IL SOSPIRATO RITORNO A CASA

– Yuuuuuuuu! Finalmente casa, casina mia, son qui! Casa mia casa mia per piccina che tu sia, aspetta solo che peschi il mazzo chiavi (dove l’ho messo, maledizione, ah sì eccolo) dicevo eccomi a te, casetta mia, quanto mi sei mancata, adesso apro e.. (porco giuda, è vero la doppia serratura a quadrupla mandata, non si sa mai – e non si vede un accidenti, ah sì, si apre) sono tornato, casuccia bella adorata! Spalanco la por…
– Ommammia è riapparso il rompiballe. Sei già qui?
– Ma come, casina cara? Il tuo amato padrone rientra dopo tanto tempo ed è questo il modo di accoglierlo?
– Senti, mi hai lasciato qui al buio, con le finestre serrate, una puzza di chiuso che non se ne poteva più e pretendi pure il benvenuto?
– Scusami, ero in ferie, casetta mia bella. A riposare e prendere fresco.
– Se posso dirla tutta, mentre tu eri in queste ferie, io invece me ne stavo qui
sola come un cane in questa città di cacca con un caldo da schiantare!
– Eddai, non fare la scontrosa: da adesso staremo sempre insieme, per mesi e mesi.
– Sai che figata.
– Dimmi, casettina mia bella, quali novità in mia assenza? Hai forse perso l’elettricità e quindi sbrinato il frigo che ha poi allagato l’appartamento del signore del piano di sotto? Provocasti fuoriuscite dall’impianto del gas con dolo onde uccidere il tuo proprietario all’accensione delle luci?
– Dio sa quanto ci ho provato.
– Ma senza successo, vedo, casuccia amatissima. Sei stata visitata dai ladri?
– Quali ladri e ladri, nullatenente morto di fame che non sei altro. Se fossero venuti non avrebbero potuto rubare nulla.
– Subisti invasioni di blatte, formiche o topi?
– Magari. No, non avrebbero trovato di che mangiare e lo sai.
– Ottimo. Immagino vi siano innumerevoli messaggi sulla segreteria telefonica da parte di familiari preoccupati o donne focose.
– Nessuno: in tre settimane non ti ha cercato una ceppa di nessuno. Non avrei potuto rispondere, essendo io una casa, ma comunque il telefono non ha mai squillato una volta una. Un record.
– Meglio così. C’è dunque posta? Cartoline dagli amici? Lettere di amanti e innamorate segrete?
– Posta sì. Una montagna di volantini di pubblicitari più qualche tonnellata di bollette da pagare. E basta, però.
– Poco m’importa: non servono le umane socievolezze quanto si ha una così bella casuccia ospitale come te.
– Mmm. Quando è che riparti?
– Ah, casa dolce casa, la gioia di ritrovare le stanze, le mie cose. Sai che avevo nostalgia di te, magione adorata?
– Pure io. Vedrai che casini ti combino, quest’anno…

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

73 Responses to

  1. ioeilmiopc dicono:

    telorikordi, sì, ke c’hai pure un komputer ke hai lasciato solo e acceso eddannàziòne, pure konnesso?

    [x§, però un altro utente non lo vorrei… :) ]

  2. neanche io. :). a proposito, hai provveduto a scaricare illegalmente tutti quei film che ti avevo detto, vero?

  3. Luposordo2 dicono:

    Che casa scontrosa che hai…

  4. Davvero, quasi quasi smetto di pagarle l’affitto.

  5. lofoten dicono:

    La tua Casa è una grandissima bugiarda.

    Ti ho telefonato io durante le vacanze proponendo decine di contratti ad attivazione immediata e anche un set di pentole e padelle.

    Abbiamo fatto una bella chiacchierata io e lei.

    Sii puntuale nei pagamenti.

    Per favore.

  6. utente anonimo dicono:

    Senti, se vuoi l’anno prox ci mettiamo d’accordo e facciamo tipo il barone Lamberto: ti chiamo un paio di volte al giorno (15 centesimi) e lascio pure un messaggio o due in segreteria (2 euro normale, 4 euro a sfondo erotico con voce di troiona – mia cugina che se permettete…). Poi, per farla rosicare, la cara vecchia infingarda, faccio pure finta di passare a trovarti (50 euro + rimborso spese).

    Vabbò, mi sa che è ora che mi trovo un lavoro, va… :P

    aWilito

  7. vietatocliccare dicono:

    sono un testimone di Geova. Durante l’assenza di Confuso non solo la Casa mi ha aperto, ma abbiamo anche interloquito amabilmente sulla salvezza dell’uomo.

  8. utente anonimo dicono:

    ioeilmiopicci kon accento ma senzaaccento perke uso tastiera straniera ke la mia x| me lharrotta skrive> si, quando ce li vediamo insieme? :)]

    non riesko a loggarmi perke il router mi vede kome un virus: kissaperke… x|, makkekkosamihaifattoskarikare?

  9. numberbeast dicono:

    Vuoi guadagnarti il regno dei cieli (non subito, al momento del trapasso) dando qualche consiglio a un giovane blogger?

    Noo? Sìi?

    Bene, tanto per cominciare.. come si fa a eliminare lo spazio che viene lasciato tra una riga e l’altra quando faccio punto e a capo? Mi salta una riga..

    Curiosità: sei davvero l’alter ego di Greenwich? Tipo Adriano Meis e Mattia Pascal..

    Perchè io di quello sbronzone non mi fido..

  10. kj dicono:

    c’hai pure una casa vendicativa Confy. ma non ti fa venir voglia di tornare ai bei giorni di protesta, alle ribellioni in piazza (leggi spiaggia) ?

  11. jame dicono:

    “caro” confu§o sono il tonno che hai lasciato sul comodino affianco al letto, si, quello vicino al polipo alla luciana amica della dirimpettaia.

    la prossima volta che decidi di andare in vacanza malgrado ozi tutto l’anno, lasciami uno straccetto umido sulla schiena.

    la prossima volta chiamo il citofono azzurro e ti faccio denunciare.

    tuo tonno

    jS

  12. utente anonimo dicono:

    cara personalità, parlare con la casa ! più confusa di così !

  13. ellenpeppers dicono:

    Io non l’ho abbandonata… mica le faccio, quelle cosacce lì.

  14. profondoblog dicono:

    se mi lasciavi indirizzo e numero di telefono te le mandavo io le letterine e i messaggini di amanti infuocate……

  15. Abigail83 dicono:

    E pensare che io devo ancora partire…

    La mia casetta mi sta or ora spronando ad andarmene, la cosa è grave direi *__*

  16. alcune risposte a caso a commenti che mi paiono vagamente interlocutori:

    profondoblog (15): manda, manda. L’email è qui a sinistra.

    jame (12): doveva vedere come era ridotto il polpo dopo tre settimane di digiuno e clima africano.

    numberbeast (10): maiusc + enter, caro mio. Greenuich è un millantatore oltre che uno dei tanti tentativi di imitazione: sto a lui come la settimana enigmistica sta al sudoku del restodelcarlino. :)

    vietato (8): Bene. E l’ha convertita?

    awilito (7): grazie no, però il barone lamberto è da sempre il mio idolo letterario.

    lofoten (6): ma almeno le padelle sono antiaderenti?

  17. utente anonimo dicono:

    Finalmente sei tornato…Cominciavo a stare male…Sono quasi felice:))

    Vipera76

  18. utente anonimo dicono:

    A proposito, personalità, hai ricevuto la mia mail? (son quello di pubblicità,tarattattà).

    Uso impropriamente il forum perché in questi giorni mi connetto col cellulare e mi sa che le mail non partono sempre…

    aWilito (.blogspot.com) :P

  19. utente anonimo dicono:

    l’importante è che sia riuscito almeno ad entrare.

  20. numberbeast dicono:

    Okay, io prendo i post, li edito e vado a capo premendo enter+maiusc. Aspetto qualche secondo che la mia connessione a 56k faccia il suo corso, poi vedo l’anteprima del blog e.. non è cambiato un cazzo! Come diavolo si faaaaaaaaaaaaaa??

  21. numberbeast dicono:

    Ah no, okay. Non so come ma ho risolto.

  22. ioeilmiopc dicono:

    x§,ekko un utente al quale dovrebbero sottrargli il kontrollo-possesso-accesso del piccì…

    Povero il mio lontano kollega. Sì, konfermo, oltreatté non mi sarebbe più possibile avere un altro utente.

    Parentesi KAPPA Parentesi

  23. utente anonimo dicono:

    -BuongiornosonoAndrea, lei è il signor Confu§o?

    -No, sono la sua Dimora.

    -Le sottopongo il Free Friends Romaning Via Lattea che è la promozione che, al costo di 2345,09 euro, fa sì che tutte le chiamate effettuate da un altro pianeta in modalità Free Friends Romaning Via Lattea vengano riaccreditate direttamente sul suo traffico disponibile al costo di 1000,01 euro.

    Sempre nell’ambito della promozione è poi possibile ricevere gratuitamente un cellulare finto Zamzung uso soprammobile, da mettere sullo stipo della cucina o sul caminetto. Per chi attiva Free Friends Romaning Via Lattea entro il 31 agosto, inoltre, c’è l’opportunità di ottenere un intero set di assorbenti Juvenilia, primi giorni, notte, 5°giorno, con ali, con paracarri, con paraflu, con barriere e con telepass nei 18 mesi successivi alla sottoscrizione dell’abbonamento. Sottoscrive?

    – Sì sottoscrivo.

    -Le mando tutto a casa?

    -Mandi pure.

    -In pacco riservato?

    -Senta…

    -Dica Dimora.

    -Sottoscrivo tutto quello che c’è da sottoscrivere.

    -Senz’altro Dimora, domani arriverà il corriere con un TIR.

    -Sottoscrivo anche quello dai…

    zia Tua

  24. diamonddog dicono:

    Avrei una proposta da fare alla tua dimora: recitare nel prossimo sequel de “La Casa”.

    Tu ovviamente faresti la parte dello sgozzato e appeso al lampadario.

  25. Bello, però io il mio lampadario è una palla di carta ikea da 2 euro, non so se regge.

  26. zia (#25): è arrivato il plico, grazie.

    awilito (#20): sì, e la casa deve averti risposto. giuro.

  27. utente anonimo dicono:

    vedremo. intanto, buon rientro.

    napolino

  28. jame dicono:

    18)

    so del polpo perchè la portinaia mi ha chiamato subito appena ha visto dell’inchiostro uscire da sotto la porta…lei le vacanze dovrebbe farle nell’istituto di quel santo che chiamano vittore…magari nel braccio o nella gamba della morte.

    domani le riporto il basilico che mi ha lasciato da innaffiare.

    almeno quello è salvo.

    pS:27)

    lampadari dell’ikea da 2 euro.?..

    altro che essere incazzata quella povera dimora.

    un giorno o l’altro, non la farà più rientrare. vedrà.

    jame

  29. utente anonimo dicono:

    Dev’essere bello essere una blogstar…qualsiasi cosa posti, hai decine di commenti! Complimenti…

    Miki

    PS = io stavo per andare proprio a comprarmi il lampadario Ikea da 2 euro, in carta di riso,per la camera da letto (con il relativo accessiorio di sospensione HEMMA o giù di lì…)

  30. jame dicono:

    31)

    guardi che il lampadario costa 2 euro.

    ma il libretto di istruzioni (da montare anche quello) costa 167 euro.

    si faccia 2 conti.

    (mi perdoni confu§o ma non ho resistito)

    jS

  31. lofoten dicono:

    Ragà tutti a cena a capodanno a Casa di Confu§o. Lui festeggia a Casalpusterlengo con gli zii.

    Trenini con saliscendi sul lettone, striscia-lumaca con gli scarponi chiodati, tiro con l’arco ai soprammobili e lancio di vasi e quadri dalla finestra.

    Suonare Dimora.

    Sono iniziate le iscrizioni.

  32. jame dicono:

    lo faccio qui in questa piazza davanti a tutti:

    chiedo ufficialmente di poter accompagnare lofoten alla cena di capodanno.

    pS.confu§o lasci le chiavi sotto lo zerbino in caso l’abbia.

    jS

  33. Dania78 dicono:

    Ma chi ti ha guardato il polpo, mentre eri in vacanza?

  34. Nessuno, l’ho abbandonato in autostrada.

  35. lofoten dicono:

    JameS…

    Lasci il suo numero di cellulare qui.

    Chi vuole che lo legga.

  36. ioeilmiopc dicono:

    x§, in segreteria telefonika c’è un tale “vakkaddìo” ke dice di essere un ambietalista, animalista eqqualkekkòsa ke non ho fatto in tempo a interpretare perké il tale in questione parla velocemente. Komununque mi pare di aver kapito ke ti ha visto abbandonare il polipo in autostrada [altezza laghi… – ma non eri all’estero? mah!] ekké ti denuncia se non gli dai il tuo lampadario ikea da dueuro ké gli piace un sakko. Kegglìrispòndo?

  37. numberbeast dicono:

    Blogstar, devo già chiederti il secondo consiglio. Ah, e grazie per il primo.

    Come si fa a evolversi un po’ meno lentamente dalla condizione di ggiovane blogger ignorato dal mondo (a parte scrivere bene)?

    Occorre commentare in tutti i blog di splinder in modo tale che poi la gente vede il commento e va a leggersi il mio, di blogghe?

  38. ioeilmiopc dicono:

    x§, kon permesso ma m’intrometto: anke kommentare bisogna saperlo fare… Esempio, io kommento di brutto in mille blog al di’ kol risultato ke l’uniko visitatore del mio blog è il mio stesso IP; manko io perké ora ke ho skoperto ke si può postare dal cielo in volo, dasotto la metro o infondo al mare kol cellulare subaqueo, bé, manko ci entro più… nel blog, s’intende.

    Komunque kommentare è una forma intelligente [inteso kome strumento per la socializzazione] ke se usato bene, perkénnò, ti permette di konoscere nuova gente intelligente, o quasi, o insomma assai raramente perké quelle sono sempre molto impegnate a rispondere ai kommenti :)

    I kommenti kome forma di socializzaizone… uhm… interessante: korro a skriverlo sul mio blog!

  39. utente anonimo dicono:

    Numberbeast, non credo sia possibile incremenatre le visite al proprio blog standosene rintanati nella propria nicchia…Occorre mettersi in gioco, commentare, linkare, “provocare” (in modo civile). Naturalmente scrivere bene e avere buoni contenuti DOVREBBE essere fondamentale.

    PS: Se pensi di eguagliare a breve i successi del confuso è meglio che prenoti già da adesso una decina di sedute di psicoterapia:))) Auguri!

    Vipera76

  40. jame dicono:



    ecco finalmente il lampadario (montato) del confu§o.

    altro che essere incazzata…

    jS

  41. diamonddog dicono:

    36)

    Acc…..ecco cos’era quel rumore di pomodoro spiaccicato verso Casei Gerola……

  42. utente anonimo dicono:

    JS 32)

    Nessuna speranza di riuscire a montare il lampadario da 2 euro senza il libretto di istruzioni da 167 euro? Vabbè che il bricolage non è il mio forte… ancora ricordo lo sguardo di disprezzo del commesso Ikea di Padova quando ho chiesto il servizio di consegna e montaggio per la libreria Billy…

    COMMESSO IKEA (con palese disapprovazione): Ne è sicura? Sono solo due viti…

    IO (scusandom con aria sottomessa): …e sono già due di troppo!

    Miki

  43. jame dicono:

    queste…le vendono già montate

    jS

  44. diamonddog dicono:

    Scusa miki, ma se non vuoi mobili o aggeggi da montare da sola/o cha cacchio ci vai a fare all’Ikea dove devi farti persino il gelato da solo?

    Vai da un altra patre, chessò da un antiquario.

  45. Vedo che qui si fa pubblicità invasiva ai negozi di mobili. Bravi Bravi, mo’ vi denuncio all’antitrust.

    IoeilmipK: non ho kapito, ke diki? e kos’è sukkesso al tasto C?

    numberbest (#39) e miki (#31):

    C’è un equivoco, questo non è un blog: è una comune hippie.

  46. utente anonimo dicono:

    diamonddog 46)

    … questione di soldi (tutti ricchi, da queste parti?…)… tra mutuo, auto, vita quotidiana, è già tanto che abbia un paio di mobili di cartapesta in casa (però i ripiani all’interno dei pensili di cucina li ho montati da sola – ben 4 viti ciascuno!… e in effetti sono stortignaccoli…).

    Confuso, mi piace l’idea della comune hippie… LOVE PEACE & UNDERSTANDING !!! (e hai ragione, basta con la pubblicità esplicita ai negozi di mobili e affini… non nominerò più IKEA o altri marchi nemmeno sotto tortura…).

    Miki

  47. utente anonimo dicono:

    Beh, ripensandoci… sotto tortura no… però sono disponibile ad affittare questo commento come spazio pubblicitario per una modica somma (che mi consenta di comprare i mobili da un antiquario…). Fatevi avanti, grandi aziende!!!

    Saluti!!!

    Miki

  48. lofoten dicono:

    ahahahaha Konfu§o sei terribile kuando skrivi con le kappa.

  49. IlaLuna84 dicono:

    ahahahaha! simpatica, casa tua! :D

  50. MaryDebby dicono:

    Visto che in questa Komune hippie, è stata abolita la lettera “c”, provvedo anke io:

    KONFU KE KASA INTRAPENDENTE KE HAI!!!!

  51. diamonddog dicono:

    No, non la “c”.

    La “k” serve a sostituire il “ch” facendo risparmiare bytes preziosi ed energia polpastrellare in eccesso.

    Un’invenzione risparmiosa del popolo dell’SMS.

    Santiddio dell’informatica!

  52. Povero popolo degli sms, che vita infame.

  53. utente anonimo dicono:

    Scusate se intervengo sugli sms e non sulla casa (non avere pieta’ x§)…

    ma allora “caxxo” con la “x” invece che con l’originale “z”, cosa fa risparmiare?

    Fedy con la “y”

  54. Stiamo uscendo un filino fuori tema. Giusto un filino. Comunque non lo so, non scrivo sms dal ’97.

    :)

  55. ioeilmiopc dicono:

    …allora, premesso ke non ho mai mandato esséemmeesse kolla sfigatissima tastiera del popolo abietto in questione, in quanto c’ho la konnenktkard da quando mi hanno fabbrikato [dunque skrivo gli short message esattamente kome parlo, cioé quindi kome skrivo senza risparmiare Kb sulle kappa]; io le impego solo perké ci sono dei filtri inkredibili ke se skrivi parolacce tipo “cazzo” – kepoi, voglio dire: ma saranno queste le parolacce da censurare? – questi agiskono ettràck, ti sparisce la parola.

    Obbrobrio!!!

    Kosì ekko l’esigenza di trovare il modo di farsi kapire lostesso rikorrendo alle kappa.

    uff… Essìkkòme ne diko tantissime, di skurrilità, è finita ke ho preso a skrivere kolle kappa anke le lettere di lavoro, gl’inviti di Natale agli amici eppàrenti, le kondoglianze ai kari estinti; l’elenko della spesa; le autocertifikazioni; i kompiti in klasse; il mio blog; i kommenti; gli auguri di kompleanno per mia sorella e mio fratello; le note acquisto ke passo ai kolleghi; la password di splinder e, e in mille altri posti ke non posso star qui addìre.

    x§, non dire buggìe, su, dillo ke in verità eddìnaskòsto tieni una romantika korrispondenza tutta piena di kappa. Sissì, essàpete kome si firma?? No?

    Konfu§o…

    :)

  56. kj dicono:

    m’iscrivo al CapodannoConfuso perchè ho un lampadario in carta di riso. (non ci azzecca ma vabbè)

    Confy mi presti gli assorbenti col telepass?

  57. utente anonimo dicono:

    Confuso, insegna un pò di italiano ai mittenti di sms compulsivi! :D

    Ecchecavolo…

  58. lofoten dicono:

    Kj.

    Sei il 1° della lista per il CapodannoConfuso.

    Si spera di fare il bis rivoluzionario.

    Stavolta, però, tra quattro mura. Non si sa mai poi ci viene l’abbiocco…

    Bombe carta e Testate di Zidane a lenta combustione sono ammesse.

    No alle girandole, sì allo striscia-lumaca con scarponi chiodati e ok al gioco della coca in lattina che esplode allo scoccare della mezzanotte.

    Suonare Dimora.

    La segretaria del Komitato KapodannoKonfuso a Kasa di Confu§o.

  59. 1Galadriel1 dicono:

    La mia casa in mia assenza ha cambiato la serratura…(e ho detto tutto) =D

    P.S: leggendo gli ultimi commenti mi sembra di essere andata un po’ fuori tema parlando ancora della casa…chiedo scusa =P

  60. Perdonali, non sanno quello che fanno.

  61. 1Galadriel1 dicono:

    No no, sono divertentissimi…solo mi sentivo un po’ fuori tema =D

    (ego ve absolvo ecc ecc..) =P

  62. utente anonimo dicono:

    divertentissimo racconto, tornero’

  63. ninna_r dicono:

    Uh, pure io voglio lasciare messaggi indecenti sulla tua segreteria… :P

  64. lofoten dicono:

    Che fai stasera?

  65. inquiline dicono:

    ma le hai portato un regalo, almeno?

  66. utente anonimo dicono:

    Eh sì vabbè che te ne stai a casuccia tua e te la godi tutta, ma ora va al pc e scrivi un pezzo che è già tardi.

    p.s. la pasta come la vuoi? con la salsa fresca?

    zia Lò

  67. ValeryJ dicono:

    danni in casa da vacanze:

    casa puzzosa di chiuso e di fumo vecchio di sigarette,

    tutte le piante morte (tranne la vicina di casa che sta come un vegetale davanti alla tele a tutto volume 24 su 24 peccato),

    verdure dimenticate in frigorifero paurosamente ammuffite,

    yogurt con strato verde superficiale,

    le cipolle nella cesta dul tavolo hanno fatto germogli di circa 30cm e profumato la cucina (questa è l’unica pianta che è sopravvissuta),

    la posta piena di bollette (Enel 132,80€ e che cosa avrò fatto mai con la corrente???),

    per fortuna niente blatte germaniche in giro… e in compenso la generazione di zanzare è estinta dopo tutti questi giorni al chiuso senza cibo (le mie gambe).

    Buon rientro a tutti!

  68. Afroditeblu dicono:

    Com’era vestita, la tua casa, al tuo rientro?

  69. utente anonimo dicono:

    Ho notizie di case che durante l’assenza dei suoi legittimi occupanti, hanno fatto le case chiuse.

    zia Lò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *