Colleghe disperate

In onda tutti i giorni feriali per otto ore, in diretta e senza bisogno di decoder e nemmeno di televisiore, un format imbattibile. Protagoniste, la Collega Dirimpettaia e la sua crew di dirimpettaie da ufficio.

La Collega Dirimpettaia, archetipo di se stessa. Modello di serie in tutti gli uffici del globo, è la solita personcina per male di cui già si disse. Capelli freschi di parrucchiere, abbronzatura lampada solo viso, abiti di griffe comprati all’outlet di Serravalle Scrivia, borsetta Prada made in China con dentro Il Codice Da Vinci illustrato edizione tascabile, buonumore perpetuo incorporato. Come è noto, passa le giornate a programmare via chat l’aperitivo serale sui Navigli.
Sfondo sul desktop del pc: George Clooney trentacinquenne a torso nudo che fa le flessioni col torace cosparso da senape di Digione.
Suoneria del cellulare: una diversa per ogni nome in rubrica, quasi tutte sono orride canzonette pop americane in voga negli anni ’90.

La Mamma – Seduta ad una scrivania completamente circondata da fotografie raffiguranti il figliolo di sei anni, che di pomeriggio sta “coi nonni”. Ogni quarto d’ora lei lo chiama per salutarlo e sapere se ha mangiato la merenda, se ha preso freddo, se ha studiato le tabelline, se è andato di corpo. Il poverino sta cominciando a farsi negare, con scuse tipo “Ditele che non posso perchè sto facendo il riposino”.
Sfondo pc: fotografia estiva del figlio piangente e con i braccioli sulla spiaggia di Laigueglia a Ferragosto.
Suoneria: registrazione dell’infante che recita la poesia al pranzo di Natale.

La Signora di Lungo Corso – 50enne, nubile, assunta nel 1976, non ha mai lavorato da nessun altra parte, non è riuscita a far carriera ma è tanto affezionata al suo posto. Trascorre il tempo al telefono con sua madre, con cui vive ancora adesso: parlano di salute, medici, funerali di parenti, previsioni del tempo, estrazioni del superenalotto.. Dietro il sorriso nasconde un animo malvagio. Dichiara apertamente un impavido disprezzo per tutte le colleghe (ma quando le incontra sorride e conversa divertita con loro), per i capi (davanti ai quali però si genuflette) e in genere per tutto il mondo là fuori, in particolare il maltempo e gli zingari che chiedono l’elemosina in metropolitana nell’ora di punta.
Wallpaper: Padre Pio tridimensionale che ti segue con lo sguardo (“Porta fortuna”, dice lei).
Suoneria: l’Ouverture dal Guglielmo Tell di Rossini (ma lei non lo sa).

L’Automa – A testa bassa china sul pc, come un bue che trascina l’aratro. Alza la testa solo ogni tanto, per prender fiato e osservare l’orologio. Gran lavoratrice, molto precisa. Per comunicare con i colleghi usa solo tre termini:
1) “Ciao” (quando arriva),
2) “Buona serata” (quando esce),
3) “Buon pranzo” (quando gli altri escono per la pausa e lei resta seduta per lavorare in maggior tranquillità).
Sfondo pc: quello con il logo di Windows (ha trovato il pc così e non ha mai osato cambiarlo).
Suoneria: Prì prì prì ascendente.

La Stagista – Ragazza volenterosa e piena di speranze proveniente dal Master Universitario in Marketing & Communication alla prima entusiasmante avventura lavorativa seppur non retribuita: credeva di venir qui “a imparare”, “a crescere”, e magari a fornire il suo piccolo contributo creativo. Invece la prima capa della sua vita l’ha piazzata in ceppi alla fotocopiatrice multifunzione, con turni durissimi e straordinari di rigore almeno sino alle otto di sera, tanto è una stagista e non bisogna nemmeno pagarla. Le compagne di sventura la costringono a far loro da segretaria e non la invitano alla pausa caffè delle nove e un quarto.
Sfondo sul pc: quale pc?
Suoneria del cellulare: nessuna, gliel’hanno rubato sull’autobus.

Questa voce è stata pubblicata in dirimpettaie. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

82 Responses to Colleghe disperate

  1. Roschan dicono:

    Su che canale si prende?

    Sono interessata!

  2. utente anonimo dicono:

    Chi di questi ha la suoneria di x-files?

    Al.

    PS: lavoro in un posto in cui sono tutti ingegneri tranne me: sapessi la fenomenologia…

  3. diamonds dicono:

    il post di vetro(mi stai diventando un Tennessee Williams)

  4. kaktus dicono:

    è vero, si capisce molto dal wallpaper di una persona…e lei confuso che wallpaper tiene??

  5. cptuncino dicono:

    uhm io non mi riconosco in nessuna di queste……sicuramente ho qualcosa che non va!!

    ;-)

  6. orsodingo dicono:

    io le ho tutte! evviva evviva!

    ….

    anzi no, la stagista si è suicidata ingerendo un toner pochi minuti fa.

  7. lofoten dicono:

    Home page: Repubblica.

    Sulla scrivania: solo pratiche e un portapenne a decoupage fatto dall’altra dirimpettaia che glielo ha venduto ad un prezzo da dirimpettaia.

    Wallpaper: spiaggia caraibica che bellooo ma dov’è sto postooo??

    Rito post-pausa: lavata di denti, passata di rossetto, spazzolata di capelli, spruzzata di profumo e via alla trasgressione online. Ovvero: sito della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

    Nel mese di maggio, a mezzogiorno, le mie dirimpettaie si riuniscono nella stanza accanto per la novena.

  8. kush13 dicono:

    Dev’essere interessante osservare i 5 esemplari interagire tra loro. Probabilmente i capi della tua azienda ti hanno assunto in qualità di maschio sessualmente attivo per stimolare la competizione.

  9. Effe dicono:

    aggiudicato, altro che Camera Café

    (però quella cosa di padre pio tridimensionale che ti segue con lo sguardo è terrorizzante, se usciamo con la sit-com in fascia protetta il moige ce la cassa)

  10. – ROSCHAN: la recitano tutti i giorni nel mio ufficio. Però non fa ridere.

    – #2 (dalemae): la prima, ovviamente.

    – DIAMONDS: ellapeppa, addirittura?

    – KAKTUS: la foto della macchina di lady diana dopo l’incidente.

    – CPTUNCINO: son cose.

    – ORSODINGO: questa invece sopravvive, prende le goccine.

    – KUSH: dunque è un esperimento…

    – LOFO: e dicono il rosario?

  11. Jojoy dicono:

    Sarebbe da svolgere un’indagine antropologica nel tuo ufficio.

    Nel mio invece una per omicidio.. tra un po’…

  12. severine dicono:

    ascolta Shania perché fa rima con dirimpettaia. bellissimo il tuo zoo di colleghe :)

  13. jame dicono:

    sembra molto la descrizione delle mie colleghe , che ho chiamato le tre marie…

    biricchino

    jameS

  14. cptuncino dicono:

    io le chiamo le tre grazie le mie!!

  15. alidivetro dicono:

    Ahh ecco, ora ti riconosco si si!

    Patty

    clicca qui

  16. CarolineH. dicono:

    ma non c’è una collega vagamente carina e simpatica lì dove lavori?

    Non so, una con cui ti fa piacere trascorrere la pausa pranzo?

  17. Noeyalin dicono:

    aaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhh la stagista….che tipa! Sogno ad occhi a perti: e se un giorno diventasse la desperate dirimpettaia numer one ? Ihihihih in realtà, mentre sforna fotocopie, fa piani di conquista del mondo intero. Tiè.

  18. lofoten dicono:

    De Confucio…ho paura. Voglio confidarmi con te a quattr’occhi. Non voglio diventare una di loro… Il mio wallpaper è una cartolina vittoriana con 3 angioletti che svolazzano nel cielo azzurro fra nuvolette rosa e sul pc troneggiano un legnetto raccolto in una spiaggia greca e una pigna secca dell’ultima escursione in pineta vicino casa….Devo dirlo. Devo liberarmi da un peso che mi opprime. Il tappetino del mouse…

    E’ balordamente e aridamente azzurro infinito, con gli angoli irrimediabilmente accartocciati.

    Non voglio diventare una dirimpettaia. Non voglio. No.

  19. Mr.Aureliano dicono:

    io aggiungerei la cassiera dell’esselunga. quello si che e’ un “tipo umano” in espansione

  20. FulviaLeopardi dicono:

    da noi la stagista vuota anche il posacenere

  21. jame dicono:

    …da noi, la stagista,li riempe e basta.

    jameS

  22. utente anonimo dicono:

    miii ma allora le dirimpettaie esistono ovunque!!!!

    gasp!

    nandina

  23. Nicobalda dicono:

    Sei troppo mitico, compare. :)

  24. utente anonimo dicono:

    crisi d’identità…ero la stagista, mi sono evoluta. già, ma in ke kosa?

    dammi la mia categoriaaaaaaaaaa

  25. utente anonimo dicono:

    acciderbolina si vien qui, si legge e e il buon umore sgorga ché mica sempre è cosa molesta.

    :-)

    L.R.P.

  26. cptuncino dicono:

    per #27: Vero che è terapeutico?

  27. diamonds dicono:

    si L.,è veramente un peccato però che in genere si tenda a vedere solo l’aspetto comico di quello che scrivi

  28. occhivispi dicono:

    Se proprio devo rientrare nella classifica mi piazzo come Automa, ma solo perché la compagnia é pessima … chissá !

  29. FulviaLeopardi dicono:

    jame ma la nostra stagista non fuma. Però è idiota

  30. utente anonimo dicono:

    era tanto che volevo chiedere a gran voce un post con la dirimpettaia, ma questo mi ha fatto venire una tristezza bestiale. E che la trucida realta’ supera anche le trucide fictions e il peggio e’ che uno ci si riconosce pure. Ora si vuole il bestiario dei colleghi-i (mi manca quello coi denti verdi).

  31. lofoten dicono:

    Scusi Diamond ma cosa le fa pensare che qui si noti solo l’aspetto ridereccio di ciò che scrive Personalità Confusa?

    In molti sicuramente colgono le implicazioni socio-cultural-comportamentali dei vari tipi di umanità che descrive il nostro amico che non tralascia gli aspetti del vissuto quotidiano che si intreccia amabilmente con quello di ciascuno di noi, tracciando legami veritieri con quello che siamo realmente. E’ lì che noi ridiamo, riconoscendoci in questi scorci di vita e, riconoscenti, ringraziamo Personalità Confusa che sa scavare nei vizi e virtù dell’essere umano, partecipando al suo blog.

  32. diamonds dicono:

    Lofoten,ho fatto una considerazione a campione,non ho controllato il peso specifico di ogni singolo commento(non ho tutto questo tempo),e spero che lei e le persone con cui ho l’onore di condividere questi spazi non rientrino nella fenomenologia molto realistica descritta nei quadri di L..Siamo tutti macchiette si,ma cerchiamo di esserlo nella maniera meno prevedibile.Io sono un impiastro ogni giorno diverso

  33. diamonds dicono:

    e(fondamentale per l’economia del discorso)spero sempre che le sorprese non siano finite

  34. utente anonimo dicono:

    C’è anche la sclerata. Lo so che esiste. Lavora col mio ragazzo e gli trasmette ansia, che lui poi trasmette a me.

    Propongo di aprire un comitato anti-colleghi sclerati per il bene dell’umanità tutta.

  35. spad dicono:

    ma bisogna essere per forza un’azienda per avere una stagista?.. beh, ecco, io a casa avrei posto..

    (in questo momento mi sento molto Amedeo Goria..)

  36. (oh ma ste immaginette qui le vedo solo io?)

  37. lofoten dicono:

    -PERSONALITA’ CONFUSA: non è che hai sottoscritto qualche opzione di grafica splinder che poi ce la ritroviamo noi a dover pagare? Io non ci ho una lira, eh?

  38. Rasmus dicono:

    la testa bassa sul pc paragonata al bue che tira l’aratro è un parallelo meraviglioso!!!

    propongo standing ovation…

  39. Neo75 dicono:

    Non ho dirimpettaie ma vicine di porta.

    E quando dicono della “ragazza della porta accanto”, il pensiero torna a lei e mi convinco che è opportuno non uscire.

  40. kj dicono:

    PersConf, ci dica, ma Lei, che wallpaper e che suoneria ha? (così La classifichiamo tout-court)

    ^^

  41. IlaLuna84 dicono:

    Mmm…il mese prossimo dovrei cominciare uno stage per guadagnarmi 10 utilissimi crediti in più alla facoltà di Scienze della Comunicazione. Spero di non ridurmi a fotocopia del personaggio da te menzionato. A parte il fatto che io ho il pc nuovo e la suoneria con francesco Renga che canta “Meravigliooooosaaaaa la luna tra le nuvoooooleeee” (sì, lo ammetto: un tantino da megalomane). Comunque non mi piace il termine “stagista”. fa troppo Monica Lewinsky. Chiamatemi Tirocinante! :D ahahaha! Voglio il seguito della serie, Mr. Confuso! Mi raccomando! Mi sto appassionando! (bellissimo il personaggio della madre apprensiva! descritto da Dio!)

  42. chiarulli dicono:

    ma lei sig confuso di che tipologia e’?

  43. utente anonimo dicono:

    meraviglioso il tuo bestiario del terziario avanzato… ma non è il caso di parlare anche dei maschietti in ufficio? io sarò sfigata, ma nel mio sul fronte maschile c’è di che fare invidia alla commedia dell’arte in quanto a tipi umani!

  44. gabriellagirls dicono:

    sogno di essere

    la brrr…amata dirimpettaia

    di concupiscenti dirimpettai

    del convento dirim…petto !

  45. brule dicono:

    mi becca la donna d’altri tempi. per me è un periodo di gerontofilia acuta. forse mi manca la mamma?

  46. utente anonimo dicono:

    la mia dirimpettatia invece sa sempre tutto lei ed è sempre pronta a prodigare consigli, praticamente una tuttologa!

  47. momyone dicono:

    acc… nel mio ufficio regna il silenzio più assoluto. Nessuno ha un telefonino acceso (tranne me), se qualcuno apre bocca (esclusivamente per lavoro) lo fa sottovoce. No wallpapers sugli schermi, tutto nero, o azzurrino… di rado qualche click del mouse echeggia sinistro. Quando son fortunata lo stridio del tornio dei vicini si fa sentire. Comincio ad aver paura degli ingegneri.

  48. utente anonimo dicono:

    buon per voi che avete i dirimpettai/e…

    ho solamente i piccioni che si posano sul davanzale come compagni di lavoro (sic)!

    vorrei sapere una cosa… ma ‘ste finestrone dei commenti appiaiono solo in safari del mac? ora guardo con explorer come appaiono..

    ila

  49. utente anonimo dicono:

    controllato, anche con explorer fa schifo…mentre con mozzilla tutto ok

    ila

  50. stone dicono:

    w le fenomologie

  51. Lutherbell dicono:

    Hi.

    Rivogliamo il rigore formale e il rigido tratteggio psicologico della Sig.na Silvani.

    Luth

    …..

  52. sconnessa dicono:

    Anche io voglio delle dirimpettaie!!!

    …divido l’ufficio con il mio capo che ogni 5 minuti di lavoro fa partire alternativamente la canzoncina “lionsleeps” o l’audio della vecchia pubblicità della particella di sodio…

  53. cptuncino dicono:

    anche tu capo così? il mio invece si prodiga con Bad day…..non posso più sentirla

  54. utente anonimo dicono:

    Ma nel tuo ufficio lavorano solo femmine???Se si, mi trasferisco subito!

    Cmq se dovessi finire gli studi, se dovessi trovare un master economico, il ruolo di stagista psicopatico potrebbe essere il mio???

  55. kAy979 dicono:

    se tu fossi un regista saresti tim burton, hai una visione del mondo che fa invidia!!!

  56. utente anonimo dicono:

    timburton? a me par lucianosalce.

  57. sphera dicono:

    Le cinque sono, con ogni evidenza, diverse fasi evolutive dello stesso organismo. La stagista è lo stadio larvale: se non verrà eliminata prima un giorno si imbozzolerà tutta sotto una scrivania e ne uscirà sfarfallando finalmente evoluta in Dirimpettaia adulta.

  58. ilallallero dicono:

    Sei un eccellente fotografo cinico-realista! :)

  59. paciugo dicono:

    io, per essere la protagonista incontrastata, ho fatto licenziare tutte le colleghe e quando non sono riuscita, le ho uccise…

  60. Viscontessa dicono:

    Finalmente anche io ho la possibilità di partecipare ad un grande concorso! si tratta di selezionare la canzone più brutta degli anni ottanta e io ci terrei davvero tanto a fare una gran bella figura con i miei colleghi di lavoro.

    Se hai un cuore aiutami e io te ne sarò riconoscente!

    ti prego di farmi avere la tua personalissima impressione sul mio blog e in cambio riceverai un set di link da cucina in puro lino cingalese.

    Scusa per il disturbo e grazie.

  61. asjetta dicono:

    passo ora.. poi torno.. baci phx

  62. quasiblu dicono:

    parendomi che questa mirabile fenomenologia sia stata sviluppata in ordine rigoroso dalla più alla meno felice tra le colleghe, nomino mia prediletta la stagista, e ospite fissa di tutte le mie pause caffè.

  63. tremori dicono:

    Il problema è che ormai milioni di persone anelerebbero almeno alle prime 4 squallide figure… il casino è quando la “stagista” è anche “mamma” ed il “papà” è “disoccupato” e col cazzo che si pensa al wallpaper… la sciagura è che il casino diventa sempre più prassi e lo squallore addirittura auspicabile…

  64. DevilsTrainers dicono:

    hai un animo teneramente comunista… (v. stagista)

    regards.

    peter

  65. Profeta dicono:

    Fermi tutti! Ho sentito bene? “teneramente comunista”? Lorè, metti su i bannerini!

  66. phoebe1976 dicono:

    Io invece vorrei conoscere la dirimpettaia per picchiarla col Codice Da Vinci illustrato e rubarle la borsa di Prada.

  67. ahahahaha grande! Se riprendo il mio gioco delle libere associazioni devi assolutamente partecipare. La prima prova la vedi su libereassociazioni.splinder.com.

    Anzi quasi quasi le farei partire da te!!

  68. utente anonimo dicono:

    Dovresti aggiungere anche la tua descrizione nella crew.

  69. utente anonimo dicono:

    ma il capo?

    Solitoanonimo

  70. daisi dicono:

    arrivo qui dal blog di Flavia-sono curiosa di sapere che Wallpaper e suoneria hai-

    buon we-daisi

  71. VANYglia82 dicono:

    sei troppo un grande!!!Mi hai fatto morire dalle risate!

  72. daisi dicono:

    ho detto Flavia-volevo dire Fulvia

    spero nn mi picchia a sangue x questo lapsus!

  73. utente anonimo dicono:

    che cavolo è un wallpaper?!?!

    :)

    alpeggiononc’èmaifine

  74. stellavintage dicono:

    sulla mia scrivania il caos…scontrini, bicchieri, bicchierini, cellulari, chiavi etc. etc. (depositati da tutti gli altri componenti dell’ufficio, secondo non so quale regola gerarchica, forse xchè sono l’unica donna?! quindi ordinata depositaria e custode di oggetti personali?!)…vedessero casa mia!

    il tappetino regalatomi dal mio capo circa 5 anni fa (dopo che lui ne aveva avuto uno nuovo da un fornitore con calcolatrice incorporata) dentro ha dell’acqua (che carino fa le bollicine!) e c’è scritto ‘chi cerca trova IBM’ ho semsso di cercare!

    al muro ci sono attaccate le cartoline che ogni anno regolarmente spedisco a me stessa dai posti di vacanza…x nn dimenticare!

    come sfondo…delle foto, nn di persone, quest’anno ci sarà speedy una tartaruga marina conosciuta quest’estate!

    la suoneria è differente solo x il mio uomo…giusto x nn illudermi che sia lui ogni volta che mi squilla il cellulare!

    il mio abbigliamento, è visibilmente discriminato dai coinquilini del palazzo…con i quali x fortuna condivido soltanto l’ascensore!

    Quando finisco in preda alla totale alienazione, senza rivolgere la parola a nessuno, vado dritta a casa, resto sul divano per un paio d’ore alla ricerca della mia vera identità, se la trovo esco e mi ubriaco!

    …almeno io qui nel profondo sud uno schifo di lavoro ce l’ho!

    nn sapevo esistesse una blogstar…se tu esiti, esiste!

    un vero piacere, Mosaica

  75. utente anonimo dicono:

    manca un personaggio senza il quale a mio avviso un ufficio non può definirsi tale: La single rampante in (dubbia) carriera – intorno ai 30 anni, di bell’aspetto ma non appariscente, a volte trascurata, soprattutto quando ha fatto bisboccia la sera prima con le altre amiche single o quando è rimasta a casa ad annoiarsi bivaccando sul divano, situazioni che sommate fanno si che sia trascurata tutto l’anno tranne 1 giorno ogni 6/8 mesi ovvero quello in cui la sera prima ha avuto un incontro galante con un individuo maschile con intelletto almeno pari o superiore all’ameba. Ha l’armadio pieno di vestiti freschi di shopping ma per l’ufficio opta sempre per jeans, maglietta benetton made in china e scarpe da ginnastica tanto lavora solo con donne. Vista da lontano è immersa nel lavoro e si destreggia tra preventivi, analisi di costi, scelte di marketing e customer relations, il lavoro è la cosa più importante per lei, nella vita ha scelto la carriera. Vista da vicino ha una pagina word aperta su un modello fax del 2001 per simulare di star facendo qualcosa mentre in realtà nella barra delle applicazioni sono ridotte ad icona le pagine web con le anticipazioni di “disperate housewives”, la programmazione del cinema più vicino, l’oroscopo del giorno e della settimana, il testo dell’ultima canzone di carmen consoli e goran bregovic che le ricordano tanto la sua ultima storia d’amore palesemente immaginaria, sito vodafone per inviare sms gratis agli altri utenti, svariati messaggi di posta elettronica aperti per rispondere alle altre single rampanti che allo stesso modo stanno lavorando in altri uffici dall’altra parte della città e commentano la giornata con battute sarcastiche e pettegolezzi più velenosi del taipan della nuova guinea o si commiserano a vicenda per la loro singletudine tra l’altro ancora sotto esame ma tuttora inspiegabile. Interagisce con le colleghe con battute di autoironia che la rendono così simpatica!

    Wallpaper sul pc: panorami esotici dove la vita è l’esatto contrario di quella che conduce attualmente

    Suoneria: sex and the city (quelle che a fare le fighe ingiro per poi – una volta stufe di feste glamour, shopping selvaggio e sesso easy- sistemarsi con dei superfighi, ci sono riuscite sul serio).

    Marta

  76. utente anonimo dicono:

    Madonna che tristezza di donne affollano le scrivanie del globo.

    Aziendalmente parlando, sono stata a lungo una “dirimpettaia automa”.

    Ora sono qualcosa di inedito.

    Una sorta di personificazione della sindrome bipolare.

    Alterno settimane di corse folli e disperatissime a giorni al rallenty in cui c’è tempo per surfare (ma qui si tende a chiamarla autoformazione!).

    Abbigliata come la piccola fiammiferaia, giro con una borsaccia della Eastpack da oltre cinque anni.

    Dentro la borsaccia al momento ci sono due bottigliette di Lexotan, un libro di Palahniuk, due quaderni per le emergenze creative, un casino di penne e monetine.

    Degli occhiali.

    Dei guanti di plastica di quelli che si usano al supermercato per toccare frutta e verdura.

    Delle partiglie per il mal di gola e un minuscolo cucchiaio di legno (che si chiama sessola).

    Sul desktop ho una foto dei piedi di Baryshnicov in quinta posizione.

    La suoneria del mio cellulare è troppo bassa quando mi chiamano e troppo alta quando arriva un messaggio.

  77. canbek dicono:

    siiii mi piace la single!! ce l’ho anch’io una così! Identica! Il guaio è che non riesce a trovare un uomo che la regga per più di un mese, allora è praticamente sempre alla ricerca, costantemente con sbattimento di ciglia davanti a chiunque sia di sesso maschile…

  78. utente anonimo dicono:

    Mi dispiace aver letto con due anni di ritardo questo fantastico post… sembra quasi che tu lavori nel mio ufficio! La donna d’altri tempi è spettacolare, è proprio così….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *