L’ARMA SEGRETA

Giorno feriale. Ore 9.30.
Collega Dirimpettaia alla sua scrivania: anche stamane canticchia tra sè, allegra.

CD – Lallalà. Ih ih ih ih.
X – Si può sapere cosa hai da ridere?
CD – Ih ih. Lallalà.
X – Insomma, la tua vita va a catafascio. Il fidanzato ti sta lasciando. Lavori per un’azienda che non vede l’ora di lincenziarti. Il prezzo delle zucchine continua a salire. Sei in ritardo con l’affitto. Vivi a Milano. Fa pure caldo.
CD – Ih ih ih. Embè?
X – Come fai ad essere sempre così spensierata e serena ?

CD (pausa, poi sorride e guarda in camera come se stesse recitando uno spot alla tv):
– Semplice. Io, ogni mattina, prima di colazione, prendo lo Zoloft.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

58 Responses to

  1. utente anonimo dicono:

    prima!

    V

    ho scoperto con orrore che è (diventata?) una moda questa di primeggiare… giuro, non l’ho fatto apposta!

  2. utente anonimo dicono:

    beata lei..

  3. Pattinando dicono:

    Quesito preso dalla rete
    Egregio Dottore

    Mi chiamo Daniela e ho 27 anni.

    Dopo tanti anni di cure per attacchi di panico e forte ansia (ho preso elopram, efexor, daparox, cipralex, sempre prescritti dal medico), ora ho miglioramenti con lo zoloft.

    Prima mi è stato prescritto da 50 mg, poi non vedendo miglioramenti mi è stato aumentato a 100mg

    Ansia e attacchi sono migliorati.

    Se non fosse per uno spiacevole effetto collaterale.

    Ho forte bruciore alle labbra, non è solo un fastidio , cercherei di resistere ma non ce la faccio proprio

    Ho messo creme idratanti, preso vitamine (berocca), ma non mi diminuisce nemmeno un po’

    Il medico di base ha detto di diluire il dosaggio a 75 mg , ma io ho paura

    Non ci sono altri rimedi?

    Grazie per la sua disponibilità!

    Ehm, bruciori alle labbra?

    E qui ti voglio, ti lascio la patatina bollente :-)

  4. utente anonimo dicono:

    Come si fa ad ordinarne un po’ di confezioni?

    Grazie

    Angelo ;)

  5. [applausi per la scatola :DD] – lei per sicurezza ne prende 200 mg: le labbra non so ma il buonumore è assicurato.

  6. utente anonimo dicono:

    adesso si chiama Zoloft?

    ..saluti e comlimenti per il blog

    border line

  7. FuoriTempo dicono:

    Ah beh allora…

  8. Se CD vedesse l’attuale prezzo delle albicocche,subirebbe un tracollo psicologico… Ed allora inizierebbe ad usare lo zoloft come pasticche effervescenti per la vasca da bagno!

  9. lofoten dicono:

    I più comuni effetti collaterali possono essere : dolore addominale, crescita di capelli anormale, odore della pelle anormale, acne, gusto alterato, alito cattivo, ginecomastia, dolori al seno, pelle fredda, congiuntivite, tosse, difficoltà di respiro, visione anormale, mestruazioni eccessive, sogni anormali, pensieri anormali, aggressività, sensazione esagerata di benessere, allucinazioni, perdita di memoria, paranoia, sbalzi di umore, pensieri suicidi.

    http://www.anagen.net/zolo.htm

  10. lofoten dicono:

    Trattasi di effetti collaterali meno comuni o rari ma pur sempre possibili.

    p.s. non voglio avere pensieri anormali (ma poi che sono?)

  11. utente anonimo dicono:

    Secondo me otterrebbe risultati ancora migliori prendendo un po’ più di un’altra cosa ;-)

    che tra l’altro non dà assuefazione e non ha nessun tipo di effetto collaterale.

    wellina

  12. DevilsTrainers dicono:

    questo post in realtà è serissimo…

    Peter

  13. DevilsTrainers dicono:

    wellina

    ti riferisci senz’altro al Penetril. brava, spargi la voce.

  14. utente anonimo dicono:

    mantenere un blog è cosa dura…

    ma tu lo stai facendo con quel sarcasmo e ironia che non tutti sanno avere…

    da poco ho la flat e sto leggendo a destra e a manca..un po di tutto!

    ero rimasto alle chat java che dopo un po annoiano (quasi come la tv, che qualcuno usa per bloggare!) ogni riferimento è puramente casuale. Sulla carta ho letto di peggio dei tuopi scritti…meriteresti altre sedi!…ma forse al di là del mero ritorno economico (che non fa mai schifo!), non avresti la stessa libertà di espressione.

    non so che dirti…questo è tutto…scusatemi per il fuori tema ma sono nuovo (come si dice) enon so usare meschine terminologie inglesizzate

    ma continua sa crivere qui,…per piacere (nostro)

    border line

  15. utente anonimo dicono:

    che schifo sta tastiera!

    e poi dopo pranzo le lettere sembrano tutte uguali!

    un bicchiere di brunello a tutti quanti…

    scusatemi ancora

    border line

  16. utente anonimo dicono:

    ciao confuso sono venuta a farti un saluto.Dopo il reciproco scambio di numero di cell., sono sicura che faremo bellissime conversazioni orali.

    Ho curiosato parecchio fra gli scaffali dei tuoi pensieri fino a quando ho avuto un’apnea di alcuni minuti nel leggere un nome: Enrico Ghezzi. Lo amo da tempo immemore. Vorrei dedicargli un tempio e diventarne vestale. Bellissimo il post a lui dedicato.baci.

  17. utente anonimo dicono:

    Zoloft è un farmaco prescritto per la cura della depressione maggiore, un umore basso persistente che interferisce con la vita di ogni giorno. I sintomi possono essere perdita di interesse nella attività solite, sonno disturbato, cambi di appetito, movimento letargico, sensi di colpa, difficoltà di pensiero e di concentrazione, pensiero ricorrente al suicidio.

    Come ogni farmaco, bisogna assumerlo esattamente come prescritto dal medico e sotto il suo controllo.

    Qualche dottore prescrive Zoloft anche per disordini ossessivi.

    Sembra che Zoloft lavori aumentando la concentrazione di serotonina nel cervello. La serotonina è uno dei messaggeri naturali del cervello.

    Il farmaco va assunto esattamente come prescritto dal proprio medico, solitamente una volta al giorno al mattino o alla sera.

    I primi miglioramenti si vedranno solitamente dopo diversi giorni o poche settimane.

    Zoloft può provocare sensazioni di bocca secca.

    I più comuni effetti collaterali possono essere : agitazione, confusione, stipsi, diarrea, vertigini, fatica, palpitazioni, mal di testa, sudorazione, indigestione, insonnia, nausea, nervosismo, sonnolenza, tremori.

    Gli effetti collaterali meno comuni o rari possono essere: dolore addominale, crescita di capelli anormale, odore della pelle anormale, acne, gusto alterato, alito cattivo, ginecomastia, dolori al seno, pelle fredda, congiuntivite, tosse, difficoltà di respiro, visione anormale, mestruazioni eccessive, sogni anormali, pensieri anormali, aggressività, sensazione esagerata di benessere, allucinazioni, perdita di memoria, paranoia, sbalzi di umore, pensieri suicidi.

  18. utente anonimo dicono:

    meglio morire di morte naturale…

    border line

  19. utente anonimo dicono:

    Sua Confusità, le suggerisco di sostituire di soppiatto – tanto una mano per camuffare la scatola ma soprattutto il contenuto qualcuno gliela darà sicuramente – con una mistura di stricnica, cianuro, veleno per topi e roipnol. Ultimo ritrovato per eliminare la dirimpettaia, riconosciuta piaga sociale di tutti gli impiegati. Tanto le dovevo, caro amico.

    La Reine Paresseuse

    PS io della mia mi sono liberata, aspetto da un mese il senso di colpa ma non arriva…

  20. com’è che a me fa venire solo le crisi epilettiche?

  21. utente anonimo dicono:

    non lo prenderei mai lo zoloft…

    akuma

  22. diamonds dicono:

    io curo la mia psicopatia con un effervescente cocktail lusitano,la Taichipirinha

  23. tremori dicono:

    “Sono ancora aperte come un tempo le osterie di fuori porta,

    ma la gente che ci andava a bere fuori o dentro è tutta morta:

    qualcuno è andato per età, qualcuno perchè già dottore

    e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po’ peggiore…”

    Francesco Guccini

    “Canzone Delle Osterie Di Fuori Porta” – 1974

  24. utente anonimo dicono:

    oddio che peccato che stai (vivi mi sembra troppo) a milano. Se anche tu come me, orbene ordunque, stessi -giuro, ‘stessi’ è giusto-(ma come si fa a nerettare le parole nei comm?)a roma, potrei dirti di più delle mie mercanzie- refresh:come fare un annuncio elegante per una casa in affitto, in un tranquillo morettiano quartiere, stando al fatto che sono quasi le tre (night overwhere) e io ho solo una sigaretta? Patire, patire, ciao Scarlett (mi toccherà uscire)

  25. utente anonimo dicono:

    secondo me hai da trombare per parecchio, confuso

    (sulle note di “amici mai”)

  26. utente anonimo dicono:

    Taichipirinha… geniale diamonds.

    Confuso, complimenti per la dirimpettaia. Fra le persone che conosco è più diffuso Lexotan e Prozac…

  27. diamonds dicono:

    darei un settanta per cento della mia presunta genialità(tutta da verificare)in cambio della sociopatia(maledettamente concreta)

  28. utente anonimo dicono:

    zoloft è messo fuori commercio per gli effetti indesiderati. ma chi ne avesse ancora mi faccia sapere

  29. povera crista di donna. L’altra s’era licenziata, questa invece ancora lì sta. Ci credo che si è ridotta a prendere lo Zoloft.

  30. spad dicono:

    io prendo il 12, ma dopo un paio di fermate mi girano già i coglioni..

  31. xlthlx dicono:

    ah, quindi in realta’ la canzone che stava canticchiando allegra era ‘depre’ dei subsonica…

    ‘Aldol Darkene Triptizol Noan Anasclerol Valitran Serpax Vatran

    Psycoton Serenase Liserdol Felison Flunox Control Quilibrex e Lexotan

    Zoloft Lorans Depas Tavor Valeans Xanax Roipnol Luminale Seropram

    Più giù più giù

    Sto precipitando forse sto volando

    Più giù in depre senza rete’

  32. xlthlx: aut min rich.

    anonimo #26: ‘amici mai’ che roba è?

    Scarlett: si fa così :-)

    Diamonds: Taichipirinha per tutti.

    La Reine Paresseuse: mi pare una buona idea, provvedo subito.

    aT: anche lui ti ama da tempo immemore.

    border line: grazie. (non è poi così faticoso, sai?)

    wellina, DevilsTrainers: invero credo che ne assuma in quantiutà.

    Lofoten: insomma, un toccasana.

  33. utente anonimo dicono:

    zoloft? mai sentito!

    alpeggiononc’èmaifine

  34. utente anonimo dicono:

    HAI CEDUTO ALLA PUBBLICITA’

  35. utente anonimo dicono:

    ciao… ti ho snetito per radio, su condor, allora ho fatto un salto. :-) Io prendo il Nosclerol, anche quello un potente inibitore della realtà

  36. alla radio? io veramente sarei in ufficio…

  37. Succo dicono:

    Seconde me, è semplicemente… confusa ;)

  38. utente anonimo dicono:

    are you gioching? cioè hanno parlato di te per radio, su condor, programma di radio 2, la storia degli alberghi, allora ho fatto un salto. O forse ho una radio che trasemtte cose che sento solo io, potrebbe essere, tutto potrebbe essere, col cervello umano

  39. uh, non lo sapevo. cmq qui in ufficio la radio accesa non me la fanno mica tenere… (e cmq il conduttore della trasmissione “Condor” è pagato per far pubblicità a questo blog – son cose..)

  40. speranzilla dicono:

    un farmaco che fa allungare anormalmente i capelli?! ma allora esiste!?!

  41. armada dicono:

    200 mg?? ma così prima o poi la ragazza mi muore!

  42. utente anonimo dicono:

    O per citare la Costa:

    “Sniffo”

  43. utente anonimo dicono:

    Oddio, lo zoloft prima di colazione non è certo buona cosa. Consiglio di pucciarlo nel caffelatte.

    kush

  44. Marcellus dicono:

    ho un amico che abita in un loft, io in un monolocale.

    Come antidepressivo mi ci vorrebbe il SU’LOFT.

  45. utente anonimo dicono:

    # 46 “Taichipirinha”… Notato l’innesto di arti marziali? Si suppone che il Tai-Chi aiuti a mantenere un corretto equilibrio psicofisico… Questo termine sta offrendo un’evocazione dietro l’altra

  46. DevilsTrainers dicono:

    Negroni, per esempio.

  47. huncke dicono:

    *** too sexy to be alone ..?

  48. xlthlx dicono:

    xlthlx: aut min rich. –> elabora, prego. non credo che mi sia molto chiaro…

  49. utente anonimo dicono:

    # 50

  50. utente anonimo dicono:

    ih ih ih. lallalà. ih ih. lallà. ih ih ih. lallallallà. ih ih ih. lallaBANG

  51. utente anonimo dicono:

    era un suggerimento

  52. utente anonimo dicono:

    mo’ ci provo. ecco, non ci sono riuscita. Scemetto, dimmi come si fà: se non sono capace, insegnami, non stare a fare lì che te sei più bravo, questo già ce lo sapevo, io non c’ho mica un blog, te sembra un caso? (se una non sà manco nerettare , voglio dire…) uffauffa Scarlett

  53. utente anonimo dicono:

    mmmmmmmmmmhhha quanto mi turba il samuel che canta depre… mmmhh altro che barelle e paste, il samuel saNtellante panacea di tutti i disturbi neuropsicoattitudinali!

    V

  54. Mholden dicono:

    Questo post è agghiacciante, cazzo

  55. jeebo dicono:

    Per combattere una forte emicrania persistrente una volta mi diedero il prozac. Dopo pochi giorni avevo già uno degli effetti collaterali ‘più rari’. Avevo pensieri tendenti al suicidio! Rotfl. misi di prenderlo tanto non faceva una mazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *