TRAZIONE INTEGRATA & SENSORI VOLUMETRICI


Problema 1: per la prima volta in vita mia devo comprare l’automobile. Dopo centinaia di migliaia di chilometri, la mia attuale vettura – una punto – è morente. Oramai riesce solo ad affrontare percorsi brevi. Appena esce fuori dai confini della provincia di Milano sviene e prosciuga la batteria.


Problema 2: di automobili non capisco nulla. NULLA.
Le uniche due caratteristiche interessanti di un automobile secondo me:
a) che si muova;
b) che abbia l’autoradio.

Così sabato ho tentato la prima timida esplorazione del magico mondo della compravendita di veicoli, consapevole della mia totale ignoranza in materia.


Milano Viale Fulvio Testi. Entro nell’elegante supermercato brianzolo dell’auto. Mi aggiro spaesato nel salone quando il gemello del direttore marketing (gessato + cravatta in tinta con la pochette) mi accoglie scodinzolante.

– Buooongiorno, posso aiutarla? Cosa sta cercando?
– Una utilitaria.
– Una city car, vorrà dire?
– S-sì, credo di sì. Vorrei spendere poco.
– Cosa ne dice un common rail 1300 16 valvole a fasatura variabile?
– Non ho capito, mi scusi, può ripetere?
– Intendo un turbodiesel 75 85 cv a bassi consumi.
– Boh… insomma, io cercherei una macchina. Usata, se possibile.
Intercooler?
– Cosa?
– Ok, ho capito tutto. Ho ciò che fa per lei: una [xxx]. Bellissima, perfetta, molto versatile. Quasi nuova, immatricolata nel 2002 chilometri zero.
– Ma io…
– E’ un common rail ABS con EBD, ESP, RTS, airbag frontali e laterali a entrata sincrona, scocca monotestata a cilindri in acciaio, superiniezione elettronica, 5 porte..
– Cinque porte? credevo fossero due o quattro. Come fanno ad essere dispari?

Lui mi guarda stranito. E’ la chiave di volta dell’incontro: il venditore si accorge di quanto io sia una preda facile e ingenua. Io mi accorgo di aver detto una vaccata. Lui, sforzandosi di non ridere della mia totale impreparazione in campo automobilistico, ammicca, e risponde:

– Sono dispari perche’ si apre anche il bagaglio..
– Eh eh, se è per questo, anche il cofano si apre. Quindi 6.
[non coglie la stupida battuta] ..dicevo, 5 porte con device antintrusione, sedili a scomparsa, cerchi in lega Aftermarket, spoiler, isofix, navigation system di ultima generation, computer di bordo…
– Urca. Un pc in macchina?
– Ehm… non proprio, ma quasi, dopo le spiego… tergilunotto, portasci, portasurf,
– N-non mi servono. L’autoradio invece c’è?
– Lettore cd a 6 piastre, caricatore in plancia, subwoofer e tweeters.
– Quindi sì. E il prezzo di tutto questo?
– Leasing o pagamenti rateali tasso zero.
– Che?
– Per tre anni dovrà versarci 220 euro ogni mese.
– Azz… ma… e la mia Punto? La famosa “supervalutazione dell’usato”?
– Dipende, il suo usato potremmo permutarlo. Di che si tratta?
– Una Punto del 95, un po’ ammaccata, a dire il vero. E’ parcheggiata là fuori, la vede?
– Bè, quella potrebbe buttarla nel fiume. Il Lambro, di notte, e’ l’ideale.











































Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

58 Responses to

  1. maxblack dicono:

    sono nella tua stessa situazione, stessa macchina (ma del ’97), stessa autocoscienza sull’ignoranza delle auto… l’importante è che
    1) si muova e
    2) che abbia l’autoradio (magari con l’MP3 ;-)…
    dopo mi fai sapere sul tuo nuovo acquisto…

  2. blackcat dicono:

    Noi, poveri concessionari bistrattati, ecco :”((( Pensa a quanti sfracanamenti di maroni ci facciamo per spiegare tutti questi optionalssss ai clienti, quando magari ci capitano anche quelli che vogliono i dettagli tecnici (di quanti gradi sono inclinati i cilindri? Ma la turbina a geometria variabile quanto varia in percentuale all’entrata in coppia) Caro, fatti consigliare e vai con un amico! :-)

  3. mullah dicono:

    il racconto è divertente, ma tu ti sei fatto sopraffare dal tipo, cazzo reagisci!
    mettilo in difficoltà!

    ad esempio (approccio broccolone)

    – Fa da zero a cento in 6 secondi.
    – Sì ma a reclinare i sedili quanto ci metto?

    oppure (approccio finto tamarro)
    – ma secondo lei con questa quanto ci metto a fare milano brescia da casello a casello?
    – se la tiri la puoi fare in 35 minuti
    – e una volta che sono arrivato a brescia che cazzo faccio?

    oppure (approccio ansioso)
    – ma ce l’ha la ruota di scorta?
    – certo
    – e il triangolo?
    – certo
    – è il giubbetto ad alta visibilità di lunardi?
    – quello no, se lo deve comprare.
    – eh, no, senza giubbetto ad alta visibilità di lunardi…

    oppure (approccio futile)
    – cos’è questa levetta?
    – figata! la spia è verde come la carrozzeria!
    – ma la suoneria del clacson è personalizzabile?

    Il Mullah

  4. utente anonimo dicono:

    Concessionaria Ford – Coppia giovane con bimba di due anni e lei incinta di due gemelle che chiede: “Ma nella Focus Station Wagon ci stanno tre seggiolini dietro?”…. faccia perplessa del commesso che dice:” Sinceramente è la prima volta che mi viene posta questa domanda…” :-)

  5. Effe dicono:

    Interessa una Duna a km zero (intendo i km che può ancora fare) ?

  6. utente anonimo dicono:

    il mio approccio con il concessionario VW:
    – buongiorno, sto cercando una Polo usata
    – che modello?
    – blu scura, grazie
    – …capisco.

  7. cmq, se a qualcuno interessasse una punto usata…

  8. utente anonimo dicono:

    Comunicazione di servizio: non x rovinarti la piazza confusa, ma io ho saputo che da novembre le non catalitiche non potranno + circolare (dallae 8 alle 20,00, that is) quindi anch’io purtroppo cerco un’auto seminuova piccolina da città………SIGH!
    Kit

  9. Apathos dicono:

    Sembra la scena di “Monkey Island”,quando Threppwood va dal venditore di barche usate. :D

  10. spad dicono:

    niente Lambro, le pantegane girano in Harley..

  11. speranzilla dicono:

    oggi al test d’ingresso x il corso di tedesco la mia amica si è trovata questa domanda: “cosa ne pensi della nuova Golf?”. bah.

  12. utente anonimo dicono:

    Lo so che il mio commento sarà stupido ma… io ho comprato una macchina di quelle ex-noleggio: ho speso poco per una macchina che non mi sarei potuto permettere, una macchina grande con tutti gli accessori seri (autoradio ed abs) di un anno di vita e 30.000 Km; non è vero che sono scassate. Ci sono ottimi affari girando nei loro parcheggi. Ed i venditori ti vengono incontro facendoti sconti pur di liberarsene. La vechcia machcina però la butti al fiume perché non la ritirano.

  13. utente anonimo dicono:

    …e alla fine ti vedremo sfecciare in una fiammante BMW Z4 che il concessionario ti ha venduto come city car ultima generazione!!! ;-)

  14. frankkie dicono:

    …e alla fine ti vedremo sfrecciare in una fiammante BMW Z4 che il concessionario ti ha venduto come city car ultima generazione!!! ;-)

  15. mirrormade dicono:

    la vuoi la mia di city car? ho una matiz color argento (altro non so), e mi pare che c’ha l’autoradio, non mi ricordo se con il ciddì oppure no…

  16. utente anonimo dicono:

    almeno a te, UOMO, viene risparmiata l’occhiata ‘mo’ ti spiego tutto ma tanto non ne capirai un cappero e mi farai perdere un sacco di tempo perché tu sei un essere di sesso femminile’. tu UNA POSSIBILITA’ ce l’hai, non parti in svantaggio netto. E quando, con mooolta fatica, sono riuscita a far capire al simpa di turno che sapevo la differenza tra quattro e sei cilindri mi è stato chiesto ‘ma la manda il suo ragazzo/suo padre/suo nonno?’. sgrunt :) consiglio: prova con il lourdes per la punto o a farti consigliare da un amico che da solo ti sbranano il portafoglio in un battibaleno :)

  17. Vita vera: io all’ACI per chiedere quanto costava il bollo della Panda usata appena comprata. Il tipo allo sportello mi chiede: “Quanti cavalli?”. Io, sicuro-sicuro come se mi avesse chiesto la data di nascita: “Mille!”. Dalla sua faccia ho capito tutto. (Va be’, che c’è di male a non capire una mazza di macchine?)

  18. spad dicono:

    Ehm… mi scuso con coloro che si lamentano del cattivo funzionamento dei commenti di Splinder oggi. Pare che un abete incendiato sia caduto addosso ad un server di splinder, in francia (?).

  19. gilgamesh dicono:

    scusate per l’abete, sono stato io.. qualcuno ha un angioletto natalizio da prestarmi?.. glielo ridò il 26 dicembre..

  20. spad dicono:

    Penso che tu abbia due possibilità: comprare la Matiz di Frankkie, che come macchinetta non è male, ne ho comprato una color oro per la mia mamma ed è più che soddisfatta, costa nuova circa 8900 €, vedi un po’ lei che prezzo ti fa, cmq la quotazione Quattroruote è sui 6000 € per una Matiz Planet del 2001, con climatizzatore e autoradio.
    Oppure, se vuoi fare una vera figata, ti compri la Eolo appena esce, auto elettrica ad aria compressa, la più ecologica che esista, fa 200 km con una ricarica di 6 ore, attaccata a una normale presa a 220 Volts, che ti costa circa 1,3 €, oppure 10 ore di ciclo urbano. Velocità massima quasi 120 Km/h, ci sono vari modelli, uno somiglia un po’ all’Opel Agila (non un granchè quindi esteticamente) e un altro invece tipo Smart, più elegante come design, come puoi vedere dall’immagine qui sotto.

    Se eventualente la cosa ti incuriosisce, dai un occhiata qua, è uno degli articoli più recenti in rete, col link al sito del costruttore, la francese MDI, comunque la “fabbrichetta” Italiana la aprono a Broni, nell’oltrepo Pavese, quindi a pochi passi da casa tua (vabbè, se ci vai con un passaggio e non con la tua Fiat :o)

  21. gilgamesh dicono:

    se abito al quinto piano, quanto mi costa una prolunga di venti metri?..

  22. gilgamesh dicono:

    Eh, circa 1 € al metro, Spad, direi anti-economica.. poi è pure fuorilegge.. se proprio non hai un garage con corrente elettrica, comunque, hanno brevettato una bellissima tettoia fotovoltaica.. ripara l’auto e i pannelli solari che fanno da tetto producono abbastanza energia da ricaricare il compressore in una decina di ore, se non è troppo nuvolo..
    L’unico rischio, se la metti nel giardino condominiale è che te la ciulino insieme all’auto..
    Certo però, avendo uno spazio recintato, vuoi mettere la soddisfazione di non spendere manco per la corrente di ricarica? Cammini gratis in barba alle multinazionali, agli emiri arabi, all’Enel, al ministro Marzano e a chiunque ti venga in mente.. in pratica se incontri Montezemolo per la strada gli fai un pernacchione di quelli col fiocco…

  23. Ipanema dicono:

    Comunque sullo stesso SITO che ho segnalato per la Eolo, trovi un sacco di articoli interessanti su mezzi di trasporto non convenzionali: battelli a energia solare, moto volanti (non scherzo, si chiama LUCY), sommergibili tascabili e pure una bicicletta subacquea per chi fa snorkeling :o)

  24. mammara dicono:

    X§ mette in vendita la sua Punto usata. E scrive un bel cartello sul lunotto posteriore “Vendesi Punto 95. Per telefonate urgenti, chiamare ore pasti seguente numero 000999000” Dopo due giorni, trova aggiunto a penna sul cartello “Compà… mangia tranquillo!”… è vecchia. ma l’ho adattata alla circostanza… eheheheh

  25. utente anonimo dicono:

    anch’io non capisco una mazza di auto e non me ne può fregare di meno. fin qui tutto ok, il punto è che io lavoro all’ACI…

  26. spad dicono:

    io, a chi mi fa finalmente capire checcazzè il common rail, gli regalo tutti i ticket di questo mese. (miic)

  27. utente anonimo dicono:

    miic, credo sia lo statuto giudiziario inglese..

  28. HAHAHA!IO NE SO ESATTAMENTE QUANTO TE IN CAMPO AUTOMOBILITSTICO! E NON HO MANCO L’AUTORADIO!!

  29. utente anonimo dicono:

    Gilgamesh, sei meglio di Quattorruote;) – a quanto me la mettete la Matiz?

  30. utente anonimo dicono:

    ma la punto confusa non la vuole nessuno nessuno?

  31. Bugiarda dicono:

    esigiamo la foto della punto confusa :-)

  32. utente anonimo dicono:

    Vedi che non sono solo io a non capire quando dicono tre o cinque porte, se vogliamo essere precisi ne manca una o no?

  33. grimmo dicono:

    beh io non conosco nemmeno la differenza tra Monovolume, duevolumi….

  34. utente anonimo dicono:

    neanche io ho mai capito questa cosa delle porte dispari…
    se si conta il bagagliaio come porta, perchè non si può contare anche il cofano?? E non venitemi a dire “perchè con un pò di fatica puoi entrare dal bagagliaio” provateci voi a entrare dal bagagliaio di una smart!! ;)

  35. Ma quanto vuoi per la punto confusa?

  36. utente anonimo dicono:

    (ecco a cosa servene i blog! a vendere auto!)… ehm… 2.500 euri trattabili…

  37. Effe dicono:

    Beh, da buttarla nel lambro a 2500 euri, ce ne passa, eh? Sento puzza di sòla confusa…

  38. utente anonimo dicono:

    se mi dai i 2.500 te la prendo io, la Punto da smaltire.

  39. spad dicono:

    Ci sono da poco passata anch’io attraverso questo calvario.

  40. ma stai vendendo a Marilena quella Punto che dicevi essere scassatissima, puzzolente e peggio di un’Ape-Car?.. (ops..)

  41. spad dicono:

    sì, spad, per cui ora dovrai cercarti un altro posto per dormire la notte

  42. tranquillo.. mi ospita la tua ragazza!!..

  43. spad dicono:

    ma quella non è la mia ragazza. quello è solo mio cugino. guarda meglio.

  44. Ipanema dicono:

    ma tu cugino chi?.. quello che sta al semaforo di viale gransasso a dire che vuole soldi per abbandonare la famiglia?..

  45. Ipanema dicono:

    questo è un blog dichiaratamente maschilista…. non valeeeee!!!!

  46. utente anonimo dicono:

    oops volevo digitare post al posto di blog…. (nooo, non sono stata fermata al posto di blocco…) vabbè… son vecchia, perdonatemi… torno a fare la calzetta. Zì Ipa

  47. utente anonimo dicono:

    mi aggiungo ai personaggi dei tuoi raccontini di vita vissuta
    faccio la fan tramite e-mail
    ok.. sei proprio un fico. :)
    adesso sono troppo stanca per articolare un discorso di senso compiuto che valga la pena di leggere.
    mi limito agli estatici complimenti per la trasmissiione che anche il più rincoglionito dei telespettatori riesce a fare nel panico di una telefonata in diretta :)
    (è che lavoro troppo, tutto qua)
    piaci ..piaci proprio, figliuolo
    per come scrivi
    per quello che scrivi

    firmato: una personalità assonata che vorrebbe tornare ad essere entusiasta

    g.

  48. utente anonimo dicono:

    Io direi che potresti interpellare il tuo Direttore Marketing e fargli tirare fuori qualche ideuzza su come rifilare al tuo Capo una vecchia carretta spacciandola per l’auto di Batman, così lo fai contento e ti promuove subito Capo del personale dell’azienda, e ti piazza pure nella stanza di fianco a lui, dove la poltrona è di pelle umana ed hai la segretaria gnocca molto amorevole che ad un tuo cenno ti porta subito il caffè (e pure qualcos’altro…).

  49. utente anonimo dicono:

    io nemmeno ce l’ho un’auto tutta mia...

  50. utente anonimo dicono:

    Perso, 2.500 per una punto del 1998: sei fuori mercato ! Abbassa le richieste, qualche kamikaze lo trovi (e non ci inquini il povero Lambro con altre schifezze).

  51. utente anonimo dicono:

    RAGAZZI RAGAZZI CALMA!!!
    La punto confusa è mia.
    Ciò in mente il business: il primo museo del Blog.
    Se il dott. Confuso mi firma la proposta, insieme alla punto ci mettiamo lo stendino di qualche post fa (tanto i panni non li raccogli…) la pila di custodie di cd vuoti, qualche ppt del Direttore Marketing… eh Confù? Si fa? EDDAI!
    Pensa a tutte le tue fan… facciamo i SOLDI!
    ;-)

  52. utente anonimo dicono:

    Sì! me lo sono sempre chiesto anch’io perchè considerano il baule una porta! Voglio dire: mica ci entrerai mai dal baule?! se il baule è una porta, allora anche il cofano! ecceccazzo!

  53. occhivispi dicono:

    Appelo rivolto a Pininfarina o almeno a chi lo conosce… un po’!
    Ma possibile che con tutte queste nuove tecnologie non abbiano fatto ancora un auto con il porta albero MAGIQUE? Mi toccherà di farlo penzolare ancora dallo specchietto retrovisore assieme alla prima scarpina sinistra di mia figlia GESSICA???
    Foxtrot

  54. utente anonimo dicono:

    E invece quella delle 6 porte è proprio bella, anche se ti sfido a entrare nell’abitacolo passando dal cofano

  55. utente anonimo dicono:

    sei vuoi vendere la tua punto marcia… ho iltipo giusto…commerciante (in black of course..), tipo…1.000 euro ??? se ti va bene….
    let me know…
    pagamento cash
    gnuna ricevuta
    tutti azz. tui.

    ciao davide

  56. SeNSaSeNsO dicono:

    Giudico la partita di sabato sera: Brescia-Inter, una LADRATA da parte dell’Inter…
    Chissà quanto avranno pagato l’arbitro….
    Un rigore che non c’era, 7 ma dico 7 minuti di recupero…
    Poi diciamo che la Juve ruba….
    E chissà come mai Cuper è andato via ed è arrivato Zaccheroni, almeno una persona che vale qualcosa…
    C’ erano anche gli interisti che dicevano alla loro squadra di tirare fuori i cosiddetti cogli….. e Vieri si è anche incazzato….
    Che gente….
    CIAO e sempre FORZA BRESCIA

  57. Anonimo dicono:

    ti capisco xfettamente!anche io devo farmi una macchina nuova.dico devo xche sabato ho distrutto la mia vecchia auto ed ora sn appiedata ma..non riesco a camminare ahahahha.
    tu dirai come mi ha trovato sta qua? mah..nulla stavo cercando su google:angeli custodi…e mi è apparso il tuo blog…baci baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *