Archivio mensile: luglio 2005

CONFUSELLO Confusello era un normalissimo bambino con il naso all’insù, gli occhietti rossi e le orecchie di peltro: due orecchie di cui andava tanto fiero, quando a pranzo ci lasciava sbrodolare dentro minestre roventi. Confusello aveva poi una coda lunga … Continua a leggere

Pubblicato il cose | 51 Commenti

LAMPADA Mi vergogno, ma te la racconto lo stesso. Tanto mica ti conosco. Che siccome ero un po’ smunto, diafano tendente al verdino chiaro, e siccome ero circondato da giovani reduci dal weekend a santamargherita o a pietra ligure tutti … Continua a leggere

Pubblicato il cose | 47 Commenti

ERA MATTINA PRESTO, MI CHIAMANO ALLA FINESTRA, MI DICONO CONFUSO TI VOGLIONO AMMAZZARE E basta, dai. Basta. Sole sole sole, sudore e sangue. Oggi sarò assai banale, sconsolato e anche scontato, trito ma anche ritrito (non meno di altre volte) … Continua a leggere

Pubblicato il cose | 54 Commenti

LA CINA 2000-2005 – Comincia l’era cinese. L’economia cinese cresce, e le principali multinazionali occidentali chiudono le loro fabbriche europee per riaprirle in estremo oriente, dove il lavoro costa molto meno (ma molto, molto meno). Una sconosciuta azienducola cinese si … Continua a leggere

Pubblicato il cose | 98 Commenti

CRESCE L’OCCUPAZIONE (bum!) Risultati dal motore di ricerca annunci lavoro del più autorevole (?) quotidiano di questo paese: "Hai cercato: Tipo di contratto: lavoro a tempo indeterminato Area geografica: Tutta Italia (isole comprese) Area professionale: Tutte (dal lavacessi all’amministratore delegato) … Continua a leggere

Pubblicato il cose | 75 Commenti

LA SVOLTA Stavo pensando che è giunto il momento di reinventarsi una vita e diventare un freelance, come si dice, o un libero professionista imprenditore di sè, e cominciare un’attività in proprio. Un’attività di marketing generation senza skill ma con … Continua a leggere

Pubblicato il cose | 79 Commenti