Vacanze nel deserto

E così, è finita. Dopo diciotto giorni di vacanza passati all’addiaccio in una capanna abbandonata, senza acqua, senza riscaldamento, senza elettricità, i giovani Giuseppe e Maria possono finalmente tornarsene a casa. Non è stata granchè, come vacanza. La signora Maria tiene ancora il muso perchè il consorte ha voluto portarla in giro a piedi proprio nel periodo di gravidanza a termine. Non si porta una signora incinta (di nove mesi nove!) a fare trekking estremo nel deserto, a dorso di mulo. E no.

E infatti, proprio durante la gita Maria ha dovuto arrangiarsi partorendo in un luogo di fortuna, cioè in una stalla.
Maria benchè coniugata è ancora una teen ager, e nel momento difficile se l’è presa con l’impacciato Giuseppe. Per fortuna ad assisterli sono accorsi alcuni pecorai e bovari che passavano di lì per caso, e pochi angeli di servizio.

Insomma, è stata villeggiatura di poco riposo, e non solo per via del parto.. La notte faceva un freddo becco e poi non si dormiva perché il neonato aveva le coliche, frignava sino all’alba, sputava il ciuccio addosso a Giuseppe.

Per di più, Maria avrebbe voluto anticipare il ritorno ma suo marito aveva dato appuntamento nella stalla a tre astronomi miliardari. Costoro però, attesi per il giorno successivo alla nascita, si son perduti per strada e son arrivati con un ritardo clamoroso, soltanto il 6, cioè dodici giorni dopo. Maria era furibonda.

Adesso le ferie di Giuseppe son finite – il poverino lavora come interinale in un mobilificio – e i due anzi i tre hanno caricato i bagagli, salutato gli amici pastori e son partiti a dorso di mulo. Il rientro si preannuncia difficile causa maltempo, traffico intenso, code ai caselli, cambi di pannolino volanti, posti di blocco ordinati dal governatore pedofobo.

46 Comments
  1. utente anonimo

    prima!

  2. BELYNDA

    Hai dimenticato la nebbia! mi sa che per Pasqua saranno ancora a metà strada…

    Buona giornata

  3. utente anonimo

    Amen

  4. marinamaris

    i tre astronomi….si sono pentiti di essere astronomi con quel freddo e la desolazione..avrebbero preferito essere gastronomi!!!

  5. LadyK

    E anche a loro, al ritorno, sembrerà di non essere mai partiti? 😉

  6. utente anonimo

    Che vita difficile… speriamo per loro che sia solo un periodo brutto e che questa storia non si ripeta più… ;-))

  7. quasiblu

    almeno che prenotino per tempo una pensioncina, per Pasqua. non son cose che si possono improvvisare con un bimbo piccolo, che poi rimane impressionato e da grande chissà che combina.

  8. Franfiorini

    Qualcosa mi dice che il venerdì prima di Pasqua qualcosa va storto, ma la butto là eh…

  9. dree

    settimana bianca sul monte… degli Ulivi?

  10. Franfiorini

    Confuso, hanno prenotato con la Giudatravel. Non è affidabile… chi glielo dice?

  11. lasgrigua

    Lo vogliamo battezzare o no sto fanciullo?

    Me lo dica che ho visto già le scarpe per la cerimonia ma si sa coi saldi c’è da sbrigarsi che poi finisce il numero!

  12. Effe

    eh, insomma, facciamo quel che si può.

    Ma cosa pretendete, miracoli?!

    (Il Vostro Tour Operator di fiducia)

  13. Carcharoth

    😀 incredibile! Aspetto con impazienza pasqua per vedere come finisce tutta questa vicenda, Sono meglio di Beautiful

  14. kAy979

    beati loro che si fanno le vacanze pure a pasqua…

  15. Franfiorini

    Signor Effe, ma quell’altro tour operator fa 33eurotuttocompreso. Poi tira delle fregature, ti credo…

  16. LaLimpia

    Ma cosa dice di tutte queste eresie l’illustre ospite di questo blog, il Papa? 😉

  17. diamonds

    impotenza coendi stava scritto nella nota della sacra rotula giuseppina.era stato in galera il sarchiapone.cornuto e gabbiato(non ci restano che post e commenti anticlericali.ho fatto un rapido calcolo sullo stato patrimoniale della chiesa.qualsiasi re è nudo di fronte a cotanti ori,a dispetto del frugale proscenio della natalità.e si permettono pure di bamboleggiare sulla propria vocazione a intervenire sui valori)

  18. skyclad

    attendo con ansia il racconto sulle avventure estive… nove notti su una nave Costa. E lei che, al ritorno, piange davanti alla cassiera del supermercato…

    A proposito, han già prenotato?

  19. Genio82

    tanto si sa, anche xc è un communista. con due emme, per di più.

  20. utente anonimo

    annunciazziò annunciazziò! TU’ Marì marì marì….

    mi è venuto in mente questo. ve li ricordate? Lello Arena e Massimo Troisi…

  21. utente anonimo

    sua ammiratrice condizionata da tempo, per cui mi permetto di invitarla, assieme a me e al mio gatto, ad andare a prendere a ceffoni il cantante dei Marùn 5. Se è interessato, mi faccia sapere.

  22. ilallallero

    Giuseppe impiegato interinale in un mobilificio…e la sua bottega artigiana del legno? fallita?

  23. utente anonimo

    Bene! Non ci resta che organizzarci: la passiamo a prendere noi, direi che possiamo fare anche una scappata a casa di Tiziano Ferro, che dice?

  24. sphera

    Guardi che per Pasqua un gruppo di amici gli ha già prenotato una cena in compagnia.

  25. utente anonimo

    Un mio amico lasciò nell’androne del palazzo l’albero di Natale fino a Pasqua, che arrivava pure tardi quell’anno.

    Poi l’albero di Natale, nell’androne, venne sostituito da un invadente odore di Agnello. Che rimase verso fine Giugno.

    Forse era meglio l’albero.

  26. utente anonimo

    signor confuso, sempre più belle le sue invenzioni! Grazie di cuore! Questa mi ha fatto proprio ridere, mi raccomando inventi qualcosa per Pasqua!

    Riusciranno i nostri eroi a fare la settimana bianca?

  27. personalitaconfusa

    BOXROOM, mi pare sia una signora capoverdiana di mezz’età, di professione cantante (un po’ fuori tema, sì).

  28. LaCarmilla

    Addai…và che deve essere stata un’odissea,eh! almeno ridiamoci sopra, sempre meglio che PIANGERCI sopra, o no?

  29. occhivispi

    Sempre due tesori, Giuseppe e Maria. Speriamo che la bimba abbia preso il carattere del padre, di Giuseppe intendo.

  30. LadyK

    Secondo un articolo di Vanity Fair, che smentisce (grazie ad un’attenta lettura della bibbia) alcuni luoghi comuni, sembra che:

    -Adamo ed Eva abbiano mangiato un Fico e non una mela;

    – Giuseppe fosse un geometra o un carpentiere benestante, tra i 18 e i 24 anni;

    – Gesù sarebbe stato di media statura con la fronte bassa e la pelle e i capelli scuri.

  31. blueviola

    non hai una personalita’ confusa…. ma sola stronza…..e te lo dice una che non e’ cattolica, praticante… ma a farti un bicchiere di quello buono…forseragioni di piu’ di quanto faccia ora…… Auguri per la tua salute mentale.

  32. ilallallero

    Mi permetto di rispondere a blueviola: io sono cattolica e praticante e la simpatica “odissea del natale” di personalità confusa non mi sembra affatto blasfema e il tuo attacco è gratuito, da 80enne ignorante e bigotta. Scusami se mi metto in mezzo, ma hai attaccato una delle mie letture preferite, quindi l’attacco l’ho percepito personalmente. Senza rancori…

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *