DIVANI

E bravo. Siccome nella tua nuova stamberga volevi ci fosse pure un posto dove sedersi, hai pensato di andare a caccia di affari da Tuttorisparmio Sofà, l’iperstore sulla statale, famoso per le singolari condizioni economiche:

Senta, ho sentito che qui fate degli sconti veramente folli. E’ vero?
Verissimo! Siamo matti, ci piace far beneficenza agli straccioni – senza offesa – come lei.
Che dio ve ne renda merito. Mi può mostrare qualcosa di davvero conveniente?
Ad esempio, vede quello? Le piacerebbe averlo?
Magari. Però chissà quanto costa, non credo di potermelo permettere.
Sciocco! Pensi, su quello pratichiamo uno sconto del – si tenga forte – del…
Del?
… del 100%!
Come sarebbe a dire “100%”?
100%! Sa com’è, per battere la concorrenza dobbiamo applicare delle politiche molto aggressive, e quindi siamo giunti a conclusioni estreme: lo Sconto Totale!
In sostanza, è gratis?
Sì!
Sconto del cento per cento? Ho capito bene?
Esatto!
Acciderba, questa sì che è un’occasione.
E lei è un uomo fortunato.
Però mi sembra troppo facile, non vorrei ci fosse sotto qualcosa. Forse devo pensarci qualche giorno, informarmi meglio..
Ma guardi che la promozione vale solo sino a oggi! E questo è l’ultimo pezzo rimasto.
La promozione, certo. Quando è così.
Avanti, una bella firmetta e l’affare è fatto.
Che poi, con non spendendo nulla, non ho nulla da perdere, giusto?
Giusto. Allora, firma?
Certo, ecco qui. Io allora me la porto via subito: che fa, me lo incarta?
Si figuri. Della spedizione ce ne occuppiamo noi.
Grazie, ben gentile.
Prego. Siamo generosi, è vero, ma mica fessi: trenta euro al chilometro.
Orcaeva, manco usaste il concorde! Vabbè, io abito a pochi passi dal vostro negozio, poco male.
Sì, questo è il negozio, ma per motivi logistici che non le sto a spiegare perché tanto non li capirebbe, il nostro magazzino sta dall’altra parte della città, a migliaia di anni luce da qui. E quindi è da laggiù che bisogna calcolare la spesa.
Ah.
E poi ci sarebbe il montaggio.
Montaggio? Ma che dice?
Veda, per il montaggio di questo speciale divano è necessaria una squadra di otto ingegneri specializzati, ognuno dei quali costa cento euro al minuto più iva.
Ora capisco perché mi ha fatto lo sconto.
E non le ho ancora detto del sovrapprezzo per il tessuto.
Ma cos…
Sì, perché lo sconto è applicato al divano, mica al tessuto che lo riveste. Eh, quello è un optional, e costa un bel po’.
E me lo dice adesso?
E naturalmente anche cuscini e braccioli son facoltativi: se li vuole, deve pagarli. Peccato siano cari come il fuoco, eh eh.
Lei è un mascalzone.
La smetta di urlare, per favore. Totale, un trilione di euro, tondo tondo: carta o bancomat?
Farabutto!
Ehi, mi tolga le mani di dosso!

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

35 Responses to

  1. catepol dicono:

    ti hanno fregato…manca la taschina reggi telecomando….

  2. utente anonimo dicono:

    ahahahah! :-) Amico, mi dispiace dirtelo ma credo proprio che ti abbiano fregato! Mai fidarsi degli “scontoni” e dei tipi troppo gentili che sembrano pronti a donare un rene per te…sopratutto se vendono divani! A presto…Susanna

  3. simoneonline dicono:

    Immagino che successivamente abbia come minimo ucciso il commesso…

  4. marisyn dicono:

    io sto in piedi

  5. utente anonimo dicono:

    Io ho provato decine di divani in decine di negozi prima di trovare quello che si confaceva meglio alle mie fattezze nientepopòdimeno che da IKEA.

    Interessante vero?:)

    …a proposito… i venditori sono più viscidi di un calamaro scongelato…

    BLEAH

    Iren

  6. utente anonimo dicono:

    Grazie del divano, al trasporto e montaggio provvedo io. Come lo ricopro non la riguarda, di briciole e cartacce presumo. I braccioli son fuori moda, i cuscini me li fa la mamma ad uncinetto. Ecco fatto, bastava dire così. O no?

  7. mia madre cede divano, pluriventennale, con imbottitura ormai in decomposizione e rivestimento logoro, a costo zero. E dico, costo zero. Prima, però, bisognerebbe convincere mio padre ad alzarvicisi(?). O anche no!

  8. stone dicono:

    L’unica cosa gratis rimasta sulla faccia della terra è wordpress.

  9. loska dicono:

    ora capisco.

    Tutto.

  10. utente anonimo dicono:

    Ottima. Rilancio con Windows Vista. ciao. Gianni

    – Taataaaatatataaa….Sono il nuovo Windows Vista, complimenti per l’acquisto! Dove vuoi andare oggi?

    – Musichetta del cazzo, potevano metterne una migliore, anzi mò la metto io, va’…

    – Vuoi sostituire la musichetta di default con un altro pezzo?

    – Ma và? Sei un cervellone…

    – Scegli quale file inserire

    – Mettiamo Talkin’ heads, va’…

    – Il file selezionato è troppo grande. Sceglierne un altro.

    – E figurati se funzionava. Allora questo!

    – Il file selezionato è troppo piccolo. sceglierne un altro.

    – Ma che mi prendi per il culo? Allora questo.

    (continua su vocidipopolo.ilcannocchiale.it)

  11. jame dicono:

    …a volte oltre allo sconto del 126 per cento, abbinano anche una vacanza per 12 persone di 4 giorni e sedici notti in tre località a scelta:

    lambrate, crescenzago o la barona…

    son cose

    jS

  12. utente anonimo dicono:

    A me intrippano soprattutto le offerte di villini sulle prealpi Bergamasche.

    49.000 euro per un villino tutto compreso.

    Cosa ci sarà dietro?

  13. forse la spiegazione è che stanno sulle alpi bergamasche.

  14. Effe dicono:

    è da anni che a casa mia ci sediamo sul pavimento, per non correre rischi

  15. ellyCobain dicono:

    bellissimo =D

    ..e poi, i braccioli non sono mica necessari, possiamo farne a meno..

    ..anche del divano! =D

  16. IlaLuna84 dicono:

    ahahhahah! diffidare sempre degli sconti esagerati! :P

  17. utente anonimo dicono:

    Meglio con il culetto per terra…

  18. katiuuuscia dicono:

    ma bastan due cuscini colorati, due candele al sandalo, due scialli di lana, una dolce compagnia, e vedi come ti scordi il divano

  19. PonteMammolo dicono:

    UOMO BASAMNTO ENEL

  20. utente anonimo dicono:

    Ho rotto una settimana fa le ruote della mia sedia super-riposante… da ieri rimango al pc con lo sdraio a dondolo ex proprietà della nonna… abbiniamo la tecnologia al retrò… e ti devo dire che a parte qualche dettaglio tecnico quasi trascurabile (mal di mare o mouse che se ne va per i fatti suoi) è comodissima! (PENSIEROFOLLE)

  21. orsodingo dicono:

    a proposito di villini sulle alpi bergamasche: non stanno sulle alpi bergamasche, ma a 250 mt dal casello di seriate.

  22. sw4n dicono:

    A questo punto, fossi in te, inizierei a fare un po’ di yoga.

  23. micce dicono:

    questa storia non mi è nuova…

    anche tu hai un radar per tutti gli optional con delle maggiorazioni sul prezzo? :D

  24. SimEliNu dicono:

    Mah, può essere che il divano fosse in pelle umana? Vabbè, cazzata…era giusto per scrivere qialcosa, lasciate perdere!

    S.

  25. bah, a me sembrava un acrilico sfoderabile.

  26. jame dicono:

    25)

    chieda a macubu

    jS

  27. sw4n dicono:

    lo sciatzzzu sono i massaggi? O mi confondo. Ohibò.

    O tempura…

  28. no, quello è il feng shui.

  29. keketi dicono:

    Divano cibo per la mente …

    Vi piacerebbe rilassarvi a casa vostra come in una lussuosa beauty farm? Vi presentiamo ReVibe, il primo divano oscillante per il corpo con effetto caldo e freddo, completamente ergonomico, ricaricabile

    e senza fili dotato di cuscinetti sagomati per la reflessologia, vi consentirà un massaggio intenso

    e profondo. ReVibe funziona come le mani di una massaggiatrice.

  30. severine dicono:

    Nuova stamberga? Niente più cronache da Lambrate?

  31. SEVERINE (#34): nuova si fa per dire. saluti dalla periferia di lambrate, nei pressi della scuola islamica.

  32. severine dicono:

    Wow, se vuole facciamo un gemellaggio con Viale Jenner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *