Il piccolo Lebowsky

Come direbbe McUbu, se l’azienda per cui lavoro fosse un aereo di linea, questo sarebbe il momento in cui le hostess dicono ai passeggeri di stare tranquilli ma intanto l’avviso di allacciare le cinture lampeggia e le maschere da ossigeno scattano fuori dall’alloggiamento posto sopra il vostro sedile. “State calmi, state calmi”. Calmi, sì. Fuori dall’oblo’, nel buio, si vedono i fulmini e le montagne molto vicine. “Va tutto bene, signori, stiamo solo precipitando, calmi!”

Pensando alla disoccupazione, Sapo da qualche giorno mi parla del suo disoccupato preferito: il Grande Lebowsky. Uno che quando e’ in taxi e la radio passa gli Eagles chiede al tassista di cambiare stazione. Trascorre i martedì sera stravvacato al bowling, con pochi amici fidatissimi (e folli) spillando un white russian, sempre e solo white russian, e a giocare contro Jesus, l’odioso fuoriclasse che lecca la sfera prima di lanciarla – e Jesus vince sempre. Insomma niente di speciale, basta accontentarsi.

Un solo dubbio: ma il Grande Lebowsky come fa a pagare l’affitto?

E l’Enel?

E il conto del dentista?

Questa voce è stata pubblicata in autobiografia. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

45 Responses to Il piccolo Lebowsky

  1. Dulcinea dicono:

    Eh, come fa? Ma glieli paga il produttore, no?

  2. utente anonimo dicono:

    In effetti…
    “voglio un produttore anch’io!!” :)

  3. utente anonimo dicono:

    In realtà è ricchissimo di famiglia, un intero staff di commercialisti amministratori lavora per lui e paga tutti i conti che quello scioperato lascia in giro. Le auguro una buona giornata, dr X§.

  4. KoA dicono:

    ti andrebbe ti partecipare a un esperimento di scrittura?

  5. alessiaonline dicono:

    monaco, cerchiamoci un produttore almeno dividiamo le spese…
    koa: certo:)

  6. utente anonimo dicono:

    io infatti ho già provveduto a comprare i sandaletti di plastica del grande lebowsky…
    per l’energia elettrica un mio zio, si agganciava abusivamente ai pali della luce; non so come facesse, ma lui ha vissuto per anni grazie a questi strattagemmi e non l’hanno mai beccato! c’è da dire che è un tipo piuttosto estroso…
    saluti! newborn

  7. utente anonimo dicono:

    film che non mi ha detto molto… de gustibus…
    byez
    Akiro

  8. gilgamesh dicono:

    In un’azienda di medie dimensioni, gli ultimi ad accorgersi della crisi sono i dirigenti e la proprietà.
    Comunque, ci sono svariati espedienti per sopravvivere anche in una giungla di cemento come Milano, da (si spera temporaneamente) disoccupati.
    Meglio prepararsi al peggio, vado a elencartene qualcuno:
    a) Imparare a giocare VERAMENTE BENE a biliardo, preferibilmente Italiana o Goriziana, e stazionare permanentemente o quasi in una delle sale zona Duomo scommettendo sulle partite.
    b) Improvvisarsi guida turistica / tassista abusivo e stazionare alternativamente a Malpensa e Linate. Con l’inglese te la cavi bene, certo, occorre sistemare un po’ meglio la tua vecchia Punto.
    c) Proporsi come gigolò a cinquantenni allupate tramite annuncio su apposite riviste, facendo bene attenzione, naturalmente a non trovarsi coinvolti in situazioni imbarazzanti. Se la padrona di casa è una donna, provare a proporsi alla medesima in luogo dell’affitto.
    d) Recarsi presso gli studi Mediaset e proporsi come pubblico per le immarcescibili trasmissioni di Maria De Filippi o per Forum. La mensa pare non sia malaccio e c’è pure un gettone di presenza.
    e) Se sai suonare un qualche strumento musicale, c’è sempre la chance della metropolitana, con apposito piattino, magari ti pagano per SMETTERE di suonare, ma si ramazza qualche volta niente male, ora che c’è l’Euro.

    Tutti consigli dovuti al mio ottimo amico Lazzaro Sant’Andrea, grande esperto di Città da bere.
    In bocca al lupo
    Gilgamesh

  9. alessiaonline dicono:

    gilgamesh, per un secondo ho pensato che l’avessi scritto tu.

  10. gilgamesh dicono:

    L’ho scritto io, infatti :o) il riferimento finale al personaggio di Andrea Pinketts è solo un doveroso omaggio a chi mi ha fatto conoscere, narrativamente parlando, il sottobosco ambrosiano, e quella città nella città che raramente si vede ma si intuisce. Per il resto, tutta farina del mio sacco :o)
    Spero apprezzi.
    Gilgamesh

  11. utente anonimo dicono:

    Pers. per me si può fare, basta che nel contratto mettiamo una fornitura di birra al doppio malto a vita!! ;)) il monaco

  12. utente anonimo dicono:

    scusa, ma xke non lo chiedi a me direttamente?
    allora, ti fai mantenere dai tuoi per un certo bel periodo. poi, decidi di cominciare a lavorare (senza necessariamente seguire il tour dei Metallica), a un certo punto scopri la niu economi.
    la spremi per bene, poi vai in vacanza a cuba, torni e dai le dimissioni. sei disoccupato. cominci a trascinarti lentamente tra il frigo e il monitor.
    a questo punto sei half-lebowskized. il resto lo scrivo sul mio sito, dove ci sono anche le foto di Sofri e Neri piangenti, nonchè le tette di Personalità confusa (funzionerà ancora?!?)

  13. Monizia dicono:

    bollette?
    Ma quali bollette?
    i Grandi Lebowsky non sanno mai della loro esistenza!

  14. utente anonimo dicono:

    funziona, funziona…

  15. alessiaonline dicono:

    e allora pubblica, no? …che gente poco seria ‘sti disoccupati della niu economy;)

  16. Gokachu dicono:

    Lebowski non paga l’affitto perché il padrone di casa è un timido bisognoso d’affetto che non ha il coraggio di chiederglielo e ha bisogno della sua approvazione. Sull’Enel confesso la mia ignoranza, probabilmente si è allacciato illegalmente alla rete e spilla elettricità gratis. Per quanto riguarda il dentista, ho il forte sospetto che si guardi bene dall’andarci.

  17. utente anonimo dicono:

    senti alessia. gia devo raccattare i tuoi lettori. non mi dire pure quello che devo scrivere. anzi dovrei chiederti una cosa, magari ti mando una mail (dubbi amletici)

  18. fanny dicono:

    la tua descrizione di un caso di depressurizzazione è carina…(una ex hostess)

  19. valido dicono:

    Eppure a me sembrava chiaro che vincesse i soldi ai tornei di bowling… cmq per chi passa dalle parti del Kentucky il 19 luglio c’è il secondo annuale “Lebowski Fest” (http://www.lebowskifest.com), legittimato dalla presenza di Jeff “the Dude” Dowd, la persona in carne e ossa a cui i Coen si sono ispirati per il film :)

  20. utente anonimo dicono:

    sarò disoccupata pure io a breve.. cioè in effetti è un anno che aspetto ogni giorno che mi chiami il gran capo per dire: qui si chiude. E quasi ormai mi rammarico non succeda. ma siamo li li. E a me chi lo spiega come si sopravvive senza stipendio se non c’e’ la metro in cui suonare? bah speriamo finisca d’estate almeno. Si va al mare!

  21. utente anonimo dicono:

    Lebowsky, nel film, va avanti grazie al sussidio di disoccupazione.
    I sandaletti di plastica noi li abbiamo soprannominati lebowskine.
    Alessandro

  22. alessiaonline dicono:

    valido, ma lebowsky e goodman perdevano sempre: quel jesus era imbattibile!

  23. gilgamesh dicono:

    Non mi hai ancora detto se sapere che l’ho scritto io ti fa cambiare opinione sui consigli nè se li trovi validi :o)
    Gilgamesh
    PS: Comunque ha ragione Sapo.

  24. alessiaonline dicono:

    gilgamesh:)) – ho letto quasi tutto di pinketts ma quel passo non lo ricordavo – se e’ tuo devi pubblicarlo. altrimenti lo pubblico io. e dico che e’ mio:-D

  25. gilgamesh dicono:

    L’ho scritto io stamattina ispirandomi al grande Lazzaro e al suo amico taxista :o) come pezzo è somerightreserved under a Creative Common Licence. Per pubblicarlo da me manca il contesto.
    Se vuoi pubblicarlo tu, fai pure, basta una citazione piccola piccola :o)
    Gilgamesh

  26. marquant dicono:

    Spettabile Sua Confusità,
    vengo a scomodarmi dal luogo in cui trascorro la villeggiatura per informarLa doverosamente che, in data odierna, ho confermato ai miei legali ampio mandato per agire nei Suoi confronti in sede giudiziale.
    Dopo questo Suo ultimo post mi trovo infatti nell’incresciosa situazione di dover subire inopinate richieste di risarcimento danni morali e materiali da parte di Mr. Jesus, testimonial di Zittialcinema, che già era incazzato per i fatti suoi perché l’ho chiuso in casa e me ne sono andato in vacanza. Poi ha saputo che Lei gli stai facendo fare la parte dell’antipatico e se la prende con me (vai a sapere perché) e minaccia di sfasciarmi la casa a colpi di strike. Converrà che, in tale deprecabile ipotesi, sarò costretto a rivalermi nei Suoi confronti.
    Mi riservo inoltre di effettuare apposite rilevazioni statistiche e sondaggi d’opinione al fine di verificare se il Suo lapidario giudizio su Mr. Jesus non vada a riflettersi negativamente sull’immagine di Zittialcinema e del suo proprietario che sarei io.
    La diffido fin d’ora dall’utilizzare, in sede di dibattimento, il vecchio espediente della confusità mentale sopravvenuta.
    Tanto Le dovevo per Sua opportuna conoscenza,
    in fede
    marquant

  27. marquant dicono:

    [“Lei gli stai facendo fare” potrebbe averlo detto la Sua Sig.ra Pina. Come sta?]

  28. utente anonimo dicono:

    Psss, Crudelia ti ha fatto il gavettone! hihihi

  29. utente anonimo dicono:

    corro a noleggiare la videocassetta

  30. utente anonimo dicono:

    corro pure io a noleggiare la videocassetta di crudelia!!!(?????)

  31. zagor dicono:

    Qualcuno sa dov’è possibile comprare la retina per i capelli di Jesus? Dicono che in abbinamento con la maglia di X§ sia il gadget dell’estate…

  32. alessiaonline dicono:

    boh? cmq c’e’ un noto blog sul cinema che ha jesus come testimonial, sul template

  33. malaverba dicono:

    Beh, direi che un modo si trova sempre per far saltare fuori i soldi. Con tutta la fantasia che hai non ti viene in mente niente?

  34. onan dicono:

    zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

  35. utente anonimo dicono:

    Sul merchandising delle retine da capelli di Jesus siamo un po’ indietro. Interessano palle da bowling? Si, vabbe’, sono un po’ sleccazzate, e allora?

  36. alessiaonline dicono:

    < !DOCTYPE HTML PUBLIC "-//W3C//DTD HTML 4.01 Transitional//EN">


    Untitled Document

  37. utente anonimo dicono:

    be’, questo e’ il commento piu’ strano che abbia mai visto…

  38. Nicobalda dicono:

    c’è un refuso: tutto “sommanto”, x§s°nalità Refu§a
    =livefast=

  39. utente anonimo dicono:

    Sto per licenziare tutti. Se vuoi vieni a lavorare da me, ma solo se non “mi prendi per il culo” veramente. ;)

  40. utente anonimo dicono:

    ore 13.10. Finisce CODIR. Abbreviazione simpatica, credono loro “caponi” della gnu economi, per comitato direttivo. In confronto le riunioni della Gestapo Nazista sembrano i ritrovi per vendere le spugnette della StanHome. Hanno deciso una nuova organizzazione. In tre anni che lavoro in questa azienda ho cambiato 4 amministratori delegati, superato 2 mobilità, superato 8 fusioni o affitti di ramo d’azienda. Mi sento ripetere va tutto bene. E allora perchè oggi dopo l’ennesimo rimpastone, vorrei andarmene sbattendo la porta a pagare la bolletta dell’enel?

  41. utente anonimo dicono:

    Drugo!! Drugo si indebita e spera in qualche lavoretto per arrotondare… dopo tutto vive in un buco di casa e va a far la spesa in accappatoio, pagando con un assegno da 0,80 dollari! come si fa a non amare Drugo. cmq allacciati le cinture, nel caso non ci siano paracadute.. g

  42. valido dicono:

    Beh…l’enel e il dentista li lascio volentieri a te ‘roberto’. Però al grande Lebowsky una cenetta in un ristorantino francesa potrei pure offrirla io…in fondo di uomini come lui sono assai rari…

  43. utente anonimo dicono:

    E’ una voce vecchia e non confermata, però a qualcuno può interessare: pare che John Turturro e i Coen vogliamo preparare un film interamente dedicato al mitico Jesus… (http://www.joblo.com/movienews/1199.htm)

  44. Anonimo dicono:

    aaannuncio

    Disperso praticante, pluridivorziato, mezz’età ma ancora tuttintero, piacente panzetta, fumatore (M.S.), scopo rifarsi una vita finanziaria&abitativa cerca anima gemella (anche se figlia unica) a codeste condizioni:

    a)separatadivorziataereditiera (la terza è meglio!)

    b)sentenza del tribunale la quale riconosce alla medesima congruo assegno mensile e l’affidamento della casa da parte dell’ex coniuge o ex altroqualsiasi

    c)agnostica , automunita, militesente, fumatrice (M.S.)

    d)coscialunga (trattabile)

    e)federalista convinta con alto senso dell’altruismo (astenersi femministe separatiste, devoluzioniste e province autonome bilingue)

    f)si dà preferenza a laureate in: gastronomia, massaggi, ballo del ventre ed equiparate

    g)Termoautonoma (no piedi freddi)

    h)Spiccato senso dell’ironia……

    P.S.
    inviare numero del C/C (leggi conto corrente) e curriculum a: aaannuncio@libero.it

  45. I can’t imagine where we would all be without information, especially clear information like this. I really enjoyed this material and agree with your ideas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *