In morte dell’ex blogstar

Milano, 7 ottobre 2005 – Il cadavere di Personalitaconfusa – un blogger piuttosto conosciuto nel suo ambiente, seppur per motivi ancora oggi inspiegabili – è stato ritrovato questa mattina in casa sua dalla portinaia che fortunatamente aveva un mazzo di chiavi di riserva. Da diversi giorni i vicini si lamentavano della puzza nella scale e avevano chiesto alla portiera di parlare con il dissoluto blogger e domandargli di portare il sacco dell’umido nello stanzino adibito alla raccolta differenziata. La custode ha suonato il campanello per alcuni minuti, poi ha deciso di entrare e così si è potuta rendere conto che la spiegazione del cattivo odore era un’altra: il blogger giaceva senza vita sul pavimento. “Ecco perchè non aggiornava il sito da martedì!”, ha spiegato la simpatica vecchina ai condomini, increduli ma felici.

Genova, 14 dicembre 2053 – E’ morto nel sonno Personalitaconfusa, l’autore di un diario online pubblicato su un piccolo ed antico sito web personale chiamato “blog”, un genere di siti abbastanza in voga all’inizio del secolo, quando Internet era una tecnologia diffusa e non ancora soppiantata da mezzi di comunicazione più evoluti come la tv digitale a pagamento, le playstation multiplayer e soprattutto le chat porno sul telefonino. Anche quando i blog cominciarono a decadere e scomparire, Personalitaconfusa andò avanti: continuava a pubblicare scemenze sul suo diario telematico per un sempre più sparuto gruppo di affezionati, gruppo che alla fine era composto soltanto da sua mamma e suo fratello. Ieri aveva pubblicato il suo ultimo pezzo, o come direbbero gli archeologi, il suo ultimo “post”, una delirante e senile accozzaglia di luoghi comuni con molti errori di ortografia.
I funerali si terranno dopodomani in una chiesetta fuori città: speriamo che ci venga qualcuno.

Roma, 9 luglio 2016 –  Il blogger Personalitaconfusa – divenuto celebre anni fa per una serie di episodi di dubbio gusto in cui era incorso nelle sue frequentazioni “virtuali” – si è suicidato questa mattina presto con un overdose di eroina in un parcheggio vicino ai giardinetti pubblici. Personalitaconfusa era divenuto una sorta di “blogstar” o almeno così lo apostrofavano altri blogger e lettori mutuando il termine dall’anglismo “rockstar” applicato alla parola “blog”. Il povero scemo aveva finito per credersi davvero una specie di divo di internet, e così girava per la città in occhiali da sole, tatuaggi, ridicoli jeans stracciati o abbigliamento postpunk firmato da stilisti. Aveva anche comprato una villa con la piscina e diverse macchine assai costose. Frequentava locali di lusso, regalava mance milionarie ai camerieri e spesso si faceva vedere nei migliori ristoranti insieme a donne bellissime e – pare – prezzolate. Qualcuno dice che spendesse parecchio in droghe pesanti e leggere, come le vere rockstar. Ma tutto questo comportava un problema: per garantirsi un simile stile di vita, la sedicente blogstar (in realtà un umile ex impiegato nullatenente) aveva dovuto aprire un gigantesco mutuo con la sua banca. Questo, in breve tempo, lo aveva ridotto allo stato di pezzente perseguitato da creditori, rate scadute e tassi di interesse stellari. “Una fine ingloriosa e triste”, ha dichiarato in lacrime il direttore della banca, “però adesso chi cazzo ce li dà tutti quei soldi ?”

Questa voce è stata pubblicata in informazioni errate. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

81 Responses to In morte dell’ex blogstar

  1. lofoten dicono:

    ANCORA NON HO LETTO……WOWWWWWWWWWWWWW

  2. utente anonimo dicono:

    @ lofoten: parimerito?

    chiedo la verifica del fotofinish!

    Gianluca

  3. phoebe1976 dicono:

    Io preferisco nel 2053. Non ti ci vedo in overdose da eroina e mica vorrai dare sta soddisfazione alla portinaia??

  4. orsodingo dicono:

    alla fine, il fatto di non essere una blogstar è quasi un colpo di culo….

  5. utente anonimo dicono:

    ma dai: suicidarsi in un parcheggio… sarebbe meglio passare la pausa pranzo con la collega Dirimpettaia. potresti ordinare un bastoncino findus nella speranza che una lisca ti si incastri nelle tonsille, soffocandoti, ma permettendoti di disgustare parecchio la Dirimpettaia tossicchiandole addosso (e sulla borsa prada, nochè sul codicedavinci) pezzi di pesce masticato e croccante panatura.

    strichnina

  6. paciugo dicono:

    il 2053 mi sembra l’anno giusto… potrei quasi arrivarci anch’io, così posso continuare a deliziarmi con le tue perle… ;o)

  7. lofoten dicono:

    Ma è una maniera per dirci addio?

    Sigh…

    Noi l’amiamo, non deve più scrivere nè pensare ste cose… Confusino, oggi mi ha dato la mattina nera… Non so che dirle…Si avvicini ad un uomo di chiesa…Vada da uno strizzacervelli…Non si avvilisca , le giuro che faremo una colletta per la sua banca…Ci dia le sue coordinate, se è questo il problema…

  8. augustab dicono:

    Tu sei suonato.

  9. epimenide dicono:

    Ma dai, nel 2053 ed ancora con la TV digitale e il videofonino?

    Nel 2053 saremo tutti lì a goderci la tua vita (e -forse- dipartita, cosa non is fa per l’audience!) nel videoaudiorealcast più trendy della stagione, in diretta 24 ore su 24 dalla telecamera impiantata (per legge) nel tuo occhio sinistro: niente più fatica a immaginare “e oggi cosa scrivo?”, niente più notti alla tastiera, slogan ” La dirimpettaia e il tonno attraverso gli occhi del protagonista”!

  10. jame dicono:

    mi permetta caro confuso, ma io l’ho vista schiantarsi con il super califfone propio il 3 ottobre, davanti al negozio di kebab che c’è in viale padova…

    ma sapevo che lei avesse 7 vite come le capre tibetane bergamasche.

    il califfone giace nel mio cortile in ricordo del mio blogger di fiducia, per le rate e cambiali, non si dia pena, ho appena acquisito il 51 per cento delle azioni BIC.

    mi faccia due conti e mi invii coordinate bancarie per bonifico.

    quando una mano lava l’altra

    jameS

  11. jame dicono:

    la portinaia, ma già mollato le vostre bollette di fastweb.(altro che modem 56 k)

    limortacciVostri, ma voi eravate connessi 38 ore al giorno!!!

    jS

  12. diamonds dicono:

    cronache confuse(a tal proposito segnalo un mio nuovo link: http://www.chronicle-future.co.uk/)

  13. diamonds dicono:

    (ti senti un po come uno dei protagonisti di “non si uccidono così anche i cavalli?”)

  14. filter dicono:

    la blogsfera sta provvedendo ai necrologi… fai un giretto

  15. Jame: Bic è quello delle penne?

    Epimenide: ne parlo a quelli di splinder, può darsi che vada così.

    Orsodingo: son cose.

    Phoebe: la prima ipotesi direi che è già tramontata.

    Lofoten: bella idea, il post di domani sarà proprio così: “Le mie coordinate bancarie” (con l’abi, il cab, il swift, lo geps, il crrcc…)

    Paciugo: come avrai intuito la qualità dei post del 2053 sarà piuttosto bassa…

  16. jame dicono:

    caro confuso la ringrazio per offrirmi una possibilità di risposta ma di BIC, io ne conosco una sola, quelle delle penne e accendini e diosolo sà cos’altro.

    sempre la vostra portinaia, mi ha anche dato la bolletta ici. non sò cosa gl’abbia preso, ma mi scambia per un suo parente e continua a piangermi sulla giacchetta nuova dell’oviesse.

    le mandi un segnale dall’aldilà, sennò gli mollo na pizza in faccia e va a piangere dal kebabbaro

    jameS

  17. FulviaLeopardi dicono:

    …mi sfugge il senso dei condomini felici

  18. Succo dicono:

    Lo dica che non ha sopportato le nuove iconcine di splinder nei commenti! Non nasconda oltre questa sordida verità, la prego!

  19. vouvoltar dicono:

    ma dobbiam scegliere tra A – B – C?

    nel caso scelgo B, amo i lieti fini (un po’ tristi, colori giallognoli, colli alti) e le auguro lunga vita con inevitabile rincoglionimento senile. ma tra molti, molti anni

  20. diamonds dicono:

    spezza le catene.Rimetti a noi i tuoi debiti(tanto per me 10000 euro in più o in meno non fanno molta differenza)e vai a berti Lisbona

  21. utente anonimo dicono:

    Il blogger giaceva senza terra. A vita.

  22. utente anonimo dicono:

    Una morte eccezionale è un lusso inarrivabile (Marchese De Sade)

    Gesuita

    siccome sono un gesuita blucerchiato sarei tentato di fare alcune battute sul defunto Professore, ma parce sepultis, e mi astengo…

  23. FrigidChill dicono:

    frigidchill morì dissanguata.

  24. eiochemipensavo dicono:

    ecco le reazioni, da google blogsearch…

  25. jame dicono:

    dall’aldilà, c’è l’otto per mille per quelli dell’aldiqua?

    jameS

  26. no, però qui il caffè lavazza è proibito.

  27. spad dicono:

    lasci tutto ad Alessiaonline?..

  28. jame dicono:

    corromperò don bosco, per lei confuso,ho visto dove lo fanno dormire.

    lui, ha le chiavette della frigoli, quelle del caffè della macchinetta.

    le consiglio il mocaccino. una strana invenzione che non ho ancora assaggiato, ma fa molto scic, come una volta c’era il caffè d’orzo in tazza grande.

    se poi le venisse da fumare, mi faccia un fischio se è capace.

    jameS

  29. utente anonimo dicono:

    “data astrale 2.15.48.6878.55625. anno terrestre 2053: dopo la catastrofe nucleare della III guerra mondiale e quella laser della IV guerra mondiale e quella a sassate della V, non essendovi rimasto altro da tirarsi addosso, un solo uomo, seduto su un cumulo di macerie, in una landa desolata, fissa una scatola davanti a lui e ha le mani ferme su qualcosa che sembra essere un pezzo di plastica fusa e sporca…così se ne va personalità confusa…così si estingue la vita sul pianeta terra…il suddetto individuo era infatti rimasto l’unico superstite…nessuno nelle ultime 3 guerre lo aveva considerato meritevole di una testata nucleare…un raggio laser…o una sassata…”

    estratto di un brano del diario del Capitano kirk di ritorno da un lungo viaggio con l’enterprise sulla terra

    “kirk a enterprise…teletrasporto”

    Solitoanonimo

  30. utente anonimo dicono:

    Il tempo contribuisce all’umore e lo accentua?

    p.s. concordo con il n. 23 – succo – le fotine sotto sono orride!!!

  31. Lutherbell dicono:

    Metereopatico, Pers?

    Maddai…

    L’ottimismo è il profumo dell’avita.

    Luther

    …..

  32. utente anonimo dicono:

    Milano, 9 Ottobre 2005: il cadavere della blogstar confusa è stato ritrovato nei pressi di piazza Vetra. Quello che presumibilmente è un bloggercidio è avvenuto sabato notte. Le prime indiscrezioni danno come indiziato un altro blogger con il quale confuso avrebbe avuto un appuntamento. Il blogger indiziato sembrerebbe essere un fan accanito

    della blogstar che poi ha estrinsecato la propria venerazione con un gesto di violenza insensato e assurdo. La blogstar quindi, come Lennon e Kobain, è stata uccisa per il suo successo e per la sua fama. Le indagini continuano.

    ::abgely::

    PS: confuso, se domani non ha niente di meglio da fare la aspetto domani alle 23 davanti al bar rattazzo.

  33. jame dicono:

    bar rattazzo?

    dove si gioca a tre sette col morto?

    jameS

  34. il bar rattazzo.. ma esiste ancora?

  35. IlaLuna84 dicono:

    Rassegnatevi, ragazzi: anche se il confuso muore, siamo fregati lo stesso. Giusto ieri ho visto “white noise”, in dvd. E, dopo un’indigestione di contenuti speciali (burp) ho scoperto che è possibile comunicare con i defunti tramite le interferenze radio. Ebbene sì, siori e siore: la blogstar continuerà a scrivere i suoi post dall’aldilà. E noi, dall’aldiquà, li potremo commentare. :D

  36. spad dicono:

    il Rattazzo esiste ancora.. fa anche l’aperitivo, per fare concorrenza alla Trattoria Toscana.. da mangiare danno polpette di pantegana.. fanno un po’ senso, ma son piene di proteine e THC..

  37. kj dicono:

    una prece.

    o no?

  38. utente anonimo dicono:

    si e per le serate di pienone mette anche dei tavolini fuori sulle rotaie del tram dove con il supplemento di un euro puoi prendere ainechen ed il biglietto dell’ATM così a forza di bere il giorno dopo potrai davvero svegliarti distrutto ed esclamare senza tema di smentita “che tramvata”

    solitoanonimo…

  39. alidivetro dicono:

    Non è che splinder ora ci chiederà una colletta ?

    Posso tenere come ricordo tutti i tuoi link ed i post con più commenti?

    Patty

    clicca qui

  40. utente anonimo dicono:

    Sono davvero confusa…

    Potrei però divenire felice (con estrma soddisfazione della Consoli)se mi potessi indicare dove recuperare la tua salma… sai mi serve uno sbrillocco con urgenza….

    Zelda (condoglianze, comunque)

    P.S.

    E’ per l’ultima scoperta che ho fatto, che non poteva non divenire il mio ultimo post…tutto si trasforma….

  41. tremori dicono:

    E chi sei? Kenny di South Park? :-P

  42. Franfiorini dicono:

    Confuso, ma poi continua con storie alla six feet under?

  43. LaLimpia dicono:

    Suggerisco una romantica fine alla Di Caprio: annegando pian piano, con le dita semicongelate aggrappate disperatamente al tasto INVIO del portatile galleggiante…l’ultimo post che non fu mai postato.

    ‘Notte!

  44. alidivetro dicono:

    Son cose…

    Lo ricorderemo così

    ehmm posso avere anche il logo che mi piace tanto che al signor confuso non serve più???

    Patty ancora

    clicca qui

  45. stone dicono:

    E Max Power?

  46. ale1982 dicono:

    hai omesso che la dose pare gliel avesse passata Paolo Calissano…amico di vecchia data di tale bloggers :-) ALE

  47. utente anonimo dicono:

    insomma,caro il mio, immaginarsi tre morti proprie, quando uno in genere si raffigura solo il proprio prossimo funerale, mi sembra già un ( un cosa? atto onnipotente?, narcisismo primario?, istinto suicidale da tenere sotto controllo?) ecco, come vedi non lo so. Insomma, sei passato dalle dirimpettaie alla morte. Secondo me c’è un nesso. Se non ti licenziano loro, forse è meglio che lo fai tu. Con tutta la mia comprensione, Scarlett (basta immaginare, meglio fare- e ti prego, non me ne volere, questa specie di massima mi fa accapponare, ma sigh o forse sob, ‘we care!’ (no, veltroni, tu tornatene nel barattolo ambrosoli, e chiudi bene il tappo)

  48. IYIarco dicono:

    l’ultimo post sarà un post scriptum ?

  49. utente anonimo dicono:

    ma sei proprio un tipo particolare!!!!

    anche un pò sadico.

    mamma mia!!!

    iolanda

  50. utente anonimo dicono:

    (segnaliamo sperando che sia perdonata l’intrusione)

    è partito SECOLOZERO poesia ed esperienza del reale —

    web poetry video channel — videoblog dedicato

    interamente alla poesia contemporanea —-

    a cura di FuoriCasa.Poesia —-

    http://www.secolozero.splinder.com


  51. Vertigoz dicono:

    grande. e io che mi pensavo che le blogstar tirassero tutte coca scopandosi a vicenda.

    quello che segue è spam. ho indetto un concorso per giovani piedi. partecipa, stronzo.

  52. utente anonimo dicono:

    non te la prendere tanto eri già morto,ciao.

  53. utente anonimo dicono:

    non puoi lasciarci così!

    E chi lo dice a Fatima e Zamira?

    E il fedele limone che ti ha aspettato tutta l’estate nel frigo?

  54. utente anonimo dicono:

    prove tecniche di trasmissione???

  55. diamonds dicono:

    “questa non è un’esercitazione”

  56. utente anonimo dicono:

    ma come? oggi m’han fatto una testa tanta .. e personalità confusa qui e personalità con fusa là.. mò vengo a vede.. ekkettevedo? ke la vuol far finita.. e chiudere il blog!

    Ah no, bellino, un si fa mi’ha ‘hosì

    (ti porto un bacio da FI) ;)

  57. IRI dicono:

    primo caso di autentica blogstar che si definisce blogstar. il particolare del puzzo al piano di sotto però rimane disgustoso

  58. brule dicono:

    next post: omicidio di una blogstar.

    poi, i 5 matti incontrano una blogstar

    e poi

    Fonzi contro Confüs.

  59. walpone dicono:

    da lei ci saremmo aspettati un tentativo di mesmerizzazione o almeno di ibernazione.

    il girone dei blogger è limitrofo a quello dei lussuriosi?

    con il cuore triste e i suoi post salvati su word a ricordo, porgiamo le nostre sentite condoglianze.

  60. utente anonimo dicono:

    potresti chiedere a dandyna, lipperini e proserpina di farti da prefiche, livefast mette la colonna sonora e gilgamesh scrive la laudatio funebris.

    altre idee? magari G.Neri mandala diretta su radionation…

  61. tremori dicono:

    Morire è un po’… morire.

    Vabbè, era solo per fare un passaggio, dai, mica bisogna essere per forza geniali per farlo! :-P

  62. utente anonimo dicono:

    condoglianze VIVISSIME !

  63. Jojoy dicono:

    Meglio quella del 53, solo che saremo tutti telepati, non esisteranno più computer e telefonini e avremo un lobo in più…

  64. #63: no, ma quale chiuso, son morto e risorto, come quel Tale.

    #60: non me ne parlare: poverino, è inconsolabile.

    #59: una prece.

    #54: sì, non so quale sia ma un nesso ci deve essere.

    STONE: chi è ? un cantante?

    ALIDIVETRO: dipende da cosa offri in cambio.

    SOLITOANONIMO: son cose.

    LALIMPIA: il ‘post postumo’, insomma.

    KJ: niente fiori, solo opere di bene.

  65. jame dicono:

    la vostra portinaia caro il fu confuso, continua a tampinarmi inseguendomi con le vostre ultime bollette. io, non sò perchè mi si è appicicata, ma le lanci un segno, chessò, un fulmine ai polpacci, mi creda, non potrà sbagliare mira….

    jameS

  66. abbia pazienza, ci pensi lei: poi le faccio un bonifico, da quassù.

  67. jame dicono:

    caro confuso lasci perdere il bonifico… con gl’arretrati che avete, è tanto che non vi facciano passare 200 anni al piano sotto, prima di vedere san pietro. non si preoccupi per le “dolcezze” per gl’insetti, sennò le danno un calcio in culo e ritorna su quella scrivania dove dovrà scrivere nuovi post…

    si renda utile invece, mi saluti don bosco, e mi riprenda parte dell’8 per mille, sò che da quelle parti, poteva bastare anche il 3 per un milione

    jameS

  68. Todomodo dicono:

    Allora è vero che moriremo tutti…

  69. Effe dicono:

    non so se l’abbiano già scritto ma, in caso di sua dipartita, fabbricherò acconcia immaginetta devozionale e confusa che attaccherò al cruscotto dell’auto (in calce, la scritta Non correre, papà)

  70. Marcellus dicono:

    Peggio di Apocalypse now… hai girato tre finali diversi…

    “L’orrore, l’orrore…”

  71. occhivispi dicono:

    Come hai detto ? 14 dicembre 2053 ? Ora me lo segno … l’indirizzo, manca l’indirizzo della chiesa !

  72. DomizianoGalia dicono:

    Manca quello in cui il blogger Personalitaconfusa viene assassinato dal suo acerrimo blogrivale Personalitaprecisa.

  73. alidivetro dicono:

    Contenta che sei risorto, mi servirebbe appunto un miracolo, sai una cosuccia da niente :-)

    clicca qui

  74. utente anonimo dicono:

    sei lassù col papa?

    facci sapere qualcosa di lui!

    alpeggiononc’èmaifine

  75. brule dicono:

    sì fonzi(e) ma non le patatine.

  76. utente anonimo dicono:

    quello che mi rende perplessa è la denominazione “giardinetti pubblici”. Vorrei il nome preciso del parco per recarvi dei fiori a partire dal 10 luglio 2008.

    Dessisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *