Altre idee per soggetti di film mai realizzati

Il Signore degli Anelli 4 – A Frodo cade l’anello nello scarico del
lavandino mentre si insapona le mani. Per impedirgli il ritrovamento, gli orchi gli uccidono tutti gli idraulici della contea.

Guerre Stellari, episodio -1 – Il prequel del prequel (del prequel): l’infanzia del papà di
Chewbecca.

Oceans Seventy – Brad Pitt e George Clooney, oramai attempati, si riducono a rapinare la ricevitoria Sisal di un paesino sul lago di Como, scappano ma vengono fermati dal
primo posto di blocco perché per sbaglio entrano nella zona a traffico limitato di Lecco.

Il figlio dell’Uomo Ragno – Non ha superpoteri ma è deforme, ha sei gambe ed è peloso, e perciò i compagni di scuola ne provano schifo o lo prendono in giro. Film senza effetti speciali ma commovente.

(continua nei commenti?)

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

74 Responses to Altre idee per soggetti di film mai realizzati

  1. utente anonimo dicono:

    Spero proprio che là ad Hollywood si ispirino :-))

    Sig.na Gattònico

  2. utente anonimo dicono:

    “Mal Hur”, una nuova versione di “Ben Hur”, interpretata dal famoso cantante Mal dei Primitives.

  3. Profeta dicono:

    (no, salvaci.) gh:>

  4. zabriskiepoint dicono:

    Divertente, Soprattutto l’ultimo!

  5. utente anonimo dicono:

    Non sarebbe male neanche Titanic 2…

  6. utente anonimo dicono:

    Sor Confuso,

    si prepari, che nei prossimi mesi ci attendono biografie su biografie.

    Alexander e The aviator non sono che l’antipasto.

    L’infanzia di Chewbecca… è stato il periodo in cui gli sorsero i primi peli sul petto?

    Succo

  7. utente anonimo dicono:

    HEY!!! che fai? posti all’alba?

    carino soprattutto il film su Guerre Stellari 0…

    frank

  8. LadyK dicono:

    Ti ho sognato di nuovo (ma uffa!), e non eri proprio un principe. :)

  9. Ecco perchè Clooney & Pitt tamponano auto in continuazione…sono in fuga!!!

  10. papoff dicono:

    chube poco prima di staccare per la prima volta le braccia al suo avversario di scacchi

  11. diamonds dicono:

    confusion is domain problem

    confusion is next lyrics

    confusion is understandable

    confusion is groundless

    confusion is sex/kill yr

    confusion is

    confusion is sex / kill yr

    confusion is good

    confusion is king

    confusion is sex lyrics

    confusion is an alaska book by an alaskan

    confusion is love is good is amy’s bday fic

    confusion is sex + kill yr

    confusion is needed…

    confusion is sufficient reason to exclude relvant evidence

    confusion is tomorrow’s choice

    confusion is caused by

    confusion is always

  12. LadyK: un rospo, dunque.

    Frank: l’alba dei vivi morenti.

    Succo: e anche sotto le ascelle.

  13. severine dicono:

    Matrix Repetitaiuvant (ti devo correggere anche il latino… prima che lo faccia qualcun altro) merita l’Oscar per il titolo.

    :)

  14. LadyK dicono:

    Un rospo no, però eri senza fissa dimora (nemmeno uno stagno per rifugiarti!!)

  15. utente anonimo dicono:

    e le correnti d’aria passive di chi crede di vivere al colosseo?

  16. Tittyna dicono:

    Per il terzo film ho un’idea:

    “Heaven Twelve”

    Dopo la morte di Cristo i dodici apostolini, incazzati come iene, vanno a caccia nottetempo di tutti quelli che hanno partecipato alla crocifissione e li uccidono. Terminato il lavoro, il terzo giorno, Cristo risorge e spiega loro la valenza del perdono. E Pietro risponde:”D’accordo, ma potevi pure dircelo prima, che eri morto per finta.”

    Fine.

  17. Effe dicono:

    (è denucia sociale antimperialista, sappiatelo)

    Dopo Balla coi lupi Kevin Costner, tornato alla civiltà, è costretto a sbarcare il lunario facendo il ragazzo immagine in una discoteca di Riccione

    (Balla sui cubi)

  18. cloee dicono:

    senti chi parla 3: le parole dette, sin dall’infanzia dal nostro Premier, dalla culla al treppiede…

    ; ))

  19. occhivispi dicono:

    Si, dai, continua :)

  20. utente anonimo dicono:

    vabbè…. l’ultimo bacio 2 era prevedibile… ;-) ma cmq ribadisco ancora una volta che sei geniale :-)

  21. progettoghiaia dicono:

    Molto divertente, potrei suggerirti Mary poppins 2 una storia drammatica dove li finisce nel tunnel della droga e alla fine muore di overdose tra le braccia di bert?

    Ah poi c’è sepre la mia ide aid girare Edwige Fenech e Pierino contro Maciste… chissà se il mio sogno potrà mai avverarsi

  22. Franfiorini dicono:

    E riutilizzare Tremonti in un remake de La stangata? o viene troppo nazionalpopolare?

  23. tutte buone idee, se passa di qui il direttore marketing della 20th Century Fox ce le ruba (ma ci passerà?) :))

  24. cheo dicono:

    La tempesta imperfetta-Un giorno piove, uno fa freddo, uno fa caldo, in uno c’è vento. Film esistenzialista di cinque ore senza dialoghi.

  25. boinz dicono:

    Ace Ventura 3: l’adulterio!

    In questo film vengono presentate le clamorose vicissitudini erotiche della sguaiatissima presentatrice Simona “Ace” (da leggere come la candeggina) Ventura: da Chivasso al letto di Cristina Parodi senza smettere di gridare alla pescivendola manco un secondo.

  26. utente anonimo dicono:

    Harry Potter vs i templari è meraviglioso, lo immagino già: regia dei Monty Pithon riuniti per l’occasione, durata circa 15 secondi, in cui un orda di cavalieri vecchi e rugosi fa a pezzi il maghetto in un orgia di sangue e budella.

  27. squeezeand dicono:

    Oceans Thirteen – Brad Pitt e George Clooney si riducono a rapinare la ricevitoria snai di un paesino sul lago di Como,* puntano tutti i soldi sul 53 e li perdono. Segue furibonda lite fra i due, a colpi di bottiglie di mymartini.

  28. francilastrega dicono:

    E “sesto potere”?

  29. Bello Sesto Potere! Il direttore generale di Virgilio, depresso dal calo di accessi al suo portale, annuncia che si suiciderà in diretta ripreso da una webcam: proprio in quel momento, gli accessi di Virgilio tornano misteriosamente a salire…

  30. utente anonimo dicono:

    propongo “kill bill vol.3”:

    uma thurman, psicologicamente a terra dopo la morte di bill, si iscrive ad un corso di aikido dove trovera’ nuovamente l’amore, incarnato nel suo istruttore, incredibilmente somigliante ad andrea giordana.

  31. utente anonimo dicono:

    e anche “the cube: il ritorno”

    al ritorno da una visita guidata s. giovanni rotondo, un pullman di pensionati si ritrova bloccato sulla A16.

    costretti a vedere continuativamente la promozione sui materassi di giorgio mastrota , il gruppo dovra’ utilizzare tutta la sua intelligenza e bravura per poter sfuggire alle insidie che si celano nel cubo e poterne uscire.

  32. orsodingo dicono:

    Neoneorealismo

    ladri di biclette 2:

    un gruppo di imprendiori brianzoli esasperati dalla congiuntura economica per disperazione vanno in cina e rubano tutte le biclette agli operai cinesi.

  33. utente anonimo dicono:

    Eh si… la Jones la vorrebbero morta in parecchi ;)

  34. utente anonimo dicono:

    Un po’ più ricercato:

    “Che ne sarà di noi 2”, con Silvio Muccino, che, alla soglia dei 30 anni, dopo anni fuori-corso a Scienze Politiche alla Sapienza, si chiede cosa farà verso i 40, beccando, in una vacanza a Formentera, una megasignorona.

  35. tremori dicono:

    “Totò, Peppino e la Malafemmina 2”: Schillaci, Baudo ed un’attempata signora truccatissima, che si mormora essere un ex maresciallo di Caropepe Valguarnera, si incontrano mentre sono in fila per fare un provino per Buona Domenica e scoprono d’innamorarsi tutti e tre fra loro…(e se la continuassimo un pezzo ciascuno, un po’ come la leggenda metropolitana del blog di jorma?)

  36. utente anonimo dicono:

    Oceans Thirteen è certamente il migliore :D

  37. DevilsTrainers dicono:

    Rocco siffredda.

    Dopo 15 minuti di grandi aspettative la scena si conclude perché Rocco non riesce più a drizzare.

    (Ok, sarebbe un film di fantascienza…)

    Peter

  38. utente anonimo dicono:

    Gli animatori della Pixar sono orgogliosi di presentarvi…

    -Cara hai visto i miei chiodi?

    -Li avrà presi junior, come al solito.

    -Prima o poi ci si farà male.

    Una nuova famiglia molto particolare…

    -Muuu!

    -Iii Oooh!

    -Beeee!

    -Junior! quando la finirai di raccogliere animali per strada, non possiamo tenere questo presepe per casa.

    Con tanti amici particolari…

    -Buonasera signora. Abbiamo portato dei doni al bambino. Oro…

    -Incenso…

    -E mirra.

    -Mirra!?!

    -Te l’avevo detto, meglio dei cioccolatini.

    Che vi farà scoprire che anche i piú buoni sono stati bambini…

    -Junior mangia la minestra.

    -Ma mamma.

    -Poche storie.

    Puff!

    -E non trasformarla in lasagna.

    Puff!

    Il prossimo natale non sarà il solito natale…

    -Junior! Il bagno si fa “nella” vasca.

    Splash!

    Junior, anche i migliori hanno cominciato da piccoli.

    Natale Anno (2)0(05)

  39. marinamaris dicono:

    IL BLOB DI PULP-KITCHEN…. le disavventure culinarie della dirimpettaia che viene intrappolata in una salsa tartara che si estende rapidamente in tutto il pianeta! alla fine arriva george clooney che la salva e la porta a convivere con lui su marte!

  40. Potamina dicono:

    Non so se mi fa più ridere il post o i commenti..

    Se mi viene in mente qualche titolo in mattinata.. :D

  41. utente anonimo dicono:

    Voglia di vincere 4: un professore universitario (Romano Prodi) scopre di essere un Lupo Mannaro e comincia a fare surf sul suo autobus elettorale, nel frattempo un vampiro (Fassino), Frankestein (Rutelli) e un gobbo deforme (Bertinotti) che prima lo prendevano in giro diventano suoi amici. Mentre l’accalappiacani Berlusconi cerca di mettergli i bastoni tra le ruote, con i suoi due aiutanti beoti (Bossi e Fini). Clamoroso il finale a torte in faccia come non si vedeva da tempo.

  42. utente anonimo dicono:

    Era notte e non aveva sonno. Aveva passato le ultime due ore a picchiare sua moglie e ora si sentiva stanco, ma non riusciva a dormire, anche perché la troia si lamentava intermittentemente, una specie di belato che gli penetrava il cervello.

    Si alzò e le mise in bocca una pasticca di ipobrufene, una di torazina e due pasticche per l’alitosi. Indossò una cuffia a soppressione di rumore, una maglietta pulita, e si mise al lavoro. Stava costruendo la sezione di poppa della Queen Mary in scala 1:724 e, quando arrivava al momento della curvatura delle centine, aveva sempre un’erezione oppure gli veniva sonno. Mai insieme.

    Questa volta non era successo nulla, anche perché sua moglie era inservibile, conciata in quella maniera, e lui era troppo stanco per dormire.

    Lei era un tipo strano, tendenzialmente catatonico e sonnolento. Si era addormentata perfino al ricevimento di nozze, e una volta, mentre facevano elaboratamente sesso nella posizione della spaccatura del bambù – che lui aveva imparato da una trapezista conosciuta in Bosnia, oltre a prendersi lo scolo. Per rianimarla dalla catalessi lui la picchiava con un batticarne Krupp, lasciandole grossi lividi dappertutto. Ora che non si poteva più portare il velo avrebbero avuto dei problemi, pensò distrattamente mentre finiva di annodare un Savoia perfetto.

    Una volta, per farla stare sveglia, le aveva incollato le palpebre col cianocrilato, messo le cuffie e sparato tutta la discografia degli Iron Maiden nel cervello, a 120 decibel. Lei si era addormentata dopo due ore di lacrimazione torrenziale.

    Non c’era niente da fare, l’aveva portata dai migliori specialisti che le avevano fatto tutte le analisi: la pet, la tac, la rettoscopia. Risultava tutto normale, a parte i lividi e il fatto che non aveva più le ciglia.

    Cominciava quasi a convincersi di essere lui quello anormale, dopotutto dormiva si e no due ore per notte e continuava a costruire quei maledetti modellini di navi. Perdeva ore e ore sul sartiame e, quando aveva finito, era ormai giorno.

    Ma forse c’era un modo.

    Andò in cucina e girò le manopole dei fornelli a gas, prese una Sapporo in frigo e tornò a letto. Si stese accanto alla moglie e cominciò a bere dalla lattina.

    Pensava a quando aveva costruito quel brigantino inglese, il Goldenstar. A un certo punto si era bloccato sulle vele e alla fine, preso dalla stizza, aveva afferrato il modello e lo aveva distrutto a martellate. Non riusciva a sopportare un fallimento.

    La moglie era sveglia, si girava nel letto. Sentì la sua mano sulla coscia :

    “non dormi?”.

    Si mise una sigaretta in bocca e le guardò il viso livido.

    “si, stasera ho finalmente sonno”.

    Fece scattare l’accendino.

    Buonanotte.

  43. utente anonimo dicono:

    mi hai tolto la punteggiatura dalla qwerty

  44. utente anonimo dicono:

    uggesu’,

    io passo dopo anni da queste parti e questo sta ancora a bloggare. ma come fai, che droghe ti prendi?

    ivo

  45. fumo la passiflora. è meglio del prozac e non serve la ricetta.

  46. spad dicono:

    povero Accorsi, lo capisco, è successo anche a me di trovare la mia fidanzata a letto col giardiniere.. e vivevamo al terzo piano!!..

  47. Franfiorini dicono:

    fumo la passiflora. è meglio del prozac e non serve la ricetta

    Coff coff…

  48. Viscontessa dicono:

    io il corbezzolo, fumo il corbezzolo del mio giardino.

    da mangiare fa schifo ma arricchito con un po’ di rosmarino e dell’erba cipollina (sempre del mio giardino) è un ottimo coadiuvante delle terapie confusionali.

  49. questa non la sapevo, ero rimasto ai fili secchi delle banane.

  50. bando dicono:

    metteteci anche l’ultimo film di accorsi

  51. verso_sud dicono:

    fantastico..

    metto di tasca mia i soldi per la realizzazione della morte di Bj

  52. Viscontessa dicono:

    I fili secchi di banane? non ci credo! finalmente ho trovato un altro che conosce la vecchia leggenda dei fili secchi di babana!

    Ma tu li hai mai provati? io una volta si, ma le banane erano troppo fresche e per quanto tentassi di asciugarne la buccia con un fon, quelli si ostinavano a rimanere attaccati dov’erano.

    Così tentati di fumarmeli freschi ma quelli, cocciuti, si incollarono al tabacco e alla cartina avviluppando il tutto in un nausaeante odore di banana marcia.

    Per questo sono passata al corbezzolo :-))

  53. tremori dicono:

    Ma…sono rimasto l’ultimo estimatore della Signora Maria?….che poi da 2 anni ho smesso di fumare pure le Camel, c@**° dico???

  54. BLOGgatoMENTAle dicono:

    I fili delle banane!! Me ne avevano parlato dei miei amici impegnati nella ricerca di “coadiuvanti allo stato confusionale”, che hanno provato a fumare il fumabile, camomilla inclusa (ma dicono che faccia schifo)…

  55. anita51 dicono:

    Oceans Thirteen mi intriga!

  56. Lypsak dicono:

    A quando l’infanzia di Chewbecca? Mi urge! Un po’ come il prosieguo il sequel de “Le dodici fatiche di Asterix” (che parlerà delle 120 cadute dallo scudo di Abraracourcix e delle relative fatiche per guarire dalle contusioni, per risalire e per convincere Beniamina che lo scudo è suo e solo suo e lei non può andarci a fare la spesa).

  57. IRI dicono:

    dice che il papa ha l’influenza. magari ha più tempo per postare. chissà.

  58. walkaway dicono:

    ahah! bel blog, i miei complimenti! :)

  59. IRI: speriamo.

    WALKAWAYS: dici sul serio.

    (sui fili delle banane – un off topic che però mi sta a cuore – temo che si renda necessario un post ad hoc)

  60. LaLimpia dicono:

    Fantastico Guerre Stellari0! Il primo grugnito di Chewbecca…tenero!!!

  61. utente anonimo dicono:

    BLOGgatoMENTAle, la camomilla non va fumata, ma solo lasciata in infusione PIÚ A LUNGO dei regolamentari 4 minuti prescritti dalle confezioni …

  62. StorasDiedas dicono:

    ho come l’impressione che il mio commento pubblicitario sia stato cancellato?

  63. AH AH AH AH AH AH!!!

    TI PREGO CONTINUA!!!…

  64. walkaway dicono:

    dico sul serio.

    ah ma non mi hai posto una domanda? beh non importa sono serissima! (relativamente, ovvio)

  65. STORASDIES: sì.

    WALK: in effetti era un domanda, ma si è inceppato il tasto del ?

  66. StorasDiedas dicono:

    Storasdiedas, non dies.

    Che è? hai paura della concorrenza?

  67. ilTossico dicono:

    “Alex L’Ariete 2 – L’ossimoro”, l’Albertone nazionale cambia lavoro e diventa professore universitario di glottologia, ma non perde il vizio di aprire le porte abbattendole a spallate (e facendosi male per davvero). La Hunziker recita usando solo frasi palindrome.

    Entrambi candidati alla Coppa Volpi per la struggente interpretazione.

  68. neparliamoacena dicono:

    Bellissimo! Spero ti pegga qualche produttore.

  69. skordovic dicono:

    Dal mio blog:

    2047. Nella Hong Kong del futuro un uomo di 103 anni ripensa a tutte le sue passati amanti. Il regista esplora la delusione conseguente all’impossibile astrazione dai tormenti della solitudine emotiva. Lo spettatore si tormenta esplorando l’impossibilità di andarsene a metà proiezione senza fare la parte dell’incolto che non capisce il cinema asiatico. Per l’anno prossimo Wong Kar Wai sta già lavorando su 2047 e ½ che narra la storia dello stesso uomo che cinquant’anni prima immagina se stesso nel futuro mentre ricorda il suo passato…

  70. bader01 dicono:

    dopo il fortunato capolavoro di frank miller “300”…301, storia di leggero ricordo disneiano in cui il popolo spartano deve salvare un gran numero di dalmata

  71. utente anonimo dicono:

    Alla dine Baciami ancora " lo hanno fato davvero e la trama è molto vicina a quella a quella che avevi profetizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *