitare ulteriori violenze, si procede allo scioglimento dell’assemblea.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

58 Responses to

  1. lofoten dicono:

    Manca il punto dove la signora dell’ultimo piano porge un foglio all’assemblea dove dice che quelli di sotto devono subire in base non si sa a quale regolamento, in ordine:

    1) l’acqua che scola dalle piante.

    2) le molliche con qualche posata.

    3) la forfora di chi si spazzola al balcone.

    4) sputi.

    5) giocattoli vari.

    6) gatti che precipitano per l’ennesima volta dalla finestra.

    7) mutande, pinze per la biancheria, stracci inzuppati che colano acqua lurida, mozziconi e vasi con tutte le piante.

    Eccezionalmente si può protestare per qualcosa non compresa nell’elenco.

  2. orsodingo dicono:

    povero amministratore, cosa si deve fare per camapare (di mazzette)

  3. Abigail83 dicono:

    Evviva le mitiche *varie ed eventuali*, vere primedonne di ogni assemblea condominiale degna del nome che porta ^^

  4. cptuncino dicono:

    Io, ho una sensazione strana…come se qualcuno mi avesse fatto veder la luce ecco. Ho pagato 2200 euri per l’antenna nuova e io vedevo bene. Doh

  5. 4passi dicono:

    beh nel mio condominio hanno approvato l’acquisto di una statua della madonna da 3000 euro da mettere nell’androne. serve il porto d’armi, praticamente.

  6. cptuncino dicono:

    4passi spero almeno che lei sia Cattolico…

  7. lollodj dicono:

    Conosco uno che, pur di non andare alle riunioni di condominio, paga e delega un avvocato!!!

    Comunque mollate i palazzoni, io vivo in una palazzina di 3 piani, no amministratore, massimo delle spese 5 euro per riverniciare la porta! :)

    Lollodj

  8. cmalox dicono:

    Conosco uno che è diventato barbone per fuggire condomini e amministatori di condominio

  9. Buongiorno a tutti, da quassù vi sgrullo le tovaglie in testa.

  10. spad dicono:

    confù, sappiamo bene che vivi sotto un ponte al parco lambro, smettila di fare finte riunioni condominiali con le pantegane..

  11. lofoten dicono:

    Che siano solo tovaglie, eh!

  12. gattopesce dicono:

    mai come durante l’assemblea di condominio godo per il fatto di abitare all’ultimo piano

    così mi posso lagnare di come i vicini di sotto tengono il balcone, sempre pieno di briciole e di peli di gatto (e sì che loro non hanno dei gatti).

  13. pbeneforti dicono:

    scusate, ma io sono in pensiero per l’omino delle pulizie (vedi odg), insensibilmente ignorato dal dibattito.

  14. gattopesce dicono:

    #13: dopo tre mesi, un giorno in più che differenza vuole che faccia?

  15. Strato2006 dicono:

    1. propongo che tutti gli amministratori condominiali vengano obbligati, 4 volte l’anno, a guardarsi la scena della riunione condominiale del film “Il Mostro” di Benigni;

    2. #10: una riunione condominale con dei cristiani è già un’odissea, con le pantegane non la augurerei a nessuno …

    3. #12: forse la cosa più bella non sono i peli di gatto, ma le squame di pesce!

    4. Comunque io nella mia bifamiliare mi devo sopportare il vicino (peraltro degnissima persona) e suo figlio che all’alba vanno a lavorare nel medesimo posto ma con macchine distinte per potersi salutare strombazzando, e il loro Samoiedo … pardon CANE DI MERDA che abbaia per ore alle foglie portate dal vento in piena notte … e non ho nemmeno un santo di amministratore al quale rivolgermi!

  16. utente anonimo dicono:

    il mio amministratore ha debuttato: la cooperativa/costruttore non sa con chi ha a che fare, gli starò addosso.. poi è rimasto silente per un anno e ci ha mandato la parcella.

    red

  17. RondoneR dicono:

    ecco perché l’impero sta costruendo un

    esercito d cloni

  18. professionist dicono:

    La prima volta che ho contattato una ditta per fare i lavori in un condominio il titolare mi ha chiesto:

    “per la percentuale poi ve la vedete direttamente con l’amministratore?”

    Ero troppo ingenuo al tempo per afferrare al volo il significato di questa banale frase

    P.S. ditta e amministratore non si conoscevano

  19. utente anonimo dicono:

    Stasera ho la riunione di condominio con orgia finale nel garage.

  20. _Maxime_ dicono:

    E’ lui!!! E’ il mio condominio!!! Che proprio ieri mi ha fatto notificare dall’Ufficiale Giudiziario una citazione perché continuo a parcheggiare la macchina (insieme ad altri millemila condomini) nello spazio condominiale appositamente predisposto, mentre sul regolamento di 40 anni fa (mai rispettato per 40 anni) c’è scritto che non si può… Mah!!!

  21. utente anonimo dicono:

    21°.

    Forse nel parcheggio del condominio vogliono farci un mercatino.

  22. Strato2006 dicono:

    Ehi #21,

    ma la tua macchina, non sarà mica un Porsche Cayenne? Nero magari? Mi ci vengono delle strane associazioni …

    :-)))

  23. laterra dicono:

    uh, proprio come nel mio condominio…

  24. manuconta dicono:

    sei una luce che rischiara queste grigie serate infrasettimanali.

    mò te l’ho detto e non montarti la testa

  25. Luposordo2 dicono:

    Io ho un amministratore assente che non prende neanche le bustarelle!!

  26. sunflower2006 dicono:

    Sembra una seduta del parlamento italiano.. Io, confesso, le riunioni condominiali le salto a piè pari.

  27. ilpuntodimerda dicono:

    Nel mio condominio si è consumata la tragedia: l’amministratrice condominiale è stata ammutinata in seguito ad una rivolta e TUTTI i condomini ( parlo di 5 palazzi ) si sono rivolti ad uno studio legale per chiedere danni e farle restituire la contabilità. Ho seguito questa vicenda leggendo la corrispondenza legale che ci veniva recapitata settimanalmente. Una vicenda appassionante che purtroppo è finita…

  28. Una cosa tipo il bounty, per dire.

  29. utente anonimo dicono:

    Nelle Varie ed Eventuali ci mettono qualsiasi cosa. Pure i calzini spaiati che non trovano il gemello.

  30. Strato2006 dicono:

    Onore a lei Confu§o,

    che con grande costanza e ormai da lunga fiata, periodicamente crea questi argomenti così fondamentali eppur così leggeri, per la gioia di noi cazzeggiatori del web!

    Giorgio

  31. cptuncino dicono:

    Una volta nelle nostre varie ed eventuali è stato deliberato che la spazzatura non può essere portata giù con l’ascensore che sennò poi l’ascensore puzza. Tutto è poi degenerato perchè uno diceva che la signora del 4° ha il cane che quando sale con l’ascensore nei giorni di pioggia puzza più dell’immondizia dei russi del 3°…

  32. utente anonimo dicono:

    ..be,io abito in un cortile…

    o riunioni …

    …5 euro per la luce del cortile…

    …che ognuno si porti fuori la sua spazatura..

    …devi sopportare solo il cagnolino che ti azzanna il polpaccio ogni volta…

    …ma funziona….

  33. utente anonimo dicono:

    Da noi l’Amministratore si chiama “Il Ragioniere”. Sa tante cose, di matematica, di fisica quantistica, di geomorfologia e sa pure che cosa succederà quando il sole si spegnerà. Abbiamo tanta stima di lui e gli offriamo il caffè a turno quando i nostri mariti sono al lavoro.

    A me tocca il giovedì…

  34. IlaLuna84 dicono:

    Meno male che qui non si fanno assemblee di condominio…anche se visti i personaggi che lo abitano avrei materiale per 14 romanzi! :D

  35. utente anonimo dicono:

    raccontaci qualcosa Laluna

  36. akiro75 dicono:

    mi sorge un dubbio, ma un dubbio atroce…

    non è che l’amministratore del condominio si chiama B…….oni? O_O

  37. utente anonimo dicono:

    Oddio, Confuso ne ho sempre avuto il sentore – dati i tuoi reiterati riferimenti a Milano – ma adesso ne ho la certezza: abitiamo nello stesso condominio! @_@

  38. PICCHU dicono:

    Il problema Testimoni di Geova non è stato affrontato? Generalmente nell’ordine del giorno sta al primo o secondo posto.

    O forse l’amministratore fa parte della Congrega?

  39. diamonddog dicono:

    Non credendo alla circolarità tipica del concetto uovo-gallina, talvolta ho un forte sospetto che i condominii siano stati inventati dagli amministratori.

    Come cacchio facevano prima, che i palazzi esistono dal tempo degli assiro-babilonesi (compreso giardino pensile)?

  40. gattopesce dicono:

    ai tempi di babilonia, gli amministratori dei condomini con giardino-pensile erano delle vere potenze, gli facevano perfino i sacrifici umani

  41. Strato2006 dicono:

    Oltretutto,

    nei palazzi a quel tempo ci stava il re o poco meno, per cui non c’era bisogno di gran assemblee per decidere …

  42. vale1982 dicono:

    Povero amministratore … com’è ritornato a casa?

  43. con la rolls royce, s’è fatto venire a prendere dall’autista.

  44. strato (#42), gattopesce (41): ah, bei tempi.

  45. utente anonimo dicono:

    -Una volta capitò che sulla tettoia del garage venisse trovato un assorbente usato.

    Nella palazzina abitavano in ordine:

    1) Una coppia di anziani pensionati.

    2) Un single.

    3) Due gay.

    4) Tre sorelle over 60.

    5) Io, ancora nel fiore della gioventù.

    Stetti settimane a sorvegliare la finestra del palazzo di fronte. Fino a che un bel giorno vidi un’adolescente esibirsi nel lancio dell’assorbente che si posò con un battito d’ali silenzioso, sul tettuccio della Panda dell’amministratore.

    Alla successiva assemblea condominiale, all’ordine del giorno, al punto 1 c’era: “Video lancio assorbente palazzina civico 83”.-

    Dal libro di uno scrittore anonimo:

    “Quelli eran giorni, si, erano giorni,

    al mondo non puoi chiedere di più.

    Noi ballavamo anche senza musica,

    nel nostro cuore c’era molto più.”

  46. Strato2006 dicono:

    Sig. Confu§o #45: sì, erano gran bei tempi, specie (o solo?) se eri il re!

    #46: “quelli erano giorni …”: mi pare ci abbiano fatto pure una canzone … ;-)))))))

  47. utente anonimo dicono:

    #46: ma dalla documentazione, il lancio era stato effettuato a mano, con una fionda o usando direttamente il cordino del tampax?

  48. Strato2006 dicono:

    #48: oltre alla “fionda per assorbenti”, per caso sapresti anche come è fatta la “cerbottana per preservativi”?

  49. gattopesce dicono:

    #49: la cerbottana per preservativi è un’arma pericolosa, a doppio taglio, specie se invece di soffiare si risucchia

  50. Strato2006 dicono:

    Infatti, richiede eccezionale padronanza del mezzo! Forse per questo nelle guerriglie tra condominii adiacenti sono più utilizzati gli articoli “da fionda”.

    Mi domando altresì, ai tempi degli Assiro – Babilonesi, in analoghe scaramucce tra palazzi vicini, con cosa venissero caricate le catapulte …

  51. utente anonimo dicono:

    #51 – provo: con i cadaveri dei condòmini dissenzienti?

  52. Strato2006 dicono:

    Dissenzienti, ma non in senso letterale bensì fisiologico (= dissenterici) …

  53. Saiph dicono:

    più o meno tutto nella norma quindi :D

    eehehehehhe

  54. nikkyo dicono:

    l’amministratore del mio condominio si è suicidato (è vero!)

  55. Il mio è stato ucciso da ignoti.

  56. utente anonimo dicono:

    Secondo me gli amministratori condominiali sono tutti degli strozzini! Chi nn può pagare non deve pagare…poi dopo se rompono tanto i coglioni bisogna denunciarli per stolking…e farsi il triplo della quota che ti intimano di dargli…diciamoci la verità, gli amministratori condominiali non servono a niente, è un'altra professione per spillarci soldi, uno strozzino democratico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *