Piccolo inconveniente per il direttore marketing della Zexus s.r.l.

Piccolo inconveniente per il direttore marketing della Zexus s.r.l., software house specializzata in distribuzione di Crm per la silvicoltura fondata da suo papà che è anche amministratore delegato, presidente, Ceo e la sera dopocena si occupa della contabilità assieme alla figlia che fa il quarto anno di ragioneria. L’azienda ha tre dipendenti, lui, sua sorella e suo papà, appunto. Fino a ieri, tutto bene.

Dicevamo, il direttore marketing della Zexus ora sta male. Stava guidando ma si è distratto solo un momento a guardare il manifesto pubblicitario di una nota marca di biancheria intima, quello con la tipa che si tirà giù le mutande e intanto dice pure “Cosa guardi, coglione?”, insomma lei l’aveva pure avvertito: sfortuna volle che proprio in quel momento il semaforo dell’incrocio fra via Plezzo e via Pordenone fosse diventato rosso.

Sei picosecondi dopo l’intero filobus numero 55 faceva il suo ingresso trionfale all’interno della vettura del Direttore, attualmente ricoverato all’ospedale di Biassono con trauma cranico, nove costole sbriciolate, frattura di entrambi femori, sangue dal naso, lividi, occhiali rotti e tosse giacché al momento dell’impatto ha inghiottito la Philip Morris Superlight accesa che teneva in bocca. Guarigione prevista: 6 marzo 2036.

Si dice che le ultime parole pronunziate dal Direttore quando con la coda dell’occhio ha visto un autosnodato da 30 tonnellate piombargli addosso siano state “Ommadonna”.

Questa voce è stata pubblicata in marketing. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

66 Responses to Piccolo inconveniente per il direttore marketing della Zexus s.r.l.

  1. Franfiorini dicono:

    Apperò, interessante. Stimola il mio senso clinico.

  2. spad dicono:

    dovevano fargli una multa quelli dell’ATM.. non si parla al conducente..

  3. utente anonimo dicono:

    una volta tamponai un’audi guidata da una signora perché mi ero incantato sulla minigonna di un’impiegata di un’agenzia immobiliare. Devono metterci le tende alle vetrine di quelle agenzie!

  4. trentamarlboro dicono:

    …ricordo una vecchissima copertina di “sorrisi & canzoni”… tipo 1983… forse 1984… c’era isabella ferrari in bikini… ho ancora una piccola cicatrice obliqua sulla fronte (spigolo appuntito cartello stradale altezza uomo + pronto soccorso + sei punti sutura)… non ho sibilato “ommadonna”, questo no, ma le mie gggiovani parole hanno comunque transitato nei paraggi della celeste signora!!! :)

  5. maredinverno dicono:

    …era inevitabile….quando ho visto per la prima volta quel cartellone io stessa, con gli ormoni ben calmi quindi, proferii le medesime parole: “ommadonna” …rivelando invero un discreto potere precognitivo su quello che sarebbe stato l’inevitabile susseguirsi degli eventi: maxi tamponamento sulla colombo con ripercussioni sulla branchia Roma-Fiumicino e scampoli di caos sul GRA….eh si perchè da noi, che son dei geni si badi bene, non paghi di aver esposto in formato “triplo-infarto-secco solo se provi a guardarla” l’ammiccante immagine a tutto tondo della Miss Cotonella, l’hanno addirittura messa su uno di quei bei camioncini a scopo pubblicitario/divulgativo che si portava allegramente in giro, zizgando tra le auto incredule, la penombra di quei seni e l’abbacinante bianco della mutanda sapientamente abbassata….
    come direbbe lei, mio sommo Vate: son cose :)

  6. adepitice dicono:

    Galeotto fu il poster e chi lo affisse, quel giorno più non vi guidammo avante…

    ps: son nuovo, se vi va di leggeremi, son poche righe…

  7. Marcellus dicono:

    Quella della Cotonella ha fatto un’altra tacca sulla mutanda!

  8. utente anonimo dicono:

    correva l’anno colare 1990.Una Y10 grigia zeppa di universitari transitava in via Nizza nella metropoli(?) subalpina…
    i cartelloni di un cinema porno erano abbaglianti più del semoforo diventato rosso…
    il paraurti della Y10 non resse all’urto…
    il Cid recitava… il conducente del veicolo B era distratto…
    son cose..
    gulp

  9. badgi dicono:

    Ho comprato macchina da demolire.
    Stop.
    Indicare con precisione incrocio.
    Stop.

  10. l’incrocio è indicato nel post: la città è milano, sul tuttocittà dovrebbe essere la tavola 35…

  11. utente anonimo dicono:

    we’ll open up the doors and climb into the dawn…

  12. utente anonimo dicono:

    Signor confuso

    abbiamo sequestrato il suo post del 4 ottobre u.s.

    Se lo rivuole indietro sano e salvo prepari 10 post inediti in contanti.

    Per dimostrarle che non stiamo scherzando le restituiamo un piccolo pezzo: “verdura io voglia esser trasformato”!

    seguiranno dettagli e, niente scherzi, non avvisi nessuna autorità… saremmo costretti a sopprimerlo (il post)!

    amici

  13. Potamina dicono:

    Mi ishcrivo ai terruristi pure io e la signora Cinque della lavatrice..
    (Magnotta)

  14. ABERRANTE: oddìo nooo!! liberate l’ortaggio! è una creatura indifesa, povera stella.. non ha mai fatto male a nessuno..
    POTAMINA: lavatrice? magnotta?

  15. utente anonimo dicono:

    8 post inediti ma non di meno, devo campà almeno tre settimane!

    giovanotto, su! carta, calamaio e penna…

  16. nesso dicono:

    Secondo me anche il conducente del filobus guardava la signorina Cotonella…

  17. squeezeand dicono:

    http://www.magnotta.it me ischrivo ai terroristi, diu fiu.

  18. confuso ma come ti vengono certe cose???????? sarà mica tutto vero:O

  19. diamonds dicono:

    stranger than paradise

  20. utente anonimo dicono:

    Sicuro non fosse il cartellone di Intimissimi?

  21. Anche oggi inizia il rito della sfilata alla macchina del caffé. Gratis. Vuoi favorire? Ciao MAD

  22. gilgamesh dicono:

    ..e come soundtrack direi i Supertramp, n’est pas?


    Famous Last Words

  23. gilgamesh dicono:

    In particolare questa:

  24. utente anonimo dicono:

    abbiamo cominciato la pubblicazione della 1à monografia dei blog e del blogger che lo gestisce un blog , stavolta abbiamo pescato uno di virgilio, il Guitto, sarebbe molto gradito conoscere anche la tua opinine. grazie e buona gionata.

  25. gliattratti dicono:

    ommadonna ;-)

    [lub]

  26. Potamina dicono:

    Il “famosissimo” Magnotta è un povero disgraziato (bidello di una scuola), bersagliato da scherzi telefonici rigorosamente registrati su cassetta e lui, esasperato, ha pronunciato la frase (dopo l’ennesimo scherzo su di una lavatrice) che ieri ti scrivevo: “Mi ishcrivo ai terruristi”…
    Credo ti abbiano anche messo il link nei post.. merita..
    Però è carico di bestemmie.. :/

  27. POTAMIN: Ma famosissimo dove? Nel suo condominio? :)

  28. mikebongiorno dicono:

    dopo una vita che prendeva il filobus, il filobus ha preso lui.

    ps. magnotta è famoserrimo, secondo me se lo senti lo riconosci subito… gira sta cassetta da almeno 10 anni.

  29. giabba dicono:

    Quella scrofetta!
    non ho visto morire i miei compagni in vietnam perché quella scrofetta potesse tirarsi giù le mutande in mezzo alla strada.

  30. Effe dicono:

    però, davvero: che cos’avete da guardare?
    e i vostri figli, lo sanno?

  31. Potamina dicono:

    Grazie per il diminutivo.. ;)
    No, è famoso davvero!!!
    Gli hanno fatto uno scherzo pure quelli di radio DJ se non ricordo male.. :D
    Sicuramente puoi scaricare la traccia da Internet o da WinMx o da quello che usi tu..
    (Parental Advisory.. :D)

  32. mi spiace, non ascolto radio deejay, solo il canale di musica da camera della filodiffusione (a milano 102.20). cmq grazie.

  33. badgi dicono:

    Non gli sarebbe successo nulla, se solo si fosse acquistato il top di gamma di una marca d’oltralpe.
    Quella non solo decide lei a che velocita’ devi andare ma ti cambia canale se la pubblicita’ e’ sconcia!
    Non ci credi?
    Leggi qui:
    http://www.reuters.com/newsArticle.jhtml;jsessionid=2RU4TK344MWMWCRBAEZSFEY?type=oddlyEnoughNews&storyID=6418334

  34. utente anonimo dicono:

    ma è un tuo amico????

  35. CICCIA: No. Nemico.
    theBUG: deh, il progresso..

  36. utente anonimo dicono:

    Qui spezzo una lancia in favore di Potamina confermando la nazionalpopolarità del Magnotta.
    Lo scherzo è durato alcuni mesi e ne hanno pure fatto una cassettina che si poteva trovare in tutti i mercatini autorizzati d’Italia.
    Son cose!®

  37. Potamina dicono:

    Grazie Succo… ;)
    Così almeno posso dire che non ho le visioni (a parte quando vedo le versioni di “Intimissimi” per uomo, rare ed introvabili.. :D)…
    “Ommadonna”.. :D

  38. utente anonimo dicono:

    Stamattina mi sono ritrovato sul letto una testa di cavallo confusa. L’accompagnava un biglietto: «Un altro post come quello di ieri e zac, ti taglio la connessione a internet».

    X§, è opera tua?

  39. la testa era al forno o cruda?

  40. utente anonimo dicono:

    Mmm… al cartoccio, mi sembra.
    E’ grave?

  41. utente anonimo dicono:

    Pfiu! Sono sollevato. Per un momento ho pensato che per farmi perdonare avrei dovuto acquistare tutte le copie invendute del suo libro.
    La bacio le mani!

  42. maredinverno dicono:

    musica da camera? e dire che non l’avrei mai detto….non so perchè me la immaginavo, date le frequentazioni con il bipolare Spad (o Sapo?) più sul genere reggae o tutt’al più revival anni ’80….
    musica da camera…l’ho sempre vista un po’ troppo seriosa, ma tant’è…lei l’ascolta e le vengon fuoori sti po’ po’ di post: continui sempre così sua Confusionalità

  43. maredinverno: come dicono quelli che se la tirano sono onnivoro e ascolto di tutto, jazz, classica, rock (ma anche la rumba e la pizzica salentina, non scherzo) – e spado (=sapod), poveretto, ascolta solo raccolte di mp3 di suonerie di cellulari nokia, altro che reggae. sapo è fanatico di paola&chiara.

  44. Franfiorini dicono:

    Perchè quando leggo “paola&chiara” mi viene in mente solo l’imitazione della littizzetto e non la loro produzione musicale?

  45. spad dicono:

    a dir la verità ascolto solo Conidi, Drupi, Marra, Pupo.. gente insomma che non fanno più suonare..

  46. maredinverno dicono:

    dovevo invero immaginarlo che una mente come la Sua capace di discettare con la stessa maestria e naturalezza di temi religiosi, nonchè gastronomici, nonchè e per di più sociali, non potesse e volesse limitarsi anche e soprattutto nelle conoscenze musicali…per quanto riguarda S. (a questo punto non mi sbilancio per evitare di urtare una delle sue varie personalità…confuse? mi chiedo a questo punto) spero tanto che il riferimento alle suonerie Nokia, etc.etc. fosse più che altro per far sorridere noi poveri mortali e non corrisponda dunque a sincera verità (per quanto mai oserei mettere in dubbio il Suo verbo)

    cmq..finisco di dire cretinaggini e la lascio a più elevate occupazioni

  47. maredinverno dicono:

    ah…ehm…mi permetto di disturbarLa un’ultima volta…ma la pizzica salentina…che l’è?!

  48. Potamina dicono:

    …Le suonerie dei Sony-Ericcson sono più fighe, forse perchè la Sony fa anche i lettori cd? :O
    ..e soprattutto.. cosa c’entra con le famose mutande bianche della signorina?

  49. gilgamesh dicono:

    Pizzica Salentina: genere musicale tipico della ridente regione del Salento in Puglia, ma diffuso anche in zone limitrofe, pare discenda da motivi tipici della musica greca (Magna Grecia?) e s’è ormai diffuso in tutto il mondo.




    Fare clic sul tasto Play per ascoltare, dopo che si ferma l’altra musica di sottofondo sennò è una cacofonia :o)

    Questo brano si intitola Santu Paulu ed è del gruppo dei Fanòs.

    Altri gruppi interessanti sono gli Aria Frisca, i Ghetonia, gli AriaCorte, Lu Rusciu Nostru, i figli di Rocco e gli Xanti Yaca, per non citarne che alcuni.

  50. utente anonimo dicono:

    Vero,la pizzica salentina è stupenda, ma da non ascoltare mentre si guida.. causa la stessa quantità di incidenti di una valanga di mutande sapientemente abbasate…

    Ipnorospo

  51. Potamina dicono:

    Gilga, lei mi stupisce ancor più con la sua Multimedialità.. :)

  52. alecani dicono:

    beh… allora dovrebero vietare anche “Running to the devil” dei Van halen, “Highway to Hell” degli AC/DC e Highway Star dei Purple

  53. Potamina dicono:

    … E… “Superbeast” dei Rob Zombie!!! Un mio amico uscito dal FINESTRINO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  54. gilgamesh dicono:

    Io normalmente sono per il vietato vietare, di sessantottina memoria, però in questo caso ‘sto cartellone per strada andrebbe vietato: fa il paio con quello ricordato da Effe (in un incrocio particolarmente trafficato e frequente teatro di incidenti, cartellone gigante dell’AIDO con scritta “Chi aspetta un organo, non aspetta altro”) in chiave apotropaica.

  55. adepitice dicono:

    ecco che arriva la domanda stupida… chi è sapo?

  56. Un blogger-commentatore che bazzicava da queste parti. Lo abbiamo dovuto ammazzare..

  57. utente anonimo dicono:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *