Il cielo sopra Lambrate

Ma tu guarda se ad un poveraccio al termine di pasto serale a base di surgelati al microonde devono rifilare un filmaccio sugli angeli come questo City of Angels di ieri sera. Il soggetto è copiato paro paro dal Cielo Sopra Berlino di sua maestà Wim Wenders: gli angeli esistono, sono privi di ali, indossano il cappotto, sono personcine tanto sensibili e nei momenti difficili abbracciano e carezzano noi poveri mortali sofferenti (peccato che nessuno se ne accorga, quindi non si capisce cosa ci abbraccino a fare). Il problema è che senza dubbio questo City of Angels è il film più brutto che io abbia mai visto in vita mia.

Insomma dopo pochi inguardabili minuti, Wenders in persona è apparso nel mezzo del salotto e mi ha ordinato di spegnere il televisore. Senza fiatare, ho obbedito.

Però mentre sparecchiavo mi sono chiesto: ma allora forse ce lo abbiamo tutti un angelo invisibile che ci vuole bene e ci protegge? Abbiamo tutti il nostro angelo custode? Anche io ho un angelo custode? E se è così, cosa cazzo sta facendo da trent’anni?

Ecco, in quel preciso momento, l’ho visto chiaramente. Un tizio col cappotto (con questo caldo?), capelli unti, la sigaretta in bocca, aria svagata, seduto sul divano. Si stava leggendo il mio giornale. Allora l’ho preso per il bavero del loden, scuotendolo ben bene:

– Maaaa pezzo di mascalzone, e tu saresti il mio angelo custode? E allora lavora, santodìo, aiutami, invece di startene lì a far flanella!

E lui, sorpreso, con voce flautata:
– Eeeeh… ‘orcaeva, ma come fai a vedermi? Io pensavo che

– Pensavi male, Wenders mi ha aperto gli occhi! Ci credo che non me ne va dritta una: tu invece di aiutarmi dormi, fumi come un turco e leggi il giornale! Siamo mica in vacanza! Forza, lavora. Produci. Raus!

– E… che devo fare?

– Che ne so, sei tu l’essere soprannaturale, mica io.

– Se vuoi posso darti una carezza. Oppure abbracciarti.

– Ma che abbracciare, fai qualcosa di serio, perdìo.

– Non nominarlo, davanti a me.

– E allora almeno sparecchia e lava i piatti! O passa l’aspirapolvere!

– Non posso, non ne sono capace.

– Ma porcogiuda, a me doveva capitare l’unico angelo custode che non ha voglia di fare una mazza? Devi salvarmi, proteggermi!

– Vuoi un bacino sulla fronte?

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

47 Responses to Il cielo sopra Lambrate

  1. ilcompare dicono:

    E ti va pure di culo, il mio angelo l’ho beccato a letto con mia moglie! :))

  2. utente anonimo dicono:

    Gli angeli custodi sono come la reincarnazione. Se in un’altra vita sono stato Ramsete II, perché cavolo devo andare a lavorare tutti i giorni e non mi ricordo niente della bella vita passata? (Claude) Scusa l’anonimo.

  3. utente anonimo dicono:

    quando distribuivano gli angeli io dormivo… quando mi hanno svegliato mi sono messa nella coda sbagliata, quella dove distribuivano gli amici invisibili… per un pò di anni ha funzionato, poi la mia amica invisibile è scappata con il mio orsacchiotto di peluche. da allora vivo aspettando che si ripresenti qualche essere di forma eterea, per fargliele pagare tutti… mandami un pò l’unto incappottato!

  4. occhivispi dicono:

    maperchèmaiquandounovorrebbescrivereuncommentocarinooperlomenointelligentenonvieneinmente niente?

  5. occhivispi dicono:

    ops, ho bucato il riquadro azzurro, scusa

  6. utente anonimo dicono:

    angeli? custodi? unnè.

  7. utente anonimo dicono:

    ciao personalità (?) confusa ma dove vivi? hai scoperto solo ora che esistono gli angeli? ma persino io, che sono uno scimmione e vivo nella jungla, lo sapevo; io con la mia scimmia custode ci esco la sera e ci facciamo delle bevute di acqua di fuoco al limite della cirrosi fulminante. ci divertiamo insomma. E’ chiaro che il tuo non sa fare una mazza: gli fai trascorrere le giornate davanti al televisore, figurati quanto si rompe. Vabbè, me ne vado e non credo che ci rivedremo mai più. AHOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO (in scimmiese = ciaooooooooooooooooooooooooooooooo)

  8. agora dicono:

    …ora che ci siamo presentati, devi sapere che i miei compiti non sono da servitu’.

    Io sono un angelo diplomato e poi laureato al CEPU e, che ti piaccia o meno dovrai abituarti all’idea di saperti “custodito” da me.

    Il Tuo Angelo Custode

  9. Ipanema dicono:

    ehehehe… sei sicuro che sia il tuo Angelo Custode e non quello del Direttore Marketing? Sai com’è… gli opposti che si attraggono… l’immaginifico immaginario…

  10. utente anonimo dicono:

    city of angels non è una cazzata.

  11. utente anonimo dicono:

    le uniche persone che si possono lamentare di non avere un angelo e chi vive nella guerra, chi muore di fame… hai una casa. I tuoi cari. hai da mangiare… basta lamentarsi daiiiiiiiiiiiiiiiii (bergamasco) e poi il tuo angelo ti rappresenta bene ;)

  12. utente anonimo dicono:

    Concordo…a me City of Angel piace e mi fa piangere un casino!!!Forse tutto questo accade perchè non ho mai visto “Cielo Sopra Berlino di sua maestà Wenders”…ma…a me piace!!!!!!
    Il mio angelo custode…risiede nella mia macchina…non esce mai da lì..ma è in alcune occasioni è stato molto utile!
    Baci
    Elli

  13. Effe dicono:

    Quello non era l’angelo custode. Era uno che sta lì in subaffitto. E credo che non sia nemmeno legale. Comunque continua, sì?

  14. utente anonimo dicono:

    Probabilmente è solo un tutor di secondo livello… :P
    b_m

  15. ele dicono:

    Riguardo gli angeli non so.
    Ma riguardo il film hai ragione. E’ una roba inguardabile. Io infatti non l’ho visto. Quindi mi chiedo perchè stia parlando. Forse è un pelo troppo snob giudicare un film da quei pochi minuti che ti sorbisci mentre asciughi i piatti in cucina.. visto che tua madre lo guarda la terza volta (la prima in aereo per non so dove, la seconda e la terza in cucina di casa). E’ da snob dire che è stato sacrilego rifare quel Wenders lì? Forse era un po’ pesante. Ma quella era poesia. Questa è melassa che a fine pasto serve solo a farti ingrossare il fegato..
    Se esistono angeli che si offrono come collaboratori domestici, e magari ti suggeriscono pure le risposte agli esami, ben vengano però! Uno così mi farebbe comodo, potrei fare una bella vita da nullafacente cazzeggiante a giornate intere! :) E mi troverei laureata e con la casa pulita senza fatica, e mia madre e mio padre la smetterebbero di scassare. :DDD
    PS: sono giorni che non ci dormo la notte. Ma davvero ti è passato il prete a benedire la casa e ha trovato quel macello? Se sì, ho deciso. Sei il mio modello di vita.

  16. utente anonimo dicono:

    Ach, peccato, ti sei perso la storica battuta dopo che lei è schiattata:

    Angelo angelo: ne valeva la pena?
    Angelo caduto (nicholas cage-pesce lesso): un respiro dei suoi capelli vale l’eternità.
    (Io: ma va a…)

    L’ho visto al cinema, pensa. A questa battuta mi sfuggì un gridolino, e l’amica seduta a fianco a me mi chiese :”sei commossa”?

    No comment.

  17. utente anonimo dicono:

    a me il film piace

  18. GEMMAAMMEG dicono:

    sei simpaticissimo!

  19. utente anonimo dicono:

    mi hai fatto stramazzare dalle risate! :-D
    Si possono avere delle puntate coll’Angelo Confuso?? Daidaidai!

  20. spad dicono:

    Potevi guardare 007 su raidue…

  21. utente anonimo dicono:

    X§, sono quasi certo di aver visto il tuo angelo custode vendere del fumo davanti al chiosco di via feltre.. si stava facendo fregare da un seienne..

  22. utente anonimo dicono:

    a me il film è piaciuto

  23. utente anonimo dicono:

    Anche a me è piaciuto!

  24. Se scoprissi di avere un angelo custode con la faccia da qulo di Nicholas Cage quasi mi vergognerei. Brutto! Laura.

  25. ExTEVAN dicono:

    LA POSTA CONFUSA

    spad: no, quello ero io.
    kit, effe: ok (continua):)
    starsailor: il prete è passato sul serio (giuro), e ora vedo pure gli angeli… forse Dio vuole in questi giorni vuole comunicarmi qualcosa – si farà vivo anche lui?
    bassoatesino: evocato da wenders?:)
    tutti quelli a cui City of… e’ piaciuto: non posso giudicarlo, ho visto solo i primi 8,53 minuti.

  26. utente anonimo dicono:

    Dopo quest’analisi del film…. Penso che vado a cercare la cassetta che qualcuno ha registrato qualche tempo fa e ci registro su la Tata….
    vorrei continuare ..ma porta miseria è entrata un’altra cimice! ciao

  27. Ipanema dicono:

    Credo che “City of angels” sia in effetti il remake o utilizzi la sceneggiatura de “Il cielo sopra Berlino”
    Saluti

    Sokolnikov

  28. utente anonimo dicono:

    ahhhhhh… quello era City of Angels?????? ci ho messo tutti e 28 questi post per capire che quel film che doveva piacermi tanto, perchè era romantico e melenso al punto giusto, e che invece dopo i primi fotogrammi ho dovuto cambiare canale, era quel film lì… concordo con X§ [e quando mai sono in disaccordo con lui?] non posso giudicare… non ho visto il film…

  29. Effe dicono:

    Ho visto il film “city of angel” con il mio ex e ti dirò, quando il tir trona la bella meg ryan io mi stavo scompisciando dalle risate (cosa che ho fatto anche guardando “titanic”), mentre il mio ex si asciugava una lacrimuccia.. Forse è per questo che è il mio EX!!! Per quanto riguarda quel fagnano del mio angelo custode, ultimamente ha trovato impiego presso uno studio dentistico (forse è per questo che la mia vita va a rotoli e io faccio le pulizie in camera…in attesa del parroco anch’esso latitante…)
    Voglio diventare BUDDISTAAAAA!!!!
    Con affetto, una carezza e un abbraccio ^M^

  30. spad dicono:

    Chissà com’è l’angelo di Gonio? Così, per dire

  31. gilgamesh dicono:

    X§, come sarebbe a dire “sono io”??.. sei tu quello col cappotto, davanti alle elementari?.. quello che adesso si sta slacciando la cintura?.. quello che adesso apre quel cappotto?.. quello che i bambini stanno indicando tra le risa?..

  32. utente anonimo dicono:

    Gli angeli custodi non esistono. Gli Angeli si, ma sono “semplicemente” quel che gli induisti chiamano Deva, e non si interessano granchè alle vicende umane.
    Stando al “Dictionnaire Infernàl”, comunque, esiste una notevole quantità di demonietti che amano farsi passare per angeli.
    Non è che ci tocca rimandarti il prete a casa per un esorcismo vero, neh?

  33. utente anonimo dicono:

    Beh ma se c’hai la casa in disordine quando viene il prete che angelo vuoi che assegnino? Uno sgarruppato lavativo casinista no? Già tanto che te l’hanno dato…quest’anno ti tieni questo poi l’anno prossimo fai le pulizie bene e te ne danno uno ganzo. (NDV, mavavà…) :-P

  34. utente anonimo dicono:

    …eh, vabbè…tu inizia con baci ed abbracci…poi magari ti aiuta pure a lavare i piatti!!!…però City of Angels, dai, non è credibile: gli angeli si sa, sono bimbetti biondi, riccioluti, paffutelli, che girano quasi sempre con una lira…o no???!!! ;-)

  35. utente anonimo dicono:

    Nooo! Su che canale era?!! Ed io che ho perso la serata sul PC!! …io un angelo ce l’ho, ma dice che non ne devo parlare…

  36. utente anonimo dicono:

    @lamoretta: “paffutelli che girano con una lira” Ah, pure mangioni e non aggiornati insomma? Tocca spendere un sacco per mantenerli e poi devi spiegargli pure l’eurs, la politica comunitaria ecc. ecc. ecchedupalle…:-P

  37. utente anonimo dicono:

    Ho scordato l’urlo…(sono contro i commenti anonimi, scusate eh…)

  38. sonodimagrita dicono:

    Tutto sommato credo che, con gli angeli custodi, sia andata meglio al Colonnello Spiritum. Il suo, almeno, non parla, ma a qualcosa serve (o è servito?). ;)
    Scusi l’anonimato, dr. X§, ma sarei in trasferta.

  39. gattasorniona dicono:

    ma mi sto chiedendo come è che non ci racconti mai di una tua uscita con qualche ragazza?
    ci racconti di centinaia di personaggi che popolano la tua mente confusa ma possibile che non ci sia una ragazza? Voglio un post sulla tua ultima fiamma e secondo me qua’ lo vogliono in molti.

  40. Anche io ho il mio angelo custode. E gli sto sulle palle. Per questo motivo abbiamo un rapporto di odio puro e reciproco. Nei momenti di bisogno, solo per farmi incavolare, lui preferisce andarsene nelle sale Bingo (sua grande passione con il Superenalotto) e mi lascia sempre nella cacca.
    La prossima volta che lo trovo a saccheggiarmi il frigo (sì, fa anche questo) lo cazzotto.

  41. utente anonimo dicono:

    Non posso, sono troppe e nessuna sa dell’altra. E tutte leggono il blog.

  42. eleonora.sca dicono:

    ….che siccome che sono ciecata io l’angelo non lo vedo ma me lo sento ogni volta che me vengheno le vamapte e ne sturbo tutta mentre sto a fa le pulci ai cosi là, come se chiameno…. i blogghe ecco. No lì sula terrazza, ma giù dentro a sto schifo de biblioteca de’ mie stivali, a lavora agratise pe quei due matti de enriett & soriano, li possino ammaza’…..Che per caso c’è un angelo che me vole adottà? Lavoro agratise e sono pure struita…

    Bibliotecomane tra un po’ desoccupata

    biblotecomane de enriett & soriano

  43. Parolenelvento dicono:

    Sei pieno di donne e ti lamenti del tuo angelo…

  44. Azzurra76 dicono:

    il mio angelo si è dato all’alcolismo (poveraccio, con un caso cronico come il mio…), va alle riunioni degli A.A.A. 3 volte la settimana e l’unico modo per mantenere la denominazione di “custode” è fare il portiere di notte

  45. utente anonimo dicono:

    Se Berlusca ti cerca, presentandosi come Dio… stai attento. NON E’ LUI :)

  46. Anonimo dicono:

    Ciao, piacere di conoscerti. Sono qui per colpa del blog casabaggins. Faticherai a sbattermi fuori :)

  47. Anonimo dicono:

    Senti, sono il tuo “vero” angelo custode, cosa credi abbia fatto tutto sto tempo??? pensi di essere bravo di natura??? Pensi forse che il tuo talento sia frutto di studi e applicazione…se ti scrivo è perchè mi sono sbattuto come un Diavolo per farti trovare l’ispirazione Cazz..rola. Comunque continua così stai andando forte, sul serio, ho persino comprato la maglietta!!!
    Ciao con affetto il tuo Angelo custode.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *