Il grande problema mattutino della collega dirimpettaia

Ore 8.30. Colazione solitaria e beata a base di cappuccio in bicchiere di carta e baiocchi davanti al dispensatore automatico di caffeina a pagamento nel sotterraneo aziendale, e chi ti arriva? La collega dirimpettaia, che squittisce tutta arzilla già di primo mattino. E parla parla parla, ah se parla. Mi tocca fare colazione con lei. In genere la conferenza del mattino riguarda la grandiosa serata etno-lounge del giorno prima, ma per oggi il tema è il suo personalissimo problema di salute. Personalissimo: la poveretta si sente la pancina gonfia. Insomma, la mattina non riesce piu’ a farla. Me lo dice così, senza nessuna vergogna, mi parla della sua popò proprio mentre degusto il cappuccino. Che non è bello, ma a questo lei non ci pensa. Mi sa che le ho dato troppa confidenza, a ‘sta ragazza.

Le tenta tutte ma niente, non succede niente. Eppure, mi assicura, un tempo si era abituata a produrre regolare come un orologio, prima di uscire di casa. E allora sciorina tutte le possibili strategie adottate per combattere il male, e io le do corda, aggiungendo qualche consiglio volutamente surreale. Lei ridacchia ma non si rende davvero conto dell’assurdità della situazione. Il dibattito si infittisce. Ne viene fuori la ricetta che su mio suggerimento adotterà da domattina. Una terapia d’urto. In successione, ecco cosa bisogna fare la mattina per esser certi di andar di corpo:

1) bere 1 caffelatte caldo a letto
2) subito dopo bere 1 bicchierone di acqua gelata (una sorsata unica)
3) fumare sigaretta fumata con avidità
4) mangiare 1 yogurt alle fibre
5) mangiare 1 porzione di frutta cotta
6) bere un secondo caffelatte, stavolta tiepido
7) altro bicchiere di acqua gelata
8) fumare una seconda sigaretta, questa volta però aspirata lentamente e con emissione di anelli
9) un minuto di pausa
10) bere due cucchiai da cucina d’olio d’oliva
11) pausa di riflessione
12) sedersi e provare
13) se non ce la si fa, ripartire da 1).

Questa voce è stata pubblicata in dirimpettaie. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

68 Responses to Il grande problema mattutino della collega dirimpettaia

  1. utente anonimo dicono:

    Tranquillo. Non muore. Però avresti potuto suggerirle di leggere un post di Natalino. In casi di stitichezza acuta io ne leggo un paio e l’effetto è immediato.

  2. virgo960 dicono:

    Dovrebbe pure fare esercizi sul water, sarebbe più comoda la turca, ma se non c’è..mettere i piedi sulla ciambella e far in modo di stare più accovacciata possibile..contrarre e rilassare la pancia dando spinte allo sfintere.. il tutto dovrebbe stimolare una buona fuoriuscita.

  3. Exteban dicono:

    …hai dimenticato un etto e mezzo di Lindt fondente in due al massimo 3 bocconi… per non parlare di 2 o 3 kiwi belli maturi quasi sfatti…

  4. sphera dicono:

    Chi ne sa di shiatzu consiglia una forte pressione esercitata con pollice e indice della mano destra sulla fossetta posta alla base tra pollice e indice della sinistra. Il mio personale consiglio per lei è di fare colazione al bar.

  5. jorma dicono:

    E’ lui. Molto usato, vedo.

  6. unikaalmondo dicono:

    Che bella discussione da macchinetta! Camra caffe’ e’ divertente ma a volte inferiore alla realta’!

  7. Io nn ho ancora capito se è m o f…
    Anna

  8. LadyK dicono:

    nessuno dei 2: è un software.

  9. lupina dicono:

    ma ke dire…prova a mangiare un po di pane con la milza, in quantità industriali…ti verrà un intossico, ma le kose usciranno…anche se probabilmente usciranno dalla bocca..mica si puo avere tutto dalla vita!:D

  10. urmf dicono:

    dalle un calcio nello stomaco…vedrai che si sblocca!

  11. utente anonimo dicono:

    Se è un software dalle un virus (questo post sta generando commenti alla Elisir: x§ non ti senti un po’ Mirabella?)

  12. chickcorea dicono:

    Questa denuncia dei discendenti di K. ha dell’inverosimile, vorrei farti notare che il noioso equivoco dello scarafaggio, che per anni ha fuorviato generazioni di lettori italiani ha avuto origine da una traduzione frettolosa e approssimativa. L’originale ha infatti: “Als Gregor Samsa eines Morgens aus unruhigen Träumen erwachte, fand er sich in seinem Bett zu einem ungeheueren Ungeziefer verwandelt”, dove ungeheueren Ungeziefer” può essere reso più correttamente con “insetto immondo”. Ne consegue che chi afferma che il buon Gregor sia stato suo malgrado mutato in uno scarafaggio non solo attenta alla dignitosissima reputazione delle blatte, ma travisa completamente il significato originale del testo.
    Certo che quelle zampette al vento…

    stewie

  13. utente anonimo dicono:

    …una puntata di “porta a porta” con Berluscono ospite?
    …un litro di olio di ricino?
    …dolce euchessina?
    …il confettino di cui basta la parola?
    …alle brutte un bel clistere e non se ne parla più!

  14. neparliamoacena dicono:

    vendetta. suggeriscile la lettura di ulisse: mister bloom in bagno col giornale che legge necrologi.o comunque preparati citazioni emetiche, che abbondano nel libro in questione, o qualche descrizione presa da gadda. magari durante la pausa-pranzo.

  15. Zu dicono:

    E’ quello che speri, eh?
    Comunque tutto ciò è iniziato con l’avvento delle pubblicità degli assorbenti nella fascia oraria tra le 20 e le 21: ora di cena, insomma.
    La mia collega, invece, non la finisce di parlare del fidanzato. E non sono neanche storie interessanti, non so viaggi, corna, chiuse di sesso… Che vitaccia!

  16. sesso sesso sesso e ancora sesso: la mobilità intestinale è garantita. ma perché nn le hai dato ‘sto consiglio, Xc°nfù? paura, eh? ciao amò :o)

  17. blulu dicono:

    Una curiosità: che tipo di commenti pensavi di generare con questo post?

  18. svariabile dicono:

    LadyK: boh? Non ci ho mica pensato. Mi basta che non sconfiniamo nel volgare.. :)
    NNscherzo: più che paura direi orrore (dovresti vederla)
    Marianne: glielo ho detto, lei mi ha chiesto se è una rivista di viaggi.

  19. Apathos dicono:

    Ehi! ma qui è pieno di consigliper… !! però..il bicchiere d’ acqua andava tiepido, se qualcosa le capita è una bella congestione lattecaldo-acquagelida…

  20. io ti ho linkato senza icona. grave?
    serenita’

  21. gilgamesh dicono:

    b>Fermi tutti,io ho la soluzione definitiva:Dille di mandare giù due pacchetti di Dietorelle senza zucchero all’arancio.Nel giro di 3 ore non la schiodi piu’ dal bagno.E NON chiedetemi come faccio a garantirvi che funziona davvero,fidatevi sulla parola.

  22. utente anonimo dicono:

    miiiiiii…. orrore… addirittura! e osa parlare di stipsi, la sciagurata… amò, come hai fatto a nn rovesciarle il cappuccio addosso (sbadatamente, ovvio). ho un attacco di tenerezza….

  23. carvelli dicono:

    Sei meglio di Elisir.

  24. Sphera, non vorrei dire, ma quel tipo di pressione si sesercita da quanto ricordo per lenire un mal di testa, non per favorire l’evacuazione ( in cinese si chiama punto he gu è posto su uno dei meridiani principali, che arriva fino alla base del collo).
    A chi ha problemi di stipsi si può invece applicare una gentile pressione con le palme riscaldate per strofinamento veloce alla base della schiena. Ma proprio alla base, dove la colonna vertebrale incontra il coccige.. ovvio che ci vuole una certa confidenza, visto che non devono esserci abiti frapposti.. e comunque è ancor più consigliabile una bella tisana di erbe. Ma non sto qua a dare la ricetta :o)

    La battuta migliore comunque penso spetti a Zu, con Galassia Guttalax.

    E ringraziate che Herr Effe evidentemente oggi è fuori o ha troppo da fare.

  25. Ma due prugnette sunsweet che non sbagli mai? Duda*

  26. Più che trash splatter…ma se funziona…

  27. E’ vero, sono disgustosi. Ma non li ho scelti io, vostro onore.

  28. ma è la stessa che porta il tanga?

  29. Effe dicono:

    o era il perizoma?

  30. spad dicono:

    Gilga, io me ne intendo poco, ma pare funzioni: probabilmente è tutto effetto placebo.
    A questo proposito, sig. Confuso, potrebbe suggerirle un approccio psicanalitico: la signorina vuole trattenere, ha paura che esternando possa perdere parte di sè. Le dica, come si fa coi bebè, che la cacca non si perde: viaggia viaggia e arriva fino al mare dove vive felice.

  31. utente anonimo dicono:

    sphera, sei impagabile:)

  32. spad dicono:

    Egregio dottore Re dell’Elzeviro, temo ci sia stato un terribile fraintendimento.
    Quando la redazione de L’Unità on line (che ha dedicato un articolo sulla Galassia riportando il link Confuso), le ha commissionato un articolo sulle Purghe, credo si riferisse a tutt’altra fase storica.

  33. falle leggere il tuo blog. io, ogni volta devo correre verso il cesso piu vicino. per lei sarà anche piu facile: le basterà correre verso di te. simpatiaaaa.

  34. ..e una suppostina di sapo… ? la mia bisnonna, quand’ero piccolo e, come dice sphera, “trattenevo”, consigliava così la mia mamma che, buon per me, nn ascoltava….

  35. sapo, sei infantile.. (oggi volevo darmi un tono.. vabbe’..) personalitasospetta, se un giorno vengo a trovarti e m’innamoro ignaro di questa tipa, mi ricordi che e’ lei?.. lo dico per il suo bene.. perche’ se una mattina dovesse poi portarmi la colazione a letto e raccontarmi questi problemi, la apparecchio su uno scoglio..

  36. utente anonimo dicono:

    ….e farle credere di essere stata licenziata?

  37. LadyK dicono:

    ah, comunque, per il problema, un caffe’ canario aiuta.. porc..

  38. utente anonimo dicono:

    Spad, la tipa verrà alle Canarie. Al Club Med. Tu lavori lì, no?

  39. utente anonimo dicono:

    comunque la signorina le fa delle confidenze molto intime… le racconta cosa fa la sera… le da retta… non so, secondo me c’è una intesa, un qualcosa tra di voi… io, al posto suo, penserei a chiarire… magari sta cercando di arpionarla e lei neanche si rende conto… potebbe essere la donna della sua vita
    Oppure, è da considerare, lei è talmente… come dire? poco mascolino? troppo servo della gleba (senza offesa, cercavo qualcosa che si intonasse con la dirimpettaia per come ce la descrive lei) che non la si può considerare veramente un uomo o un essere vivente… per al dirimpettaia lei è una sorta di chiuaua, o come una amica… o il parrucchiere… chi lo sa?

    Oppure è uan fanciulla verbalmente disinibita… non è che ha fatto le montessori?

  40. utente anonimo dicono:

    un ragazzino fuoriuscito dalle montessori, o anche dalle steineriane può apparire imbarazzante a volte, a uno che viene dall pubbliche (come me).
    Sono imbarazzanti anche alcuni prodotti delel scuole confessionali, ma spesso per altri motivi

  41. utente anonimo dicono:

    ma qualcuno glielo dica che non tutti gli incantesimi si possono (o si vogliono) spezzare… per quel che mi riguarda se uno è rospo rospo resta… :)

  42. utente anonimo dicono:

    Io trovo incredibile che tu riesca ad ottenere 50 commenti con un post sulla stitichezza… Dico davvero! ;-)

  43. sphera dicono:

    la classe nn è acqua…. ciao amò

  44. … qualcuno prepari un cacget confuso per la dirimpettaia!!! Claude

  45. io invece li vedrei bene al tramonto, lui a casa di lei che le prepara una tisana, lei sul divano, poi seduti insieme.. lui le massaggia i piedi, e parlano delle solite cretinerie da innamorati…

  46. utente anonimo dicono:

    nel sottofondo: danze ungheresi.

  47. LadyK dicono:

    scommetto che lei è stufa di andare in tutti quei posti “fighi” con tuttat quella gente noiosa, sempre uguale, che parla sempre dei posti in cui è stata e non di quello in cui sta… vorrebbe un bel divano e un ragazzo che avesse nel frigorifero la birra fredda e il fragolino… ha voglia di fare il pane in casa e mangiare formaggio guardandosi qualche film in bianco e nero…

    Si vuole togliere i tacchi e mettere gli anfibi… lei non sa come è la sua dirimpettaia veramente.. e lei le sta mandando un mare di segnali che non vengono decifrati…

  48. Mi sa che la priorità è risolvere il suo problema di conflitto e costrizione corporea. Poi si può pensare agli anfibi e al fragolino. C’è un tempo per ogni cosa, e ogni cosa ha il suo tempo.

  49. utente anonimo dicono:

    Per il bene delle tue colazioni mattutine ti auguro che ci lasci le piume, sul quel water…
    [Cris]

  50. utente anonimo dicono:

    Consiglio la visione di film tipo …Cacca a Ottobre Rosso, Cake fear, Cacablanca, Full metal Caket.
    Questi titoli sono vere cagate ma dato l’argomento ……! Ah potrebbe vedere tutta la serie completa del Signore dgli anelli …che come tutti sanno ……fanno cagare …..

  51. utente anonimo dicono:

    confù, tu non lo sai ma ti assicuro che questo problema è uno dei due principali argomenti di conversazione tra le lavoratrici FEMMINE. giuro. almeno, qui da me è così. ^___^

  52. LadyK dicono:

    Ha un po’ ragione Spin… secondo me, tutte quelle cose se le inventa solo per poterti parlare. Magari sta tutte le sere a casa e il venerdì guarda il Bagaglino, in vestaglia scozzese e ciabatte di stoffa con la testa di orsetto…

  53. mmm… non credo proprio. e cmq siamo incompatibili al 700%.

  54. utente anonimo dicono:

    chi si accapiglia si piglia ;P

  55. beatrice1973 dicono:

    inzomma, amò… me sa proprio che qui te vogliono “accasato”, eh?

  56. Ma no, ma no…. si parla anche di ciclo mestruale!

  57. amò, per carità, io quella non la tocco manco con una canna da pesca.

  58. …ma…mandala a …cagare!!!

    ghghghghghgghghghghghghhghgh…!!!
    uauauauuauaauauauauauauaauauu…!!!

  59. utente anonimo dicono:

    ma no, direi che se l’è cercata! ;)

  60. bin dicono:

    anonimooooo…. ma daiiiii!!! X§ nn farebbe mai una cosa simile… nn è nelle sue corde. però, amò, a scanso d’equivoci, una bella dichiarazione d’indipendenza urge necessita è improcrastinabile… che ne dici, eh? e basta con i post sulla difficile vita del single che tra breve dovrai assumere una segretaria per smaltire il traffico delle candidate ad assisterti. (casto) K§

  61. utente anonimo dicono:

    egregio signor confuso, ma a pranzo lei con chi va? e con chi va la dirimpettaia?

  62. utente anonimo dicono:

    Io da solo, lei col collega nazista (gliene ho già parlato? Mi par di sì.)

  63. Anonimo dicono:

    la vuol fare ingelosire allora!

  64. Anonimo dicono:

    amò, confessa! te stai a rode com’Otello… te ce vedo! :)))

  65. Anonimo dicono:

    Poverina, l’hai ammazzata.

  66. Anonimo dicono:

    povera guendalina… al prossimo post ci rassicuri, ci dica che sta bene, per piacere.

  67. Anonimo dicono:

    Oggi la mia coinquilina mi ha reso felice descrivendomi lo stesso problema. Ma non si rendono conto che noi uomini abbiamo ancora una visione romantica della defecazione femminile?
    Sergio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *