Ritratti di coppiette in pizzeria

Coppia silenziosa (tavolo 1). Tutta la santa cena zitti, neanche una parola, a parte un furtivo “Passami l’acqua”. Guardano il piatto o il soffitto. Non sembrano divertirsi molto. Chissà se a casa parlano. Forse no. Forse sono muti.

Coppia in amore (tavolo 2). Tenerissimi. Ridacchiano e si tengono per mano. Arrivano i loro spaghetti allo scoglio in un piatto unico a forma di cuore e loro iniziano a mangiare assieme il filo, ognuno dal suo lato come in Lilly e il vagabondo. Picci picci mucci mucci. Ma si deve essere sparsa la voce, almeno tra i fiorai ambulanti: al loro tavolo, ogni qundici minuti, si presenta un venditore di rose.

Coppia in test (tavolo 3). Si sono conosciuti su Internet, su una chat. Poi sono passati alle email. Poi le telefonate, telefonate sempre più tenere, affettuose, quindi calde, passionali, bollenti, infuocate. Scabrose.
E alla fine non hanno più resistito: hanno deciso di vedersi.
Adesso sono lì al tavolino, a lume di candela. Un lieve imbarazzo sul viso, poche frasette smozzicate, qualche risolino ogni tanto. Lui se la immaginava più alta e più carina, ma lei – lo si capisce benissimo – pensa che un cesso d’uomo come quello non lo aveva mai incontrato in vita sua.

Coppia titubante (tavolo 4). Doveva essere la loro serata romantica, l’anniversario, una cena da ricordare per sempre. Peccato che subito dopo le ordinazioni lei, da uno specchio, abbia notato che il cuoco assaggia il sugo cacciandosi il mestolo in bocca e in più si mette le dita nel naso. Lei, a bassa voce, chiede a lui se possono cambiare locale. Lui tentenna. Bisbigliano:
– Allora ce ne andiamo?
– Sì ti prego dai.
– Però abbiamo già ordinato…
Quando lei accenna ad alzarsi è troppo tardi: il cuoco in persona gli sta servendo misteriosi piatti fumanti.

Coppia con cane (in piedi, fuori, si prendono a botte col titolare della pizzeria). Hanno il cane, e lo trattano come un figlio. Lei stasera non aveva voglia di cucinare. Però pretendono di entrare nella sala con un odorosissimo dobermann bagnato e in calore. Pretendono che non solo possa entrare, ma possa pure sedersi a tavola. Stanno ancora litigando col gestore della pizzeria.

Coppia normale (tavolo 6). Una margherita senza origano, una quattrostagioni con doppia mozzarella, una chiara alla spina e una mezza naturale non gasata. Due caffè, con una bustina di dolcificante.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

53 Responses to Ritratti di coppiette in pizzeria

  1. damian dicono:

    Tavolo 6, sì, ero io con Fra quello al tavolo numero 6 :D

  2. Fringe dicono:

    A parte Lilli e il vagabondo al tavolo 2 non è che per caso c’era al tavolo 9 la coppia di litiganti “silenziosi”?
    Per intenderci, quelli che si stanno rinfacciando un paio di anni di torti reciproci, per lo più torti presunti, in un silenzio riempito di sguardi cattivi, gesti nervosi, mani che sbattono sulla tavola e, magari, calcetti da sotto il tavolo. Uno dei due è seduto in una posizione un po’ sghemba, il corpo tende verso l’uscita, come a dire “ancora una e mene vado “.
    Di solito sono interrotti dal cellulare.

  3. jorma dicono:

    amanti al tavolo 7. Lui continua a controllare che non compaia qualcuno che conosce, lei cerca di sedurlo e in pubblico rivendicare la sua storia.
    Pagano in contanti per non lasciare tracce con la CC.

  4. jorma dicono:

    coppia di Blogger: Jorma racconta a lei i commenti del giorno e i post piu’ belli, lei va’ in bagno per fare il prossimo post su MissKlaPP

  5. KoAn dicono:

    Tavolo nonimportailnumeromalavisuale – Coppia pettegola. Ormai stanno insieme da tanto tempo che non hanno piu` niente da dirsi se non le comunicazioni di servizio, espletate le quali, passano il tempo restante della cena a osservare le altre coppie e chiedersi che tipo di coppia sono, provare a indovinare che storia hanno, etc…
    ;)

  6. valelook dicono:

    ehm… l’ordinazione dei caffè al tavolo 6 non era due caffè con bustina di dolcificante, ma caffè lungo in tazza grande con latte freddo a parte E bustina di dolcificante, e un marocchino con spolverata di cioccolato e zucchero di canna. e con questo ti sei giocato la mancia!

  7. sapozone dicono:

    … peraltro… a quando l’osservazione di ciò che succede sotto il tavolo?

  8. KoAn dicono:

    hai dimenticato la “coppia trendy”: paola e chiara. che limonano, ovvio.

  9. utente anonimo dicono:

    valelook, quella e` la coppia ad Alto Mantenimento, non quella Normale, hai sbagliato tavolo

  10. Fringe dicono:

    Coppia vorace (al tavolo più vicino al carrello antipasti):
    sulla mezza età, ai piaceri della carne hanno sostituito quelli della braciola ben cotta. Li vedi divorare, bere a garganella, ungersi le mani e succhiarsi le dita.
    Di solito quando li vedo ho appena cominciato una qualsiasi dieta o fatto un fioretto di astinenza da un cibo qualsiasi. Di solito, cerco di cambiare posto per non guardarli. Sempre gli scappa un rutto o un “hèep” udibile da tutta la sala. E ridono.

  11. KoAn dicono:

    E’ va bene, ormai e’ diventata una galleria degli orrori a tavola.
    Il Tipo, spesso la Tipa, complicata.
    T. Vorrei una pizza
    Cameriere Certo! Margherita, Napoletana, 4 Stagioni..
    T. 4 stagioni, poco olio, senza origano, un pizzico di cipolla, una spalmata di mascarpone, e due gocce di angostura. Mi raccomando poco olio. Ah ci metta anche del peperone, piccante e senza funghi, per favore.

    C. Certo…

    Poi ci ripensa, dopo poco va dal pizzaiolo, lo placca e ingunge.

    T. Al posto dell’angostura può metterci della salsa di soja e uno spicchio di ananas.

    Pizzaiolo. L’ananas non c’e’. Nemmeno l’angostura.

    T. Mannaggia! Allora mi fa una margherita bianca, poco olio, senza aglio e con un po’ di salame.

    Pizzaiolo Margherita bianca al salame, va bene.

    T. Non una margherita bianca al salame. Ma una margherita bianca, poco olio, con un po’ di salame. Sa sono a dieta, ho i triligliceridi altini.

  12. franciskje dicono:

    Harry ti presento Sally ci ha rovinati tutti, Alto Mantenimento anche per quelli di ilcinemasecondome, temo…

  13. Fringe dicono:

    Sono indeciso se rischiare la figuraccia, sostenendo che il locale in questione sia la blasonatissima “Cuccuma”… tant’è, tanto mica è un quiz! Driiinnn!!! Cuccuma!!!

  14. valelook dicono:

    No koan.
    Il tipo complicato può solo eventualmente essere ad Alto Mantenimento. La differenza è che il tipo complicato desidera sempre quello che non c’e’ nel menu. Vuole varianti sul tema anche sull’acqua minerale. Qualche volta la motivazione e’ l’Alto Mantenimento, molto spesso e’ un desiderio di essere “diverso dagli altri” almeno a ristorante.

  15. valelook dicono:

    concordo con fringe, non è necessario essere ad alto mantenimento per fare ordinazioni cazzute… gli esemplari più evoluti, determinati ad avere quello che hanno chiesto senza interpretazioni del percorso, hanno imparato ad esprimersi in linguaggio tecnico: vorrei un’insalata ‘heidi’ no rucola sì ricotta. ah, e mi porta anche l’aceto balsamico?

  16. utente anonimo dicono:

    cuccuma? e se fosse invece il kebab romagna ang.pascoli… ormai si sono allargati.. voglio un tavolo 4 nel kebab in questione… mi hanno salvato la vita per un anno!!! (e anche …. e poi !!…!)

  17. Oscaruzzo dicono:

    Ahimé! Ammetto di essere a tutti gli effetti ad AltoMantenimento, ordino sempre il caffé con un po’ di latte freddo a parte e spessissimo faccio varianti alle pizze o alle insalate. Ma sto guarendo, cioé, mi sto curando, ora prendo il marocchino, così non chiedo il latte a parte, ma mi portano sempre una sola bustina di zucchero e spesso ne devo chiedere un’altra… ma non sono una persona orribile! Lo giuro! Non voglio essere diversa, voglio solo tutte le cose che mi piacciono…

  18. valelook dicono:

    Al tavolo 8 amico e amica di vecchia data forse stanno per mettersi insieme ma si conoscono da troppo tempo e passano tutto il tempo a chiacchierare senza mai smettere perche` hanno paura di trovarsi senza parole a guardarsi negli occhi…

  19. stefanone dicono:

    o almeno questo è quello che pensa l’amico… lei invece si è accorta che le attenzioni di lui sono cambiate e non sa come fargli capire che prova per lui la stessa attrazione che per un rutto alla cipollla senza ferirlo.

  20. jorma dicono:

    uhm… secondo me il nostro x§ è quello al tavolo n. 6
    comunque io alla cuccuma non ci vado più, da quando mi hanno fatto sedere di fronte alla tipa che canta e suona al massimo volume, preferisco andare da Pizza a Pezzi :-D

  21. cimbali dicono:

    tavolo 24 AlRiguardoPerplessa & x§°nalita’ c°nfu§a ulteriori info nel mio giardino…auguri!

  22. utente anonimo dicono:

    Ma eri nella mia stessa pizzeria? Abbiamo visto le stesse persone.
    Il Torchio

  23. scusa X§, lo so che nn c’entra un tubo, ma volevo segnalarti questo link http://www.wired.com/wired/archive/11.09/ppt1.html

  24. utente anonimo dicono:

    x i milanesi Il mistero della pizzeria: non era la cuccuma. troppo cara. occhio al cuoco, è uno zozzone.

  25. lenders dicono:

    E il bagno?? Com’è il bagno??

  26. KBH dicono:

    La dicitura corretta per la coppia silenziosa è “Coppia logora”. :D

  27. utente anonimo dicono:

    tu facevi parte della “Coppia in test (tavolo 3)” confessa!

  28. utente anonimo dicono:

    Coppia sotto al tavolo (sotto quella di Paola & Chiara, naturalmente): Sapo e Lenny Bruce

  29. utente anonimo dicono:

    Secondo me la pizzeria era ‘Pizza OK’. La cucina mi sembra quella. X§ ma tu eri al tavolo 11? Quello che di regola non viene mai considerato dai cameireri per cui una cena dura come la lettura della Bibbia?
    RAMOSO.

  30. RafBenson dicono:

    Te ne sei dimenticata un’altra: la coppia con figli piccoli, molto irrequieti, maleducati e scassapalle, che passano il tempo a marcare stretti i pargoli per impedire loro di fare danni ed a rimpallarsi a vicenda le colpe dell’idea della cena in pizzeria e di chi dei due non ha saputo impartire l’educazione ai figli…

  31. Kira_Nerys dicono:

    effettivamente…è proprio così! hai preso nel segno

  32. mu9780 dicono:

    Io ero al tavolo tre con il mio interlocutore internettiano e pensavamo le stesse cose che hai detto te l’una dell’altro. Poi pero’ siamo passati al tavolo sei (io all’inizio non l’avrei mai creduto possibile) e siamo felici insieme, poi li’ si sta bene, non c’e’ fumo che ci intossica tutti! ^___^

  33. frankkie dicono:

    hai scordato la coppia odiata dal dio della ristorazione, facendone parte ti spiego, 30 minuti per sedersi al tavolo, 15 per ordinare, 30 per poter sorseggiare un po d’acqua frizzante, 22 minuti per il primo, di solito nn mi sbilancio nel’ordinare il secondo, e via discorrendo, è una tortura, ogni volta!!!

  34. spad dicono:

    ci sono, ci sono anche io! che bello! leggevo con interesse e mi chiedevo quando sarei apparsa in questa benedetta pizzeria in compagnia del mio marcuzzo. e alla fine eccoci! siamo la coppia numero sei! quelli normali non fumatori, ma senza bustina di dolcificante, che non mi piace e con tutte la varianti della pizza… perfetta anche la birra (ma hai visto male, io la prendo rossa doppio malto) e l’acqua senza bollicine.

    sei un genio.

  35. antoniosofi dicono:

    X§, adesso vuoi farmi credere che ti fanno entrare in pizzeria?.. ma non esiste più la “selezione all’ingresso”??.. povera milano..

  36. rintringer dicono:

    ah che delizia: e la coppia con i ticket restaurant e i sensi di colpa, uno dei tuoi recenti capolavori gastronomico-culturali?

  37. amabeth dicono:

    È tristissimo il codazzo di glossatori fregolanti aggiunte varie in miserabile scia ad ogni singolo post su questo popolare blog.

    Ma io in origine volevo solo far notare che il climax del rapporto internettiano è riuscito particolarmente bene: complimenti.

    La Cuccuma è l’unica pizzeria dove si riescano a spendere €38 a testa (mangiando la pizza) nel corso della serata più bella di questi ultimi duecento giorni.

  38. utente anonimo dicono:

    Una coppia, hanno fame e sete, bevono e mangiano con gusto… hanno appena fatto l’amore… parlano e ridono, a volte rimangono in silenzio ma si guardano.
    Una coppia di 80 anni, litigano di continuo, lui ordina piatti enormi e lei gli dice che gli fanno male, si punzecchiano… lui guarda la cameriera e lei gli fa una scenata di gelosia… si amano ancora… sono sposati da 50 anni
    due uomini. Dopo aver finito di mangiare lui si tira su fino al petto la maglietta e si accarezza la pancia. L’altro rutta e ride.
    un tipo strano con un cappellino li continua a guardare, pensano che sia gay e cominciano a fargli proposte oscene… ammiccano… lui prende il suo quaderno e se ne va

  39. utente anonimo dicono:

    Con un misto tra rassicurazione e raccapriccio riconosco nella ‘coppia normale’ me e mio marito. Hm.

  40. clarita dicono:

    coppia sull’orlo di una crisi di nervi(o forse già precipitata in una crisi di nervi)
    vittima ignara(ma con un atteggiamento da spugna abituata ad assorbire e a espellere con calma tossine altrui),il cameriere.
    finirà male e l’imbarazzo si taglia con il coltello(non quello della pizza,ovviamente,che,ca va sans dire,non taglia mai)
    clima da temporale imminente,contagioso
    ma chi me l’ha fatto fare di venire a mangiare in questa pizzeria,proprio stasera?non era meglio restare a casa a guardarsi “i figli del deserto”?

  41. Dulcinea dicono:

    anche io mi devo riconoscere nella coppia sei, ma napoli e margherita col prosciutto, e niente dolcificante…e magari il dolce…MA A STA CUCCUMA IO NON CI VADO, mai stata, ma 38 euri per una pizza, mio dio….ma la coppia normale che discorsi fa? eh, qui si deve specificare….la mia vari. E la coppia sbilanciata? lui sbava dietro di lei, le dice cose dolcissime, ma troppo tardi: lei non vede l’ora di mollarlo lì e millanta mal di testa, pensando a quanti secondo ancora deve durare la loro storia, e soprattutto ricordano una certa notte la settimana prima….
    non c’è?

  42. utente anonimo dicono:

    Oddio mi fai sempre venire il buon umore!!! Grazie e ben trovato!

  43. Se osservi così tanto le coppie in pizzeria è perchè ci vai da solo…se ci andassi anche tu in coppia non avresti tempo per farti i cavoli altrui, rientreresti anche tu in una delle descrizioni che hai fatto, ma non lo sapresti e forse sarasti + contento.
    Massaggio subliminale:non si sa chi sta messo peggio, le varie coppie di animali strani o tu da solo!!!!
    Sniafulsss!!!!!

  44. valelook dicono:

    No, non è che ci vado da solo. E’ che faccio il pizzaiolo.

  45. alec dicono:

    … ovvero, come erotizzarsi col metodo capuozzo….
    questa non è per tutti.. ma magnolia secondo me la capisce.

  46. utente anonimo dicono:

    un buon osservatore si accorge di questo e di tanto altro in ogni momento, da solo e in compagnia (per l’anonimo).
    Anzi, credo proprio che la coppia al tavolo sei siano proprio X§° con l’amica: lei prende la margherita con l’acqua (per via della linea), lui una pizzona annaffiata da birra… Il caffè col dolcificante è per lei. O no ?

  47. utente anonimo dicono:

    Coppia più diffusa (tavolo 7 – zona non fumatori -Lei: Ma non era meglio fumatori, adesso devo aspettare di uscire prima di accendermi una sigaretta, uffa!).
    Arriva il cameriere per l’ordine:
    Lei: Una margherita, no aspetta, una S.Daniele, no con la mozzarella di bufala, magari se puoi aggiungerci una (UNA!) scaglia di grana e mi raccomando ben cotta, non bruciata sui bordi e con la mozzarella che fili bene, so che il vostro cuoco è bravo, mi fido!
    Ah, e da bere [riapre di nuovo il listino e scorre a una a una le 32 pagine ben sapendo che le bevande sono alla fine come in TUTTI i listini] un tè alla pesca, no al limone, ma senza limone, cioè senza fetta, ma con ghiaccio, 2 cubetti, meglio 3, con cannuccia.
    Al che il “gentile” cameriere chiede: piccolo, medio, grande o in lattina?
    Lo faccia piccolo, no meglio medio, ma lo fate con la polverina? Si?!? Allora una lattina! Che marca avete in lattina? No, perchè se avete la marca XXX prendo una coca media, con 1 cubetto di ghiaccio, senza limone, la fetta intendo. Magari me la sgasa un pochettino? Oppure mi porta un bastoncino, uno
    stuzzicadenti lungo. Grazie. Ah se ha dei grissini, o dei cracker o dei gioppini.
    Lui: Una viennese con funghi, abbondante mozzarella, con salamino piccante, battuta (N.B. il cameriere, che lo conosce, aveva già scritto la pizza appena erano entrati, ma in piccolo piccolo, per farci poi stare l’ordinazione, cancellature comprese, della Lei) e una birra bionda media.
    Arriva la pizza.
    Lei ne mangia i 4/5 esatti e si potrebbe misurare con un goniometro, al massino lo scarto sarà di 1/2 grado, naturalmente colpa del coltello che non taglia [“Ma perchè non li affilano?” Chiede lei e lui risponde: “Perchè altrimenti i camerieri si fanno male” ma pensava “Altrimenti qualcuno ti sgozza…”]
    Lui mangia tutta la sua + il quinto lasciato dalla Lei, tutti i grissini aperti da Lei (“Guarda tesoro sono tutti bruciati, non vorrai mica che li mangi, ne apro un altro pacchetto… o accidenti anche questi sono troppo cotti”) e ordina un altra birra media per
    calmarsi i nervi.
    Arriva il cameriere: “qualcos’altro?”
    Lui pronto: Caffè liscio + Montenegro a parte.
    Lei: Un macchiatone decaffeinato in tazza grande con molta schiuma, con cacao in polvere e 2 bustine di zucchero di canna. Me lo porta il cioccolatino vero? Non è che mi offre una meletta? Veniamo sempre qui! Dai, magari un limoncino per lui (che sta bevendo il Montenegro! Sai che abbinamento!).
    A questo punto il cameriere, dopo aver fatto il caffè liscio per lui, tira fuori la bottiglia di ammoniaca…
    Ciao a tutti Denis

  48. Bugiarda dicono:

    Se tu facessi il pizzaiolo, a maggior ragione, non avresti tempo di osservare…quindi ribadisco il concetto.

  49. tristanya dicono:

    Alto mantenimento, latte freddo ma a parte, due cubetti di ghiaccio non tre, mi fa venire in mente Henry ti presento Sally!

  50. GEMMAAMMEG dicono:

    Mi riconosco perfettamente nella situazione 3…
    Internet maledetto…:o)

  51. maturodapoco dicono:

    SEI IL SINGLE COLTO E COSI’ ATTENTO??

  52. sinkler dicono:

    Tavolata trifamilare adulti che bevono birra e fanno casino donne che bevono 70% acqua 5%acqua frizzante 25% birra piccola chiara e spettegolano banbini che bevono coca-colaspritearanciata e fanno casino a volte su indicazione di adulte gli adulti colpiscono a mano aperta i bambini facendoli capire che si puo fare casino solo dopo i 27 anni gli adolescenti commerciano drighe leggere sul marciapiede fuori

  53. Anonimo dicono:

    Nn so se sei tu la personalità confusa… o sei tu a confondere me….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *