Tangenziale

Una delle meraviglie della Grande Megalopoli del Terzo Millennio è: la tangenziale. Una grande strada e circonda la città, tutta la città, come un cerchio: è impossibile uscire dalla città senza passare dalla tangenziale. Un tempo le città erano circondate da mura: oggi sono circondate da tangenziali.

Arrivando in città dalla tangenziale, si possono ammirare bei paesaggi. Le fabbriche. I capannoni. I campi coltivati. I cartelloni pubblicitari. Ogni tanto persino palazzi abitati con finestre sul traffico della tangenziale.
Vista dalla tangenziale la città sembra molto produttiva e operosa.

Ai bordi della tangenziale si trovano benzinai, bar, autogrill, mcdonald, mcdrive, cantieri, aree di servizio, aree picnic, piazzole per pisciare, piazzole per parcheggiare.
Non si può andare a piedi e nemmeno in bicicletta, sulla tangenziale. Peccato.

La tangenziale non si ferma mai: si muove sempre, come il mare. La tangenziale è sempre piena di gente, specialmente la mattina alle otto e la sera alle sette. Gli umani vanno volentieri in auto sulla tangenziale, e ci vanno tutti negli stessi momenti, negli stessi orari. Forse lo fanno per stare assieme.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

63 Responses to Tangenziale

  1. trentamarlboro dicono:

    …ti penserò mooolto intensamente, la prossima volta che resto imbottigliato nella tangenziale di mestre… :)

  2. dadevoti dicono:

    La mia città è così provinciale che la tangenziale non fa tutto il giro della città ma solo tre quarti :)

    P.S.
    Stessa citta di trenta :)
    Mandi

  3. senilitaconfusa dicono:

    Eh… mi ricordo quando avevo ancora la patente…

  4. francilastrega dicono:

    Ti ho pensato mooolto intensamente, oggi che sono rimasta imbottigliata nella tangenziale di mestre… :(

  5. vedi che lo fate per stare assieme? eravate tutti a mestre, alla stessa ora. ah, l’aggregazione.

  6. francilastrega dicono:

    e tutti assieme, alla stessa ora, ti abbiamo pensato (eufemisticamente) ;)

  7. senilitaconfusa dicono:

    son cose…l’ho gia’ sentita questa.

  8. mu dicono:

    confù – come ci si sente a leggere il proprio futuro??
    :-D

  9. skyclad dicono:

    …mi sovvengono le rime di Guzz… ehm… Venditti.

  10. utente anonimo dicono:

    ma qualcuno ha mai preso la tangenziale sbagliata? chessò la est invece che la ovest. la ovest invece della est. E se un giorno le rubassero, le tangenziali? Mio Dio!

  11. mu dicono:

    noi ci abbiamo il grande raccordo anulare, messere, e, sebbene lo si maledica sempre, ha il pregio di girare intorno alla città, così, alle brutte, se uno è talmente imbecille da non saper trovare lo svincolo per l’inversione di marcia, comunque si può fare tutto il giro e riprovare…

  12. bisogna ammetterlo, “anulare” è molto più bello di “tangenziale”.

  13. utente anonimo dicono:

    eh già , “anulare” è bellissimo. e il tirangolo, l’avevate considerato?

  14. utente anonimo dicono:

    mi sovviene l’immortale Zombi di G.Romero; due sopravvissuti, asserragliati sul tetto del supermarket assediato dai morti, si chiedono come mai questi continuino a ritornare lì anche da defunti,spinti da un istinto atavico: “quando erano vivi quel luogo era per loro importante…”.

  15. Andylarock dicono:

    uN TEMPO PER ABBATTERE LE MURA DI CINTA USAVANO I CANNONI. oGGI COSA SI USA PER ABBATTERE LE TANGENZIALI?

  16. utente anonimo dicono:

    che parossistica confusione di confusi che c’è

  17. utente anonimo dicono:

    ma… se uno parte per la tangente, arriva alla tangenziale?

  18. utente anonimo dicono:

    Anni che te lo dico, anni. Telepass.
    Ogni volta siamo daccapo con ‘sta storia dell’omino al casello. lasciagli vedere la tv in pace, eccheccaspita. Piantala di fare il pierino e di rompergli le palle. Fatti ‘sto telepass. O ruba quello di un’altra macchina, che costa meno ed è efficiente uguale.
    C.

  19. Potamina dicono:

    Evviva evviva!!! Il post sulla tangenziale.. :)))
    Senta, sua Maestà, ma come fanno a vedersi tutti in tangenziale, se vogliono stare insieme.. c’è la nebbia..!!! :(

  20. Potamina dicono:

    Ah.. A Roma c’è la tangenziale est. Mi chiedo dove sia finita la ovest………..

  21. marinamaris dicono:

    io sulle piazzole vedo sempre degli ominidi, a volte di spalle, a volte spudoratamente di faccia!

  22. marinamaris dicono:

    è vero confuso “anulare” è più bello di “tangenziale” perché sa di svincolo matrimoniale!

  23. skyclad dicono:

    tu sei bravo e simpatico .. . però a me alessia manca un sacco ..

  24. quatermass dicono:

    Andylarock: si fumano, no?

  25. utente anonimo dicono:

    Egr.Sig.Corfù,
    riflettevo, tempo fa, sulla vita dei casellanti: strana situazione la loro giacchè quando scendono i finestrini delle auto e il conducente allunga l’obolo è inevitabile cogliere, per qualche istante, brandelli di conversazione, una frazione di canzone o di giornale radio, ecc… Sono giunto, alfine, alla considerazione che costoro, per lavoro, vivono brevi istanti della vita altrui
    Chissà se è vero.
    Quart

  26. uefa dicono:

    caro conf., la tangenziale di bologna è nata piccola, un tempo si pensava in piccolo.. eh sì che “là una volta c’era tutta campagna”. però adesso ne facciamo un’ altra tutt’attorno e poi se non basta un’altra ancora e così, di tangenziale in tangenziale, ci intrecceremo con quella di milano: quel giorno si farà festa grande allo svincolo. già non vedo l’ora!
    baci
    isabeide

  27. La sorella minore della Tangenziale è la Circonvalazione?

  28. utente anonimo dicono:

    Qui la tangenziale non c’è. c’è il mare che si muove sempre. qui gli umani hanno tante macchine per quanti sono i componenti della famiglia (in genere almeno quattro) e girano e rigirano e in certe ore succede che il traffico è come quello che si vede sulla tangenziale solo che la tangenziale non c’è . tu quando esci in quelle ore lì dici sempre: “uh quanta gente” poi ti ricordi che la strada principale è una. e chissà perchè gli umani che vivono qui amano così tanto girare e rigirare su se stessi in macchina…così non stanno neanche assieme

  29. ho capito, abiti in texas.

  30. marinamaris dicono:

    il posto che descrive l’anonimo senza blog sembra tanto il posto in cui vivo io… -_-
    cmq. che illuminazione: tangenziale, raccordo anulare, circonvallazione… sono tutti la stessa cosa e chi ci aveva mai pensato! ^^; Ci

  31. lindascotti dicono:

    UEFA: certo.
    ISABEIDE: sì, un giorno tutte le tangenziali del mondo si intrecceranno in un’unica grande tangenziale (subito dopo arriverà l’anticristo).
    QUATERMASS: sì, lo penso anche io. sarebbe bello averne una conferma. ecco, ci saranno blogger che scrivono dal casello?

  32. comunque tangenziale circonvallazione raccordo anulare quando sono trafficate sono bei posti per socializzare, magari ti fermi e nella macchina accanto c’è il confuso che parla a telefono con Navarro…

  33. E ancor più bella ed accogliente è la tangenziale che lambisce luoghi ameni come Pero, San Donato e Rozzano. Quando passo di lì, tiro un sospiro di sollievo e dico “che c–o! meno male che non abito qui!”. La tangenziale può essere un’esperienza consolatoria, qualche volta.

  34. mysushi dicono:

    e che dire dell’uscita di cormano!

  35. Franfiorini dicono:

    Io una volta mi sono persa. In Tangenziale. Andavo verso l’Ikea. Per comprare gli addobbi. Era Dicembre.
    Mi sono venuti a recuperare, babbo e mamma. Quando mi hanno trovata mi hanno riportata a casa. C’era la Colomba Bauli a tavola…

  36. utente anonimo dicono:

    nelle tangenziali staziona perennemente una troupe di Chi l’ha visto.
    C’è gente che non è più tornata, una volta mancata l’uscita giusta
    (e che questa sia l’origine della teoria dei buchi neri lo sapete tutti, no?)

  37. utente anonimo dicono:

    Provengo da un capoluogo di provincia che non aveva né tangenziale né raccordo, ma il *semianello*.
    Semianello sud che poi aveva il suo bel viadotto vista cimitero. Tutto molto bello.

  38. La sorella pugliese della tangenziale è la cumplanare (sui cartelli stradali scritto “complanare”) diventata famosissima dopo la gag di Franco interpretata da Albanese. Un vero mito! Appena visto il cartello quest’estate sono morta dalle risate! (Sarà anche stata l’isteria provocata da un viaggio di 1.000 km?) K&L

  39. utente anonimo dicono:

    la teoria sulla tangenziale di KoAn:
    la tangenziale ovest o e` intasata oppure no, e non e` dato sapere come mai, la tangenziale est o e` intasata.

  40. utente anonimo dicono:

    un giorno ho visto due cavalli brucare nel prato adaicente alla tangenziale…quel giorno lì ho visto anche la madonna sui roller…era il 15 di luglio, avevo una mini 40^anniversario, senza aria condizionata… meglio di una canna!!

  41. sarcastico o chiaro davvero?

  42. Sor Confuso,

    anch’io frequento la tangenziale per motivi aggregativi, si sa, la tangenziale è un po’ come la palestra, ma riesco sempre a svoltare prima degli abitanti dei loculi telemuniti.

  43. utente anonimo dicono:

    Condivido. Oh, ci si vede in tangenziale.

  44. [grazie dei seminaelli e delle complanari] KOAN/GEEK: teoria chiarissimo davvero – bisogna rileggerla 5 volte, però :)

  45. utente anonimo dicono:

    mi rendo conto, ma tanto che c’hai da fare? il post del giorno l’hai scritto…

    come? lavorare? naaaaaaaaaaaaaaaaa!

  46. monotono dicono:

    veramente il post è qui da ieri..

  47. sfumature.
    la media ultimamente e` uno ogni tre giorni (la gente poi comincia a pensare che tu possa avere una vita fuori di qui, ti rendi conto?)

  48. ecco.
    lo sapevo.
    maledetto Carter.

  49. lasgrigua dicono:

    alt stazione a mt 100.000

  50. utente anonimo dicono:

    La sicurezza di essere ancora su una qualunque tangenziale è che c’è la ditta che vende le gru,tutte colorate e di differenti altezze messe li apposta per distrarti e perdere l’uscita!

  51. utente anonimo dicono:

    e della “bretella” avete mai sentito parlare ???

  52. Anonimo dicono:

    sei un poeta! solo un poeta poteva immaginare il Texas…

  53. Anonimo dicono:

    Giusto per… a TO abbiamo anche la RADIALE, dai tempi di Italia ’61 (una furbata tipo le olimpiadi invernali 2006 x intenderci – stessa chiaroveggenza).

  54. Anonimo dicono:

    E aspetta, quando metteranno il pedaggio anche sul GRA (Grande Raccordo Anulare…hmmm..ricorda quasi quasi la GAD!) allora si riderà parecchio.
    Ma parecchio rideranno soprattutto chi sta dentro il GRA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *