4 idee quasi legali per diventare ricchi imprenditori di se stessi

Data la congiuntura negativa, l’inflazione e il continuo procrastinare la fine dei tempi bui, sto oramai pensando a nuove professioni per tirar su quelle tre lire e campare. Al momento sono in valutazione le seguenti attività imprenditoriali:

Sequestratore di cani di razza incautamente lasciati fuori dal negozio d’alta moda in via della Spiga da signore miliardarie (via della Spiga a Milano, via del Corso a Roma, ecc.) – Slegare la bestiola dal paletto ove è stata parcheggiata. Fuggire mentre all’interno dello showroom la miliardaria si misura le scarpe da 8000 euro.
Portare la bestiola a casa, immortalarla con una copia di La Repubblica in bocca, spedire la fotografia alla miliardaria e chiedere riscatto con messaggio realizzato ritagliando le lettere del quotidiano medesimo. Ricavi previsti: 30.000 €

Grossista di arredi altrui – Lasciarsi affidare le chiavi di casa dai colleghi in partenza per la settimana alle Baleari promettendogli che andrete tutti i giorni a bagnargli le piante del salotto. Indi, impadronirsi del mobilio (cassettiere, armadi, tavoli, sedie, tutto insomma) e metterlo in commercio grazie ad annunci su siti specializzati. Cedere il mobilio in pronta consegna. Intascare il ricavato, chiamare la collega a Ibiza e spiegarle che la notte prima l’appartamento è stato svaligiato.

Coltivatore di rosmarino e salvia sul balcone di casa e spacciatore delle stesse come droghe leggere ai giardinetti pubblici. Cambiare spesso il luogo di vendita onde evitare che gli avventori truffati tornino e ti piglino a schiaffi.

Venditore di indumenti intimi usati da fotomodelle, attori di serie tv, concorrenti del grande fratello, rockstar morte, ecc. – Si tratta di implementare una bancarella da mercato per feticisti, con esposizione di canottiere, calzini, reggipetto e mutande di seconda mano, ma mano di vip. In realtà si tratterà di falsi, saranno tutti capi d’abbigliamento nuovi lasciati in salamoia qualche giorno per conferire loro un’aria vissuta. Prezzi altissimi.

Altre idee, se volete, nei commenti.

93 Comments
  1. absinthfreespirit

    siccome quando piove escono fuori tutti quelli che non sanno guidare, potresti buttarti su questa professione

  2. pervinka

    come quando fuori piove…..
    ciao comincerò anch’io a leggerti ….e l’imput l’ho avuto dalla tua personalità confusa al raduno di napoli.. l’unica faccia carina tra quelli al di là del tavolo… :-))

  3. mianonnaincarriola

    c’è ne un’altra sicurissima : 1. comprare un terreno paludoso a poco prezzo 2. farsi prestare soldi da una banca dando in garanzia le palazzine che non hai ancora costruite 3. costruire palazzine a poco prezzo e venderle come case di lusso …. DICI CHE NON FUNZIONA ? Ma un molto ricco dice che ha cominciato così ….

  4. SpezzaIncantesimi

    domande:
    1) chi le dice nome ed indirizzo della proprietaria? Il cagnolino?
    2) e chi ha solo colleghi pezzenti?
    3) la tre mi piace, poi l’autosuggestione può moltissimo… magari invece di menala iventa pure di moda…
    4) lasci perdere
    5) beh, non mi pare semplice, io credo che l’acquirente vorebbe una sorta di certificato di garanzia… poi… in salamoia???? Vuol dire che le rockstar non si lavano?

  5. utente anonimo

    “Esperto in emissione di assegni a vuoto – Mestiere remunerativo ma rischioso. Anche qui studiare bene la materia giuridica e le vie di fuga.” ???? ma dico, si aggiorna lei prima di scrivere queste cose ? e’ uno degli sport piu’ in voga…per un assegno “cabrio”, qui in Italia ti fanno un buffetto…

  6. utente anonimo

    Il primo ed il terzo punto sono già professioni affermate.
    Il primo punto, comunque, si estende anche in Via dei Condotti ed in Via del Corso a Roma!
    Daniele

  7. tt

    spin, hai troppo senso pratico. non sei una personalità confusa! :-)))

  8. SpezzaIncantesimi

    e ci mancherebbe pure!

    Comunque non è che uno si può dare al crimine così, come si compra un pacchetto di bigbabol….

  9. SpezzaIncantesimi

    ma tt te li immagini i poveretti che seguirebbero il consiglio uno? Monocali pieni di cani sottratti illegalmente che la fanno da tutte le parti, rissano tra di loro, sventrano il divano e mangiano tonnellate di carne, magari pure manzo, mica la sottomarca della coop… questo mentre il delinquente improvvisato cerca di incollare delle lettere ritagliate dal giornale… e si sa bene cosa fanno dei cuccioli quando vedono un giornale per terra…
    Non ti vengono i brividi?

    Io invece mi darei al punto 3, almeno non è illegale…

    Altrimenti… il kohl (una polvere mista a olio da strisciarsi all’interno della palpebra inferiore dell’occhio usando un bastoncino di legno, noi donen a volte siamo matte): ieri mi hanno spiegato che costa circa 5 euro se te la fai dare da un egiziano, ma la maison guerlain la vende a 22 euro… si procuri dei vasetti e metta su un commercio passaparola, usando la sua collega dirimpettaia… magrai finisce a fare concorenza alla just…

  10. SpezzaIncantesimi

    mi scusi signor confuso… mi rendo conto che ultimamente mi sono fatta un p’ invadente… se è una scusante, le posso dire che sto altamente nervosa… e mo taccio per una settimana ;P

  11. QP

    coltivatore diretto di ossessioni e deliri

  12. utente anonimo

    ok, sopprimetemi. Forse é meglio.

  13. spad

    se vuoi ti do’ i miei calzini usati da vendere.. non so quanto valore abbiano, ma di sicuro sono molto usati..

  14. personalitaconfusa

    ciccio… me sto a preoccupa’… davero! altrocchesindrome… dimme che t’eri sparato un cannonau, inzomma quarcosa… xché se te pijeno sti momenti quanno che sei “nature”… altro che depressione! Su, dai, dimmi cosa c’è, stai bene? hai la febbre? vuoi venire qui a mangiare? K§§

  15. utente anonimo

    spezza, ma no, lei qui può far ciò che le pare. mi casa su casa.:)

  16. utente anonimo

    uhm…. il buon mestiere più vecchio del mondo, mi sa che rende ancora di più…

  17. tt

    farsi fare la plasticafacciale e sostituirsi a silvio berluskazz, prima che scenda in campo ancora una volta(anche se io sono alto 1,80, dire che la mia crescita è stato un dono di Dio a me che sono l’unto del Signore)…questo si che sarebbe un colpaccio!
    E lo sarebbe anche x voi, ché difficilmente potrei farvi + danno di quanto ce ne fa lui!! ,-)
    B E S T I O

  18. lotrovassi

    visto che ama tanto i cani da sequestrarli, perché non darsi a un’attività legale e aprire un “salone di massaggi (magari ayurvedici)” per cani e gatti? sarebbe talmente idota da essere affollato…

  19. LadyK

    I pranoterapisti per cani fanno un sacco di soldi (è vero).

  20. personalitaconfusa

    Un’attività a basso rischio: quando torna la primavera, presentati alla fontanella di piazza san babila con un paio di stivali di gomma, e raccogli le monetine dal fondo… magari c’è anche qualche pezzo da 1 euro!

  21. LadyK

    se si porta la canna da pesca, magari tira su anche qualche pesce rosso. o lo frigge, o lo rivende come esotico, per gli acquari.

  22. sphera

    Altra idea legalissima: si fa un gran parlare di mobbing. Denuncia i tuoi capi per ingiuria (se non gli stai sulle palle, provvedi), trova una scusa plausibile (che in italia ancora come reato non esiste). C’è chi ha preso fior di milioni!

  23. LadyK

    Si è già inventato uno stato, gliel’ho detto: si inventi una religione. Il mondo ha bisogno di certezze, di sensi di colpa, di armageddon annunciati, di aver qualcuno che gli dice cosa fare. Compri una palandrana di un colore carino e si metta a predicare: il carisma ce l’ha, e le lunghe frequentazioni col Papa le hanno dato anche una certa dimestichezza col linguaggio.

  24. sphera

    Sì-sì, anche l’aspetto lo aiuta… 😉

  25. personalitaconfusa

    alla targhetta del citofono di mia sorella accadono cose strane:sparisce.Ora:lei non ne può più.Potemmo assumerti come sorvegliante di citofoni.E saresti tu il vero guardiano della soglia

  26. sphera

    “Venditore di indumenti intimi usati”… Apri un bel sito e vendili: è garantito un guadagno strepitoso… Aggiungerei (come visto in un sito giapponese mesi fa) la vendita di mutandine di minorenni alle prese col loro menarca.
    Se hai lo stomaco di ferro è davvero un’ideona!
    [Cris]

  27. utente anonimo

    Ma facciamola bella: non di ste cose minimal, ascetiche e tristi. Facciamola opulenta, piena di riti complicati, di drappeggi, di caste sacerdotali, di precetti e profezie, di terribili maledizioni, di inferni e paradisi, di oracoli, aruspici e veggenti, di sacre scritture e rappresentazioni policrome. Se no ci stufiamo.

  28. MariaMad

    vi debbo deludere… ci ha già pensato l’otelma. tu amò dovresti saperlo….

  29. utente anonimo

    Il mio è il mestiere più vecchi del mondo, non ha mai crisi…..solo che per noi femminucce è più facilmente praticabile….però bisogna avere la “vocazione”. saluti.MM

  30. personalitaconfusa

    sì bella l’idea della religione. e ancora meglio fondare una setta.
    oltretutto, maestro, di carisma ce n’hai da vendere…venditore di carisma, ecco! e tutti noi seguaci in giro, a prendere contatti per te via citofono, a indicare la tua “strada”, a vendere opuscoli.

  31. sphera

    carisma? temo si confonda con qualcunaltro…

  32. svariabile

    Marianne, per la strada con gli opuscoli sotto la pioggia io non ho la minima intenzione di andare. Pensavo di fare la sacerdotessa, piuttosto, cosparsa di petali di fiori e avvolta in nuvole d’incenso, coi fedeli che portano in dono coppe di latte, miele e vino speziato.

  33. neparliamoacena

    se ti passo la mia biancheria e te la rivendi ai giapponeis, facciamo a mezzi?
    serenita’

  34. personalitaconfusa

    Scusami se ti correggo ma a Roma frequentano Via dei Condotti e Via Borgognona, cioè alcune delle traverse di Via del Corso, la quale, diversamente è piuttosto mal frequentata. Soprattutto di sabato pomeriggio. (E so’ snob ce lo sai…)

  35. mullah

    sì dai. diamoci all’ecommerce e invadiamo il sol levante con l’intimo usato made in italy. son cose.

  36. avy

    io sto tentando di smerciarmi come estensore di epitaffi per gente viva, in modo che possano anche lamentarsi del risultato e modificarlo, se credono.
    secondo me è un bel business.
    chi non vorrebbe esser certo di avere una bella frase che lo rappresenti, sulla sua lapide?

  37. utente anonimo

    io aprirei un “4 salti in padella restaurant” a tokyo. te li fai spedire via nave in container e poi li proponi come specialità mediterranee a prezzi salatissimi, così diventano subito trendy.

  38. sphera

    Sto traducendo ed adattando in russo i tuoi post più divertenti. Per ora me li hanno pubblicati in Kazakistan, Turkmenistan e in Azerbajan. Lì vai veramente alla grande! Sono paesi al di fuori di qualsiasi copyright. Mi pagano in petroldollari, ancora qualche mese e vivrò di rendita grazie a te.

  39. gattasorniona

    Tra spin-off e indotto lei sta diventando una multinazionale, sig. Confuso.

  40. utente anonimo

    Io ho scoperto i mercatini in conto vendita. Ci porti le cose che non ti servono più e loro le vendono. Semplice, no? Il problema è che non si guadagna molto, però servono per sbarazzarsi delle cose vecchie. SApessi cucinare in modo raffinato potrei cimentarmi nel fare delle torte e venderle (al nero, perché crewdo sia illegale) ai ristoranti.Lo fa una mia amica e guadagna bene (le serve per arrotondare), anche se lei è molto brava e le sue torte sembrano uscite dalla pasticceria.. Comunque conosco un sacco di gente che deve fare una seconda attività altrimenti non arriva a fine -mese.. che tristezza.

  41. utente anonimo

    …e lo psicologo per cani ricchi? ne avranno di problemi, di complessi.
    un bel lettino, Lei col taccuino che scrive tanti bau-bau. e una parcella adeguata, molto adeguata.

    dottor confuso psicologo lacaniano
    (esclusi pit bull)

  42. personalitaconfusa

    Presidente del consiglio e del Milan. Cosa te ne pare x§ ? Anche lui s’é fatto da solo, peró altro che salvia…
    Sergio

  43. sphera

    Potresti diventare in venditore di allegria. Per un ora, a 10 euri, segui il tuo cliente soffiandogli attorno bolle di sapone. Nel grigiore di milano io qualcuno che si prende la briga di circondarmi di arcobaleni (seppur di origine idrocarburica) lo affitterei volentieri.

  44. utente anonimo

    eriadan, geniale… e oltre alle bolle di sapone, coriandoli, stelle filanti, canzoncine e giochi…

  45. utente anonimo

    ma le mutandine di hellokitty pero me le tengo e spacciamo ai nipponi solo quelle della Esselunga
    serenita’

  46. chickcorea

    …se decidi per le mutande tieni presente che i mormoni le usano solo bianche.
    sono circa sei milioni, sei milioni di mutande bianche!

  47. Effe

    Espansione della vendita di intimi: la vendita di unghie proprie, capelli, caccole e quant’altro spacciandole per quelle di vips, l’ultimo stadio e la vendita del seme per inseminazioni eterologhe clandestine.

  48. utente anonimo

    Non si venda, Dott. Confuso! Preservi la sua moralità (dove l’ho già sentita, questa?). Non si venda! E’ decisamente più conveniente il leasing.

  49. personalitaconfusa

    Non hai pensato di farti pagare da splinder per tutti i blog che stanno fiorendo dietro al tuo. PENSACI.
    Anna

  50. LaLimpia

    giusto. signor splinder. assumimi. faccio tutto. lavo le scale, se serve.

  51. utente anonimo

    Caro Signor Confuso, l’ultima idea che ha scritto è ottima se vuole farsi un quindici giorni di vacanza in Giappone…laggiù è un business! E pensi che col ricavato potrebbe addirittura permettersi il lusso di andare dal fruttivendolo! (laggiù un ananas costa come un paio di scarpe Prada)

  52. Effe

    ma quand’è che lavori? 🙂
    Anna

  53. sphera

    A parte tutto, io credo davvero che Splinder dovrebbe favorire in qualche modo la Blogstar. Son presenze come questa che dan lustro al prodotto. Se le star fossero tutte su blogspot, per dire, chi se lo filerebbe più il Sig. Splnder?

  54. gilgamesh

    X§, sorridi, sei in onda! :o)
    In questo momento proprio, su Rai3, di tutta l’intervista registrata han montato pochi minuti, però significativi.
    Comunque niente paura, t’abbiam registrato sul >VCR di Mistràl, programmato da stamattina, e son pure andato a prenderla a scuola per far sì che comunque ti vedesse pure lei in “diretta”.
    Son cose

  55. gilgamesh

    Però, significativo, a NeaPòlis t’han mandato in onda tra quel bell’omino di Gasparri e un servizio su quelli che mandano sul web immagini di donne svestite senza il loro consenso :o) tipo webcam sotto le gonne delle liceali giapponesi, o Dietlinde Gruber in topless in spiaggetta nascosta, ripresa suo malgrado.
    Qualcosa vorrà pur dire.
    Ah, e non han mancato di sottolineare che hai cominciato come Alessia in quel freddo pomeriggio di Novembre d’un anno e mezzo fa.
    Perfidi.

  56. sonodimagrita

    C’è da dire che è bello essere amici di una Blogstar. Dice Mistràl qua accanto, dà soddisfazione.

    E ora ci prepariamo il pranzo.

    (Niente buoni pasto, noi, tocca cucinare..)

  57. utente anonimo

    ma come eri carino, poco fa, a neapolis. 😛 manu

  58. personalitaconfusa

    Noooooo, hanno dato l’intervista e io ero a lezione di inglese…. sigh! Sob! Fuck!!! E adesso? Vado in sardegna da gilga?
    x§, sei blogstar e pure carino. Sei da copertina di Top Girl 🙂

  59. LadyK

    ohibò, l’ho persa! sono qui in ufficio a spalare stallatico.

    . carino non credo: forse vi confondete con gasparri.

  60. gilgamesh

    Sei un tipo, diciamo. 🙂 Oh, ma se piace Eliah Wood…

  61. LadyK

    O Bill Wyman quarant’anni fa…

  62. Effe

    Diciamo più Zingaretti… o Bisio… ;-)))

  63. LadyK

    o col decoder digitale terrestre – scontato a soli 150 €, il resto ce lo metto lo Stato (cioè voi!)

  64. mu

    Pare che Gasparri abbia appena affermato che la Vendita di falsi indumenti intimi usati dai vip è attività moralmente giustificata. Dove andremo a finire, signora mia.

  65. personalitaconfusa

    a regà…’nve preoccupate…io l’ho registrato!!! …mwahahahahaha!!!
    confù, che dici, mettiamo su un commercio di vhs piratati della tua apparizione post-gasparri?

  66. utente anonimo

    si però censura il viso di gasparri (ingrandiscigli i pixel, o pure mettici una pecetta nera, che so.)

  67. utente anonimo

    sì, in effetti, dopo gasbarri, si potrebbe pensare che chiunque sarebbe sembrato carino. per dire. ma non è così. tu eri carino. 🙂 sarà il ricordo di quando rispondevi a quelle domande e noi ti prendevamo in giro… manu

  68. angelodellaneve

    via del corso a roma è strada da shopping tamarro, non certo frequentata da signore miliardarie!
    ;op

  69. personalitaconfusa

    Anche io ti ho visto su Neapolis hihihihi…non mi aspettavo che fossi così 😉 t’immaginavo diverso. x gilgamesh: certo che hanno specificato che prima era nei panni di Alessia :))

  70. mu

    Ribadisco, casomai fosse necessario: a via de Corso puoi al massimo trovare cloni di Bbruno del Grande Fratello, o sciampiste perizomate, leopardate e occhialate gucci, non certo signore miliardarie. E, a proposito di diventare imprenditori di se stessi, la sciampista è un caso di studio.

  71. utente anonimo

    confermo quanto detto da carlobrodoprimordiale: via del corso è una sòla colossale (vestiti dozzinali uber alles nonché struscio di ragazzetti coattissimi ogni sabato e festivi…e, spessissimo, cacca di cavallo sui sampietrini.)…

  72. trentamarlboro

    …o come c’era scritto sul corriere “fa le pulizie nuda per guadagnare di più”.

  73. personalitaconfusa

    caro padrone di casa… è la seconda volta che provo a lasciarle uno scarabocchio notturno, ma l’ansia da prestazione continua ad avere la meglio… peccato!!! avevo in mente una serie di “attività imprenditoriali” che ci avrebbero resi amici per la pelle, se non addirittura cugini… 🙂

  74. LadyK

    signor 30marlboro, vinca la ritrosia e ci faccia sapere, come vede l’argomento a me interessa parecchio.

    E voi, romani, perdonate, come vedete ahimè non vengo a roma da anni. Ma segnalate all’equivalente della milanese via della spiga o montenapoleone, insomma la via adatta all’attività descritta, siate gentili.

  75. polyhmnia

    Andiamo a roma insieme, entro il 30 marzo i biglietti del treno e aereo costano meno… 🙂

  76. Anonimo

    le consiglio, per ispirazione, di darsi una sbirciata al meraviglioso “gusto” del tg5, freschissimo e prolifico humus per le professioni del nuovo millennio. io non ho saputo resistere, tanto che ho deciso di aprire una rubrica ad hoc dalle mie parti… 🙂

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *