PICCOLA GUIDA ALL’ALLEVAMENTO DEI POLPI IN CASA

Come già ti scrissi qualche giorno fa, qui si è scelto, quale animale di compagnia, un polpo. Un bel polpo vivo, comprato dal pescivendolo. Lo consiglio a tutti: è molto socievole e affettuoso, e di certo risulta meno impegnativo di un cane, o di un gatto. Non abbaia, non miagola, anzi proprio non emette suoni. Non puzza, almeno sinché resta vivo. E al contrario di cani gatti e criceti, una volta defunto può esser mangiato.

Va detto: allevare un polpo in casa non è facile. Innanzitutto, la cara bestiola ha bisogno di stare in acqua molto spesso. Per farlo dormire di notte, conviene riporlo in un lavandino pieno di acqua tiepida, in bagno, a luce spenta: vi si troverà bene e si assopirà di un sonno tranquillo. La mattina dovrai svegliarlo, poiché i polpi sono usi dormire parecchio, anche 13 o 14 ore di fila.

Come nutrirlo? Occorre sapere che i polpi, in natura, si alimentano di bivalvi e piccoli crostacei: vivande difficili da reperire, a meno che non abitiate (voi, tu e il polpo) vicino al mare. In questo caso, suggerisco di addestrare il polpo a cibarsi delle stesse pietanze che cucini per te. Ad esempio, se hai preparato una pastasciutta, prova a farne assaggiare una forchettata al tuo polpo: dovrebbe piacergli. In particolare, l’esperienza personale mi ha insegnato che il polpo domestico apprezza la capponata di melanzane, le molliche di pane, alcune minestre e gli spaghetti al pomodoro purché al dente. E’ persino possibile portare il polpo a cena fuori, in pizzeria: egli gradirà i bordi avanzati dalla tua pizza.

Come ogni altre animale casalingo, il polpo ha necessità di svaghi, ogni tanto. Altrimenti si annoia, o s’incupisce. Per farlo giocare un po’ puoi metterlo a bagno nella vasca e lasciarlo nuotare. Egli si limiterà ad andare avanti e indietro per la vasca allungando le gambe (o le braccia, vedi tu) per spingersi in una direzione o nell’altra. Il polpo ogni tanto andrà a sbattere con il capo sui bordi della vasca, ma non c’è di che preoccuparsi: non si fa male, ha una testa allo stesso tempo molle e resistente.

Ma se vuoi che il tuo polpo domestico si diverta, una delle cose da fare è questa: portarlo ai giardinetti. A passeggio, a fare la pipì. Al principio, la gente ti guarderà un po’ strano, ma poi, alla vista di un polpo così mansueto e libero proverà tenerezza.
Può anche darsi che qualcuno vinca l’imbarazzo, si avvicini e sorridendo ti chieda “Come si chiama?”

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

77 Responses to

  1. utente anonimo dicono:

    in realtà – lo so che ti parrà inaudito – il polpo *è* famoso per la sua intelligenza. dopo uomini, delfini, maiali e cani è il prossimo in linea. il mio l’ho chiamato OTTO (ahahahaha).

  2. diamonddog dicono:

    e quando qualcuno ti cerca……..”se ci sei batti un polpo!”

    (mT)

  3. utente anonimo dicono:

    :)

    Dai, certo che l’immaginazione non ti manca mica!

    Post davvero divertente!

  4. epimenide dicono:

    Ma, scusa, e il tonno che era *già* nella vasca? Sono diventati amici? O l’hai lasciato nella casa vecchia (appartamento al secondo piano, finiture signorili, solo referenziati e – direi – amanti animali)?

    P.S. Anche il tonno, poi, poteva essere mangiato, o meglio rivenduto per il festival del sushi…

  5. enricomix dicono:

    il signor personalità nega l’intelligenza del polpo per renderlo più dissimile che si possa da lui, così che nessuno noti che entrambi hanno una testa lucida lucida lucida.

  6. utente anonimo dicono:

    il polpo si abituerà presto a tutti i lussi degli animali da compagnia:

    niente predatori, acquario all’ultima moda, cibo a volontà.

    Era nativo di zone calde o fredde?

    Anche la temperatura dell’acqua dev’esere ottimale.

    E’ dura allevare un polpo, lui non parla ma ti fa fare tutto ciò che vuole!!

  7. speranzilla dicono:

    forse il tonno lo porta a passeggio il polpo

  8. utente anonimo dicono:

    In realtà i polpi sono animali molto intelligenti, alcuni dei sub che rispettano il mare, smettono di mangiarli proprio perchè animali molto socievoli e dalle spiccate qualità intellettive con cui si divertono a giocare durante le immersioni. NOn è una balla. Oh, poi magari anche tra di loro c’è qualche emerito imbecille. L’imbecille è una specie che si insinua tra tutte le speci.

  9. #4, #7: il tonno è partito, si è trasferito al largo delle eolie, dice che andava trovare i parenti prima della Mattanza.

  10. catepol dicono:

    quindi, deduco che il polpo sia ancora vivo…complimenti. Premio per la miglior cura e mantenimento in vita di animali non proprio domestici. Però quando lo cucini facci sapere ok?

  11. babette dicono:

    Ma per una signorina perbene il polpo è un animale da compagnia altrettanto sicuro? Voglio dire, non è che allunga un po’ troppo le mani (o gambe, o tentacoli)? Sono solo pregiudizi come il porco che è un porco e il verme che è un verme?

  12. keketi dicono:

    Il polpo e’ l’animale piu’ veloce del mondo, perche’ sta in polpo…sition!

  13. #1, #8 – è vero, è un animale molto intelligente.

  14. lofoten dicono:

    Quesiti

    1)Sì vabbè, ma di che taglia deve essere l’animaletto?

    2)Devo fargli mettere il microchip nell’orecchio?

    3)Se sì, dove trovo il padiglione auricolare?

    4)Avrà un cartellino con le vaccinazioni?

    5)Se lo porto all’estero me lo fanno stare in quarantena alla frontiera?

    6)Sul passaporto devo mettere anche la sua foto?

    7)Se sì, mentre è nel lavandino o mentre lo tengo in braccio?

    8)Se durante il suo pasto a base di spaghetti all’amatriciana, io dovessi accidentalmente ficcargli in un occhio una forchetta, andrei incontro a sanzioni penali?

    9)Posso mettere un annuncio qui del tipo “polpo cerca polpessa per amplessi scopo riproduzione”?

    10)I polipetti nati, posso farli alla Luciana?

    11) Vabbè, basta con sto tormentone…Allora posso farli affogati alla casertana?

  15. LaLimpia dicono:

    Ma no! Devi comprargli una bella anfora (meglio se fac-simile di un cratere greco del IV sec a. C.). I polpi le adorano!!!

  16. PiccoloKin dicono:

    NAAAAAA….Anche io voglio un polpo che al mio ritorno a casa mi faccia le feste attaccandosi alla mia gonna!! By i.

  17. Lorenews dicono:

    “E al contrario di cani gatti e criceti, una volta defunto può esser mangiato”

    Ti contraddico: puoi mangiare pure loro. Anzi, io ci farei una bella grigliata mista…

    (^o^)

  18. diamonddog dicono:

    Complimenti per la nomina su Macchianera … bello bellissimo blog .. un saluto, Lorenzo

  19. ale1982 dicono:

    OFF OFF TOPIC.

    E me pareva che il pezzo sulla pulizia delle strade fosse sinistramente inconsciamente subdolamente condiviso!

    Anche tu stai a Lambrate! A meno che la spettacolare Guida Turistica di sia inventata di sana pianta.

    Non hai però menzionato del tratto conclusivo di via Folli, adibito a deposito barboni smessi.

    Ahi ahi ahi, no alpitour……..

  20. Complimenti per la vittoria come miglior blog umoristico ai Macchianera Blog Awards!

    Ale

  21. utente anonimo dicono:

    questo non è un blog umoristico. è un blog horror.

  22. Il mio polpo ama moltissimo aiutarmi a fare il bagno: mi porge lo shampo, mi allunga il sapone, mi passa la spugna sulla schiena, mi massaggia il collo, sorregge l’asciugamano. Tutto contemporaneamente. Se però non sto attenta, nella vasca “scivola” dentro anche lui…

  23. IlaLuna84 dicono:

    diamonddog: confesso, vivo nel quartiere di lambrate.

    lofoten:

    1) un qualsiasi polpo da pescheria va bene..

    2) ma no, povera bestia.

    4) non si ammala mai (un altro vantaggio rispetto a cani, gatti e pappagalletti).

    5) boh.

    6) certo!

    7) basta che sia un bel primo piano del viso.

    8) stia attenta con quelle posate, perdiò.

    9) sì.

    10) assassina.

    11) non credo che siano capaci di affogare.

  24. DevilsTrainers dicono:

    Beato il polpo, che può dormire 13 o 14 ore di fila!! Magari io! :D

  25. Antolla dicono:

    come animale di compagnia nutro e faccio prosperare uno splendido esemplare di tenia (taenia).

    anch’ella non sporca, non fa rumore, e le bastano le attenzioni dei miei languidi villi.

    peter

  26. lofoten dicono:

    Io l’ho allevato un polpo, tempo fa.

    E lo portavo anche a fare pipì al parco.

    Siccome urinava nero, il veterinario mi disse che era inchiostro. E che non era un polpo, ma una stilografica.

    Ci ho creduto solo quando me l’ha confermato anche la psichiatra.

  27. utente anonimo dicono:

    E poi: è afrodisiaco e fa anche la guardia (peraltro, con una certa discrezione).

  28. picccina dicono:

    Io è da una settimana che allevo una mosca. Superati i problemi iniziali (prova tu ad infilarle il guinzaglio), ora andiamo d’accordo. Dorme con me, mangia con me, qualche volta la lavo con secchiate e secchiate di acqua (non è facile nemmeno centrarla). Ora le sto insegnando a riportarmi le briciole di merdendina che mi cadono a terra. Vai bella, vai.

  29. utente anonimo dicono:

    ehm…si.

    sono note a tutti le preferenze delle mosce in fatto di cibo…

  30. utente anonimo dicono:

    In realtà sbagliando una lettera ogni commento potremmo continuare all’infinito…

    Ok basa, sto zitto.

  31. utente anonimo dicono:

    Splendida idea per il mio bambino, il polpo da compagnia.

    Egli ama molto gli animaletti, aveva una tartaruga che preferì morire, poi un’altra tartaruga che seguì la sorte della prima, successivamente un adorabile micetto che alla prima occasione scappò a zampe levate, poi una coccinella in un grazioso cofannetto con erba, scappata senza dire nulla, infine una lucertola, anche lei un giorno, puffh! sparita.

    Il polpo sarebbe ideale, può giocare con lui a Yu-Gi-Oh!, sai quante mani fanno prima di stancarsi? Solo un problema, il mio bambino si arrabbia se perde, ma il polpo ha otto simil-mani. Vuoi vedere che questa volta mi scappa il ragazzino, poi devo cercarlo nel parco tutta la notte?

    Adry

  32. Antolla dicono:

    uahahaha odorosimpianti

  33. utente anonimo dicono:

    @27: E poi ho comprato altre sette stilo e le ho legate tutte ad un palloncino.

    Ho fatto pipì nei refill e sono andato al parco. Vediamo adesso chi mi dice che urina inchiostro, il mio polpo!

  34. lofoten dicono:

    secondo l’enciclopedia, il polpo “è considerato uno dei molluschi più intelligenti (…). Una volta pescato è in grado di guadagnarsi la liberta’ uscendo per i boccaporti delle navi” (ed e pure capace di svitare i coperchi dei barattoli)

  35. Antolla dicono:

    @ 35 sei in gamba.

    Fagliela vedere a quei cretini. Che magari sono gli stessi che vincendo l’imbarazzo, si avvicininano e sorridendo ti chiedono “Come si chiama?”.

  36. diamonddog dicono:

    @37 (che prima eri 27): Grazie.

    Ehi, sei cresciuto dall’ultima volta. Posso chiamarti Lofoten, se no perdo il conto?

    Ah, comunque, l’ho chiamato Montblanc il polpo.

  37. utente anonimo dicono:

    Il mio polpo è fuggito con lo spremiagrumi di Philippe Starck.

    Sono stati avvistati al largo della Cornovaglia da un peschereccio di pescatori (beh, di cacciatori no di certo) norvegesi.

    Che, per pudore, non li hanno disturbati.

    (mT)

  38. Un polpo domestico è sempre stato il mio sogno proibito. Quando andrò a vivere da solo ne adotterò sicuramente uno. Lo chiamerò Bolivar.

  39. aaaaaah dicono:

    Ma questo qui sotto ha bevuto o cosa?

  40. E questo sarebbe uno dei migliori blog d’Italia?

    Ma finitela grugni disossati!

    Ahster (la più bella e intelligente)

  41. lofoten dicono:

    Antolla dai diamoci del tu.

    E visto che siamo in confidenza mi permetto di suggerirti alcuni nomi per la tua graziosa creaturina.

    Dupont

    Faber-Castell (in caso di fratelli)

    Parker

    Waterman

  42. ivyphoenix dicono:

    Scusa Confuso, ma il delirio al n. 41 lo hai scritto tu? se passo il mouse sulla casetta mi da il tuo link e se ci clicco pure. Vuoi spiegarci?

    p.s. Non sapevo che l’inchiostro di polpo fosse anfetaminico.

  43. utente anonimo dicono:

    anni fa feci un esame di psicologia.. con tutto uno studio sull’intelligenza dei polpi provata in laboratorio.. sai, al posto dei soliti topini bianchi…

    eppure, sarò razzista, ma per me tutto ciò che h a tentacoli è un mostro… anche i calamari, li mangio solo fritti e ad anelli e finchè masticando non mi ricordo e mi immagino vivo l’animale che sto mangiando…

  44. utente anonimo dicono:

    mi hai convinta…ma si troverà anche in pezzi ibernati da ricomporre nel ventaglio di offerte della delprado??

    l’affezionata

  45. ottaluna dicono:

    è che con la fama attiri pure le fameliche di fama, gringo.

    Stai coperto :o) farà freddo

  46. Nuvoladirock dicono:

    Beh, l’idea di portarmi fuori il polpetto e tirarlo fuori al termine della serata in pizzeria ordinandogli

    “mangia tutti i bordi, bello di papà”

    mi attira troppo… Vuoi mettere tutte le ragazze che vengono da te a farti “che cariiiino…” “quanti mesi ha…?” “che dooooolce”…

  47. hidra dicono:

    è simpaticissima la storia del polpo(o polipo?). con tutti quei tentacoli potrei usarlo per mille funzioni così da risparmiar fatica. chissà se farebbe amicizia con il mio gattaccio…intanto ti aggiungo ai miei blog preferiti.

  48. Bejita dicono:

    lo sai pers che si raidue ci sarà un nuovo sceneggiato con protagonista il nostro begnamino? si intitolerà “polp fiction”.

    scusatemi della freddura non lo farò più. ma è più forte di me, rinchiudetemi!!

  49. t0r3 dicono:

    Per quanto un polpo possa essere un animale simpatico da allevare, finirei col mangiarlo bollito con il limone. Perchè la vita è dura al punto da approfittare di tutto quello che ci circonda per sopravvivere.

  50. Jojoy dicono:

    il delirio del #41 è qualcuno che gira per i blog più frequentati parlando male di un utente splinder, tale joyjoy che conosco, con il quale presumibilmente avrà avuto un forte diverbio. questo tipo riesce a “clonare” l’utente del blog su cui scrive e altre cose simili, è sicuramente uno che ne capisce di informatica,me non è divertente.

  51. utente anonimo dicono:

    Nessun diverbio, é una persona che sta male e bisogna compatirlo.

    Vostro affezzionatissimo Bond.

    James Bond.

    .-D

  52. Cielilimpidi dicono:

    Oggi va di moda la doppia Z

  53. saido dicono:

    Polpo con le patate. Dovresti provare :) Ale

  54. sweetalexiel dicono:

    Diciamo che li preferisco anch’io un po’ cotti i polpi. Ogni tanto ne ho icnontrati alcuni che mordevano e non era assolutamente piacevole.

  55. loska dicono:

    vada per il polpo al posto del gatto allora ^__^

  56. utente anonimo dicono:

    cazzo, ho appena comprato l’anguilla elettrica per risparmiare sulla corrente…a saperlo prima, prendevo anche il polpo!

    (comunque, l’anguilla te la consiglio)

  57. Io vorrei un tamagochi… Per lo meno non sporca in casa. Hai una serie di informazioni sul come allevarlo in casa, senza farlo morire?

    Passa a trovarmi: http://www.fabioletterario.blog.kataweb.it

  58. Dania78 dicono:

    scusate se l’ufficio censure di questo sito ha cancellato un delirante commento diffamatorio (il numero 41 di cui si parla in #55, #54 e #45) e un altro commento autopubblicitario, lunghissimo e senza senso. son cose.

  59. lofoten dicono:

    Me lo presteresti per il prossimo fine settimana?

    Ho amici a cena e vorrei impressionarli con un dolce animale domestico.

    Lo curerò a dovere, non temere.

    E cercherò di restituirtelo il prima possibile…

  60. lofoten dicono:

    In alcuni paesi della Grecia sul lungomare dove ci sono i tavolini tengono i polpi appesi per i testicoli a testa in giù ad essiccare e la gente poi li sceglie per mangiarli.

  61. antigirl dicono:

    “Appassiona gli studiosi il polpo gigante rinvenuto nel mar Tirreno.

    Lungo quasi 13 metri e largo cinque, l’organismo marino che si è arenato ormai esanime sulla spiaggia”.

    Dai ragazzi, non buttate i polpi nel water di casa. Non è giusto. Magari abbandonateli nella piazzola di un’autostrada casomai passasse un’anima buona…

  62. lofoten dicono:

    ma poverini!

    nel mio garage vivono due blatte, carmela e liutprando.

    quando vado a prendere il motorino escono da sotto la macchina, muovono le antennine per salutare e tornano ai loro impegni.

    in realtà credo che siano i pronipoti ormai dato che vivono là da due anni almeno e le blatte hanno vita molto breve.

  63. citofonaregiusy dicono:

    anti girl, hai provato a guardare dietro quella scaffalatura alta ed umidiccia? Di solito albergano migliaia di liutprandi e carmele dietro le scaffalature alte e umidicce…


  64. una volta ho visto due polpi accoppiarsi e ti dirò che avrei voluto essere nata polpa

    ce l’hanno luuuuuuuuuuuuuuungo

    ma così luuuuuuuuuuuuuuungo

    e durano così a luuuuuuuuuuuuuungo

    giuro dalla mattina alla sera

    laGiusy

  65. narrando dicono:

    Non mi ami più…

  66. hidra dicono:

    A dispetto dell’iconografia tradizionale, che attribuisce a piovre giganti spaventosi attacchi alle navi e ai loro equipaggi, in realtà il polpo è piuttosto delicato, e spesso ai sub, per catturarlo, basta dargli un colpo sulla testa, che ne causa la morte.

    Forse non sarebbe male comprargli un caschetto in previsione delle passeggiate.

  67. utente anonimo dicono:

    se è per questo ho visto due lumaconi accoppiarsi…sono rimasta scioccata, vedere alien è una passeggiata in confronto.

  68. una volta ero al parco e avevo in braccio il mio volpino allora cucciolo, un signore si avvicina e mi dice: “che bello…ma è vivo?” …

  69. ma al polpo glielo hai detto che poi finisce in mano alla luciana?

    la reine

  70. ilbambinonEro dicono:

    non ancora, porello.

  71. Anonimo dicono:

    eh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *