MONDIALI

A grande richiesta di mia mamma, non poteva mancare il post di maniera stupidino, ossia l’arguta casistica di guardatori di partite di pallone.

Tipo A) Ti conosco, mascherina. Lo so, sei felice come una pasqua che ci siano i mondiali di calcio, in questi giorni: la mattina ti alzi presto, corri a comprare un quotidiano sportivo per informarti sul programma della giornata e – wow! – questo finisce sempre per lasciarti a bocca aperta: “Che bellezza, oggi pomeriggio c’è Uzbekistan – Mauritania!

Tipo B) Di calcio non capisci una ceppa: per dire, se ti parlano di portieri, pensi al tuo portinaio. Ma in questi giorni, fingi interesse: consideri la partita come un’occasione per socializzare. Una festicciola. Ma sì, dai, così finalmente ci rivediamo con gli amici, tutti assieme sul divano davanti al televisore, io porto la pizza, tu la pasta fredda, lui i piatti di carta, quell’altro le birre. Tuttavia la festicciola si rivela noiosa anzichenò (uno scialbo 0-0 tra Uzbekistan e Mauritania), alcune ragazze finiscono a chiacchierare in cucina, i maschi più ostinati si obbligano a restar incollati alla tv. Tu ti addormenti all’inizio del secondo tempo, con l’insalata di riso in mano.

Tipo C) Sei un vero fanatico di pallone: aspetti i mondiali da mesi. Ti sei persino allenato. A maggio hai investito l’intero patrimonio in tecnologie dedicate all’evento: hai aperto il mutuo per comprare un colossale televisore piatto, l’antenna satellitare, il videofonino per vedere (?) le partite sul cellulare e l’abbonamento per scaricarle da Internet sul pc.
Il problema è che adesso nessuno di questi apparecchi funziona, porcogiuda.
Passi le giornate a caccia di appuntamenti con tecnici che dovrebbero venire a ripararti la parabola, ma essi sono irreperibili: la segreteria automatica del call center ripete che “tutti gli operatori sono impegnati perché stanno guardando Mauritania – Uzbekistan.

Tipo D) E ancora tu, tu che di calcio non sai un tubo ma hai avuto la bella pensata di approfittarne. Una partita di calcio significa strade vuote, cinema vuoti, teatri vuoti, città vuote. Completamente a tua disposizione. Quando ti ricapita? E quindi, colpo di genio: alle 20, ora del fischio d’inizio, tu, unico caso in tutto il paese, te ne vai al cinema. Immagini tutta la sala per te. Prevedi già di poterti sdraiare sull’intera fila di posti e di tenere i piedi sul poggiatesta della poltrona davanti.
Ti presenti raggiante alla biglietteria, ma la cassiera ti ignora, rapita dalla visione di Mauritania – Uzbekistan su un televisorino in biancoenero a pile. Domandi più volte quale sia il film in proiezione ma lei, di spalle, non ti risponde. Poi pur di farti tacere si volta verso di te e ti annuncia che per tutto il mese niente film: sul grande schermo solo partite dei mondiali o repliche delle partite dei mondiali.
Allora fuggi verso un ristorante, sognando tavoli deserti e sconti per incentivare i clienti. Invece è pieno zeppo: c’è la fila fuori. Sul videowall 10 metri x 20 scorrono immagini di giocatori più grandi che dal vero. Un cameriere sgarbato ti suggerisce di “tornare più tardi, e ora silenzio per favore che c’è  il rigore per l’Uzbekistan.”

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

73 Responses to

  1. sì, mi dicono sia un bel luogo di villeggiatura.

  2. lofoten dicono:

    …uomini che inseguono una palla e guadagnano cifre vergognose che manco mi immagino quanto spazio prenderebbero in una stanza…

    Zia di zia Lò +inca che mai

  3. utente anonimo dicono:

    Se non piace il calcio non capisco perchè si debba parlarne.Oltretutto questa abbinata tifoso=bestia decerebrata è stantio ed offensivo.

    Un consiglio: sky a oltre 450 canali, solo 5 danno i mondiali,guardate gli atri 445, son pieni di roba interessante.

    George

  4. jame dicono:

    tipo X)

    quello che costringe il figlio a tenere il tricolore fuori dal finestrino della duna.

    e ti saluta a colpi di clacson ad ogni semaforo…

    grazie a dio una specie in via d’estinzione.

    jS

  5. #4: Appunto! è proprio quello che dico anch’io, caro George!

    (senti, tu sei il direttore marketing di sky, vero? già che ci siamo, abbonamenti gratis, per gli amici: se ne può parlare?)

  6. utente anonimo dicono:

    evribodi ol tugheter tu ze casoretto blockbuster luuching for jon sapow’ mùvis!

    laaaallalalallalalalalalalaaaaaàààà

  7. singlemavivo dicono:

    Io lo ammetto.

    Tipo A), tipo C), nonché X).

    Alla clacsonata proprio non resisto.

    Ma ho i miei perché, eh?

  8. egoSconnesso dicono:

    Io metto l’inno italiano come suoneria… Polifonica ovvio. Mica roba da dilettanti…

  9. utente anonimo dicono:

    e timidamente disse: io sono il tipo E.

    :(

    redapple

  10. utente anonimo dicono:

    Credo di essere il tipo D…

    Simbul

  11. palladipelo dicono:

    Confuso qualcosa mi dice che tu appartieni al tipo E…. sbaglio?!

    p.s. non è che George è parente di Michele?!

  12. nel senso che io sono il cameriere?

    (non trattate male george: magari ci scappa l’abbonamento a sky in omaggio)

  13. jame dicono:

    tipo y)

    è quello che è sempre accompagnato dalla fidanzata tutti e due hanno il tricolore stampato su tutto il corpo….

    jS

  14. utente anonimo dicono:

    Il tipo D è quello che quando iniziano i mondiali sparisce e non si vede più fino alla fine?

    PS: Blog fenomenale! Complimenti

    Piero

  15. Bukaniere dicono:

    Sono un tipo quasi “B”, ma più che altro “Boh”! La febbre del mondiale mi contagerebbe potendo…

    Ma se mi perdo una partita, come ieri… Un pò rosico, ma sopravvivo…

    Maledetto Coolstreaming!!!! :P

  16. utente anonimo dicono:

    Forza Mauritania !!!

  17. pinno dicono:

    ehm, e il tipo D?? O____o”

  18. utente anonimo dicono:

    dimentichi il tipo XX: tutte le donne che restano in ufficio mentre i colleghi maschi sono febbrilmente corsi a casa o al bar per la partita. sono quelle che accendono la radio, e con attitudine quasi zen si ascoltano e si godono la partita mentre si portano avanti col lavoro (tanto, i clienti chiameranno solo nell’intervallo).

    carlotta

  19. utente anonimo dicono:

    Confuso,se vuoi ti posso regalare i miei biglietti omaggio per installazione/abbonamento a sky.Mi viene un dubbio atroce: Mica passerai la vita a vedere sette(7)canali offerti gentilmente in chiaro,VERO?

    George

  20. utente anonimo dicono:

    ho letto che la Mauritania è una delle favorite per la coppa

  21. hidra dicono:

    sono la b! non vado mai a parlottare in cucina con le altre donne. come direbbe nanni moretti “faccio finta” di stare sulla poltrona a guardare la partita.

  22. piasenzacasa dicono:

    eppure quello in duna che strombazza al semaforo m’ha sempre arrapato non poco.

  23. utente anonimo dicono:

    Io di calcio non ci capisco un Kazakistan.

  24. utente anonimo dicono:

    Mia mamma vorrebbe che tu facessi un post sul punto croce.

    Loffyna

  25. aentropy dicono:

    io ho perso tutta la voce, ma proprio tutta…

  26. kj dicono:

    credo manchi la tipologia d’Italiano che, pur non interessato ai mondiali di calcio e nemmeno all’ hi-tech, è proprio in questo periodo che fa l’accaparramento di megatelevisori dal super schermo al plasma e lcd (sisi, entrambi contemporaneamente che è meglio abbondare), diffusori stereo a multipli di 4, modelli extrapiatti da appendere in obliquo al soffitto sfidando la gravità, il tutto griffato da so-io-chi. così. tanto per far invidia agli amici (esempi di vita vissuta, ahime).

  27. cronomoto dicono:

    di questi mondiali l’unica cosa che ricorderò è che mio figlio dodicenne si è tagliato i capelli come Torres…

    Mi sento della categoria E) vittime del calcio

  28. regi dicono:

    E quelli che mettono il tricolore sul balcone?

  29. NormaJeane dicono:

    tipo B, senza dubbio.

  30. sciroccata dicono:

    io mi sa che sono il tipo A.

    e conosco uno dell azbejistan, insomma quella cosa lì.

  31. IlaLuna84 dicono:

    Appartengo decisamente al tipo A.

  32. stone dicono:

    Sicuramente sono il tipo A. Te invece ti vedo molto tipo D.

  33. oggi pomeriggio a partire dalle ore 17 nei commenti di questo post grande festa con giochi a premi, gare di nascondino, balli in maschera e happy hour. accorri numeroso.

  34. jame dicono:

    35) porto anche mia cugina.

    jS

  35. preludinotturni dicono:

    tipo A incazzata con la RAI che non ha fatto vedere tutte le partite. “Accorri numeroso” presuppone che si debba essere uni e trini? Ci lavorerò su!

  36. utente anonimo dicono:

    del tipo con colleghi di lavoro totalmente a digiuno di calcio (ma neppure i fondamentali, non dico pontificare sul fuorigioco di rientro) che però bisogna che vedano anche loro la partita con opinioni sulla formazione mutuate da un’occhiata veloce alla gazzetta dentro cui nascondono il sole24ore.

    e dire che io sono femmina e in quanto tale refrattaria al giuoco del calcio.

    ah, anche del tipo antenna umana (come ceccherini nel ‘ciclone’ ma senza pentole) che il tv portato in studio è dotato soltanto di baffo e molta fantasia…

    stee

  37. Rou dicono:

    la partita la guardo rigorosamente coi ferri da calza inforcati sottobraccio, chiaro che poi mi mancano le nozioni sul fuori gioco… se posso non rinuncio alla clacsonata celebrativa e l’altro giorno ho pure comperato per la prima volta in vita mia quella pappardella rosa che i più sono soliti leggere altrove. la reggevo a malapena, ma mi sono sentita una gran phiga!

  38. utente anonimo dicono:

    17/6/2006 – ore 21. Fischio d’inizio di Italia-USA. Percorro il lungotevere DESERTO e con non poca soddisfazione dopo soli 5 minuti sono all’arena estiva della Sapienza a vedere un film. Io e altre 11 persone. Tutte donne, ovviamente! Tipo D per scelta, e tipo B per necessità, a volte, tipo oggi, alle 17, tutti a vedere la partita dalla tv del mio ufficio…

  39. utente anonimo dicono:

    il tedio che mi suscita tale malattia da mondiale mi ha portato ad una trasposizione da reale a virtuale.

    vi annuncio la mia nascita!

    la pillina.

  40. utente anonimo dicono:

    tipo E)

    Sei un uomo e commenti risultati, azioni, fuorigioco, schemi, arbitraggio, punizioni, etc. solo con altri uomini. Se per caso una donna (moglie, fidanzata, figlia, amica, collega) si aggiunge alla conversazione e magari fa delle osservazioni “anche” intelligenti guardi gli altri con aria di compatimento (“cosa vuoi che ne sappia, è solo una donna”), la ignori e ti volti.

    m.

  41. veronicaq dicono:

    carino il tuo libro. carino anche il blog. e tu, sei carino?

  42. egoSconnesso dicono:

    Hai vinto un post (appena pubblicato) sul mio blog, mi sono tristemente illuminato poco fa…

  43. ore 16.52.. dove siete? tutti davanti al televisore, eh, menzogneri? :)

  44. hidra dicono:

    io sono qua, ma ora me ne vo’ al televisore a fare finta… : )

  45. utente anonimo dicono:

    ti sarà di poca consolazione, ma io, da brava tipo XX, sono qui davanti al pc con la radio accesa e il lavoro che va avanti.

    carlotta

  46. no dai la radio accesa non vale… chi vince?

  47. utente anonimo dicono:

    credo nessuno, al momento. la radio fa da sottofondo, in realtà mi accorgo dei gol dagli urli e dalle sirene che arrivano dall’esterno. per ora vige il silenzio.

  48. egoSconnesso dicono:

    ci schianteremo contro l’australia…

  49. Sì, con la deriva dei continenti. Uè, siamo in 3 o 4, non credevo.

  50. egoSconnesso dicono:

    Sento bestemmiare mio padre…

  51. In 20 minuti siamo già a zero visitatori, lo sapevo. Nel frattempo unico in tutto l’universo mi sto guardando Mauritania-Uzbekistan ed è puro calciospettacolo anche per noi incompetenti, un gol ogni minuto, continui capovolgimenti di fronte. Sono sul 23 a 23.

  52. egoSconnesso dicono:

    Tu manco leggi i miei post, stronzo. Almeno fai una pausa tra il primo e il secondo tempo…

  53. utente anonimo dicono:

    qui c’è gente che chiama in ufficio per prenotare, partita o non partita. altro che godersi la calma partita…

    carlotta

  54. #56: l’italia sta perdendo 9-0, ecco il perchè.

    #55: ohè, a chi stronzo?

  55. egoSconnesso dicono:

    A te, ma con molto affetto…

  56. egoSconnesso dicono:

    Lui è più grande e grosso di me… potrebbe farmi male…

  57. Ridete ridete, che c’è già l’ottavo gol dell’australia: a fine partita fanno atterrare un jet dell’alitalia direttamente sul prato e si portano via tutti gli italiani.

  58. utente anonimo dicono:

    il jet dell’alitalia non arriverà mai in tempo. soccomberemo travolti da un branco di canguri impazziti e festanti.

    la mauritania tutto bene?

  59. jame dicono:

    62)…

    lasciando i giocatori a piedi…

    a lavorare….disgraziati. mica a tirare palloni di giorno, non si sà cosa di sera e poi , uscite con le veline…

    ma che gli facciano 13 goal a sti cosi…

    eppoi dice io ho staccato…..

    si, hai staccato il cervello che non hai mai avuto.

    mi perdoni confu§o l’ardire, ma son gente…

    jS

  60. 48 a 49, e stanno giocando bendati.

  61. egoSconnesso dicono:

    quale sarà la combinazione per digitare § sulla tastiera del mio mac? uhm…

  62. utente anonimo dicono:

    se consideri che giocano sì e no dal tuo ultimo post… tre giorni di partita bendati, questo è calcio spettacolo!

  63. Intanto poco fa l’intera squadra italiana è stata espulsa: l’australia, sola nel campo vuoto, non dovrebbe aver difficoltà a vincere.

  64. utente anonimo dicono:

    beh, io la tv ce l’ho davanti, ma sta partita è una palla mostruosa, e dal blog di nikita sono arrivata qui…. molto meglio del calcio!

  65. Non esageriamo… calcio di punizione per il Congo Belga.

  66. egoSconnesso dicono:

    L’italia ha vinto per un rigore al 47esimo del secondo tempo. Siamo ufficialmente dei culoni agli occhi del mondo.

  67. non ci credo, e comunque la mauritania è imbattibile, ci farà un mazzo così. (adieau, vo a casa)

  68. utente anonimo dicono:

    Alle 19 di ieri si è scatenato in città un carosello ( non quello che poi mandava a dormire i bimbi anni ’60 ) di auto festanti, claxonanti, con tricolore sventolante ai finestrini. Scusate, era per la vittoria del no al referendum?

  69. ocrampal dicono:

    Bellissimo il post, li riconosco tutti i personaggi!

  70. utente anonimo dicono:

    Avessi dipinto con un po’ di realismo uno che sia uno tra i personaggi. Il patito di calcio per esempio, non compra nessuna diavoleria tecnologica, nè spende soldi, il calcio lui l’ha sempre visto e se ne fotte dei televisori, dei telefonini, userà sempre la stessa televisione 14 pollici. Io perciò odio i mondiali, perchè chiunque si sente autorizzato a parlare di calcio. Meno male che sono ogni quattro anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *