SUCCESSO INASPETTATO GRAZIE ALLA STRAORDINARIA ADESIONE DI PUBBLICO GRAZIE GRAZIE GRAZIE ERAVAMO DAVVERO TANTISSIMI!

Amici! Amici, sorelle e fratelli: eccoci infine di ritorno dalla lunga e faticosa manifestazione di dissenso popolare da noi organizzata la quale ha avuto un risultato oltre ogni più ottimistica aspettativa. Come sapete (e se non lo sapete, distratti che siete, leggete qui) proprio da queste pagine, ai primi di agosto era stata lanciata un’ambiziosa iniziativa che pareva irrealizzabile. Nell’era dei Qualcosa-day e dell’antipolitica di massa, qui ci si era prefisso di organizzare una singolare forma di protesta: occupare non le piazze (che quello lo fanno già altri e con scarso successo) ma tutte e coste marine e tutte le autostrade del paese, nel corso delle due settimane centrali del mese, al solo scopo di esprimere malcontento, causare disagi, svuotare i luoghi di lavoro e paralizzare il paese portandolo nel caos più totale.

Ebbene, ce l’abbiamo fatta, ed è stato un trionfo: i media non hanno parlato d’altro (benché pochi cronisti abbiano intuito l’aspetto politico e troppi si siano invece soffermati sugli aspetti più folkloristici, ma pazienza). E comunque l’affluenza è stata talmente ampia (quasi 60 milioni di partecipanti, non si ricorda un evento politico simile in tutta la storia) che l’anno prossimo – udite udite – lo rifaremo!

A questo punto, fieri ma stanchi, possiamo tornare alle nostre abituali e più rilassanti occupazioni, tipo lavorare, poltrire in casa e, nel nostro caso, sparar scemenze a raffica dal vivo come sulle paginette di un sito.
Evviva.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

37 Responses to

  1. utente anonimo dicono:

    non ho ancora letto il post ma volevo essere la prima a commentare =P

    ahaha

    _vale_

  2. Non ti preoccupare, noi siamo tutti ancora a Roncobilaccio, e ci sono dei rallentamenti.

  3. Non ti preoccupare, noi siamo tutti ancora a Roncobilaccio, e ci sono dei rallentamenti.

    [ok, basta (anti)politica, da oggi torniamo ad argomenti più seri, tipo l’ermeneutica piscosociale della mortadella senza pistacchio e cose così.]

  4. utente anonimo dicono:

    adesso ho letto il post! per quanto mi riguarda io protesterò fino ai primi di settembre, e tieni conto che la mia protesta è iniziata a metà luglio (mi era giunta voce della rivoluzione in anticipo!) sono una manifestante incallita io!!! =)

    A te invece auguro un buon rientro alle attività di routine!

    _vale_

  5. Ma no dai, quale settembre, puoi smettere subito.

  6. Bostoniano dicono:

    Ed io dico: i tempi sono maturi per qualcosa di più! Perché limitarci all’estate? Ripetiamo la manifestazione anche nei giorni attorno a Natale, in quelli attorno a Pasqua, nel periodo 25 aprile/1 maggio… Lotta dura senza paura!

  7. utente anonimo dicono:

    bravo bostoniano, manifestiamo, manifestiamo!!!

    _vale_

  8. Giusto! Anche all’immacolata! A furia di manifestare ridurremo questo paese in rovine!

  9. lofoten dicono:

    Anche il 4 settembre per Santa Rosalia…

    Va, anche il 14 dicembre che è il mio compleanno.

  10. kj dicono:

    no piano. se proprio da vegetariana devo manigare la mortadella, che almeno ci siano i pistacchi!

  11. vipera1976 dicono:

    E anche il 25 Novembre, giorno di Santa Caterina e anniversario della mia nascita (Altro che mortadella…pettole e frittelle per tutti)!

  12. utente anonimo dicono:

    Bene.Ora possiamo occuparci degli enigmi nascosti dietro statistiche che sembrano stilate da Radio Londra,e invece sono dell’interpol(la fonte è il Venerdì del 17 agosto).Si parla di persone scomparse.Su 29.528 duecentoventitre sono di sesso ignoto.Cosa vorrà dire?”Lo scopriremo solo vivendo”

    diamonds

  13. Luposordo2 dicono:

    E se facessimo una manifestazione perenne?

    Anch’io, come vale, manifesto fino ai primi di settembre… Non l’ho proprio digerita questa ingiustizia e ho intenzione di manifestare il mio dissenso per maggior tempo…

    P.s. Ma per che cosa protestavamo?

  14. utente anonimo dicono:

    Sono orgoglioso di avere partecipato a questa grande manifestazione. Propongo di ripeterla in un periodo a caso, tipo 1-4 novembre.

  15. Diamonds (#12): che?

    Lupo (#13): Come contro cosa protestavamo? Si legga il post precedente: protestavamo contro Tutto. E anche questo è un primato. La sua proposta mi pare interessante: immagini l’intera popolazione mondiale che all’improvviso una mattina decide di non produrre, di non fare un tubo. Il primo sciopero mondiale e senza fine. Quella sì che sarebbe una notizia.

  16. vipera1976 dicono:

    Mi permetto di consigliare la lettura del libro “Come sopravvivere allo sviluppo” di Serge Latouche! :)

  17. greenwich dicono:

    Berkeley degli anni sessanta ci fa un’allegra pippa, ci fa.

  18. greenwich dicono:

    tra l’altro durante il periodo estivo io sono diventato papa, quindi se vuoi ci possiamo mettere d’accordo su una possibile joint venture.

  19. MaryDebby dicono:

    Compagni! Non so per voi…ma per me la Rivoluzione è stata faticosa: tutte quelle ore sotto il sole, sdraiata sul lettino per non dare nell’ occhio…Ma ne è valsa la pena, ora sono stanca ma felice ( e pure abbronzata!) Mi raccomando però….non non deponiamo la armi adducendo alla scusa del lavoro….

  20. utente anonimo dicono:

    A regà,allora io vi batto tutti con i miei 3 mesi non-stop di sciopero più totale (fatto salvo per i 15 giorni dedicati agli affari e diplomazia estera di cui ho voluto omaggiare la Grecia). :PPPPPP

    awilito.blogspot.com

    il blog che non c’era (e nessuno se n’era accorto)

  21. greenwich dicono:

    questo avvilito è un nuovo blogger che già sta appassionando Livefast da oggi grazie ad un’intelligente tecnica di spam ad oltranza. Abbiamo tutti da imparare da lui.

  22. lofoten dicono:

    E’ stata la cosa più emozionante della mia vita.

  23. gattopesce dicono:

    a me la protesta è riuscita tanto bene che ho deciso di prolungarla di una settimana rispetto alla previsione iniziale.

    p.s. i media sorvolano sempre sugli aspetti seri per puntare solo sul basso folklore e sugli stereotipi mistificanti, insomma hanno trattato la nostra iniziativa un po’ come trattano di solito il gay pride, fan credere che siano tutti tette e culi al vento per distrarre l’attenzione dai motivi seri.

  24. Alessyo dicono:

    La mia vacanza ha avuto carattere politico, io stavo manifestando ;)

    Ora che sono di nuovo a casa però, mi accorgo di essere disoccupato…qualcuno mi trova un lavoro?! Grazie.

  25. Luposordo2 dicono:

    Facciamo una protesta per Alessyo!!!

    Propongo di occupare tutte le mattine i mezzi pubblici: Autobus, metropolitane, regionali!!!.

    E poi rioccuparli il pomeriggio nel verso contrario!

    P.s. Poi ad Ottobre protestate per me…

    sì, lo so che la protesta di prima era più divertente, ma bisogna fare qualcosa!!!!

  26. lofoten dicono:

    Io vado a protestare al campeggio Lo Scoglio per il fine settimana.

  27. Linch dicono:

    Perché non organizzare un’altra protesta verso il 20 di dicembre?

    Andiamo in tutti i negozi a spendere come matti e li mettiamo in crisi!

    Tutti insieme contro il consumismo!

    Distruggiamolo dall’interno!

  28. utente anonimo dicono:

    ..questa manifestazione otiene sempre molto successo… ahimè quest’amnno non vi ho potuto partecipare, ero determinato ma era tale la scelta che non si sapeva dove e come andare, seppur si debba andare per dove dobbiamo andare,a volte non si va..ma la polizia vi ha caricato?

  29. ioeilmiopc dicono:

    Sempre stata una dissenziente, io.

    Anticonformista inside.

    (leggi niente partenza)

  30. ZiaPetunia dicono:

    ekko la fine della fine ke quindi è un inizio di un’altra fine…

    ma dove siamo x§, dove andiamo, dove korriamo pieni di affanno?

    perké non ci fermiamo? Perké non ci basta mai?

  31. lofoten dicono:

    Mai stancarsi di lottare!

  32. FrankL dicono:

    Sì, dove korriamo?

  33. “Còri Forest, coooooriiiiiiii!!!” (cit.)

    justfrank

  34. hederaaurea dicono:

    Ma dove correte, oh?

  35. Anonimo dicono:

    GRANDE!!! Mi tieni da un’ora incollata al pc…adesso so che cos’è un blog!Ciaoooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *