COME APRIRSI UNA RADIO GRATIS IN POCHI MINUTI 

Passatempi (e marchette) del lunedì: su suggerimento del Granieri ho esplorato Launchcast, il sito che permette di aprirsi aggratis una radio musicale online. Per farlo basta esser registrati su yahoo (gratis pure quello) e quindi, con il motore di ricerca di Launch, dare i voti ad artisti, album e canzoni. In base a queste scelte, Launch trasmette i brani, selezionandoli fra quelli votati e quelli simili a quelli votati, ossia basandosi sulle scelte delle persone che hanno gusti simili ai tuoi. Il che permette anche di conoscere dischi e autori nuovi. E’ poi possibile escludere autori, album o singoli brani dalla programmazione. Una pecca: ogni tanto tocca ascoltare un annuncio pubblicitario in inglese, che però dura solo 20 secondi. Esiste anche la modalità a pagamento – ossia senza annunci pubblicitari -, ma non c’è di che preoccuparsi, la carta di credito è al sicuro, giacchè questa opzione è riservata ai soli danarosi utenti USA.
Et voilà, la
mia radiolina è nata: palinsesto terribilmente snob, ovvio. Son cose.

Update: invero, sono venuti a galla numerosi altri difetti. In primis, praticamente la radiolina funziona solo con Internet Explorer (a volte neppure con quello), e qui la Microsoft ci sta sul piloro. In secundis, molti album sono elencati e votabili ma non riproducibili, in quanto assenti dal database audio di Launch: quindi è inutile dare cinque stelline a certi artisti perchè le loro canzoni non verranno suonate mai (e questo vale per quasi tutti gli artisti non anglofoni, italiani compresi e per il 90% degli album meno commerciali). Tertium: il sito gronda di pubblicità. In sintesi: caro il mio signor yahoo, ci sono margini di miglioramento. Su, coraggio.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

38 Responses to

  1. utente anonimo dicono:

    accipicchia

  2. mica salame e fichi, eh.

  3. Zu dicono:

    Avevo già provato dopo la segnalazione di Gaspar, ma purtroppo a quanto pare non funziona con il programma di navigazione che uso (Firefox). Se qualcuno ci riuscisse, me lo fa sapere? giuliozu@gmail.com

    Grazie

  4. utente anonimo dicono:

    last.fm. Non occorre l’account yahoo, e non c’è pubblicità.

  5. eh, non si finisce mai di imparare.. (ZU: prova con netscape).

  6. utente anonimo dicono:

    Bello! Peccato che non funzioni con firefox. Disdetta!

    GePs

  7. utente anonimo dicono:

    Dice esattamente:

    Error

    Sorry, we are unable to support Netscape 6.0+ at this time.

    Error Code: 7 – 0

  8. cptuncino dicono:

    Bellissima, questo si si chiama progresso, innovazione, cose nuove, belle, facili da usare e soprattutto gratis….. se non fosse che il pc dell’ufficio non ha le casse!!

  9. utente anonimo dicono:

    @#7

    anche a me appare questa scritta!

  10. utente anonimo dicono:

    Ciao, visita il mio blog.

  11. utente anonimo dicono:

    Per fortuna non ho il coraggio di creare una mia radio personale, ne risulterebbe una tamarrata hip-hopettara stra-trash…

    ma che musica snob ascolti???

  12. utente anonimo dicono:

    OH MY GOD!!!

    Error

    Sorry, we do not support Netscape on the Windows platform.

    Error Code: 25 – 0

    WHY?!

  13. utente anonimo dicono:

    Dovrei imparare prima a leggere gli altri commenti, avrei così notato che con firefox non funge e avrei evitato di lasciare il mio commento qui sotto facendo così, una figura barbina.Ciao!!

    EMI

  14. UPDATE: in effetti, pare che i cervelloni di yahoo abbiano qualche problema con gli utenti mozzilla firefox: qualcuno li avverta che siamo nel 2005.

  15. utente anonimo dicono:

    visto che sartori parla di ecologia, ferrara parla di religione, gianluca neri non fa che parlare di televisione, insomma mi sembra giusto che anche il signor confuso abbia una radio, alla fine siamo un po’ tutti lucasofriwannabe.

    abgely

    PS:non mi sembra snob, anzi, però ricordo che neworleans è allagata, il jazz è morto e oggi l’unico modo di fare il vero snob è ascoltare musica dodecafonica solo su vinile e con uno stereo bang&olufsen

  16. Effe dicono:

    selezione ineccepibile, mi rispecchio in lei (le spiace ora girarsi verso sinistra, che è il mio profilo migliore?)

  17. utente anonimo dicono:

    un grande, senza dubbio!

  18. FulviaLeopardi dicono:

    Thelonious Monk pensavo di conoscerlo solo io (tramite mio zio). No, è che ogni volta che chiedo in giro sento “eh? E chi è?”.

    Complimentoni

  19. ABGELY #16: chè oramai l’ipod ce l’hanno cani e porci (non io, però, ma solo per motivi finanziari).

    FLEOPARDI: mi compiaccio con lo zio.

    EFFE: prego, va bene anche di tre quarti?

  20. utente anonimo dicono:

    signor confuso nel mio immaginario lei è una persona ricca e benestante, con un mac tra le mani e il camino sempre acceso. quindi se non ha un ipod è solo perchè è troppo mainstream. detto questo le segnalo (come fui il primo a segnalarle quanto valeva il suo blog, senza che mi cagasse nessuno) che il suo blog è il nono più linkato d’italia (vabbè che forse lo sapeva già, vabbè che forse inkiostro lo legge pure lei) secondo questa http://top100.qix.it/ classifica.

    Saluti

    ::abgely::

  21. utente anonimo dicono:

    problema mozilla risolto, basta usare IE…

    a me, invece, chiede l’account.

    non è che lei potrebbe metterci una buona parola?

    :)

  22. #22: dica che la manda il nono in classifica, vedrà che le aprono. ;-)

    ABGELY: Vorrei rassicurarla: sono un pezzente. Per riscaldare il capanno in cui vivo non mi servo di camini bensì di banali caloriferi, e come computer uso un 486 della compaq.

  23. alidivetro dicono:

    Oddioo, ora che ci sono gli optional

    personalitaconfusa ci farà pagare per postare

    Patty

    clicca qui

  24. utente anonimo dicono:

    a me con mozilla funziona : e che a parigi m han bruciato la vettura ma la connessione internet non me la possono proprio toccare eh eh…

    cri da montparnasse, che stasera è piuttosti limpido e blu.

  25. Amaretto dicono:

    Che carino, ora lo provo. Grazie!

  26. jame dicono:

    lei… ancora lei confu§o…

    le parlo al di là del mio muro del pianto ormai chiamato in gergo firewall…

    la vedo dopo vari post e lei sà quanto ci tenevo…

    ma mi chiedevo, venendo a lei e mi perdoni l’OT precedente, lei dico, mi ha aperto una radio?

    ma queste, non son cose… queste sono grandi cose.

    l’ho cercata sulle alte e basse frequenze, ma ho preso come alternativo, solo il canale dei carabinieri di corsico… una gran tristezza. ma l’avrebbe dovuta, come dire lanciare meglio la sua nuova radio, chessò un po di suspance, un appuntamento mancato e poi lei…

    che scende i gradini dell’autogril più figo con in mano un radiolone ad 8 woofer e un chessò un ciondolino pixxelato con il numero della frequenza fm o am o url…

    mi faccia un fischio la prossima volta, magari quando aprite un’emittente .

    la faremo più pirotecnica di quella del silvio.

    un vostro commentatore di fiducia.

    provincia di stima

    jameS

    ho chiesto alla vostra nuova custode… non è vero che tenete un gallo di tre metri in bagno…

    mi ha detto che lo tenete in camera da letto al posto della sveglia.

    j

  27. p3t3rpan dicono:

    grazie, tenterò.

    ma domani, ormai.

    ex#22, ora #29 (credo)

  28. kj dicono:

    uuuuuuuh ‘sto PersConf! ma l’hai davvero scoperta adesso la launchcast??

    umpf.

    io è dal 2000 che ce l’ho…

    umpf.

  29. utente anonimo dicono:

    non si apre neanche con safari

    Confuso fai qualcosa!!

    la tua sempre affezionata

    PaolaGi

  30. sapessi cos’è, safari.

  31. utente anonimo dicono:

    Grassie Grassie ora ce l’ho pure io una radio mia!!!

    E’ qui :-)

    http://music.yahoo.com/launchcast/station.asp?u=1904666172

  32. utente anonimo dicono:

    Confuso, Safari e’ il browser migliore x il Mac

    resto in fiduciosa attesa!

    PaolaGi

  33. che palinsesto!!!

    nomi mitici del jazz mondiale!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *