La metamorfosi

Colgo l’occasione per confessare in questa sede il curioso fenomeno che sto per affrontare. Infatti ogni volta che il 23 febbraio cade di mercoledì, come per miracolo il mio fisico si trasforma: si riduce, ci crescono sopra delle penne e infine assume le sembianze di piccione.

Un bel piccione di città, di quelli grigi scuri che ti cacano sul parabrezza dell’auto parcheggiata o ancora meglio – ma solo se riesco a prender bene la mira – sul tuo cappello nuovo. Noi piccioni, difatti, amiamo bombardarvi con il guano a ph basico. Un tempo i bambini ci offrivano mais crudo e si facevano fotografare con noi nelle piazze più famose del mondo, mentre adesso le amministrazioni comunali ci perseguitano. Invano. E noi per vendicarci andiamo di corpo volandovi sopra la testa.

Bene, sento che la metamorfosi sta per cominciare: le mani si mutano in alucce e
sul sedere germogliano le piume della coda. Verrò domani dopo l’ora di pranzo sotto il
tuo davanzale, e quando giù dalla finestra sgrullerai le briciole della tovaglia mi
vedrai là sotto, in attesa del mio pasto, assieme ai miei compagni. Se riesco ti farò ciao con la zampina, così potrai riconoscermi.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

71 Responses to La metamorfosi

  1. nikink dicono:

    Ogni quanto il 23/2 casca di mercoledì?

    Approfittane. Mangia tanto e produci lieto.

  2. Zu dicono:

    Ti ubriacherò con l’acquavite, come ho letto in un libro.

  3. utente anonimo dicono:

    Dammi il numero di chi ti ha venduto la roba.. Anche io voglio provare cosa significa essere picciona il 23 febbraio (solo di mercoledi..)

  4. utente anonimo dicono:

    ma tu pensa! io ogni lunedì 11 marzo abbandono la mia carne e i miei nervi, il mio sangue e i miei muscoli, per diventare un formichiere.

    scavando nelle tane delle formiche ci guardo i telegiornali come quando ero bambino e credevo che li vedessero anche loro, oppure, come una mano divina, intervengo come formichiere-destino per spararmi nello stomaco almeno due-tremila di quelle forme di vita.

    sono anche capace di saltare

  5. utente anonimo dicono:

    Dopo Lady Hawk Mr. Pigeon?

    ;)

    dilbert

  6. LaLimpia dicono:

    …attento agli spilloni malefici che spuntano dai cornicioni dei palazzi antichi!

    Quando ero bambina in Piazza Dante c’era una vecchina che vendeva il cartoccetto del mais, ma io avevo un po’ paura di lei perché la credevo una parente stretta delle streghe ( e di Santa Lucia).

    Buon volo e buon…bombardamento (x favore colpisci i jeepponi!!)

  7. Momi67 dicono:

    Giuro che i tuoi post migliorano la mia vita, sei favoloso/a. Sono una vera fan (sei orgoglioso almeno quanto io mi sento cretina a scriverlo?).

  8. allora sei la fan di un piccione. pensaci. :)

  9. marinamaris dicono:

    a volte mi sembri pongo, riesci a trasformarti in ogni cosa…!!!!!

  10. Tuatara dicono:

    Vieni pure che ti ho già preparato lo spingardino a sale. Vieni, vieni… :)

  11. diamonds dicono:

    bene,allora finalmente qualcuno mi spiegherà cosa diamine mangiano quei pennuti demoniaci per avere le zampe con quegli impossibili colori

  12. Effe dicono:

    “Un piccione mannaro genovese a milano”

    (Einaudi?)

  13. alecani dicono:

    e dopo mezzanotte… ?

  14. sssbandina dicono:

    maledetto bastardo! sei stato tu a scagazzarmi sul collo, nell’unico buchino millimetrico tra la sciarpa e il colletto del giaccone…(dicono porti bene, però!) ;)

  15. Franfiorini dicono:

    Il ph basico, le cacche sui monumenti… eeeeh…

  16. sì, porta fortuna. e anche un po’ di salmonellosi.

  17. marinamaris dicono:

    pongo, la plastilina, il didò, insomma quella roba lì!

  18. marinamaris dicono:

    oppure un camaleonte!

  19. scrivana dicono:

    vuoi un piatto di pasta?:)

  20. gattasorniona dicono:

    Mi hai fatto venire in mente A ovest di Paperino, l’Athina Cenci che c’aveva la fissa per i piccioni…

  21. utente anonimo dicono:

    ecce il novello Gregor Samsa.

  22. SORNIONA: ohibò, non lo ricordo. li amava?

    SCRIVANA: un piatto di carta con gli avanzi degli spaghetti al sugo, grazie.

  23. utente anonimo dicono:

    ma era qui che avevo letto perchè la cacca era marrone? qualcuno se lo ricorda? grassie! (e qualcuno sa perchè porta bene pestarla/farsi scagazzare? per consolazione?)

  24. Khazer dicono:

    Una shikse che diventa un piccione: interessante.. anche se per una goyisher kop non dovrebbe essere difficile.

  25. LadyK dicono:

    Un piccione mannaro milanese a milano?

    Nooooo, il mio cappello nuovo no!!!

  26. LadyK dicono:

    (porco cane, non ricordavo le tue origini genovesi e ora che leggo i commenti vedo che Effe mi ha preceduta!!!)

  27. utente anonimo dicono:

    google. che risorsa, per chivuole apparir colto!

  28. Davvero. Ohè, goysher non dà nessun risultato. Son cose.

  29. utente anonimo dicono:

    “Personalitàconfusa, svegliandosi una mattina da sogni agitati, si trovò trasformato, nel suo letto, in un enorme piccione immondo.”

    C:arlo

  30. Khazer dicono:

    grazie per l’informazione, personalità confusa non è una shikse..

    ” Donde si trae la sapienza? essa è nascosta agli occhi di ogni vivente ”

    masculo sarà maschio, almeno credo

  31. Khazer dicono:

    goyisher kop= testa di gentile (senza offesa ovviamente)

  32. KHAZER – ah ecco, questo google non lo diceva mica. :)

    CARLO: aspetto, una cosa del genere l’ho già letta da qualche parte.. ora cerco su google… ;))

  33. diamonds dicono:

    poteva andarti meglio.in una narrazione di p. roth il protagonista(credo sempre zuckerman)si trasforma in un bel seno femminile.apotropaico anche questo

  34. BLOGgatoMENTAle dicono:

    oh, che bello sei un piccione.. yuk yuk… che bello…

  35. utente anonimo dicono:

    Si, ma io non porto il cappello, e quindi la cosa potrebbe risultare antipatica, quindi, un occhio di riguardo se possibile, grazie.

    lyk.

  36. skyclad dicono:

    mi fai ricordare una cosa molto anni ’80:

    il telefilm “manimal“!

  37. utente anonimo dicono:

    li odio i piccioni.. soprattutto quando cacano sulla macchina o ancora peggio sui capelli, mentre stai limonando con un bel tipo (capita anche questo…)

    un bacio

    julie

    ps. mi piace il tuo blog, posso linkarti?

  38. girasole77 dicono:

    bello il tuo blog….ho letto il racconto su la notte dei blogger mi è piaciuto molto e sono venuta a curiosare…bello a presto

  39. Bakchias dicono:

    i miei colleghi odiano i piccioni! Potresti venire sotto il davanzale del mio ufficio per piacere, e quando vedi qualcuno far capolino, volteggiare e sganciare un po’ del tuo guano … please?

  40. OneImaginaryBoy dicono:

    franz kafka a ph basico.

  41. NickCohen dicono:

    (me sbuca fuori dalle mattonelle) io i piccioni li odio, perdonami. (me torna sotto le mattonelle, dove il guano di piccione non potrà farmi alcun male)

  42. drago78 dicono:

    Attento a non addormentarti a piazza san marco

    Ago

  43. max1971 dicono:

    Attento….

    Ho avuto notizia di qualcuno che i piccioni se li mangia….

  44. utente anonimo dicono:

    Per una presa di coscienza di come ragiona una parte della comunità

    cattolica sugli animali e sugli animalisti, vorrei invitarvi a leggere

    questo blog: http://www.lacittadella.splinder.com L’articolo è intitolato: “i nipotini di Hitler”. Vi invito, se vi va, a protestare tutti insieme, civilmente ma protestare. Anche per amore della libertà e della tolleranza.

    Alessio

  45. biancaneve dicono:

    io amo i piccioni.

  46. giorgia_v dicono:

    oh io faccio la muta da un nanosecondo all’altro: come vuoi che ti aspetto sul davanzale, da folletto o da giorgia v?

  47. lotrovassi dicono:

    Sopravvissuto alla “Giornata Mondiale del Tiro al Piccione” ?

  48. Sì. Ah, il mio medico della mutua dottor F. Fiorini mi comunica che la salmonella si trasmette solo per via orofecale, quindi per evitarla basta non cucinare piccione o sue deiezioni (peraltro – dice – il piccione in casseruola e con le olive ha il suo bel perchè).

  49. GIORGIAV: worwerk folletto.

    JULIE: certo che puoi, il link porta fortuna, come le deiezioni di piccione.

    GIRASOLE: grazie, troppo indulgente. :)

    BACKIAS: arrivo.

  50. sanjaya dicono:

    picciò nienti ti dissi ‘u zù Cammelo?

    piccioni sutta a casa ci sunnu..

    abbraccio da un siculo

  51. ouxsie dicono:

    … eh però!

    O_o

  52. utente anonimo dicono:

    hehehehe epperò mica male.

    (ma te non stai bene….:-D )
    Kit

  53. utente anonimo dicono:

    come stai jean-paul? navarro ha detto che c’è stata una ricaduta..

    fatti sentire

  54. BESTIO dicono:

    sprecar guano così…

    che triste cosa!

    spiega le ali

    e volgi attenzione

    e sfogo

    verso l’arcore magione

    e con mirabil centro sul melone

    accresci di stesso material

    il truffator nanetto…

    :)

  55. BELYNDA dicono:

    ehi, ti sto aspettando, ho messo fuori il contenitore di carta stagnola sai, quelli che si usano per fare le porzioni singole di lasagne, però ci ho messo tante briciole di pane e di torta margherita. Spero siano di tuo gradimento. Non piove neppure qui, quindi non ti bagni le piume. E non preoccuparti dei tuoi guani, qui c’è di peggio…

  56. utente anonimo dicono:

    ehi, confuso! ma oggi che sei un piccione, stai postando col becco o con le zampine? fenomeno che non sei altro ;-)

  57. cloee dicono:

    già che ci sei puoi per favore smetterla di ciulare i croccantini delle mie gatte? se ti fanno la pelle non ti lamentare poi eh? : )

  58. utente anonimo dicono:

    tralicci affondati nella salsa tonnata, istriature balsamiche in salsedine schiava mi compaion qua e colà.

  59. nunass dicono:

    ..meglio un piccione che uno scarafaggio, come nel romanzo di Kafka!

    un saluto

  60. CLOEE: non ero io, mangio solo mais secco e briciole da tovaglia.

    BELYNDA: sono a dieta.

  61. Potamina dicono:

    ..sempre meglio che l’uccellino di Del Piero.. :DDD

  62. giorgia_v dicono:

    giorgia v: “folletto ti hanno chiamato worwek. per altro secondo me intendendo workerk ma va beh”

    il folletto: “…”

    giorgia v: “no dico, secondo me ti hanno preso in giro”

    il folletto: “no io semple femmo”

    giorgia v: “no, intendevo, ti han chiamato con il nome di un aspirapolvere”

    il folletto: “belo!”

    giorgia v: “no non è bello”

    il folletto: “foleto fuma polvele di fate quacche votta”

    giorgia v: “ah beh. sarebbe ora di smettere, a mio avviso, cmq”

  63. bleusouris dicono:

    Mi risulta che i piccioni siano buoni arrosto o farciti, spesso sono serviti con un contorno di polenta di grano saraceno. In Lombardia già ci sei…

  64. makadice dicono:

    per la prossima volta che il 23/2 viene di mercoledì…io un tre o quattro di personcine da ‘colpire’ te le presenterei…sapessi volare io….

  65. scusa confuso se ti scrivo a quest’ora rischiando di svegliarti, oltretutto per scriverti una cosa che, ho letto qui, ma non era scritta da te..insomma, volevo ringraziare Alessio per aver dato la notizia dell’articolo “i nipotini di Hitler”. su http://www.lacittadella.splinder.com ..ecco fatto, l’ho detto, adesso t’incazzerai come una biscia e verrai a riempire di guano la mia panda, vero?

  66. ma no, fate pure. :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *