La giornata della signora

Ah, l’età.

Buongiorno a tutti, sono venuta qui a rubare un posticino all’amico confuso e annunciare quanto segue: oggi, come tutti gli altri giorni da un bel pezzo a questa parte, non ho combinato niente. Ma  n-i-e-n-t-e. Niente di niente.

Appunto: è l’età. Non posso fare molto. Non posso muovermi se non con l’aiuto di qualcuno.
Me ne sono stata tutto il giorno a letto, immobilizzata, sdraiata a pancia in su, a guardare il soffitto. E ti dirò, ho trovato questa visione persino interessante.

Mentre guardavo in alto, mi sono fatta la cacca addosso. Sì, proprio la cacca addosso. E son rimasta lì una bella mezz’ora con tutta quella roba calda nelle mutande. Non mi dava nemmeno troppo fastidio, se posso esser sincera.
Dopo un po’ è arrivata la signora, la solita signora: mi ha trovato così, nel letto mi ha detto buongiorno, ma io l’ho guardata senza neanche risponderle. Non si è nemmeno arrabbiata troppo, per la storia della cacca, oramai deve essersi abituata. Mi ha preso sottobraccio e mi ha accompagnato in bagno, dove mi ha lavato il sedere, poveretta. Poi mi ha dato da mangiare. A fine pasto le ho ruttato in faccia. Poi sono tornata a letto a dormire.
Mi chiamo Alice.
Ho due mesi.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

39 Responses to La giornata della signora

  1. utente anonimo dicono:

    Ciao Alice,

    benvenuta.

  2. redden dicono:

    confuso non fare scherzi, cambia ‘sto font!

  3. utente anonimo dicono:

    Agghiacciante!

  4. redden, non posso, è lei che scrive così.

  5. magari.

    oh, pare ci siano problemi con i commenti: è così? ora si vedono ma a volte no. a chi risulta?

  6. redden dicono:

    adesso li vedo ma ieri mi dava problemi. Si vede che splinder è in clima prefestivo.

    Io uso mac.

  7. redden dicono:

    explorer su mac carica tutto senza problemi, con safari invece non si vede neanche la home.

  8. sarà il caldo. con safari non provai (anzi, non ce l’ho nemmeno).

  9. redden dicono:

    mi sa che siamo gli unici 2 ad accedere ai tuoi commenti… oppure con questo post ai offeso la sensibilità comune e adesso ti hanno piantato in asso.

  10. redden dicono:

    se non stessi per così dire “lavorando” ti riempirei i commenti boccacce, gridolini e paroline senza senso per dare il benvenuto ad Alice.

  11. loxmetender dicono:

    ma chi è alice? è meravigliata?

  12. secondopiano dicono:

    ma utilizzi alice come connessione x caso?!?!?

  13. freesia dicono:

    :) io oggi non ho problemi con i commenti, se non che ci mettono una vita ad aprirsi e pubblicarsi.

    mi piace soprattutto la definizione: “la solita signora” ahahah… bellissima!

  14. batblackonga dicono:

    dio sia lodato! non sono l’unico a parlare di cacca! però a te fanno i complimenti, a me hanno chiesto di smettere…provo un po’ d’invidia e senso di frustrazione!

  15. utente anonimo dicono:

    ci sono anch’io a leggerti sempre e posso confermare che per alcuni giorni non sono riuscita ad aprire i commenti.

    ..bello come sempre, racconto agrodolce, l’inizio e la fine, il cerchio che si chiude.

    b r a v o

  16. LadyK dicono:

    Questo sì che è un blog per tutte le età!

  17. son cose.

    (ora i commenti dovrebbero funzionare su tutti i browser esistenti, credo? peraltro, se qualcuno non riesce ad aprirli non potrai mai leggere nè rispondere a questa domanda, quindi..)

  18. g4bry3l dicono:

    Vivo sola con due bimbi di 4 e 3 anni.

    Di cacca ne ho pulita tanta, ma almeno quando avevano due mesi la facevano nel pannolino e la cosa era più gestibile.

    La settimana scorsa è “scappata” in cima allo scivolo, ai giardinetti.

    E si sa… quando scappa, scappa.

    ………. fin lassù per pulire. :(((

    Ah… l’età!

    Un bacio ad Alice.

  19. Lutherbell dicono:

    Spostamento con susseguente ingorgo psichico.

    …..

  20. utente anonimo dicono:

    Ciao Confuso, ora nei commenti si legge, si scrive e si fa di conto da tutti i browser, almeno i due che posso verificare io (Firefox e Explorer su Windows)

    Stefano

  21. utente anonimo dicono:

    la piccola alice rutta? proprio come la ragazza di mio fratello!

  22. utente anonimo dicono:

    PICCOLI PARASSITI!

  23. utente anonimo dicono:

    I commenti li visualizzo or ora. Sembrerebbe tutto a posto. Ma non è che virgilio ha venduto (tipo webmastermercato) un tecnico dei suoi a splinder. No per dire. PS i bambini sono meravigliosi, in salamoia.

    Peace and Love.

    L.R.P.

  24. utente anonimo dicono:

    Alice, TEsoro!!!

  25. utente anonimo dicono:

    Ue’ ! ti sei lasciato convincere! Hai cambiato font! Secondo me per ‘Alice’ funnzionano le grazie, ma tipo old font (i bambini che ne sanno, poracci, de quelo che se porta?)

  26. brule dicono:

    Anche a me piaceva tanto cacarmi addosso…

  27. utente anonimo dicono:

    epperò scrive bene per avere solo 2 mesi :)

    son cose

  28. sphera dicono:

    Mi par strano che pianga così poco, signorina Alice: è sicura di star bene?

  29. è un cuor contento.

  30. epimenide dicono:

    Gentile Sig.na Alice

    se interessa posso presentarle mio nipote, 2 anni, bella presenza, fa ancora la cacca nel pannolino ma per la pipì è sulla buona strada.

    Un po’ prematuro? Beh, con i tempi che corrono, maglio prenderle al volo le occasioni, Le pare?

  31. ma è ricco, almeno?

    a.

  32. g4bry3l dicono:

    Certo che è ricco.

    I bimbi sono tutti ricchi e donano ricchezza alla nostra esistenza. ;)

  33. epimenide dicono:

    Se poi vogliamo essere proprio proprio materialisti, e consideriamo la ricchezza secondo il metro dell’età (ovvero vivacità, allegria e caramelle ingurgitate), allora Bill Gates non gli fa manco il solletico!

  34. eiochemipensavo dicono:

    era un po’ che non ridevo così di gusto leggendo un post.

    grazie, confuso :)

  35. riccionascosto dicono:

    Per un momento ho pensato a un’altra, di Alice.

    Però i conti non tornano… ;)

  36. ..nel paese delle meraviglie?

  37. utente anonimo dicono:

    Anche la mia ultima nipotina si chiama Alice; è nata il 05/05/05…

    ed è splendida.

    Buone Vacanze

    Marcello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *