PUBBLICITA’ PROGRESSO

Approfitto del discreto e immeritato numero di lettori che questo sito – per motivi che tuttavia mi risultano ancora ignoti – riesce a raccogliere e lancio un accorato appello politico, non riesco a farne a meno.
Vado? Vado.
Donne di tutta la penisola, domenica e lunedì, andate a votare al referendum.
Votate quello che vi pare – checché se ne dica nel segreto dell’urna il parroco non vi vede – e quindi mettete la croce, o scrivete vaffanculo in stampatello, oppure nella scheda infilateci una fetta di salame, insomma fate quello che volete ma per carità non statevene a casa: andate a votare in massa. Perché voi donne non solo siete le uniche ad aver il diritto di dire la vostra sull’argomento (ci fosse una giustizia, questa consultazione sarebbe riservata alle sole femmine) ma siete anche la maggioranza degli italiani: siete voi il quorum!

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

96 Responses to

  1. spad dicono:

    oddio, hai davvero scritto qualcosa di socialmente utile??.. tu????.. stai bene?

  2. isntitapity dicono:

    A me quorum non l’aveva mai detto nessuno. E neanche “voi donne” a pensarci bene.

  3. utente anonimo dicono:

    hai ragione, bravo! e ai preti e alle suore darei la cittadinanza solo del Vaticano! Ti leggo sempre, grazie. Rita

  4. lofoten dicono:

    Non capisco “riservata alle sole femmine” manco se fosse uno spogliatoio di palestra…

  5. Jojoy dicono:

    …Eresia! Al rogo!!..

  6. utente anonimo dicono:

    Già… astenersi è sempre un modo per non prendersi responsabilità. Fate questo sforzo sovraumano:

    1. pensate

    2. andate a votare

    Così farete capire ai nostri uomini (di governo e non) che avete un cervello e che lo usate, mostrategli che siete esseri senzienti, con capacità di giudizio e critica, sottolineate una volta per tutte che non siete delle pecore prone alle loro volontà a cui possono tosare il pelo senza troppi problemi. Perdio una volta, solo per una volta “pensate!”.

    Mi sono spinto troppo oltre con le previsioni ottimistiche e le richieste strampalate?

  7. egoConfuso dicono:

    dubito che il quorum verrà raggiunto, ahimé.

  8. utente anonimo dicono:

    Mah, quel tedesco a capo di quel minuscolo stato che si impiccia di politica estera?

    L’ Italia non è uno stato laico?

    Che peraltro ha già i sui bei problemi (leggi: governo e opposizione)

    Embargo!

    andate a votare

    donne

    uomini

    elfi

    orchi

    hobbit

    e quant’altro

    scusate il ritardo

    e le mie idiozie

  9. badgi dicono:

    Quanto mi piace il….”quorum”!

  10. Succo dicono:

    Io suggerirei anche ai maschietti di alzare il sedere dal divano e andare a votare.

  11. utente anonimo dicono:

    Direi di più (anzi di meno): anche se non avete capito niente del problema, andate a votare e lasciate la scheda in bianco. Non andando a votare aiuterete il no, e voi se non avete capito il problema, non volete votare né sì né no. Non so se mi sono spiegato. Spingere la gente all’astensione è la cosa più disonesta che possa fare un politico oggi.

  12. ISNTIT, abbia pazienza, forse l’appello femminista scivola un po’ sul retorico ma, veda, la CollegaDirimpettaia mi ha appena comunicato che si asterrà – e comunque il suo voto ce lo metto io, tiè.

  13. Abboriggeno dicono:

    Signor Confu’, questo e’ il post meno Confuso che ho letto…addirittura impegno politico…sono confuso. Non stara’ facendo confusione?

    Cmq io penso che votero’ (anzi voterei, visto che sono impossibilitato per via di 16000km di distanza dal seggio, circa) in modo “disgiunto”: cioe’ un NO, un SI, due BIANCHE. Questo e’ quello cui son giunto dopo tre mesi di letture, commenti, confronti, litigi, e sofferte riflessioni.

    Ci faccio un post oggi o domani, con tanto di documentazione, non si sa mai che serva a chiarire le idee a qualche indeciso dell’ultim’ora….

  14. ermagister dicono:

    occhio che il requisito per il quorum è di voti validi, quindi (credo) la scheda bianca equivale a un’astensione: se andate a votare esprimete un voto

  15. Abboriggeno dicono:

    ermagiste:

    Non dica minchiate per cortesia. Al massimo la scheda NULLA (ma non ne sono sicuro) equivale al non voto.

    LA SCHEDA BIANCA E’ ASSOLUTAMENTE UN’ESPRESSIONE DI VOTO DEMOCRATICA, un segno di coscienza politica, di chi va a votare, e col suo “non” scegliere esprime un’idea, che per esempio puo’ essere quella della eccessiva difficolta’ dei quesiti. Il voto non contera’ ne’ per il SI ne’ per il NO, ma varra’ come quorum. Se il quorum passa e ci sono mettiamo 60% Bianche, 30% SI, 10% NO vince il NO. E’ chiaro?

    Se lei partecipa ad un’assemblea e si astiene conta benissimo come voto, lo stesso per le votazioni parlamentari. Ma due nozioni di diritto Lei no eh??

  16. Abboriggeno dicono:

    [ERRATA CORRIGE:

    60%Bianche,30%SI,10%NO vince il SI, ovvio.

    Insomma, conta la % piu’ alta di SI o NO, le BIANCHE contribuiscono solo alla validita’ del voto, ma danno un segnale dell’opinione della gente, un segnale non strumentalizzabile, come invece e’ l’astensione]

  17. Abboriggeno dicono:

    Stete invece attenti ad informarvi su scritte strane, pezzi di mortadella nelle schede, offese, cose cosi’. Questi sono voti NULLI, e non credo facciano parte del quorum.

    Quindi mettere semplicemente una croce dove indicato, o lasciare in bianco. In questo modo il voto e’ valido, qualunque sia.

    Buon voto a tutti allora!

  18. xlthlx dicono:

    ‘Perché voi donne non solo siete le uniche ad aver il diritto di dire la vostra sull’argomento’. bello questo maschilismo democratico…complimenti.

    ah ma gia’, gli uomini portano a casa i soldi, mica si occupano dei figli.

  19. utente anonimo dicono:

    … e se sulla mia scheda bianca qualcuno ci mette la sua di crocetta? Sono troppo diffidente? In fondo viviamo in una democrazia certe cose non succedono…??

    Laisa confusa

  20. Abboriggeno dicono:

    Le schede vengono aperte davanti a tutti gli scrutinatori, ci sono testimoni e vengono fatti verbali. Ora, in Italia tutto puo’ succedere, per carita’, pero’ questa mi sembra paranoia…

  21. dirkgently1 dicono:

    Piano, non mettete salame da nessuna parte altrimenti la scheda viene annullata e misa che non serve per il quorum!

  22. utente anonimo dicono:

    sì, xlthlx, in questo spot ci manca solo il perchè voi valete finale…

  23. Abboriggeno dicono:

    Signor Confu, ma guardi lei…uno fa un post per dire che il problema tocca le donne molto piu’ da vicino, perche’ sono cose che riguardano il loro corpo in primis; uno fa un post per dire che loro piu’ di tutte hanno diritto di esprimere la loro; e si attira invece ire femministe. Sono allibito.

    Io dico che se avesse detto il contrario sarebbe stato accusato di appropriarsi di un problema che riguarda le donne…ma pensi Lei…

    Cmq, per vostra informazione, non votare e’ perfettamente lecito, ma invitare all’astensione se si ricopre un ruolo pubblico sembra essere VIETATO dalla LEGGE (secondo quanto disciplinato da: art. 98 del Testo unico sulle Leggi Elettorali, unitamente all’art. 51 della legge n. 352/70)

  24. utente anonimo dicono:

    femminista a chi?

  25. lofoten dicono:

    Dai che hai fatto del confusismo gratuito e un po’ maschilista con questo post. Sinceramente penso che non ne avessi l’intenzione o no?

  26. xlthlx dicono:

    Abboriggeno, in che film l’hai visto che sono femminista? e da quando i figli riguardano solo le donne? e se avesse detto il contrario avrei detto la stessa cosa, e cioe’ che i figli si fanno in due. e mai sai, ormai qua si mettono in discussione anche le cose banali tacciandole di femminismo…

  27. utente anonimo dicono:

    comunque il maschilismo c’entra ben poco, sembra piuttosto un’ennesima politically correct scrollatina di spalle…

  28. utente anonimo dicono:

    ma passo e chiudo che m’è venuto a noia… tanto qui ci si diverte tanto a fare i fighi senza un briciolo di autonomia intellettuale.

  29. Abboriggeno dicono:

    Mah, non ti seguo xlthlx.

    Cosa mi sarei dimenticato? che i figli si fanno e si crescono in due? o che l’inseminazione riguarda anche l’uomo in quanto padre? O forse che le responsabilita’ di una coppia sono condivise da DUE persone? O che anceh gli uomini devono votare?

    Il dire che questi quesiti sono molto piu’ importanti per le donne perche’ la toccano piu’ da vicino non mi sembra sia una cosa da condannare cosi’ tanto.

    Io qui vedo tante code di paglia, ma magari mi sbaglio, per carita’.

    Ora mi rileggo il post per bene, magari mi son perso qsa…

    pacifici saluti

  30. Abboriggeno dicono:

    Ci sono addirittura anonimi che sparano offese gratuite, e non si sa nemmeno a chi.

    Mah.

    Nomi per cortesia. E firme.

    Grazie

  31. lofoten dicono:

    Non dite più che questo referendum tocca le donne da vicino più degli uomini. Per favore.

  32. utente anonimo dicono:

    Buongiorno a tutti…

    proprio ieri leggevo della posizione assunta da due storiche rappresentanti del movimento femminista sui referendum di cui tanto si parla,tra le altre e tante cose sostanziose ed anche sorprendenti,mi ha sorpreso e divertito il ricordo di uno slogan che tra le fila delle attiviste riscuoteva molto credito. In pratica si trattava di un GUARDATI DAL MASCHIO FEMMINISTA.

    Esiste ancora questo bizzarro – a parte l’estensore del post, sempre letto non sempre condiviso – ossimoro? quali sono le qualita’ e i limiti di questa tipologia umana, umanista o uoma-nista?

    Alle donne piace?

    Enzo

  33. xlthlx dicono:

    ah beh, begli argomenti ad personam.

    ti sei dimenticato tutto quello che hai elencato, e casomai il richiamo alle donne e’ una ‘captatio benevolentiae’. e basta con questo sessimo qualunqista…il referendum riguarda tutti, che diavolo.

    e’ cosi’ difficile da capire?

    evidentemente si.

    chiudo qui, non vedo discussione [anche per via dei conigli anonimi.]

    au revoir

  34. Abboriggeno dicono:

    Mah. E’ OVVIO che riguarda tutti. Cosa pensi che io non voglia capire??

    Quel che davvero non capisco e’ da dove arrivi tutta sta polemica se uno invita le donne a partecipare. Trucchetto per farsi benvolere dici?? Per acchiappare consensi? ma va’ la’.

    E cmq tutto l’argomento (che riguarda le nascite, gli embrioni ecc., quindi ovviamente riguarda qualsiasi persona) ruota intorno al corpo femminile (O forse mi sbaglio e posso farmi inseminare anch’io?). Con questo non voglio dire niente, solo che riguarda il loro corpo in particolare, e quando spesso le donne rivendicano un loro maggiore interesse in certi argomenti (come aborto) si puo’ non essere d’accordo, ma in fondo sono loro a decidere. Non capisco perche’ ora mi si dica il contrario…

    Vabbe’, passo e chiudo anch’io.

    [Scusi l’eccessiva l’invadenza Signor Confu’.]

  35. lofoten dicono:

    Estremismo come sintomo di dissenso? No. Malcelazione di un pressappochismo occultato in una difforme inconcludenza di pensiero che nulla ha che vedere con una robusta ed equilibrata esposizione di opinione.

  36. utente anonimo dicono:

    Buongiorno, vorrei chiedere al Sig. Abborigeno il perchè non riesca a votare: non è possibile farlo per gli italiani all’estero? Mi risulterebbe di sì..o non è così?

    Vale maiu

  37. Abboriggeno dicono:

    [per Vale maiu:

    prefersico non invadere ulteriormente questo Blog. Per qsiasi informazione la invito a contattarmi tramite messaggeria di Splinder, o su abboriggeno.au@gmail.com, saro’ felice di rispondere alle sue domande.

    Cordialita’]

  38. DevilsTrainers dicono:

    COMMOSSO, Confuso.

    Grande.

    Peter

  39. ermagister dicono:

    …sorry per confusione su scheda bianca e quorum…

    fatta paginetta di ammenda su quadernetto…

  40. Franfiorini dicono:

    L’appello femminista non lo trovo retorico, ma trovo insanamente confuse le donne che si asterranno. Eccheccacchi, poi ci vorremmo far scambiare per esseri sensibili?

  41. Paperogonfio dicono:

    mah… quanta cazzo di gente ci viene qui? boh, fate un po’ voi. Sì, comunque io a votare ci vado. Visto che aggiungete cani e porci ai link, metteteci anche me magari.

  42. Abboriggeno dicono:

    In caso lei (papergonfio) pensi IO faccia parte di “cani e porci” le faccio notare che io non sono tra i link, ma ero linkato nel post precedente. Tutto qui.

    Cmq bravo, vada a votare.

  43. Effe dicono:

    Dunque, se capisco bene, lei è un perverso sostrnitore dell’astensionismo maschile.

    Ma per chi lavora, eh?

    Ferrara?

    Il Vaticano?

    Rutelli?

    (e insomma, se proprio qui si deve fraintendere, si usi almeno un po’ di fantasia, o Commendevoli Commentatori)

    No,

  44. Abboriggeno dicono:

    Signor Effe, lei rimane il migliore. Lo si sappia!

    [ps. preciso per tutti che giu’ sotto quando ho detto che voterei 1 no, 1 si, 2 bianche, l’ho elencato ovviamente in ordine sparso, non nell’ordine in cui saranno i 4 quesiti.]

  45. utente anonimo dicono:

    gentili elettori di Milano Nord – Parco Trotter: poco casino con le schede che mi tocca fare il segretario. niente spiritosaggini tipo “questa la prendo l’altra invece no mi astengo grazie” che mi tocca verbalizzare ogni puttanata e c’ho già mal di testa. Grazie

    kush

  46. diamonds dicono:

    l’importante è dare un segnale forte alla conferenza episcopale.Che tornino pure alla simonia se riscontrassero carenze affettive

  47. Abboriggeno dicono:

    Ecco signor Kush, se mi da’ l’email ho un quesito per lei, son curioso:

    ma e’ possibile prendere solamente alcune delle 4 schede? In tal modo ci sarebbero 4 diversi quorum, uno per quesito??

    Non che mi interessi personalmente per questo Referendum, pero’ e’ una cosa da chiarire, perche’ ogni volta che hanno messo argomenti diversi quegli stronzi delle lobby della CACCIA hanno fatto fallire i Referendum (che costano un patrimonio, tra parentesi!) solo per boicottare un quesito su 7 magari. Ecco, non e’ possibile astenersi solo su alcune domande??

    Potrebb’essere un altro modo per mandare piu’ gente a votare, e avere il quorum almeno su alcuni dei 4 quesiti stavolta. Non trova?

    grazie

    E pazienza se lei ha il mal di testa, la pagano per quel mal di testa.

  48. utente anonimo dicono:

    il mio presidente di seggio sostiene che si possa, ma io non ho ancora letto alcun documento ufficiale che lo attesti. attendo che mi passi il “bigino del presidente di seggio” per appurarlo.

    kush

  49. sphera dicono:

    Ecco, adesso che ci faccio caso, lei dice “donne di tutta la penisola”.È un chiaro invito all’astensionismo rivolto alle siciliane alle sarde, alle elbane, alle pantelleriache, alle vulcaniche eccetera. Lei è molto scorretto, oltre che molto maschilista. Anzi no, femminista. Anzi, no.

  50. kAy979 dicono:

    Bravo confuso! Le donne sono orgogliose di te!!

  51. gattasorniona dicono:

    Bravo confuso, non posso che essere d’accordo con te.

  52. sempreinviaggio dicono:

    lo so, sono un pò ripetitiva negli ultimi giorni, ma è importante che si sappia che anche i fuori sede possono votare. fatevi spedire le schede forza!

  53. utente anonimo dicono:

    Gentile Sempreinviaggio,

    colgo lo spunto per puntualizzare che (a quanto mi risulta): i cittadini italiani residenti all’estero possono votare (entro venerdì) compilando le schede cha hanno ricevuto, mentre i “fuori sede” in Italia con domicilio diverso dalla residenza lo possono fare nel comune di domicilio se sono rappresentanti di lista o sostituti dei tali. L’impegno è minimo (si può non stare presso il seggio, non c’è alcun obbligo) ma si può votare.

    Cordialità,

    Vale maiu

  54. diamonds dicono:

    Il tuo accorato post è la migliore risposta a coloro che vogliono trasformare l’eguaglianza in un circo a sei piste.Puoi dormire tranquillo(per oggi)

  55. utente anonimo dicono:

    egregio signor kush,

    appello più che calzante il Suo: a me è successo proprio da segretario qualche anno fa che 1 (per fortuna solo uno!) non ha votato per 1 (per fortuna solo uno!) dei referendum. Ogni quesito referendario ha un conteggio dei votanti a sè e il raggiungimento del qurum dell’uno non compromette quello dell’altro. Credo (ma non ne sono certo) che anche le schede nulle concorrano al raggiungimento del quorum.

    Dimenticavo: è obbligatorio lo spoglio anche se non partecipa la metà degli aventi diritto

    alpeggiononc’èmaifine

  56. Marcellus dicono:

    Senti, le fette di salame sono troppo care! Però farei volentieri il sacrificio economico solo se qualcuno mi assicura che ad ogni fetta di salame corrisponde un sì!

  57. [Non mi addentro nelle discussioni su cosa siano (e/o non siano) scienze quali il maschilismo, il femminismo, l’estremismo, il qualunquismo, il conformismo, il confusismo (?), per non parlar del ‘maschilismo femminista’ e del ‘femminismo maschilista’ (esiste pure lui?). Mi pareva implicito che l’invito fosse rivolto ANCHE a uomini e ermafroditi: se necessario, son disposto ad esplicitarlo.]

    Credo che le schede bianche, nulle e farcite al salame rientrino nella partecipazione al quorum – e che quindi l’unico modo per far fallire il referendum sia stare a casa. Ma se qualcuno ne sa, ci dica pure.

  58. Abboriggeno dicono:

    _alpeggiononc’e’maifine:

    Molto interessante. Questa notizia sarebbe da diffondere. Sarebbe in grado di fornire un link per documentarsi in dettaglio?

    Per le schede nulle credo invece si sbagli sa?

    _Vale maiu:

    A questo punto devo precisare. Quanto riportato da lei e’ in generale corretto, ma appunto vale SOLO per gli Italiani RESIDENTI all’estero, e che si sono iscritti per tempo all’AIRE (che presumo significhi Ass. Italiani Residenti all’Estero).

    Per fare cio’ occorre avere un visto di soggiorno generalmente superiore ad un anno, e se non sbaglio anche trovarsi nel Paese gia’ da 6 mesi. Per ogni altro tipo di visto (anche leggermente superiore ai 12 mesi, come il mio, ma che non comporti RESIDENZA ufficiale) non c’e’ questa possibilita’. Non c’e’ quindi per chi lavora per 6 mesi o un anno all’estero, per chi viaggia, ecc. Io qua ho domicilio, conto in banca, lavoro e studio, ma per l’Italia non posso votare.

    [Io parlo per l’Australia ovvio, per altri Paesi non so, ma presumo in molti altri posti funzioni cosi’.]

    cordialita’

  59. utente anonimo dicono:

    sei sempre grande

  60. utente anonimo dicono:

    sono cattolico e pranticantissimo e come tanti altri cattolici ANDRO’ A VOTARE!

    La chiesa consiglia, non obbliga l’astensione e noi, grazie al libero arbitrio, ANDIAMO A VOTARE, io personalmente 2 si e 2 no

    xxxolo

  61. utente anonimo dicono:

    X§º

    … io l’adoro…

    davvero ogni giorno che passa mi convinco.

    condivido pienamente il suo post.

    sono pure femminista…

    e capisco che non vuole troppo intervenire, le polemiche piacciono molto ai tuoi commentatori.

    sono polemiche inutli, portano solo alla confusione purtroppo.

    @abbo, ci vorebbe la clot, vero?

    la ila una tua lettrice

  62. Abboriggeno dicono:

    Mi duole avvisare tutti (in contraddizione con quanto dal Signor Confuso e in parte da me sostenuto) che a quanto pare ne’ le schede BIANCHE ne’ quelle NULLE concorrano al raggiungimento del famoso Quorum.

    La Costituzione della Repubblica Italiana all’articolo 75 dice che “La proposta soggetta a referendum è approvata se ha partecipato alla votazione la maggioranza degli aventi diritto, e se è raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi.”

    Sembra, leggendo qui (purtroppo non ho trovato la legge specifica ne’ documentaz migliore, ma ho avuto conferma di quanto trovato dalla lettura di alcuni risultati di precedenti Referendum) sotto “Fase della votazione e dello scrutinio” si legge che “le modalità della consultazione popolare sono quelle prescritte per le elezioni politiche. La proposta di referendum si intende approvata se ha riportato la maggioranza assoluta dei voti validamente espressi (non si tiene conto delle schede bianche e di quelle nulle)” e quindi nemmeno le schede bianche (come credevo) facciano parte dei voti validamente espressi. [In tal caso chiedo venia ad ermagister, da me attaccato per aver detto il contrario]

    Se ci fosse tra tutti i lettori di questo blog qualche giurista (o qualcuno semplicemente ben informato, cosa difficile coi tempi che corrono…), per favore confermi o meno quello che ho riportato.

    A questo punto signori: o SI, o NO, o niente quorum.

    [Io ci pensero’ su. Magari faro impazzire i segretari prendendo solo un paio di schede su quattro.]

    Grazie a tutti.

  63. Abboriggeno dicono:

    [Ila vedo che mi conosci allora.

    che strano, non sono abituato a sentire (poi qui) di miei lettori che non mi hanno mai lasciato traccia.

    Sono un piccolo blogger, io.]

  64. diamonds dicono:

    domando venia per i miei attacchi gratuiti alla chiesa(quanto mi costerà in un’ottica post-luterana?).Ho fatto del massimalismo senza nemmeno sapere bene cos’è.Nel clero oltre le varie eminenze esistono splendide Eccezioni.Su tutti Don Gallo(sul tema perlomeno),non a caso genovese come il soggetto confuso della nostra affezione

  65. TangLung dicono:

    Gong Ming Tou Piaw

  66. Abboriggeno dicono:

    Cosa sono, i quattro quesiti referendari?

  67. TangLung dicono:

    No, la frase completa in cinese sarebbe:

    Shi Shyr Gong Ming Tou Piaw

    ovvero

    Quattro Si ai Referendum, ma era troppo lunga e non ci stava tutta :o)

    Ni Hao

  68. utente anonimo dicono:

    E COMUNQUE NON E’ ANCORA CONSUETUDINE DEL GONGMIN, purtroppo!

  69. utente anonimo dicono:

    all’ultimo referendum in cui segretariai le bianche e le nulle concorrevano al conteggio del quorum; le fette di salame non ricordo, ma comunque sono apprezzate.

    kush

  70. utente anonimo dicono:

    Informatevi e andate a votare. Esercitate il vostro diritto di voto: per garantirvelo sono morti centinaia di italiani. Non astenetevi: la democrazia non si improvvisa.

  71. Abboriggeno dicono:

    Kush, mi stai disorientando, non ci capisco piu’ un cazzo.

    Telefonero’ ad un avvocato.

    Buona notte a tutti, io vado a letto, qui e’ l’una.

  72. lofoten dicono:

    Kush, ti vedo informato. Negli ultimi 3 referendum nazionali, non sai per caso in che percentuale sono stati trovati ben chiusi dentro le schede bacherozzi con le ali? Mi serve urgentemente conoscere il dato per la presentazione della mia tesi di laurea su “Parossismo e Parassiti nei seggi elettorali”. Grazie.

  73. utente anonimo dicono:

    Risposte rapide e chiare per tutti:

    1. Anche le schede nulle, come quelle bianche, contano per il QUORUM, come giustamente riportato all’art. 75 della Costituzione.

    Buttateci pure dentro le fette di salame.

    Infatti la VALIDITA’ della consultazione referendaria sarà nota PRIMA dello spoglio.

    2. Affinché VINCA il SI’ contano solo sui VOTI VALIDAMENTE ESPRESSI, quindi la % di sì deve essere maggiore della % di no. A questo punto si contano solo i sì e i no, non le fette di salame.

    Il quesito è APPROVATO se i sì vincono contro i no in una consultazione VALIDA.

    3. I cittadini italiani residenti all’estero e iscritti in residenza presso il proprio consolato all’estero, votano via posta presso la propria circoscrizione consolare. Gli italiani fuori sede, (mediante un artifizio legale), possono votare solo se iscritti come rappresentanti di lista.

    4. Ogni referendum ha un conteggio del quorum a sé stante. Se non si vuole far raggiungere il quorum solo su alcuni dei referendum, si deve comunicare al presidente di seggio quali sono le schede che non si vogliono ritirare. Sulle schede non ritirate, non si entra a far parte del quorum.

    Spero di essere stato chiaro. Postate pure gli altri quesiti, spero di esservi utile (anche se da un po’ non mi occupo di diritto costituzionale)

    Davide

  74. occhivispi dicono:

    Si, si, io ci sarò, dovessi mai perdermi l’ultimo referendum

  75. utente anonimo dicono:

    Sì Sì Sì e Sì

    L.R.P.

  76. aresti dicono:

    dalla mia isola saranno 5 x SI…benchè io sia convinto che siamo troppi su questa terra e che credo sia doveroso che tutti ci si dia 1regolata in tutto..figli compresi..trovo altresì doveroso che l’umanità abbia questa possibilità in più!

  77. tremori dicono:

    Lo scrissi in un commento ad un bellissimo post di Isabella (http://www.bloggers.it/sciallieventagli) e lo riscrivo qui perchè fortemente ci credo: non si può mettere in dubbio quel barlume di civiltà che faticosamente si è già raggiunto… non si può farlo per motivazioni “religiose”: la fede è qualcosa di strettamente soggettivo, assolutamente privato, non generalizzabile per un popolo intero… ognuno scelga la sua morale, ma nessuno imponga la sua agli altri… credo che solo chi sceglie il proprio dolore per evitare quello di una creatura che non si desiderava nascesse possa comprendere appieno il dolore di chi fortemente la desidera… voterò quattro sì per tutelare la vita, compresa quella che non nascerà.

    Il problema è che, come ha scritto Luca Sofri sul suo blog (http://www.wittgenstein.it): “Non mi fa piacere che le cose più vicine al mio modo di pensare sui referendum le dica il leader di Alleanza Nazionale e le taccia il leader del centrosinistra”… e che speranze vuoi che ci siano di raggiungere il quorum se non puoi contare nemmeno sull’appoggio di coloro che dovrebbero lottare almeno per il raggiungimento del quorum? E pure Fini, mannaggia, è un po’ isolato come uomo di sinistra…

  78. utente anonimo dicono:

    caro persa, sei così confuso dallla mortadella che ti dimentichi che le donne lo sanno già, quello che hanno da’ fa’: a noi le fette di prosciutto non ci sono mai entrate dove non volevamo. ciao caro, e speriamo che sia femmina! tua Scarlett

  79. Abboriggeno dicono:

    Davide, grazie per le delucidazioni molto precise.

    Mi sai mettere pure un link alla legge che norma le procedure di voto e di spoglio in generale (o anche solo la tua email)?

    A questo punto, visto che si parlava di salame e prosciutto, possiamo concludere riportando la frase che un elettore (alle Comunali di un Paese in prov. di Avellino) scrisse un giorno nella scheda elettorale, allegando doverosamente una fetta di MORTADELLA:

    “ve siete magnati tutto, e mmagnateve pure aqquesta!!”

    [chiedo perdono per l’incompetenza nel trasporre la parlata campana]

  80. kaspar dicono:

    “Domenica, in realtà, si vota solo per farla finita – con sincerità, votando sì – con la ridicola illusione di poter decidere qualcosa, in cose del genere, in cose in cui è solo la tecnica, nella sua anonima corsa, a decidere per noi.”

    Il mio parere sul voto di domenica, qui: http://iovoto4si.splinder.com

  81. utente anonimo dicono:

    bravo, grazie.

    frank

  82. lotrovassi dicono:

    “mi sono seduto dalla parte del torto perchè tutti gli altri posti erano occupati”.

  83. gky dicono:

    Mi associo all’appello, con qualche consiglio aggiuntivo.

  84. lanterna dicono:

    Boh. Io sono una donna e l’appello del Confuso non mi pare maschilista.

    È anche vero che la ricerca sulle cellule staminali ci riguarda tutti, uomini e donne…

  85. utente anonimo dicono:

    In genere resto a leggere ma stavolta vorrei intervenire per dire due cose. La prima: sì, andiamo a votare.

    La seconda, sul commento n. 82 di Tremori: tema, Luca Sofri che dice “Non mi fa piacere che le cose più vicine al mio modo di pensare sui referendum le dica il leader di Alleanza Nazionale e le taccia il leader del centrosinistra”. Ecco, se vogliamo fare del terzismo a buon mercato, va bene, ma almeno facciamolo per bene. Dove vive, Luca Sofri? Io qui in Italia ho sentito il segretario del principale partito di sinistra parlare contro l’astensione e a favore del sì da almeno tre settimane. Dice: ma quello non è il leader dello schieramento di sinistra. Se è per quello, neanche Fini è il leader del centrodestra, mi pare. Non so, ma a me questo ciarlare di referendum per far la solita pantomima terzista contro il la sinistra fa un po’ tristezza…

  86. utente anonimo dicono:

    beh, ma cosa ti aspettavi da Luca Sofri?

    kush

  87. benjamino dicono:



    Vangelo secondo Matteo, 5,37

  88. Petarda dicono:

    ma che vuol diee benjiamino, che ai primi due questiti bisogna rispondere ‘sì’ e agli altri due ‘no’?

    il 12 e il 13 giugno siate tutti un po’ donne.

    ehi Voi, ma delle Vostre quante (illuminateci) entrate giornaliere chissà se la metà son di genere femminile…

  89. starliam dicono:

    E andate a votare presto, in modo da far fallire la strategia dell’astensione

  90. Abboriggeno dicono:

    Io votero’ BIANCA BIANCA SI’ (indeciso sul terzo) NO.

    c’ho messo tre mesi a farmi un’idea un po’ piu’ precisa.

    [Le motivazioni le ho spiegate, ma ho fatto un post di un chilometro, quindi anche se non vi scomodate a leggerlo, non avrete tempo.]

  91. utente anonimo dicono:

    sei un grande, e non dire che non te l’avevo detto!

    ;o)

    V

  92. Abboriggeno dicono:

    Cento, cen-to, cen-to!!

  93. utente anonimo dicono:

    Io ho gia’ votato!

    :)

    Cento!!!!!

    F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *