UFFICIO DELLE COSE PERDUTE

– Pronto?
– Buongiorno, parlo con l’Ufficio delle Cose Perdute?
– Sì, buongiorno, dica.
– Oh, era ora. Senta, lì da voi dovreste avere una gran quantità di oggetti da me smarriti nel corso dell’esistenza e ahimè mai più ritrovati.
– Ah, certo. Lei è il sig. Confuso?
– Sì, sì, esatto, son io.
– Tipo distratto, eh? La conosciamo bene, la sua pratica.
– Davvero?
– Sicuro, ce l’ho proprio qui davanti: più che una pratica pare l’enciclopedia. Pensi, per lei abbiamo dovuto noleggiare un intero magazzino dedicato e custodito, c’è un sacco di roba là dentro. Vediamo un po’… abbiamo un paio di portafogli… diversi occhiali da sole ma tutti di scarsissimo valore… delle penne di varia foggia… alcuni libri dimenticati sui treni… quattro cellulari aziendali peraltro di proprietà del suo datore di lavoro e a lei incautamente affidati…
– E poi?
– Bè poi solo per lei abbiamo un intero armadio traboccante mazzi di chiavi.
– Maledette, ecco dov’erano finite!
– Per non parlare degli accendini: per quelli abbiamo un deposito a parte. Lei è un fenomeno, sa? Una vera leggenda.
– La ringrazio, lo prendo come un complimento. A questo punto io passerei lì da voi a ritirare tutto, se non vi dispiace.
– Quando vuole. La aspettiamo, sarà un piacere conoscerla. Soltanto, le servirà un camion a rimorchio per portarsi via i quintali di oggetti stivati a suo nome.
– Addirittura?
– E sì. Anzi, per il trasporto del materiale suggerirei una ditta specializzata in traslochi.
– Ehm, non esageriamo, suvvia. Per cortesia mi dica il vostro indirizzo, così passo per il ritiro. Dove siete?
– E no. L’indirizzo non posso mica dirlo.
– Ohibò. Come sarebbe?
– Non posso comunicare il nostro indirizzo ai clienti: è segreto. Proibito dal regolamento.
– E allora cosa faccio?
– Ci cerchi lei. E ci trovi. Se riesce.

Questa voce è stata pubblicata in cose. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

64 Responses to

  1. utente anonimo dicono:

    Forse è meglio così. Mi sa che i suoi 60mq non potrebbero sopportare tutta quella roba ;)

    Succo

  2. bè però senza chiavi di casa come ci rientro, nei 60 mq?

  3. utente anonimo dicono:

    Potrebbe fingere di perderle nuovamente, così quando gli addetti dell’ufficio delle cose perdute si presentano per portarle in magazzino, lei li blocca, si riprende le sue chiavi e ruba pure quelle dell’U.D.C.S. ;)

    Succo

  4. non è che hai perso anche Max?

  5. no, lui tornerà. basta che paghi.

  6. utente anonimo dicono:

    ha provato a rintracciarli col numero di telefono?

    alpeggiononc’èmaifine

  7. l’ho perso, quel numero.

  8. frankkie dicono:

    sig. confuso, avrebbe dovuto specificare che i libri non erano “perduti” ma “liberati”, come fanno quelli del bookcrossing (io, confesso, non ci sono mai riuscita…). e mi sorprendo che non ci siano, nel suo magazzino centinaia di ombrelli, biglietti del treno e delle lotterie, post-it con indirizzi e nomi… tutte cose che, immagino, dovrebbe perdere in continuazione!

  9. no no, ma quale “liberati”, quei libri sono stati dimenticati e basta. ;) (ombrelli, grazie al cielo, non ne uso).

  10. utente anonimo dicono:

    Bada di non perdere la sostanza quando cerchi di afferrare l’ombra.

    Esopo

  11. quasiblu dicono:

    è che i dipendenti di quell’ufficio sono fin troppo zelanti. sono di quelle persone che appena vedono un oggetto incustodito pensano: ah qualcuno l’avrà smarrito, dimenticato, abbandonato per sempre, quindi lo posso prendere. non sanno che, subito dopo, passa a cercarlo il proprietario, vanamente.

  12. roses dicono:

    vedi se c’è anche la mia buona volontà. La cerco da anni.

  13. se trovi l’indirizzo poi me lo passi???

  14. Giggi76 dicono:

    caspita! Se però ci mettiamo d’impegno tutti quanti magari lo troviamo!

  15. orsodingo dicono:

    io ho perso la dignità con una donna….. se passi di la portamela a casa, grazie

  16. utente anonimo dicono:

    hai fatto erroretti.

    la Petarda

  17. utente anonimo dicono:

    si sarà portata via la dignità e anche qualche accento

    alpeggiononc’èmaifine

  18. utente anonimo dicono:

    orsodingo: solo un accento, ma cos’è in confronto alla dignità

  19. LadyK dicono:

    Ecco perché l’ultima volta che t’ho chiamato il cell era spento: l’hai perso!!

  20. utente anonimo dicono:

    ma non hanno risposto quelli del UDCP?

  21. occhivispi dicono:

    Dico, ce ne fosse uno che funziona !! Parlo del servizio clienti …

    P.S. I fanatici dell’accento ce l’hanno con l’enciclopedia

  22. Abboriggeno dicono:

    Cazzo gli accendini! quanto e’ vero degli accendini!

    Io per esempio non ho mai perso nient’altro, ma gli accendini …beh, ormai compro molto piu’ quelli che le sigarette!..

  23. utente anonimo dicono:

    occhivispi, quello sarebbe un apostrofo :)

  24. occhivispi dicono:

    Ops … è che a me si era incastrato l’occhio su quello … l’apostrofo, appunto, e io che ho detto ? :)

  25. francilastrega dicono:

    Sette telefoni cellulari (non di proprietà aziendale). Una macchina fotografica di medio-alto valore. Un radioregistratore Sony. Un piccolo necessaire contenente una collana da mia madre affidatami (che incosciente!). Un berretto da sci di scarso valore oggettivo (ma era l’unico che mi piaceva). Quattro paia di sottoguanti. Tante di quelle chiavi che neanche San Pietro…

  26. utente anonimo dicono:

    avrai ricordi ombrelli e chiavi da scordare

    claudio baglioni

  27. orca, ma è una citazione o una firma?

  28. utente anonimo dicono:

    citazione! :)

  29. isntitapity dicono:

    Per ogni altra richiesta: recarsi all’ufficio oggetti starnutiti.

  30. utente anonimo dicono:

    mi sa che mi sono persa.

    sono chiusa in una magazzino enorme dove ognitanto entra qualcuno a scaricare qualcosa, ma se ne va troppo in fretta e mi lascia qua di nuovo sola.

    ci sono un sacco di cellulari, ma quelli che ho provato ad usare finora sono tutti scarichi. mannaggia.

    e questo computer portatile si e’ bloccato su questo sito.

    devo dire che pero’ c’e’ anche un sacco di roba interessante, tipo libri, agende, diari, e poi valigie e borse chissa’ di chi dove posso curiosare.

    comunque.non ci voglio mica stare troppo in questo posto.

    adesso vado a fare un giro per il magazzino.saro’ mica l’unica ad essermi persa, no?

    Se avete delle idee per farmi uscire da qui vi prego ditemele.

    Presto, prima che anche il computer si scarichi.

    Grazie!

    C.

  31. Flounder dicono:

    nemmeno la Caritas le vuole tutte ‘ste cose

  32. stone dicono:

    qui ufficio complicazioni affari semplici. se avete un piccolo problema noi ve lo rendiamo irrisolvibile.

  33. Franfiorini dicono:

    Confuso, io ho perso la fortuna, è grave? si trova?

  34. PANDAmONIUM dicono:

    lo si potrebbe istituire un ufficio “password smarrite”?

    sarebbe fico, mi risolverebbe un pò di casini in rete e soprattutto mi consentirebbe di svuotare il portafogli di tutti quei maledetti post it con duemilioni di password…..certo, esistono le domande segrete per il recupero password…..beh, il fatto è che io perdo pure quelle (nel senso che le dimentico)………ti giuro, son pronto a pagare per cotal servizio!!!

  35. tremori dicono:

    Ho perso.

    Sempre.

    Che devo cercare?

  36. utente anonimo dicono:

    il ricordo, dettagliato, dei libri che leggo e dei film che vedo

  37. mascia dicono:

    se lo trovi il deposito.. mi dai un passaggio? anzi no..

    ti seguo col mio Tir che mi sa sia meglio..

  38. hairsprayqueen dicono:

    cazzo..credo di essermi persa nella storia…che al magazzino m possono dare qualke indicazione?

  39. mrka dicono:

    mi sono persa mentre cercavo. esiste l’ufficio persone smarrite?

    -marika-

  40. utente anonimo dicono:

    Mbà…! io non perdo niente! Al massimo perdo volontariamente… cioè butto! Sono così abituata a non perdere niente che se un giorno dovesse accadermi ci resterei malissimo! cotrollo sempre due tre volte in 5minuti se ho ancora il cellulare in tasca, in continuazione se ho ancora le chiavi in borsa o se ho il portafogli e maniacalmente prima di uscire di casa controllo se ho dimenticato qualcosa… il gas aperto, le luci accese, lo scaldabagnio acceso…non sopporo dimenticare, perdere…

    Mbà…

    Loly83

  41. Profeta dicono:

    Se domani fai un post con G.Neri sul Papa e sul pesce d’aprile vi denuncio.. gh :>

  42. Potamina dicono:

    troppo semplice, Confù.. Però l’idea di Succo non è male.. ;)

  43. PROFETA, quale papa?

  44. utente anonimo dicono:

    forse intende navarro falso

  45. brule dicono:

    Io ho un casino di accendini nel cassetto.Quelli del mio amico Kailas che li perde in continuazione nelle mie tasche.

    Marte

  46. DevilsTrainers dicono:

    ho perso i gangli nervosi che mi permettano di ricordare che ho perso anch’io tante cose.

    è il segreto della felicità (bovina).

    Peter

  47. Ah, è consolante che noi distratti siamo così tanti. Dovremmo federarci.

  48. Effe dicono:

    pergiove.

    e io che un dì, smarrita la strada, ne chiesi notizia a lei.

    Non fu strano, allora, il ritrovarmi a Venezia anziché al Movida

  49. utente anonimo dicono:

    uno l’hai già trovato tu, l’altro è ‘smarritti’. ciau, né.

  50. skyclad dicono:

    c’è un ufficio dedicato alla raccolta degli indirizzi perduti degli uffici delle cose perdute…

    avevo l’indirizzo da qualche parte… ma… l’ho perso…

    ma sicuramente ci sarà anche l’ufficio che raccoglie gli indirizzi perduti degli uffici che raccolgono gli indirizzi perduti degli uffici delle cose perdute…

    Ora provo a chiedere al 12, magari hanno un numero di telefono…

  51. sphera dicono:

    Se gli accendini facesse in modo di perderli uno ogni tre-quattro metri poi potrebbe seguirli a ritroso e trovare l’ufficio segreto. Che ha, come noto, il tetto di marzapane.

  52. allora ci piove dentro.

  53. si ringraziano i gentili correttori di bozze, siete meglio della graffetta di word. ;))

  54. utente anonimo dicono:

    ah, se non si offende c’è anche un “smarritti” e un “be” con l’accento, mi sono permesso solo su sua richiesta

    correttoredibozze

  55. gattaca dicono:

    mi sebra giusto…se ci riesce…

  56. robinik dicono:

    Il dipartimento “Accendini speduti” credo sia nelle mie tasche… torno sempre a casa con molti più di quanti ne avessi quando sono uscito …. :-D

  57. utente anonimo dicono:

    Finalmente il primo post su purp fiction!

    mi farebbe davvero davvero piacere se ogni tanto ti andrebbe di partecipare anke a te con qlk post…sarebbe davvero un onore!

    P.S. dillo anke a Max!

    continua così,

    a presto,sxo!

  58. almavox dicono:

    e’ molto carino qui coi commenti dei “persi”

  59. A proposito di oggetti perduti, ho un dramma in atto: mi stannno smantellando il Paese dei Balocchi! Buttano le cose del bisnonno!

    Venite a soccorrermi sul mio blog!

    Ciao.

  60. This article proof that there are writers who really care about the quality of content they share. Thank you for being this kind of writer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *