Fiori, bambini, colori

E così, per gioco, abbiamo rapito Albertino di radiodigei. Dopo averlo torturato un pochino, all’ora di pranzo lo abbiamo legato ai binari del treno in un punto indefinito tra le stazioni di Milano Lambrate e Milano Rogoredo. Il poverino era pure imbavagliato, per cui non ha potuto nemmeno urlare quando l’Intercity delle 13.56 proveniente da Lecce gli è passato a gran velocità sull’addome (o attraverso l’addome, dipende). Dopo, siamo andati a vedere cosa era rimasto: di Albertino non restava alcuna traccia, a parte una strisciolina molto lunga e colorata, indelebile verso l’orizzonte, stampata sulla rotoia.

Oggi è una bella giornata di sole qui al nord: sembra quasi primavera. Stiamo cogliendo margheritine sulla scarpata tra la tangenziale e la ferrovia. L’erba è alta, ci son pure lumachine e quadrifogli. Ogni tanto, qualcuno di noi mostra il suo mazzetto di margheritine agli altri, che sorridono e si complimentano.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

65 Responses to Fiori, bambini, colori

  1. socinthecity dicono:

    azz, manco stavolta sono arrivato primo :(
    Ciao confuso…

  2. cloee dicono:

    quarta..di reggiseno
    cloee

  3. utente anonimo dicono:

    E’ troppo se ti chiedo chi è il tuo spacciatore? Sai com’è, la roba che mi fornisce il mio non mi fa l’effetto che fa a te…. ;-)

  4. utente anonimo dicono:

    Ooops… non volevo rimanere anonima :-O

    Wellina

  5. mysushi dicono:

    Pers.Conf. vai di Intercity anche per i commenti và…

    :)

  6. ex-xxcz dicono:

    Povero Albertino!

  7. socinthecity dicono:

    non ho capito bene, però!

  8. marinamaris dicono:

    che carino signor confuso solo non ho capito se è un momento di fanciullezza oppure un momento di canna con amici…

  9. Marcellus dicono:

    Marramao é morto? Poverino, non lo sapevo!!! Era bravo a fare le fusa stereo…

  10. fanciulezza + bustina di aulin nell’oransoda (una bomba, davvero).

  11. Germaine dicono:

    avete mai provato a mettere i chiodi sui binari? dopo il passaggio del treno si trasformano in piccole spade

  12. Germaine dicono:

    casetta, faccina, bustina, manina…
    (ho preso anch’io la droga…)

  13. Potamina dicono:

    ..anche Lei ‘ansia da distruzione’?? Eccheeé oggi?!!?! :D

  14. L’apocalipse che si avvicina, temo.

  15. ex-xxcz dicono:

    Sì, effettivamente “poveri” i fratelli Di Molfetta non lo sono proprio!

  16. lindascotti dicono:

    il cielo è un po’ più sul nero-grigio che sull’azzurro, ma i fiori son tutti nei nostri cuor. ;-))

  17. utente anonimo dicono:

    Confuso, non è che hai visto ‘Donnie Darko’ nel weekend?
    :-)

  18. suonabene dicono:

    ma che schifo, gli chizzi nsono arrivati fin qui!

  19. suonabene dicono:

    ssssssssssschizzi

  20. cloee dicono:

    ecco…lo sapevo..sono rispuntate le a accentate…ora mi dirai che tu nn le vedi e io devo andare di nuovo dall’analista causa strane visioni….uff…
    cloee

  21. alla.finestra dicono:

    maramao e albertino non erano poi così diversi.

  22. Franfiorini dicono:

    Confuso, posso fare studi di fisiologia sulle sue variazioni blogghiche?

  23. Zu dicono:

    Sei andato a giocare con Jorma e la Bambina?

  24. mardou60 dicono:

    potreste fare lo stesso trattamento all’inutile Tinto ? Pago bene !!!

  25. utente anonimo dicono:

    E Giuseppe, Prezioso e Fargetta?
    Che fine han fatto costoro?

  26. ma no dai che albertino ha ringraziato in diretta la testata per cui lavoro, il giornale di cantu’. bingo

  27. albertaccione dicono:

    ciao Mr, a quando la prossima tripletta di mojito? buona giornata!

  28. boinz dicono:

    Ho capito chi sei! Sei Manuel Agnelli degli After Hours!!!
    o forse no

  29. marinamaris dicono:

    ma davvero i quadrifogli? non è che ci hai aggiunto tu una fogliolina?

  30. Dunque:

    albertaccione: eh ma son 15 euri..

    anonim. 00.16: e chi sono, questi signori?

    mardous60: tinto chi?

    zu: sì.

    cloee: boh, io non le vedo ste accentate.. che gli è successo?

    fran: certo, si capisce! (fisiocosa?)

  31. LadyK dicono:

    La cosa più importante e significativa è: hai scritto un post incommentabile.

    Ciao Confù! :-)

  32. Profeta dicono:

    Dì la verità, sei finito in una scarpata con la tua auto tra la tangenziale e la ferrovia.. naturalmente ascoltavi radiodigei.

  33. No, o Profeta: è tutto vero.
    LadyK: l’incommentabile non esiste. :)

  34. LadyK dicono:

    Hai ragione, e lo dimostra il fatto che siamo tutti qui. :)

  35. reginadelsole dicono:

    maremmina, una pulizia etnica sì soave che mi vien voglia di uccidere a caso l’usciere del comune..tanto per raccogliere qualche margheritina anche io…

  36. marinamaris dicono:

    questa era una cosa scritta anni fa da bambinoconfuso?

  37. Proprio anni fa non direi. Qualche ora, ecco.

  38. cloee dicono:

    ora le a accentate nn le vedo più…devo farmi meno canne…questo è sicuro!!!! ; )
    cloee

  39. utente anonimo dicono:

    No scusa eh… ma è che non ci capisco più un cazzo… ma sei tu l’ideatrice nonchè tenutaria del blog di bloggers liguri?
    Sono beatnik… non avevo voglia di loggarmi…

  40. utente anonimo dicono:

    te l’avevo detto che era inutile …

  41. jorma dicono:

    Albertino era celebralmente morto dalla Deejay compilation 3.

  42. Beatnik: ehm.. no, proprio no.. mi sa che hai sbagliato numero.

  43. utente anonimo dicono:

    fiori, bambini, colori, fluuuoooooroooo!

  44. vouvoltar dicono:

    finalmente, in queste grige giornate un raggio di sole. una prece:)

  45. diamonds dicono:

    per ciò che concerne il registro dei tuoi post credo si tratti di variazioni beat(dove beat sta per beati,non battuti.come certi sentieri)

  46. Potamina dicono:

    .. domani sarò a Lambrate Station.
    Che faccio, le porto un caffè? :)

  47. utente anonimo dicono:

    anch’io l’ho letto quel libro, anche se di Ermanelli preferisco “Viaggio alla fine di una coloritura”, se non altro per la sottile estetica del pandemonio che lascia trasparire verso la fine del romanzo, quando la protagonista, vedendo passare in una piazza principale di Milano quel ragazzo disponibilissimo che è Sapo, esclama : Quello si che è un gran bel pezzo duomo

  48. Franfiorini dicono:

    Confuso : fisiocosa non morde, tranquillo ;)

    [ho la febbre anche io oggi ma non vedo le stesse cose… l’aspirina col succo di pompelmo non da gli stessi effetti?]

  49. boinz dicono:

    Ma mentre era lì che si dibatteva ché stava arrivando la littorina a pedali, gli avete almeno chiesto cosa cazzo si faccia ancora chiamare Albertino che cià quasi cinquant’anni?

  50. mah….e pensare che proprio ieri il treno su cui viaggiavo è stato fermato perchè i macchinisti credevano di essere passati sopra ad un corpo umano…..però eravamo a Roma…..
    confusecoincidenze. Manu

  51. bleusouris dicono:

    Questa tua deriva…sanguinolenta proprio non la immaginavo :)

  52. Wosiris dicono:

    stampata sulla rotoia?

    attenzione confuso a lasciare in giro gli indizi. il tenente sheridan e johnny bassotto sono alle costole.

  53. neparliamoacena dicono:

    BOTTIN: son cose.
    BOINZ: glielo abbiamo chiesto dopo.
    FRANF: aulin e idrolitina, il massimo.
    POTAMINA: macchiato caldo, grazie :).
    BLUESORIS: è questo è solo l’inizio..

  54. Voglio giocare anche io con voi!!!

  55. Anonimo dicono:

    ah.. vado subito.. :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *