Azione di guerrilla marketing contro il Corriere della Sera

Ore 15. Mario Luzzato Fegiz, storica firma del Corriere della Sera e della critica musicale italiana, si trova nel salotto di casa mia, prigioniero, legato come un salame ad una scomoda sedia di legno.

***

Ore 15.15. Poichè fa caldo e Fegiz suda copioso, ogni tanto gli lanciamo addosso una secchiata d’acqua fredda. Il Direttore Marketing, in completo nero e occhialini da sole, pare divertito dall’incombenza, e mi tocca sgridarlo:
Io: – “Piano con quell’acqua! Mi stai allagando la casa!”
– “E tu non usare i punti esclamativi. Forza, interroghiamolo.”

***

Ore 16.15. Il Direttore, spazientito:
– “Su, Dottor Fegiz, parli! Perchè i giornalisti odiano i blog?”

Fegiz: – “Eee… certo i Rokes, i grandi Rokes. Shel Shapiro. Ma dovreste ascoltare il nuovo dvd di Don Backy… un capolavoro… E il greatest hits di Ron, che roba…”

Il Direttore si volta verso di me:  – “Ma di che sta parlando, questo?”

Io: – “Prova a riformulare la domanda”.

***

Ore 17. Si va per le lunghe. Il Direttore gli punta l’alogena in faccia:
– “Fegiz! Confessa! Perchè il Corriere pubblica articoli contro i blog? Perchè???”
Fegiz, annebbiato – “…A Saint Tropez, sì… tra il gechegè di Rita Pavone e il twist di Peppino Di Capri ho sempre preferito il secondo…”
Il Direttore – “Ma cosa ha capito? Secondo me è sordo come una campana.”
Io: – “Il che spiegherebbe molte cose.”

***

Ore 17.30. Nulla da fare.

Il Direttore: – “Basta! Io ora chiamo la redazione del Corriere, se vogliono rivedere l’ostaggio devono darci un editoriale pro-blog sull’edizione di domani, firmato dal direttore. In prima pagina. Con l’url.”

Fegiz lo interrompe: – “Gente, vi interessa l’ultimo di Toquinho? Un disco splendido, crossover tra i migliori Backstreet Boys e le canzoni della mala alla Vanoni, ma in portoghese…”

Direttore (pensoso) – “Questuomo è un mistero… Passami il telefono, che chiamo il Corsera. Anzi, dammi l’altro, il Samsung, ho il numero del centralino della Rizzoli in rubrica… Dunque, menu… seleziona…”

***

EPILOGO – Ore 18.45. Alla stazione del metrò di Lambrate, io e il Direttore Marketing ci stiamo accomiatando da un Luzzato Fegiz frastornato ma allegro. Poco prima, il Direttore era riuscito a parlare con un sedicente manager della Rcs, ma costui sosteneva di non conoscere alcun Fegiz, e comunque non pareva troppo interessato al rilascio dell’ostaggio. Il Direttore aveva insistito parecchio per poter almeno dire due parole a Di Stefano, l’autore dell’articolo antiblog, e alla fine il manager Rcs stava quasi per passarglielo, quando però sono gli finite le batterie del Samsung.

Adesso stiamo accompagnando Fegiz ai tornelli della metropolitana. Gli abbiamo comprato pure il biglietto del metrò. Fegiz, in stato confusionale, ci saluta con la mano scendendo le scale: “Ciao raga, è stato un bel pomeriggio, e salutatemi Vasco. Ciao.”

Se ne va, canticchiando. Scompare.

***

FUORI ONDA

Il Direttore: – “Come è andata?”
Io: – “Mah, sembra una cosa scritta sotto antefamine scadute. Vedremo.”
Lui: – “Mi piace questo nuovo ruolo da gangster. La rifacciamo?”
Io – “Per carità.”

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

32 Responses to Azione di guerrilla marketing contro il Corriere della Sera

  1. ChicaVQ dicono:

    Che bello, ora ti leggeranno tante persone importanti e diranno che sei trasgressivo e finirai sul corriere della sera e fegiz ti odierà e parlerà male di te, uau

  2. utente anonimo dicono:

    Io ti trovo moto divertente e mi scuso per la confusione trolleggiante: non te la meritavi proprio.
    Non scriverò più veramente perché non mi si addice, ma avrei una richiesta.
    C’è una cosa che mi ha molto disturbata leggendo il tuo archivio, il modo in cui trovi normale bloggare durante l’orario di lavoro…
    Non ti sembra immorale?

    Il tuo datore di lavoro ti mantiene per non fare nulla, o meno del dovuto, le tue ore perse lui te le paga non concendendo, magari, l’aumento al tuo colelga che ne ha bisogno. O non assumendo al stagista. O prendendo una stagista invece di una ragazza sposata e mamma part-time.

    Ci pensi mai che “non esiste pranzo gratis”?
    Perché non fai un post su questo, tanto per cambiare?

  3. evita dicono:

    Secondo me sei semplicemente geniale.

  4. urmf dicono:

    bene, benissimo, perfetto: sembra proprio che x§ abbia concluso le meritate ferie e riprenda a postare con continuità. Giubilo (ci andrebbe un esclamativo qui, ma ho un po’ di inibizione -puntinipuntini)

  5. BillieJoe dicono:

    Il Direttore – “Ma cosa ha capito? Secondo me è sordo come una campana.”

    Io: – “Questo spiegherebbe molte cose…” MITICO! :)

  6. utente anonimo dicono:

    uccidilo quel ***** di Fegiz
    lo odio.

    byez
    Akiro

  7. utente anonimo dicono:

    ascolta – Velvet – In quest’angolo di blu – & piase…

  8. utente anonimo dicono:

    Questa storia è spassosa. Ma poi ne torturate altri?
    io avrei qualche nome da proporre.
    Uno su tutti: Giorgino.
    Sì, lo so che è della Rai, e allora?

  9. utente anonimo dicono:

    io una proposta l’avrei……una campagna contro le zanzare-tigre, LE ODIO!!!!!!!!!!!!!!!!Già passare l’estate in città è brutto, con loro è orribile…..
    (punti esclamativi, punti di sospensione: l’anarchia regna sovrana) ;o)

  10. sapozone dicono:

    x§ sei sempre geniale e divertente mi piace molto leggerti, di nascosto dai miei genitori. voglio essere trasgressivo come te. quando mi regalano il booster ti vengo a trovare.

  11. utente anonimo dicono:

    Qualcunaltro: torna, che manchi.
    micol

  12. utente anonimo dicono:

    x micol – Torna? E da dove? Cosa tu dire? Io non capire te.

  13. utente anonimo dicono:

    Acuta e intelligente. Brava
    Louis Ferdinand Céline

  14. utente anonimo dicono:

    Io dire tu tornare perchè pensare tu incazzato per tante sciocchezze in commenti. Se tu tranquillo io tranquilla. Però adesso io dovere fare minaccia te blogStar per diventareanch’io piccola star (anche cadente): vedere commento mio post.
    P.C. (post commentum): chi essere questa Celine che ti scrive? perchè chiamare te celine e firmare lei celine? Per forza tu confuso in personalità: non capire mai sesso e identità voi blogger.
    Io chiara: donna.

  15. lacerniera dicono:

    x attenti al cane : giorgino è della rai ma ama berlù. Non è da torturare e basta…! Butta la pasta. Brutta la Casta ?

  16. utente anonimo dicono:

    “Perchè Pippo è sempre sballato?
    E’ Sballato”
    HAnno paura dei Blog?
    HANNO IL TERRORE DEI BLOGGERs.
    Sono loro tutti da torturare?
    No sono proprio da cancellarli, dalla mente.
    Baci max

  17. Ieri Splinder sembrava URouLette, non so se l’avete mai provato. È un sito che, cliccando sulla ruota, vi porta su una pagina a caso della rete.
    Ecco, ieri, cercando di accedere a personalitaconfusa.splinder.it accadeva una cosa del genere, dava ogni volta un blog diverso assolutamente a caso tra i 17.000 e passa di Splinder. Poco prima aveva iniziato a dare in effetti strani errori MySql su “Bloggando”, questo è stato il campanello d’allarme.
    Penso che Splinder abbia raggiunto in qualche modo la massa critica.. o si decidono a potenziare i server, o limitano l’accesso in qualche modo.. io ho dovuto traslocare su Clarence dopo che il server MySql m’ha arbitrariamente cancellato l’account dal database, togliendomi di fatto l’accesso al blog.. e a più di un mese dalla segnalazione della cosa alla redazione via e-mail, ancora nessuna risposta.. ho fatto un backup dei contenuti con Teleport e amen.. e vi consiglio di fare altrettanto.
    Pax et Bonum
    Gilgamesh
    PS: La quasi totalità dei blog apparsi al posto di PersonalitaConfusa erano Porno, Erotici o perlomeno Scollacciati.. non pensavo ce ne fossero tanti su Splinder :o)

  18. utente anonimo dicono:

    gilgamesh, sei il primo che mi fa notare questa cosa… sei sicuro di sentirti bene?;)

  19. utente anonimo dicono:

    No, giuro! E’ successo pure a me: clikkavo dai preferiti “x§” e mi catapultava su un blog a caso, quasi sempre di contenuto un po’ trasgressivo e il bello era che nella barra degli indirizzi c’era scritto: “http://personalitaconfusa.splinder.it/”.
    Al che mi ero preoccupata per il tuo repentino quanto inatteso cambiamento di stile…

  20. blulu dicono:

    Non sono il solo a cui è successo, X§..
    Ho sentito almeno altre 10 persone a cui ieri è capitata la stessa cosa, e non solo col tuo blog..
    In pratica, tentando di accedere a un qualunque blog di Splinder, te ne dava un qualunque altro, a rotazione

    In particolare, tentando di accedere a questo mi ha dato, in sequenza:
    Appunti di Sesso by Dirk Gently
    The Secret dove una certa SexyGirl descrive con dovizia di particolari quanto le piacerebbe trombarsi il suo dirimpettataio
    Nessuno mi vuole bene scritto da una che si firma “Disperata”, e afferma di essere giovanissima, sotto psicofarmaci, reduce da 2 anni di clinica psichiatrica..
    Seta Nera dedicato al bòndage e al sadomaso soft, a una prima occhiata
    ….

    A questo punto ho continuato.. la cosa divertente è che a un certo punto ho provato ad accedere al mio blog su Splinder e mi ha dato prima quello di Amabeth, poi quello di StairSailor e infine questo… al che ho capito tutto.
    We are only prisoners of our own devices!

    Saluti e baci
    Gilgamesh

  21. spad dicono:

    (x la rotazione è accaduto..anche a me..) Ma son qui x dirti che ti ho dedicato un post,con simpatia…. (!!!!!!!!)
    Ciaociao =))
    http://www.blulu.splinder.it/

  22. cazzarola, che sfiga.. se digito http://www.personalitàconfusa.splinder.it, vedo comunque il tuo..

  23. ilTigro dicono:

    allora è un virus. comunicatelo via email a tutti i vostri amici e ditegli di fare altrettanto.

  24. Clio dicono:

    Me hacker di Albània, questo essere virus. Noi molto poveri, non avere tecnologia. Allora tu copia questo e manda manualmente a tutti tuoi amici di rubrica e dì loro di fare altrettanto. Tu fa questo si? Fa contento prego povero hacker di Albània..

    E.c.c.e.v.f.c. ™ Sapo

  25. Lupus dicono:

    Adoro sempre più il tuo stile post-moderno!! E usi anche tu un sacco di punti esclamativi per giunta!!!!!!

  26. Bel post. Letto tutto d’un fiato. Ciao Clio

  27. Anonimo dicono:

    Sì, senonché adesso Fegiz pretende di recensire i White Stripes. Con conseguenze che te le raccomando.

  28. Anonimo dicono:

    Scommettiamo che si dilungherà sulla interessante questione “Sono fratello&sorella o moglie&marito?”

    (voglio cautelarmi in caso di processo: signor fegiz, guardi che qui si fa per scherzare, suvvia, non mi quereli, pensi che a me prendono in giro da mesi per altri motivi…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *